2019_12_07 Teatro alla Scala Puccini TOSCA SERATA INAUGURALE

Teatro alla Scala 
Stagione 2019-2020
Giacomo Puccini
TOSCA
SABATO 7 DICEMBRE 2019 SERATA INAUGURALE

CAST
Floria Tosca, celebre cantante (soprano) ANNA NETREBKO
Mario Cavaradossi, pittore (tenore) FRANCESCO MELI
Il Barone Scarpia, capo della polizia (baritono) LUCA SALSI
Il Sagrestano (basso) ALFONSO ANTONIOZZI
Cesare Angelotti (basso) VLADIMIR SAZDOVSKI
Spoletta, agente di polizia (tenore) CARLO BOSI
Sciarrone, Gendarme (basso) GIULIO MASTROTOTARO
Un carceriere (basso) TONI NEŽIĆ*
Un pastore (voce bianca)
Orchestra e Coro del Teatro alla Scala di Milano
Direttore Riccardo Chailly
Regia Davide Livermore
Scene Giò Forma
Costumi Gianluca Falaschi
Luci Antonio Castro
Video D-wok
Nuova produzione Teatro alla Scala
Durata spettacolo: 2 ore e 25 minuti incluso intervallo
*Allievo solista Accademia Teatro alla Scala

IN DIRETTA ALL'AGORA' DI ROBECCO GUIDA ALL’ASCOLTO – MARIO MAININO

OPERA IN POCHE RIGHE
Con la nuova produzione di Tosca nell’edizione critica di Roger Parker per Ricordi il Direttore Musicale Riccardo Chailly continua il percorso di presentazione delle opere di Giacomo Puccini alla luce delle ricerche musicologiche più recenti, con cui ha già riportato alla Scala Turandot, La fanciulla del West, Madama Butterfly e Manon Lescaut. Se nel corso dei decenni l’opera di Gioachino Rossini e Giuseppe Verdi è stata ripensata grazie alle edizioni critiche e all’esame delle varianti, i capolavori di Giacomo Puccini sono stati finora presentati in versioni che recavano spesso inconsapevolmente le incrostazioni della tradizione. Di qui l’importanza della proposta: ma questa Tosca inaugurale sarà innanzitutto una festa della musica, grazie anche alle voci superbe di Anna Netrebko, Francesco Meli e Luca Salsi, e del teatro con il ritorno di Davide Livermore, già applauditissimo per Attila il 7 dicembre 2018, che si avvarrà delle scene di Giò Forma.

RECITE
Mercoledì 04 Dicembre 2019_12_04 Anteprima giovani
Sabato 07 Dicembre 2019_12_07
Martedì 10 Dicembre 2019_12_10
Venerdì 13 Dicembre 2019_12_13
Lunedì 16 Dicembre 2019_12_16
Giovedì 19 Dicembre 2019_12_19
Domenica 22 Dicembre 2019_12_22
Giovedì 02 Gennaio 2020_01_02
Domenica 05 Gennaio 2020_01_05
Mercoledì 08 Gennaio 2020_01_08



2019_12_07 FORTUNAGO FESTEGGIA CON “IL FORTUNINO D’ORO”

Non l’inaugurazione ufficiale del Teatro dell’Accademia Giovanni Azzaretti (quella è in programma il 21 Marzo, primo giorno di Primavera, con un grande evento) ma un momento per radunare la comunità locale e fare festa in uno dei borghi più belli d’Italia: Fortunago Sabato 7 Dicembre vedrà una giornata di S. Ambrogio molto speciale. A partire dal mattino, per il coordinamento regionale dei sindaci aderenti al Club dei Borghi, alla presenza del presidente nazionale Fiorello Primi. Poi, dalle 15, il pomeriggio in Auditorium si animerà di colori e suoni con il concerto sinfonico dell’Oltrepo Wind Orchestra diretta dal maestro Roberto de Mattia: in programma musiche di Verdi, De Haan, Ketèlbey, de Meij, Morricone e Mascagni.  Al termine della prima parte del concerto la cerimonia ufficiale, voluta dall’amministrazione comunale di Fortunago e presentata da Diego Bianchi, giornalista/conduttore di Radio Monte Carlo e del gruppo Mediaset: è la prima edizione del “Fortunino d’oro”, ideato dal sindaco Pier Achille Lanfranchi per consegnare una benemerenza a tutti coloro che a Fortunago hanno lasciato un segno, in vari ambiti, rendendo lustro al borgo, anche nei decenni passati. Il nome “Fortunino”, oltre a celebrare Fortunago, ricorda anche il genio musicale di Giuseppe “Fortunino” Francesco Verdi: le sue opere rimangono ancora oggi tra le più conosciute ed eseguite in tutti i teatri del mondo, in particolare la trilogia popolare formata da il Rigoletto, il Trovatore e la Traviata. “E’ anche il momento per ringraziare tutti coloro che hanno fatto molto per la nostra comunità e coloro che lavorano da mesi all’interno di questa nuova struttura che inaugureremo ufficialmente in Primavera, ma che posso già anticipare che sarà una vetrina per tutto il nostro amato Oltrepo Pavese e per l’intera provincia di Pavia”.
Al termine delle benemerenze il pomeriggio continuerà con il concerto di Natale eseguito dalla Polifonica San Colombano diretta da Paolo Cambieri, con l’organista Simone Quaroni ed il chitarrista Federico Lisandria. Al termine apericena offerta dal Comune in collaborazione con i giovani cuochi dell’Enaip di Voghera, guidati da Danilo Nembrini, chef dell’albergo-ristorante Pineta, altra punta d’eccellenza del borgo di Fortunago.

2019_12_14 GRANDE CONCERTO DI NATALE alla Chiesa parrocchiale SS.Gervaso e Protaso di Parabiago

Sabato 14 dicembre 2019 alle ore 21.00
Chiesa parrocchiale SS.Gervaso e Protaso di Parabiago                                                             
GRANDE CONCERTO DI NATALE

Corpo Musicale S.Stefano di Parabiago
diretto dal maestro Simone Clementi
Corpo Musicale S.Lorenzo di Parabiago
diretto dal maestro Giovanni Savastio
Corale S.Cecilia di Parabiago diretta da Carlo Roman
Corale Laudar Cantando di Ravello diretta da Cristina Venturini
Corale SS.Lorenzo e Sabastiano diretta da Davide Lando
Corale Vocinote di Villastanza diretta da Carlo Capra

Manca oramai poco all’attesissimo evento culturale diventato ormai tradizione per la Città  di Parabiago: il Grande Concerto di Natale realizzato con il sostegno e il contributo dell’Amministrazione comunale di Parabiago e ancora una volta sponsorizzato anche dal Calzificio Rede Parabiago, nel quale diverse realtà ma tutte accomunate da una grande passione per la musica si troveranno a proporre un “mix” di classici brani natalizi, alternati da alcuni pezzi di altro genere in un’atmosfera festosa e collaborativa.
Quest’anno l’intero Concerto sarà eseguito insieme, riuniti in un’unica grande Orchestra di Fiati e un grande Coro: il Corpo Musicale S.Stefano di Parabiago diretto dal maestro Simone Clementi insieme al Corpo Musicale S.Lorenzo di Parabiago diretto dal maestro Giovanni Savastio, la Corale S.Cecilia di Parabiago diretta da Carlo Roman, la Corale Laudar Cantando di Ravello diretta da Cristina Venturini, la Corale SS.Lorenzo e Sabastiano diretta da Davide Lando e la Corale Vocinote di Villastanza diretta da Carlo Capra.

Ben settanta sono i musicisti, non da meno i coristi che toccano quasi i novanta elementi, per festeggiare TUTTI INSIEME il S. Natale: oltre ai tradizionali Carols natalizi, per la prima volta avremo la fortuna di poter ascoltare la maestosa “Missa Brevis” del compositore olandese Jacob De Haan che gli fu commissionata dal Consiglio dipartimentale per la Musica e la Cultura dell’Alta Alsazia in celebrazione del millenario della nascita di Papa Leone IX a Eguisheim (Francia).
L’appuntamento è allora per sabato 14 dicembre 2019 alle ore 21 nella chiesa parrocchiale SS.Gervaso e Protaso di Parabiago.                                                                             

Per rimanere sempre aggiornati:
www.corpomusicaleparabiago.jimdo.com
www.facebook.com/bandaparabiago

Corpo Musicale Parrocchiale "S.Stefano" di Parabiago
sede in via S.Ambrogio 1, 20015 Parabiago (MI)
Telefono: 0331-553452 (giorni lavorativi - Segreteria) - 348.0135337 (M° Clementi)
Email: corpomusicaleparabiago@gmail.com
Sito web: www.corpomusicaleparabiago.it
Facebook: www.facebook.com/bandaparabiago
Youtube: www.youtube.com/bandaparabiago
Instagram: www.instagram.com/bandaparabiago

2020_01_01 Gran Concerto di Capodanno della AMA (Arona Music Academy) Orchestra

Palacongressi “Marina e Marcello Salina”
Corso Repubblica 54  Arona
Organizzatore  Comune di Arona
Sito web: www.comune.arona.no.it
Mercoledì 1 Gennaio 2020 - ore 17.00
Gran Concerto di Capodanno 
presso il Palacongressi Salina.
AMA (Arona Music Academy) Orchestra
Massimo Fiocchi Malaspina, direttore
Musiche di Strauss, Verdi, Puccini e Tchaikowsky
Biglietti: intero euro 20 ridotto euro 18
Per l’acquisto dei biglietti e per informazioni rivolgersi presso l’ufficio turistico in Largo Vidale tel. 0322.243601  e Arona Music Academy info@aronamusicacademy.com
Evento inserito nel calendario di Arona Lake&Shopping Christmas

2019_11_05 ARTEVIVA ritorna il Mozart-Requiem a Santa Maria delle Grazie a Milano

Associazione Arteviva
Stagione 2019-2020
16 anni di musica, passione e grandi concerti!
Milano - Basilica di Santa Maria delle Grazie

Martedì 5 novembre 2019_11_05 ore 21.15
Basilica di Santa Maria delle Grazie a Milano
Wolfgang Amadeus Mozart
Messa da Requiem KV 626 in Re minore
per soli, coro e orchestra
Introitus
Kyrie
Sequentia
Offertorium
Sanctus
Benedictus
Agnus Dei
Communio
Ave Verum Corpus KV 618 Mottetto per coro e orchestra
Solisti: in definizione
CORO CITTÀ DI DESIO
Maestro del coro: Enrico Balestreri
ORCHESTRA DA CAMERA ARTEVIVA
Direttore: Matteo Baxiu

Martedì 10 dicembre 2019 - ore 21.15
Basilica di Santa Maria delle Grazie a Milano
Georg Friedrich Händel
Messiah HWV 56
per soli, coro e orchestra
CORO CANTICUM NOVUM
Maestro del coro: Erina Gambarini
ORCHESTRA DA CAMERA ARTEVIVA
Solisti: Alessandra Giudici, Ilaria Ribezzi, Massimo Altieri
Direttore: Matteo Baxiu








Info
Associazione Musicale Arteviva
Via Sardegna 46 - 20146 - Milano
Mail: info@associazionearteviva.eu
Telefono e fax: 02.49663199
Biglietteria: 02.36756460
http://www.associazionearteviva.com/it/

2019_12_15 Fantastica Luna a Cigognola,

domenica 15 dicembre 2019, ore 17,30
Chiesa intitolata a Nostra Signora della Guardia – Str. Vallescuropasso, Cigognola
Fantastica Luna
soprano Elisabeth Nosotti e Lorena Valle
“voci” Pietro Colombi e Maddalena Pecorini
M° Pietro Malaspina al pianoforte.
Musiche di Beethoven Dvořák, Bellini, Hoffenbach; testi di Nabokov, Pirandello, Leopardi, Tasso, D’Annunzio, Tagore, Saffo, Byron.
A cinquant’anni (quattro mesi, 26 giorni e qualche manciata di ore) dal primo sbarco sulla Luna (era il 20 luglio 1969), l’Associazione culturale L’Officina delle Buone Idee intende commemorare quello storico evento con un concerto che si terrà FuoriPolo, nella Chiesa intitolata a Nostra Signora della Guardia – Str. Vallescuropasso, Cigognola, domenica 15 dicembre 2019, ore 17,30
Musica e parole dedicate alla Casta Diva saranno eseguite e recitate dai soprano Elisabeth Nosotti e Lorena Valle, dalle “voci” Pietro Colombi e Maddalena Pecorini e dal M° Pietro Malaspina al pianoforte.
[…] la Luna, smisurata: quand’era il plenilunio - notti chiare come di giorno, ma d’una luce color burro -, pareva che ci schiacciasse; quand’era lunanuova rotolava per il cielo come un nero ombrello portato dal vento; e a lunacrescente veniva avanti a corna così base che pareva lì lì per infilzare la cresta d’un promontorio e restarci ancorata.

Italo Calvino, La distanza della Luna, da Le Cosmicomiche

2019_12_21 Teatro Moderno Vigevano, CONCERTO NATALIZIO

Sabato 21 Dicembre 2019 - ore 21.00

Blackinwhite Gospel & Black Music
CONCERTO NATALIZIO

pianoforte: Daniele Perini
voci: Fabrizio Celvini, Mattia Del Conte, Barbara Natta Lagomarsino,
Francesca Tosarello, Gaia Pedrazzini
 

Dopo il grande successo del Concerto di Natale del 2018, il Gospel torna al Teatro Moderno di Vigevano con un gruppo professionista specialista nel celebre genere tradizionale e nella black music!

Blackinwhite è un ensemble di Milano con oltre 15 anni di esperienza, formato da sei musicisti professionisti, cinque vocalists (un soprano, un mezzo soprano, un contralto, un baritono e un tenore) e un pianista. Il suono di queste straordinarie voci armonizzate ha il potere di aprire una porta verso l'infinito trasmettendo amore, gioia ed emozioni. I musicisti che fanno parte del progetto Blackinwhite vantano collaborazioni con artisti italiani e internazionali. Con oltre 15 anni di esperienza, si rivolgono a tutti coloro che sanno apprezzare la qualità. Il repertorio proposto dai Blackinwhite è particolarmente vasto, comprende Spirituals Afroamericani, brani gospel tradizionali, brani gospel anche in francese, brani di contemporary gospel, brani tratti da colonne sonore di film di successo come Sister ActFameJesus Christ Superstar, Shrek, Romeo & JulietBlue Hawaii, e inoltre brani famosi appartenenti ai generi soul, jazz, r&b, pop, originariamente interpretati da artisti di spicco come The Manhattan TransferThe Andrews Sisters, Natalie Cole, Louis ArmstrongFrank SinatraSam CookePercy Mayfield, Perry Como, Mariah Carey, BeyoncéMichael JacksonQueenPharrelAlexandra Burke,Elvis Costello, Zucchero, Elisa; oltre a l'Hallelujah di Handel tratto dal gospel album "Handel's Messiah: A Soulful Celebration", premiato nel 1992 con un Grammy come Best Contemporary Soul Gospel Album, e l'ormai leggendaria versione di "Stand By Me UK Royal Wedding Gospel Choir".  Il coro continua ad ampliare il proprio repertorio impegnandosi costantemente nello studio di nuovi brani. Una delle caratteristiche dei Blackinwhite consiste nella cura e nel rispetto delle partiture vocali originali, e, per quanto riguarda alcune delle chicche in repertorio, nella proposta di alcuni arrangiamenti vocali di eccellenti arrangiatori internazionali come Mark Brymer e Roger Treece.

Info e prenotazioni al numero 348.1127776, sulla pagina facebook “Teatro Moderno – Associazione Culturale Il Mosaico”, oppure sul sito internet www.teatroilmosaico.it

2019_12_10 Teatro dell’Opera in scena Vespri siciliani nella versione originale in francese per la serata di apertura

TEATRO DELL’OPERA di ROMA
Stagione 2019-2020
La nuova stagione 2019-2020 apre con i 'Vespri' di Verdi in francese
Teatro dell’Opera
Piazza Beniamino Gigli, 7, 00184 ROMA
Acquisto online:  www.operaroma.it/biglietteria/acquista-biglietti/
Sito web: www.operaroma.it/spettacoli/les-vepres-siciliennes/

LES VÊPRES SICILIENNES (I vespri siciliani)
Musica di Giuseppe Verdi
Grand-Opéra in cinque atti  su libretto di Scribe e Charles Duveyrier
Principali interpreti
Guy de Montfort Roberto Frontali
Le sire de Béthune Dario Russo
Le comte de Vaudemont Andrii Ganchuk*
Henri John Osborn
Jean Procida Michele Pertusi / Alessio Cacciamani
La duchesse Héléne Roberta Mantegna
Ninetta Irida Dragoti*
Danieli Francesco Pittari
Thibault Saverio Fiore
Robert Alessio Verna
* dal progetto “Fabbrica” Young Artist Program del Teatro dell’Opera di Roma
Orchestra, Coro e Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma
DIRETTORE Daniele Gatti
REGIA Valentina Carrasco
MAESTRO DEL CORO Roberto Gabbiani
SCENE Richard Peduzzi
COSTUMI Luis Carvalho   
Nuovo allestimento
Teatro Costanzi
Martedì 10 Dicembre 2019_12_10
Venerdì 13 Dicembre 2019_12_13
Domenica 15 Dicembre 2019_12_15
Martedì 17 Dicembre 2019_12_17
Giovedì 19 Dicembre 2019_12_19
Domenica 22 Dicembre 2019_12_22

TOSCA
Musica di Giacomo Puccini
Melodramma in tre atti
Libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica tratto dal dramma omonimo di Victorien Sardou
Prima rappresentazione assoluta,  Roma, Teatro Costanzi, 14 gennaio 1900
Principali interpreti
FLORIA TOSCA Liudmyla Monastyrska / Monica Zanettin 18, 21
MARIO CAVARADOSSI Giorgio Berrugi / Diego Cavazzin 21
IL BARONE SCARPIA Claudio Sgura
SAGRESTANO Domenico Colaianni
ANGELOTTI Luciano Leoni
SPOLETTA Andrea Giovannini
Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
con la partecipazione della Scuola di Canto Corale del Teatro dell’Opera di Roma
DIRETTORE Pier Giorgio Morandi
REGIA Alessandro Talevi
MAESTRO DEL CORO Roberto Gabbiani
SCENE Adolf Hohenstein ricostruite da Carlo Savi                 
COSTUMI Adolf Hohenstein ricostruiti da Anna Biagiotti                           
LUCI Vinicio Cheli
Allestimento Teatro dell’Opera di Roma ricostruito sui bozzetti originali della prima esecuzione del 1900
Teatro Costanzi
Giovedì 12 Dicembre 2019_12_12
Sabato 14 Dicembre 2019_12_14
Mercoledì 18 Dicembre 2019_12_18
Venerdì 20 Dicembre 2019_12_20
Sabato 21 Dicembre 2019_12_21

I CAPULETI E I MONTECCHI
Musica di Vincenzo Bellini
Tragedia lirica in due atti
libretto di Felice Romani
Prima rappresentazione assoluta, Teatro La Fenice di Venezia, 11 marzo 1830
Principali interpreti
ROMEO Anna Goryachova / Vasilisa Berzhanskaya
GIULIETTA Mariangela Sicilia/ Benedetta Torre
TEBALDO Iván Ayón Rivas / Giulio Pelligra
LORENZO Nicola Ulivieri
CAPELLIO Alessio Cacciamani
Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
Direttore Daniele Gatti
Regia, scene, costumi, luci Denis Krief
Maestro del coro Roberto Gabbiani
Nuovo allestimento
Teatro Costanzi
Giovedì 23 Gennaio 2020_01_23
Domenica 26 Gennaio 2020_01_26
Martedì 28 Gennaio 2020_01_28
Sabato 01 Febbraio 2020_02_01
Martedì 04 Febbraio 2020_02_04
Giovedì 06 Febbraio 2020_02_06

EVGENIJ ONEGIN
Musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij
Scene liriche in tre atti
Libretto del compositore e Konstantin Šilovskij dall’omonimo romanzo di Puškin
Prima rappresentazione assoluta,Teatro Malyj di Mosca 17 (29) marzo 1879
Principali interpreti
LARINA Irida Dragoti*
TAT’JANA Maria Bayankina
OLGA Yulia Matochkina
FILIPP’EVNA Anna Viktorova
EVGENIJ ONEGIN Markus Werba
LENSKIJ Saimir Pirgu
GREMIN John Relyea
ZARECKIJ Andrii Ganchuk*
TRIQUET Andrea Giovannini
Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
Direttore James Conlon
Regia Robert Carsen
Maestro del coro Roberto Gabbiani
scene e costumi Michael Levine
Luci Jean Kalman
* dal progetto “Fabbrica” Young Artist Program del Teatro dell’Opera di Roma
Allestimento Canadian Opera Company
Produzione creata per Metropolitan Opera di New Yorkse
Teatro Costanzi
Martedì 18 Febbraio 2020_02_18
Venerdì 21 Febbraio 2020_02_21
Domenica 23 Febbraio 2020_02_23
Martedì 25 Febbraio 2020_02_25
Sabato 29 Febbraio 2020_02_29

TURANDOT
Musica di Giacomo Puccini
Dramma lirico in tre atti e cinque quadri
Libretto di Giuseppe Adami e Renato Simoni
Prima rappresentazione assoluta, Teatro alla Scala di Milano, 25 aprile 1926
PRINCIPALI INTERPRETI
TURANDOT Anna Pirozzi / Amber Wagner
L’IMPERATORE ALTOUM Carlo Bosi
TIMUR Marco Spotti / Antonio Di Matteo
IL PRINCIPE IGNOTO (CALAF) Gregory Kunde / Arsen Soghomonyan
LIÚ Francesca Dotto
PING Alessio Verna
PANG Francesco Pittari
PONG Pietro Picone
UN MANDARINO Andrii Ganchuk*
* dal progetto “Fabbrica” Young Artist Program del Teatro dell’Opera di Roma
Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
con la partecipazione della Scuola di Canto Corale del Teatro dell’Opera di Roma
Direttore Alejo Pérez
Regia, scene, costumi Ai Weiwei
MAESTRO DEL CORO Roberto Gabbiani
LUCI Peter van Praet
Nuovo allestimento
Teatro Costanzi
Mercoledì 25 Marzo 2020_03_25
Venerdì 27 Marzo 2020_03_27
Sabato 28 Marzo 2020_03_28
Domenica 29 Marzo 2020_03_29
Martedì 31 Marzo 2020_03_31
Mercoledì 01 Aprile 2020_04_01
Giovedì 02 Aprile 2020_04_02
Venerdì 03 Aprile 2020_04_03
Sabato 04 Aprile 2020_04_04
Domenica 05 Aprile 2020_04_05

KÁT’A KABANOVÁ
Musica di Leoš Janáček
Opera in tre atti
libretto di Leoš Janáček dal dramma Groza(L’uragano) di Aleksandr Ostrovskij nella traduzione in ceco di Vincenc Červinka
Prima rappresentazione assoluta, Teatro Nazionale di Brno, 23 novembre 1921
PRINCIPALI INTERPRETI
SAVËL PROKOFJEVIČ DIKOJ Stephen Richardson
BORIS GRIGORIJEVIČ Charles Workman
MARFA IGNATĚVNA KABANOVÁ Susan Bickley
TICHON IVANYČ KABANOV Andrew Staples
KATĚRINA (KÁT’A) Amanda Majeski
VÁŇA KUDRJAŠ Sam Furness
VARVARA Emily Edmonds
KULIGIN Lukáš Zeman
Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
DIRETTORE David Robertson
REGIA Richard Jones
MAESTRO DEL CORO  Roberto Gabbiani
SCENE E COSTUMI Antony McDonald
LUCI Lucy Carter
MOVIMENTI COREOGRAFICI Sarah Fahie
Teatro Costanzi
Domenica 19 Aprile 2020_04_19
Martedì 21 Aprile 2020_04_21
Venerdì 24 Aprile 2020_04_24
Domenica 26 Aprile 2020_04_26
Martedì 28 Aprile 2020_04_28

LUISA MILLER
Musica di Giuseppe Verdi
Melodramma tragico in tre atti
Libretto di Salvadore Cammarano tratto dalla tragedia Kabale und Liebe(Intrigo e amore) di Friedrich Schiller
Prima rappresentazione assoluta, Teatro di San Carlo di Napoli, 8 dicembre 1849
PRINCIPALI INTERPRETI
IL CONTE DI WALTER Riccardo Zanellato
RODOLFO Piero Pretti
FEDERICA Daniela Barcellona
WURM Marco Spotti
MILLER Amartuvshin Enkhbat
LUISA Roberta Mantegna
Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
DIRETTORE Roberto Abbado
REGIA Damiano Michieletto
MAESTRO DEL CORO Roberto Gabbiani
SCENE Paolo Fantin
COSTUMI Carla Teti
LUCI Hans-Rudolf Kunz
VIDEO DESIGNER Timo Schlüssel
Allestimento Opernhaus Zürich
Teatro Costanzi
Venerdì 22 Maggio 2020_05_22
Domenica 24 Maggio 2020_05_24
Giovedì 28 Maggio 2020_05_28
Domenica 31 Maggio 2020_05_31

CARMEN
Musica di Georges Bizet
Opera in quattro atti
Libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy dalla novella omonima di Prosper Merimée
Prima rappresentazione assoluta, Opéra-Comique di Parigi, 3 marzo 1875
PRINCIPALI INTERPRETI
CARMEN Veronica Simeoni  / Ksenia Dudnikova / Irene Roberts
DON JOSÉ Pavel Černoch / Migran Agajanyan
ESCAMILLO Vitaliy Bilyy / Andrii Ganchuk*
MICAËLA Maria Grazia Schiavo
* dal progetto “Fabbrica” Young Artist Program del Teatro dell’Opera di Roma
Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
DIRETTORE Bertrand de Billy
REGIA Emilio Sagi
MAESTRO DEL CORO Roberto Gabbiani
SCENE Daniel Bianco
COSTUMI Fendi
LUCI Eduardo Bravo
MOVIMENTI COREOGRAFICI Nuria Castejón
Nuovo allestimento
Teatro Costanzi
Sabato 13 Giugno 2020_06_13
Domenica 14 Giugno 2020_06_14
Martedì 16 Giugno 2020_06_16
Mercoledì 17 Giugno 2020_06_17
Venerdì 19 Giugno 2020_06_19
Sabato 20 Giugno 2020_06_20
Domenica 21 Giugno 2020_06_21
Martedì 23 Giugno 2020_06_23
Mercoledì 24 Giugno 2020_06_24
Giovedì 25 Giugno 2020_06_25

IL BARBIERE DI SIVIGLIA
Musica Gioachino Rossini
Opera buffa in due atti
Libretto di Cesare Sterbini
dalla commedia omonima di Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais
Prima rappresentazione assoluta,Teatro Argentina di Roma, 20 febbraio 1816
Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
DIRETTORE Stefano Montanari
REGIA Lorenzo Mariani
COLLABORATORE ALLA REGIA E COREOGRAFO Luciano Cannito
MAESTRO DEL CORO Roberto Gabbiani
SCENE William Orlandi
COSTUMI Silvia Aymonino
LUCI Linus Fellbom
Allestimento Teatro dell’Opera di Roma
CARACALLA
Martedì 07 Luglio 2020_07_07
Sabato 11 Luglio 2020_07_11
Sabato 18 Luglio 2020_07_18
Giovedì 23 Luglio 2020_07_23
Giovedì 30 Luglio 2020_07_30
Mercoledì 05 Agosto 2020_08_05
Venerdì 07 Agosto 2020_08_07

AIDA
Musica Giuseppe Verdi
Opera in quattro atti
Libretto di Antonio Ghislanzoni
Prima rappresentazione assoluta
Teatro dell’Opera del Cairo, 24 dicembre 1871
Orchestra Coro e Corpo Di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma
DIRETTORE Jordi Bernàcer
REGIA, SCENE, COSTUMI, LUCI Denis Krief
MAESTRO DEL CORO Roberto Gabbiani
COREOGRAFIA Giorgio Mancini
Allestimento Teatro dell’Opera di Roma
CARACALLA
Domenica 12 Luglio 2020_07_12
Venerdì 17 Luglio 2020_07_17
Mercoledì 29 Luglio 2020_07_29
Sabato 01 Agosto 2020_08_01
Martedì 04 Agosto 2020_08_04

LA VEDOVA ALLEGRA Die lustige Witwe
Musica Franz Lehár
Operetta in tre atti
Testo di Victor Léon e Leo Stein
Prima rappresentazione Vienna, Theater an der Wien, 30 dicembre 1905
Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
DIRETTORE Stefano Montanari
REGIA Damiano Michieletto
MAESTRO DEL CORO Roberto Gabbiani
REGISTA COLLABORATORE Eleonora Gravagnola
SCENE Paolo Fantin
COSTUMI Carla Teti
LUCI Alessandro Carletti
MOVIMENTI COREOGRAFICI Chiara Vecchi
Allestimento Teatro dell’Opera di Roma
in coproduzione con Teatro La Fenice di Venezia
CARACALLA
Martedì 28 Luglio 2020_07_28
Venerdì 31 Luglio 2020_07_31
Domenica 02 Agosto 2020_08_02
Giovedì 06 Agosto 2020_08_06

THE RAKE’S PROGRESS - La carriera di un libertino
Musica Igor’ Stravinskij
Favola lirica in tre atti
Libretto di W. H. Auden e Chester Kallman
Prima rappresentazione assoluta, Teatro La Fenice di Venezia, 11 settembre 1951
PRINCIPALI INTERPRETI
TRULOVE Stephen Richardson
ANNE Chen Reiss
TOM RAKEWELL Juan Francisco Gatell
NICK SHADOW Markus Werba
MOTHER GOOSE Susan Bickley
BABA THE TURK Adriana Di Paola
SELLEM Paul Nilon
Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
DIRETTORE Daniele Gatti
REGIA Graham Vick
Teatro Costanzi
Domenica 18 Ottobre 2020_10_18
Martedì 20 Ottobre 2020_10_20 
Giovedì 22 Ottobre 2020_10_22
Domenica 25 Ottobre 2020_10_25
Martedì 27 Ottobre 2020_10_27 
Giovedì 29 Ottobre 2020_10_29
Nuovo allestimento

LA TRAVIATA
Musica di Giuseppe Verdi
Opera in tre atti
Libretto di Francesco Maria Piave da La dame aux camélias di Alexandre Dumas figlio
Prima rappresentazione assoluta, Teatro La Fenice di Venezia, 6 marzo 1853
PRINCIPALI INTERPRETI
VIOLETTA VALERY Zuzana Markova / Albina Shagimuratova / Claudia Pavone
ALFREDO GERMONT Sergey Romanovsky / Iván Ayón Rivas / Alessandro Scotto Di Luzio
GIORGIO GERMONT Marco Caria / Simone Del Savio
Orchestra, Coro e Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma
DIRETTORE Paolo Arrivabeni
REGIA Sofia Coppola
MAESTRO DEL CORO Roberto Gabbiani
SCENE Nathan Crowley
SCENOGRAFO COLLABORATORE Leila Fteita
COSTUMI Valentino Garavani, Maria Grazia Chiuri, Pierpaolo Piccioli
COREOGRAFIA Stephane Phavorin
LUCI Vinicio Cheli
VIDEO A CURA DI Officine K
REGISTA COLLABORATORE Marina Bianchi
Allestimento Teatro dell’Opera di Roma
Produzione creata da Valentino Garavani e Giancarlo Giammetti si ringraziano la Fondazione Valentino Garavani e Gancarlo Giammetti e Valentino S.p.a
Teatro Costanzi
Martedì 03 Novembre 2020_11_03
Mercoledì 04 Novembre 2020_11_04
Giovedì 05 Novembre 2020_11_05
Venerdì 06 Novembre 2020_11_06
Sabato 07 Novembre 2020_11_07
Domenica 08 Novembre 2020_11_08
Martedì 10 Novembre 2020_11_10
Mercoledì 11 Novembre 2020_11_11
Giovedì 12 Novembre 2020_11_12
Venerdì 13 Novembre 2020_11_13

2019_12_11 Teatro San Carlo di Napoli apre la stagione lirica 2019-2020

Teatro di San Carlo - Napoli
STAGIONE 2019-2020
Si parte dal  11 dicembre 2019 con LA DAMA DI PICCHE di Piotr I. Tchaikovsky.

biglietteria 80132 Napoli, Italia
T +39 0817972331/421
da lunedì a sabato H 10.00 - 21.00
domenica e festivi H 10.00 - 18.00
biglietteria@teatrosancarlo.it

dal  11 al 15 dicembre 2019
PIKOVAJA DAMA (LA DAMA DI PICCHE) opera inaugurale
Piotr I. Tchaikovsky
Opera in tre atti su libretto di Modest Il’c Tchaikovsky dal racconto omonimo di Aleksandr S. Puškin
Prima rappresentazione: San Pietroburgo, Teatro Mariinsky, 19 dicembre 1890
Interpreti
Herman | Misha Didyk  (11, 13 e 15 dicembre)/ Oleg Dolgov  (14 dicembre)
Il conte Tomskij | Tomas Tomasson
Il principe Eleckij | Maksim Aniskin
Liza | Anna Nechaeva (11, 13 e 15 dicembre)/ Zoya Tsererina (14 dicembre)
Polina | Aigul Akhmetchina
La contessa | Julia Gertseva
Čekalinskij | Alexander Kravets
Surin | Alexander Teliga
La governante | Anna Viktorova
Maša, | Sofia Tumanyan
Čaplickij/Il cerimoniere | Gianluca Sorrentino
Narumov | Seung Pil Choi
Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo
Direttore | Juraj Valčuha
Maestro del Coro | Gea Garatti
Regia | Willy Decker
Regista per la ripresa | Stefan Heinrichs
Scene e Costumi | Wolfgang Gussmann
Assistente ai costumi | Sara Berto
Luci | Hans Toelstede riprese da Wolfgang Schünemann
Vocal coach | Nino Pavlenichvili
Produzione Staatsoper Hamburg
Mercoledì 11 Dicembre 2019_12_11
Venerdì 13 Dicembre 2019_12_13
Sabato 14 Dicembre 2019_12_14
Domenica 15 Dicembre 2019_12_15

dal 22/01/2020 al 29/01/2020
TOSCA
Giacomo Puccini
Melodramma in tre atti su libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa, dal dramma omonimo di Victorien Sardou
Prima rappresentazione: Roma, Teatro Costanzi, 14 gennaio 1900
Interpreti
Floria Tosca | Carmen Giannattasio  / Monica Zanettin (23, 25 e 29 gennaio)
Mario Cavaradossi | Fabio Sartori  / Arsen Soghomonyan (23, 25 e 29 gennaio)
Il Barone Scarpia | Enkhbat Amartuvshin / George Gagnidze (23, 25 e 29 gennaio)
Cesare Angelotti | Renzo Ran
Il Sagrestano | Matteo Peirone
Spoletta | Francesco Pittari
Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo
Con la partecipazione del coro di Voci Bianche del Teatro di San Carlo
Direttore | Donato Renzetti
Regia | Edoardo De Angelis
Scene | Mimmo Paladino
Costumi | Massimo Cantini Parrini
Luci | Cesare Accetta
Nuova Produzione del Teatro di San Carlo
Mercoledì 22 Gennaio 2020_01_22
Giovedì 23 Gennaio 2020_01_23
Venerdì 24 Gennaio 2020_01_24
Sabato 25 Gennaio 2020_01_25
Domenica 26 Gennaio 2020_01_26
Martedì 28 Gennaio 2020_01_28
Mercoledì 29 Gennaio 2020_01_29

dal 12/02/2020 al 20/02/2020
NORMA
Vincenzo Bellini
tragedia lirica in due atti su libretto di Felice Romani, dalla tragedia “Norma ou l'infanticide” di A. Soumet
Prima rappresentazione: Milano, Teatro alla Scala, 26 dicembre 1831
Interpreti
Norma | Maria Josè Siri / Angela Meade (14 e 16 febbraio)
Adalgisa | Annalisa Stroppa / Sonia Ganassi (14 e 16 febbraio)
Pollione | Fabio Sartori / Mikheil Sheshaberidze (14 e 16 febbraio)
Oroveso | Fabrizio Beggi / Ildo Song (14 e 16 febbraio)
Clotilde | Fulvia Mastrobuono
Flavio | Antonello Ceron 
Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo
Direttore | Francesco Ivan Ciampa
Regia | Lorenzo Amato
Scene | Ezio Frigerio
Costumi | Franca Squarciapino
Produzione del Teatro di San Carlo
Mercoledì 12 Febbraio 2020_02_12
Venerdì 14 Febbraio 2020_02_14
Sabato 15 Febbraio 2020_02_15
Domenica 16 Febbraio 2020_02_16
Martedì 18 Febbraio 2020_02_18
Giovedì 20 Febbraio 2020_02_20

dal 10/03/2020 al 11/03/2020
WINTER JOURNEY
Ludovico Einaudi
un’opera di Ludovico Einaudi / Colm Tóibín / Roberto Andò
Libretto di Colm Tóibín
Musica di Ludovico Einaudi
Ideazione drammaturgica Roberto Andò
Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo
Direttore | Carlo Tenan     
Regia | Roberto Andò
Scene e luci | Gianni Carluccio
Costumi | Daniela Cernigliaro
Video | Luca Scarzella
Suono | Hubert Westkemper 
Coproduzione con il Teatro Massimo di Palermo
Prima rappresentazione assoluta a Napoli
Martedì 10 Marzo 2020_03_10
Mercoledì 11 Marzo 2020_03_11

dal 27/03/2020 al 05/04/2020
IL FLAUTO MAGICO
Wolfgang Amadeus Mozart
DIE ZAUBERFLÖTE (Il Flauto Magico)
Singspiel in due atti K620 su libretto di Emanuel Schikaneder
Prima rappresentazione: Vienna, Theater auf der Wieden, 30 settembre 1791
Interpreti
Sarastro | Kostantin Gorny (27, 29 marzo, 2 e 4 aprile) / Ramaz Chikviladze  (28, 31 marzo, 3 e 5 aprile)
Tamino | Antonio Poli (27, 29 marzo, 2 e 4 aprile) / David Ferri Durà  (28, 31 marzo, 3 e 5 aprile)
Pamina | Mariangela Sicilia (27, 29 marzo, 2 e 4 aprile) / Valentina Mastrangelo (31 marzo, 3 e 5 aprile) / Sara Rossini (28 marzo)
Astrifiammante Regina della Notte | Daniela Cappiello (27, 29, 31 marzo, 2 e 4 aprile)  / Tetiana Zhuravel (28 marzo, 3 e 5 aprile)
Papageno | Roberto De Candia  (27, 29 marzo, 2 e 4 aprile) / Vincenzo Nizzardo (28, 31 marzo, 3 e 5 aprile)
Papagena | Lara Lagni (27, 29 marzo, 2 e 4 aprile) / Michela Antenucci (28, 31 marzo, 3 e 5 aprile)
Monostatos | Cristiano Olivieri
Prima dama | Emanuela Torresi
Seconda dama | Laura Cherici (27, 29, 31 marzo, 2 e 4 aprile) / Elena Traversi (28 marzo, 3 e 5 aprile)
Terza dama | Adriana Di Paola
Armigero / Sacerdote | Marco Miglietta
Sprecher | Enrico Marrucci
Secondo Armigero | Seung Pil Choi
Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo
Direttore | Gabriele Ferro / Maurizio Agostini (5 aprile)
Regia | Roberto Andò
Scene | Giovanni Carluccio
Costumi | Nanà Cecchi
Produzione del Teatro Regio di Torino
Venerdì 27 Marzo 2020_03_27
Sabato 28 Marzo 2020_03_28
Domenica 29 Marzo 2020_03_29
Giovedì 02 Aprile 2020_04_02
Venerdì 03 Aprile 2020_04_03
Sabato 04 Aprile 2020_04_04
Domenica 05 Aprile 2020_04_05

dal 03/05/2020 al 08/05/2020
L'AMOUR DES TRES ORANGES
Sergej Sergeevič Prokof'ev
L'AMOUR DES TROIS ORANGES (L'AMORE DELLE TRE MELARANCE)
Opera in un prologo e quattro atti op. 33 su libretto di Sergej Sergeevič Prokof'ev, tratto dalla commedia “L'amore delle tre melarance” di Carlo Gozzi, adattata da Vsevolod Meyerhold, Vladimir Solov’yov e Konstantin Vogak
Prima rappresentazione: Chicago, Auditorium Theatre, 30 dicembre 1921
Interpreti
Il re di Coppe | Goran Juric
Il principe Tartaglia, suo figlio | Bogdan Volkov
Leandro, primo ministro | Fabio Capitanucci
La principessa Clarice, nipote del re | Julia Gertseva
Pantalone, cortigiano favorito del re | Leonardo Galeazzi
Truffaldino, menestrello di corte | François Piolino
Celio, mago e genio protettore del re | Roberto Abbondanza
La fata Morgana, maga e genio protettore di Leandro | Rosie Aldridge
Smeraldina, servitrice della fata Morgana | Marina Comparato
La maga Creonta, sotto le spoglie di una cuoca | Donald Thomson
Farfarello, diavolo | Carlo Andrea Masciadri
Linetta | Francesca Paola Geretto
Nicoletta | Chiara Tirotta
Ninetta, principesse delle melarance | Hasmik Torosyan
Un messaggero | Laurence Meikel
Il Maestro di cerimonie | Andrea Giovannini
Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo
Direttore | Juraj Valčuha
Regia | Alessandro Talevi
Scene | Justin Arienti
Costumi | Manuel Pedretti
Produzione del Teatro del Maggio Fiorentino
Domenica 03 Maggio 2020_05_03
Martedì 05 Maggio 2020_05_05
Giovedì 07 Maggio 2020_05_07
Venerdì 08 Maggio 2020_05_08

dal 14 al 17 maggio 2020
LA SERVA PADRONA 
Giovanni Paisiello
Intermezzo buffo su libretto di Gennaro Antonio Federico, riprendendo l’antecedente di Giovanni Battista Pergolesi. Orchestrazione di Ottorino Respighi
Prima rappresentazione: San Pietroburgo, Teatro San Bartolomeo, 30 agosto 1781
Interpreti
Uberto | Filippo Morace
Serpina | Rossella Locatelli
Vespone | Ernesto Lama
Orchestra del Teatro di San Carlo 
Direttore | Carmine Pinto
Regia e elementi di scena | Mariano Bauduin
Costumi | Marianna Carbone
Produzione del Teatro di San Carlo
Giovedì 14 Maggio 2020_05_14
Venerdì 15 Maggio 2020_05_15
Sabato 16 Maggio 2020_05_16
Domenica 17 Maggio 2020_05_17

dal 24 maggio al 29 maggio 2020
I PURITANI
Vincenzo Bellini
Melodramma serio in 3 atti su libretto di Carlo Pepoli, tratto dal dramma storico di Jacques-François Ancelot e Joseph Xavier Boniface Têtes rondes et Cavaliers
Prima rappresentazione dell’originale: Parigi, Théâtre de la comédie italienne, 24 gennaio 1835
Versione Napoli prima rappresentazione, Bari, Teatro Petruzzelli 10 aprile 1986.
Interpreti
Arturo Talbo | Francesco Demuro / Francesco Castoro (27 maggio)
Elvira | Jessica Pratt / Irina Dubrovskaya (27 maggio)
Sir Riccardo Forth | Davide Luciano / Seung-Gi Jung (27 e 29 maggio)
Sir Giorgio | Abramo Rosalen / Gabriele Sagona (27 e 29 maggio)
Enrichetta di Francia |  Chiara Tirotta
Sir Bruno Roberton | Saverio Fiore
Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo
Direttore | Stefano Ranzani
Regia |  Emilio Sagi
Scene | Daniel Bianco
Costumi | Pepa Ojanguren
Luci | Eduardo Bravo
Nuova produzione dall’allestimento del Teatro Real di Madrid
Domenica 24 Maggio 2020_05_24
Martedì 26 Maggio 2020_05_26
Mercoledì 27 Maggio 2020_05_27
Giovedì 28 Maggio 2020_05_28
Venerdì 29 Maggio 2020_05_29

dal 5 al 7 giugno 2020
IL MAESTRO DI CAPPELLA 
Domenico Cimarosa
Intermezzo comico
Interpreti
Il Maestro di Cappella, Marco Filippo Romano
La sua Signora, Antonella Morea
Una Canterina, Roberta Mameli
Un lacché, Aramando Arangione
Un chitarrista, Edo Puccini
Orchestra del Teatro di San Carlo
Drammaturgia e Regia | Mariano Bauduin
Elementi scenici | Nicola Rubertelli
Costumi | Giusi Giustino
Revisione e inserti | Ivano Caiazza
Venerdì 05 Giugno 2020_06_05
Sabato 06 Giugno 2020_06_06
Domenica 07 Giugno 2020_06_07

dal 19/06/2020 al 28/06/2020
AIDA
Giuseppe Verdi
Opera in quattro atti su libretto di Antonio Ghislanzoni da un soggetto di Auguste Mariette
Prima rappresentazione: Il Cairo, Kedivial Opera House, 24 Dicembre 1871
Interpreti
Aida | Hui He / Carmen Giannattasio / Rachele Stanisci
Radamès | Jorge de Leon / Antonello Palombi (20, 24 e 28 giugno)
Amneris |  Anna Maria Chiuri / Nino Surguladze (20, 24 e 28 giugno)
Amonasro |  Claudio Sgura
Ramfis | Giorgio Giuseppini / Cristian Saitta (20, 24 e 28 giugno)
Il Re d'Egitto | Francesco Leoni
Una sacerdotessa | Rossella Locatelli
Un messaggero | Gianluca Floris
Orchestra, Coro e Balletto del Teatro di San Carlo
Direttore | Jordi Bernàcer
Regia | Mauro Bolognini, ripresa da Bepi Morassi
Scene | Mario Ceroli
Costumi | Aldo Buti
Produzione del Teatro La Fenice di Venezia
Venerdì 19 Giugno 2020_06_19
Sabato 20 Giugno 2020_06_20
Domenica 21 Giugno 2020_06_21
Martedì 23 Giugno 2020_06_23
Mercoledì 24 Giugno 2020_06_24
Sabato 27 Giugno 2020_06_27
Domenica 28 Giugno 2020_06_28

dal 12/07/2020 al 24/07/2020
LA RONDINE 
Giacomo Puccini
Commedia lirica in tre atti su libretto di Giuseppe Adami tratto da un libretto di A. M. Wilner e Heinz Reichert.
Prima rappresentazione: Montecarlo, Théâtre de l’Opéra, 27 marzo 1917
Interpreti
Magda | Dinara Alieva
Lisette | Ruth Iniesta
Prunier  Marco Ciaponi
Ruggero | Celso Albelo
Rambaldo | Giovanni Meoni
Périchaud | Cristian Saitta
Gobin | Orlando Polidoro
Crébillon | Laurence Meikle
Ivette | Miriam Artiaco
Bianca | Sara Rossini
Suzy | Tonia Langella
Orchestra, Coro e Balletto del Teatro di San Carlo
Direttore | Juraj Valčuha
Regia | Lorenzo Mariani
Scene | Nicola Rubertelli
Costumi | Silvia Aymonino
Domenica 12 Luglio 2020_07_12
Mercoledì 15 Luglio 2020_07_15
Domenica 19 Luglio 2020_07_19
Mercoledì 22 Luglio 2020_07_22
Venerdì 24 Luglio 2020_07_24

dal 18/07/2020 al 26/07/2020
CARMEN
Georges Bizet
Opéra-comique in quattro atti su libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy ispirato alla novella omonima di Prosper Mérimée
Prima rappresentazione: Parigi, “Opéra Comique”, 3 Marzo 1875
Interpreti
Carmen | Clémentine Margaine / Carmen Topciu
Don José | Saimir Pirgu / Luciano Ganci
Escamillo | Samuel Youn / Alessandro Luongo
Moralès | Roberto Accurso
Zuniga | Costantino Finucci
Micaëla | Karen Gardeazabal
Mercédès | Mireille Lebel / Alessandra Visentin
Frasquita | Sandra Pastrana / Giulia Bolcato
Dancairo | Fabio Previati
Remendado | Francesco Pittari
Orchestra, Coro e Balletto del Teatro di San Carlo
Con la partecipazione del Coro di Voci Bianche del Teatro di San Carlo
Direttore | Emmanuel Villaume
Regia | Michele Sorrentino Mangini
Scene | Nicola Rubertelli
Identità Visuale | Marzia Migliora
Costumi | Giusi Giustino
Nuova produzione del Teatro di San Carlo
Sabato 18 Luglio 2020_07_18
Martedì 21 Luglio 2020_07_21
Giovedì 23 Luglio 2020_07_23
Sabato 25 Luglio 2020_07_25
Domenica 26 Luglio 2020_07_26

dal 17/09/2020 al 27/09/2020
LA VEDOVA ALLEGRA 
Franz Lehár
DIE LUSTIGE WITWE (LA VEDOVA ALLEGRA)
Operetta in tre parti su libretto di Victor Léon e Leo Stein, dalla commedia L'Attaché d'ambassade di Henri Meilhac.
Prima rappresentazione: Vienna, Theater an der Wien, 30 dicembre 1905
Interpreti
Barone Mirko Zeta | Franz Hawlata
Valencienne | Adriana Ferfecka / Marina Monzò
Hanna Glawari | Nino Machaidze
Conte Danilo Danilowitsch | Paulo Szot
Camille de Rossillon | Anicio Zorzi Giustiniani / Giovanni Sala
Raoul de St-Brioche | Marcello Nardis
Visconte Cascada | Enzo Peroni
Bogdanowitsch | Enrico Di Geronimo
Sylviane | Marta Calcaterra
Kromow | Enrico Cossutta
Olga | Michela Antenucci
Pritschitsch | Italo Proferisce
Praskowia | Anna Werle
Njegus | Karl-Heinz Macek
Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo 
Direttore | Nick Davies
Regia | Damiano Michieletto
Scene | Paolo Fantin
Costumi | Carla Teti
Coproduzione Teatro La Fenice di Venezia e Teatro dell’Opera di Roma
Giovedì 17 Settembre 2020_09_17
Venerdì 18 Settembre 2020_09_18
Domenica 20 Settembre 2020_09_20
Mercoledì 23 Settembre 2020_09_23
Giovedì 24 Settembre 2020_09_24
Venerdì 25 Settembre 2020_09_25
Sabato 26 Settembre 2020_09_26
Domenica 27 Settembre 2020_09_27

dal 02/10/2020 al 04/10/2020
MAOMETTO II 
Gioachino Rossini
Dramma in due atti su libretto di Cesare Della Valle, dal suo Anna Erizo
Prima Rappresentazione: Napoli, Teatro di San Carlo, 3 dicembre 1820
Esecuzione in forma di concerto
Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo
Interpreti
Paolo Erisso | Juan Francisco Gatell
Anna | Vasilisa Berzhanskaya
Calbo | Teresa Iervolino
Condulmiero | Enrico Iviglia
Maometto II | Mirco Palazzi
Selimo | David Ferri Durà
Direttore | Diego Fasolis
Venerdì 02 Ottobre 2020_10_02
Domenica 04 Ottobre 2020_10_04

dal 25/10/2020 al 31/10/2020
LA TRAVIATA
Giuseppe Verdi
opera in tre atti su libretto di Francesco Maria Piave dal dramma La dame aux camélias di Alexandre Dumas
Prima Rappresentazione: Venezia, Teatro La Fenice, 6 marzo 1853
Interpreti
Violetta Valéry | Albina Shagimuratova / Nino Machaidze / Maria Grazia Schiavo
Flora Bervoix | Mariangela Marini / Cinzia Chiarini
Annina | Michela Antenucci
Alfredo Germont | Francesco Demuro / Ivan Magrì
Giorgio Germont | Amartuvshin Enkhbat / Giovanni Meoni
Gastone | Lorenzo Izzo / Enrico Zara
Il barone Douphol | Nicola Ebau
Il marchese d'Obigny | Nicolò Ceriani
Il dottor Grenvil  | Francesco Musinu
Orchestra e Coro e Balletto del Teatro di San Carlo
Direttore | Stefano Ranzani
Regia | Lorenzo Amato
Scene | Ezio Frigerio
Costumi | Franca Squarciapino
Produzione del Teatro di San Carlo
Domenica 25 Ottobre 2020_10_25
Martedì 27 Ottobre 2020_10_27
Mercoledì 28 Ottobre 2020_10_28
Giovedì 29 Ottobre 2020_10_29
Venerdì 30 Ottobre 2020_10_30
Sabato 31 Ottobre 2020_10_31

mercoledì 4 novembre 2020, ore 20.00
Francesco Saverio Mercadante
(Altamura 1795 - Napoli 1870)
Nel 150° anniversario della morte.
Insurrezione Polacca.
Fantasia descrittiva a grande orchestra in quattro parti consecutive
(Napoli –agosto 1863)
Revisione critica a cura di Ivano Caiazza
La danza augurale
Cantata per soli, coro e orchestra
Per l’avvenimento al trono del Regno delle due Sicilie di S.A.R. Francesco II per le auguste sue nozze con S.A.R. Maria Sofia Amalia di Baviera
Teatro di San Carlo 26 luglio 1859
Poesia di Nicola Sole
Revisione critica a cura di Ivano Caiazza
Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo
Direttore | Francesco Ommassini
Maestro del Coro | Gea Garatti

https://www.teatrosancarlo.it/it/
Fondazione Teatro di San Carlo  98/F, via San Carlo 80132 Napoli, Italia

2019_11_02 ADADS - Accademia dell'Arte Dello Spettacolo con Ballo in Maschera apre il programma della nuova stagione

Dal 2 novembre 2019 al 31 maggio 2020
ADADS - 150Orchestra - Comune di Bussetto

STAGIONE LIRICA
OPERA STUDIO
2019-2020

Marco Beretta, direzione artistica e musicale
Alberto Oliva, regia

organizzazione:
ADADS - Accademia dell'Arte Dello Spettacolo
Milano - Piacenza




Sabato 02 Novembre 2019_11_02 ore 20.30
Teatro Verdi di Busseto (PR)
G. Verdi
UN BALLO IN MASCHERA
Prima lezione: 7 ottobre 2019 allievi
Personaggi ed interpreti:
Riccardo, Conte di Warwick, Governatore di Boston (tenore)
MAX JOTA
Renato, creolo, suo segretario e sposo di Amelia (baritono)
MASSIMILIANO FICHERA
Amelia (soprano)
ANA ISABEL LAZO
Ulrica, indovina nera (contralto)
ALMA NOBUKO NAKAYAMA
Oscar, paggio (soprano)
CLARA BYUN
Silvano, marinaio (basso)
EUGENIO BOGDANOVICH
Samuel, nemico del Conte (basso)
GIULIO ALESSANDRO BOCCHI
Tom, nemico del Conte (basso)
EUGENIO DEGIACOMI
Un Giudice (tenore)
FEDERICO BONGHI
Un Servo d'Amelia (tenore)
FEDERICO BONGHI
ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO VERDI DI BUSSETO
Marco Beretta, direttore
Alberto Oliva, regia
Carlo Guidetti, allestimento scenico
VEDI FOTOSERVIZIO CONCERTODAUTUNNO

Domenica 24 Novembre 2019_11_24 
Teatro Verdi di Busseto (PR)
ANTOLOGIA DELLA ZARZUELA
Direzione generale Maria De La Paz Volpini
Presidente onorifico Placido Domingo


Domenica 15 Dicembre 2019_12_15 ore 15.30
Teatro Verdi di Busseto (PR)
​G. Donizetti
L'ELISIR D'AMORE
Prima lezione: 11 novembre 2019 allievi
I tour sono realizzati da ADADS, con la gentile collaborazione e ospitalità di Savini Milano 1867 e Fidenza Village
Per informazioni, chiamare ADADS al numero 392.31.91.453 oppure scrivere a promozione@adads.it
Per acquisto tour (€100 a persona, tutto incluso): www.eventbrite.it sezione Musica, città Busseto
- ore 11:00 – Partenza da Milano con bus privato, Via Manzoni 2, fronte Teatro la Scala;
- ore 12:30 - Sosta a Fidenza Village con aperitivo di benvenuto e tour del villaggio;
- ore 14:30 - Partenza per il Teatro Verdi di Busseto;
- ore 15:30 - Inizio Opera;
- Alla fine dell'Opera rientro a Milano (via Manzoni 2) dove ci si recherà tutti al Savini Milano 1867 per  un ricco aperitivo e un assaggio di risotto, accompagnati da un calice di bollicine e dal cast dell’Opera.


Domenica 01 Marzo 2020_03_01 ore 15.30
Teatro Verdi di Busseto (PR)
W.A. Mozart
LE NOZZE DI FIGARO
In coproduzione con Andorra Lirica/Opera d'Andorra
​Prima lezione: 3 febbraio 2019 allievi

Domenica 19 Aprile 2020_04_19 ore 15.30
Teatro Verdi di Busseto (PR)
P. Mascagni
CAVALLERIA RUSTICANA
​R. Leoncavallo
PAGLIACCI
Prima lezione: 16 marzo 2020 allievi
Selezionati per CAVALLERIA RUSTICANA
SANTUZZA Ewa Banasiak
TURIDDU Kim SeongBae, David Hidalgo
MAMMA LUCIA Alma Nakayana
LOLA Elena Tsarenko. Jun SunYoung Stella

Domenica 31 Maggio 2020_05_31 ore 15.30 
Teatro Verdi di Busseto (PR)
G. Verdi
LA TRAVIATA
Progetto "La Traviata dal Teatro Verdi di Busseto al Libano"
Prima lezione:  11 maggio 2020 allievi
Selezionati per TRAVIATA
VIOLETTA Angelina Da Silva, Feng ChaoRang, Akiko Sawayama
ALFREDO Savino Nenna, Israel Gomez Castro, Yoo JungWoo
GERMONT Alfredo Bonifazio
ANNINA Jun SunYoung Stella

Gli interpreti sono selezionati dal progetto OPERA STUDIO per Cantanti Lirici
Da ottobre a giugno: è un laboratorio durante il quale i giovani artisti approfondiranno musicalmente e scenicamente le opere in programma sotto la guida di un direttore d'orchestra (il M° Marco Beretta) e di un regista (Alberto Oliva). Ogni anno in programma 5 titoli tra i più famosi del repertorio lirico internazionale. L'ammissione ai corsi avviene su audizione.

Info e Biglietti VIVATICKET  ADADS tel. 392 319 1453
E' possibile acquistare il tour giornaliero con partenza da Milano, spettacolo a Busseto, rienteo con Light Dinner al Savini Milano 1867.
per informazioni www.eventbrite.it promozione@adads.it

Dal 5 all'8 novembre 2019
MASTERCLASS con CHRIS MERRITT
terrà una Masterclass di 4 giorni.
La Masterclass avrà una durata giornaliera di 6 ore, 3 al mattino e 3 al pomeriggio.
Sabato 9 novembre 2019
Concerto finale
con i parteciparti della Masterclass.
Costi: €400 allievi effettivi (comprensivi di tessera Adads); €100 uditori.
Qualora non venisse raggiunto un numero minimo di partecipanti l’Accademia si riserva di annullare la Masterclass.
Regolamento
Modulo di iscrizione
Per iscrizioni e ulteriori informazioni: info@adads.it

Riepilogo (seo) delle produzioni:

Date Luogo Nome Cognome Opera
23/01/15 Teatro Rosetum - Milano Wolfgang Amadeus Mozart DON GIOVANNI
27/02/15 Teatro Rosetum - Milano Giacomo Puccini MADAMA BUTTERFLY
27/03/15 Teatro Rosetum - Milano Giuseppe Verdi IL TROVATORE
15/05/15 Teatro Rosetum - Milano Georges Bizet CARMEN
22/01/16 Teatro Rosetum - Milano Wolfgang Amadeus Mozart COSÌ FAN TUTTE
28/02/16 Teatro Rosetum - Milano Giuseppe Verdi LA TRAVIATA
18/03/16 Teatro Rosetum - Milano Gaetano Donizetti LUCIA DI LAMMERMOOR
15/04/16 Teatro Rosetum - Milano Giacomo Puccini LA BOHEME
11/12/16 Teatro Litta Milano Giuseppe Verdi RIGOLETTO
22/02/17 Teatro Litta Milano Wolfgang Amadeus Mozart LE NOZZE DI FIGARO
02/04/17 Teatro Litta Milano Gaetano Donizetti L’ELISIR D’AMORE
18/11/17 Teatro Verdi di Busseto Giuseppe Verdi IL TROVATORE
06/12/17 Teatro Verdi di Busseto Giacomo Puccini TOSCA
23/02/18 Teatro Verdi di Busseto Wolfang Amedeus Mozart DON GIOVANNI
20/04/18 Teatro Verdi di Busseto Gaetano Donizetti DON PASQUALE
08/06/18 Villa Pallavicino Giacomo Puccini MADAMA BUTTERFLY
07/11/18 Il Cielo sotto Milano Giuseppe Verdi RIGOLETTO
09/11/18 Teatro Verdi di Busseto Giuseppe Verdi RIGOLETTO
16/12/18 Teatro Verdi di Busseto Giacomo Puccini LA BOHÈME
22/02/19 Teatro Verdi di Busseto Wolfgang Amadeus Mozart COSÌ FAN TUTTE
30/03/19 Teatro Verdi di Busseto Georges Bizet CARMEN
01/06/19 Teatro Verdi di Busseto Giuseppe Verdi NABUCCO
02/11/19 Teatro Verdi di Busseto (PR) Giuseppe Verdi UN BALLO IN MASCHERA
24/11/19 Teatro Verdi di Busseto (PR)

ANTOLOGIA DELLA ZARZUELA
15/12/19 Teatro Verdi di Busseto (PR) Gaetano Donizetti L'ELISIR D'AMORE
01/03/20 Teatro Verdi di Busseto (PR) Wolfang Amedeus Mozart LE NOZZE DI FIGARO
19/04/20 Teatro Verdi di Busseto (PR)
Mascagni,Leoncavallo CAVALLERIA RUSTICANA - PAGLIACCI
31/05/20 Teatro Verdi di Busseto (PR) Giuseppe Verdi LA TRAVIATA

2019_10_12 TEATRO DEI NAVIGLI stagione 2019-2020

TEATRO DEI NAVIGLI
info@teatrodeinavigli.com
www.teatrodeinavigli.com
348 0136683 – 324 6067434
Ufficio: ex Convento dell’Annunciata, Via Pontida, Abbiategrasso (MI)
Apertura al pubblico: dal martedì al sabato, h. 15.00 – 19.00
STAGIONE 2019-2020

Sabato 12 ottobre 2019 ore 21.00
Sala polifunzionale Piazza 1 Maggio - Corbetta
ITALIAN BEAUTY
di e con Leonardo Manera
regia di Marco Rampoldi
Ingresso gratuito
Prenotazione obbligatoria

Incontroscena è la rassegna teatrale dedicata alla drammaturgia contemporanea e ai suoi molteplici linguaggi, dove vengono presentati spettacoli che spaziano dalla prosa al teatro civile, dal teatro di narrazione al teatro comico, dalle riscritture classiche al teatro sperimentale, in ogni caso con l’intento di sostenere i giovani artisti e le diverse espressioni artistiche all’interno del teatro.

Al via AssaggiAMO IL TEATRO, la rassegna per bambini tanto attesa dai nostri piccoli spettatori e dalle loro famiglie. La rassegna, ideata e creata dal Centro di Produzione e Formazione Teatro dei Navigli e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Abbiategrasso – giunge quest’anno alla sua settima edizione.
Si comincia dunque domani, sabato 30 novembre alle h. 16.00 ad Abbiategrasso (Teatro al Corso, Corso San Pietro 62) con uno spettacolo di nuovo circo per bambini e famiglie, Balloon, la nuova irresistibile produzione del Collettivo Clown.
Cosa succede quando un palloncino prende il volo? Tutti alzano gli occhi al cielo, qualche bambino piange, ma non c’è più nulla da fare. Puoi continuare a guardarlo fino a vederlo scomparire nell’azzurro. Ma se questo palloncino fosse scappato dalla mano di due clown? Due aviatori, piloti di mongolfiera, impavidi e coraggiosi, intraprendono un viaggio per inseguirlo. Questo viaggio li porterà a Balloonia dove si ritrovano i sogni sfuggiti di mano, quelli scoppiati e quelli ormai sgonfi. Riusciranno a ritrovarli e a riportarli a terra?
Un appuntamento speciale quello di domani, 30 novembre 2019, perché l’incasso sarà devoluto in beneficienza all’Anffas di Abbiategrasso.
BIGLIETTO UNICO 5 €
Spettacolo inserito in abbonamento:
AssaggiAMO IL TEATRO ABBIATEGRASSO € 20,00

sabato 30 novembre 2019_11_30, h. 16.00
ABBIATEGRASSO, Teatro al Corso
BALLOON

domenica 1 dicembre 2019_12_01, h. 16.00
OZZERO, Sala Teatro Oratorio San Siro
CHI HA RAPITO BABBO NATALE?

sabato 7 dicembre 2019_12_07, h. 16.00
ABBIATEGRASSO, Teatro al Corso
LEONARDO CURIOSO DI TUTTO

domenica 8 dicembre 2019_12_08, h. 16.00
VITTUONE, Teatro Tresartes
IL SOLDATINO DI STAGNO 

sabato 14 dicembre 2019_12_14, h. 16.00
OZZERO, Sala Teatro Oratorio San Siro
CIRCUS CHRISTMAS CONCERT

sabato 18 gennaio 2020_01_18, h. 16.00
ABBIATEGRASSO, Teatro al Corso
PETER PAN

sabato 25 gennaio 2020_01_25, h. 16.00
ROSATE, Sala Teatro oratorio femminile
GALLINE

sabato 15 febbraio 2020_02_15, h. 16.00
ABBIATEGRASSO, Teatro al Corso
ROSE NELL'INSALATA

sabato 29 febbraio 2020_02_29, h. 16.00
VITTUONE, Teatro Tresartes
LA BELLA E LA BESTIA

sabato 7 marzo 2020_03_07, h. 16.00
CASSINETTA d.L, Spazio polifunzionale
GIULIEO E ROMETTA

sabato 28 marzo 2020_03_28, h. 16.00
ABBIATEGRASSO, Teatro al Corso
ALI LIBERE

ABBONAMENTO ABBIATEGRASSO
5 spettacoli a 20 €
ABBIATEGRASSO, Teatro al Corso

2019_12_07 Weekend dell'Immacolata con #AssaggiAMOilTEATRO ad abbiategrasso

TEATRO DEI NAVIGLI
info@teatrodeinavigli.com
www.teatrodeinavigli.com
348 0136683 – 324 6067434
Ufficio: ex Convento dell’Annunciata, Via Pontida, Abbiategrasso (MI)
Apertura al pubblico: dal martedì al sabato, h. 15.00 – 19.00

Weekend dell'Immacolata con #AssaggiAMOilTEATRO
Per il weekend dell'Immacolata Teatro dei Navigli ha pensato ai bambini!
Abbiamo confezionato per loro un weekend spettacolare
sabato 7 dicembre 2019 ore 16.00
in scena al Teatro al Corso ABBIATEGRASSO (Corso San Pietro 62)
DITTA GIOCO FIABA
Leonardo curioso di tutto
di Massimiliano Zanellati | regia Luca Ciancia |  con Vladimir Todisco Grande, Paui Galli, Luca Follini
In scena Leonardo alle prese con l’infuriata cuoca del Convento di Santa Maria delle Grazie, dove sta dipingendo il Cenacolo. Leonardo a cui tocca sorbirsi i pianti di Monna Lisa, che proprio non vuole sorridere mentre posa per il ritratto. Leo che scappa inseguito dal feroce ermellino di Dama Gallerani e poi si cruccia per i reclami del Duca di Milano. Non è facile la vita di un genio! E così, nel nuovo spettacolo della Ditta Gioco Fiaba, il grande maestro fiorentino cercherà dei nuovi allievi per la sua bottega, proprio tra i bimbi del pubblico!!

domenica 8 dicembre 2019_12_08 ore 16. 00
Il Soldatino di Stagno in scena a VITTUONE, Teatro Tresartes (Piazza Italia)
di e con Valentina Papis e Valerio Ameli | Regia Luca Cairati | Scenografie Andrea Cavarra
La reinterpretazione di Valerio Ameli e Valentina Papis ha saputo trasformare e portare in scena la famosa fiaba di Hans Christian Andersen, trasformandola in uno spettacolo imperdibile che incanterà e affascinerà tutti i bambini. Nella classica fiaba, quando due fratellini si sono addormentati, i loro giocattoli prendono vita, e tra questi anche due dolci innamorati: un piccolo soldatino di piombo e la sua incantevole ballerina di carta. Tra i giocattoli dei bambini, sfortunatamente, vi è anche un troll a forma di diavolo, che – geloso del soldatino – lancia una terribile maledizione ai due giocattoli innamorati… da qui una serie di irresistibili avventure vedono protagonista lo sfortunato soldatino, che non rinuncerà mai alla sua ballerina. Nello spettacolo saranno due innamorati a raccontare questa fantastica fiaba, aggiungendo un lieto fine che nella storia originale del soldatino non abbiamo, ma di cui i bambini hanno tanto bisogno. Uno spettacolo avvincente e molto educativo, che insegna ai più piccoli quanto siano importanti il coraggio e la lealtà. Un’occasione per imparare ad accogliere la diversità come un dono che dà la forza di superare ogni ostacolo. Una storia incredibile ed eterna, un amore ingenuo e puro tra due giocattoli tanto diversi quanto necessari l’uno all’altro… perché la diversità è sempre un’opportunità! 
BIGLIETTO UNICO 5 €

2019_10_04 Teatro il Cielo sotto Milano STAGIONE 2019-2020

Teatro il Cielo sotto Milano
STAGIONE 2019-2020

venerdì 4 ottobre 2019_10_04, ore 20.45
Moni Ovadia
RIFLESSIONI SUL SENSO
Un monologo riflessione sul concetto di civilizzazione e in particolare sulla nostra civiltà.
Esiste ancora la civiltà occidentale, e se sì, come la possiamo definire oggi?
Essa è vitale, declinante o addirittura in necrosi?
Ma soprattutto qual è il suo senso primo?
È ancora lecito interrogarsi sulle grandi questioni?
In che mondo vogliamo vivere?
Che società vogliamo edificare?
Vogliamo consegnare alle generazioni a venire un futuro?
Abbiamo diritto a un sogno?
Questi i grandi temi su cui avvieremo una riflessione. Un’occasione per provare ad ampliare i nostri orizzonti.

sabato 12 ottobre 2019_10_12, ore 20.45
domenica 13 ottobre 2019_10_13, ore 16.30
ADA. LA SOLITARIA
un ritratto di Ada Negri,
liberamente tratto dalla raccolta di racconti brevi Le solitarie
drammaturgia di Elsa Bossi, con Elsa Bossi e Alberto Braida
regia di Piera Rossi, costumi e oggetti di Monica Zucchelli
Quando Piera ci mandò per la prima volta alcune poesie della “sua” Ada, non potevamo credere si trattasse della stessa Ada Negri studiata a memoria a scuola. Fu una rivelazione. Una donna in anticipo sui tempi con un'adesione all’universo delle sue protagoniste lucida e cruda, quasi scioccante per l’epoca, gli anni Dieci.
“Ho consegnato il manoscritto delle mie novelle: Le Solitarie.
Vi è contenuta tanta parte di me, e posso dire che non una di quelle figure di donna che vi sono scolpite o sfumate mi è indifferente. Vissi con tutte, soffersi, amai, piansi con tutte”.
Questa l'epigrafe a Le Solitarie, pubblicato nel 1917. Da questi racconti, stupefacenti per l'attualità della tematica sociale e per la grande adesione dell'autrice alle protagoniste di queste storie, è nata l'ispirazione per uno spettacolo incentrato sulla prosa di Ada Negri, che svela questa autrice nella sua veste più passionale.
Lo spettacolo si sviluppa attraverso l’interazione ora armonica e lieve, ora aspra e sofferta, di musica e voce. I pezzi per pianoforte, scritti appositamente da Alberto Braida, non solo sostengono la narrazione, ma a loro volta ci parlano, aiutandoci a penetrare le storie dei personaggi; profili di donne vere, concrete, che cercano di realizzare quel sogno di amore assoluto che l'autrice stessa ha avuto come ideale.

venerdì 18 ottobre 2019_10_18, ore 20.45
sabato 19 ottobre 2019_10_19, ore 20.45
Benedetta Borciani in
LA SIGNORINA ELSE
di Arthur Schnitzler
drammaturgia e regia di Anna Zapparoli
musiche di Mario Borciani
scene di Beniamino Borciani
costumi di Alessandro Brevie Beniamino Borciani
​produzione Dual Band
Una famiglia indebitata.
Una figlia bellissima.
Un ricco amico di famiglia che apprezza la bellezza.
Un affare molto semplice.
Non è il Sexgate: siamo all’inizio del Novecento, in un grande albergo nelle Dolomiti. Ma la storia è sempre quella.
Un pezzo di bravura per attrice sola che ci accompagna nel paesaggio dell’anima di Else, messa letteralmente a nudo dal genio di Arthur Schnitzler.​
Un nudo annunciato. Un monologo interiore –  con qualche momento di dialogo che abbiamo scelto di far “raccontare” all’attrice-Else – che verte su una scelta: accettare le regole del gioco, note a tutti, e per un quarto d’ora lasciarsi guardare nuda da von Dorsday, il mercante d’arte che apprezza la bellezza, oppure l’exitus verso le fredde stelle che l’attendono fuori dal grande albergo?
Pure essendo scritto per essere letto sulla pagina, questo monologo interiore datato 1923 è scritto da un sapiente autore di teatro: e si sente. Else gioca a fare la sofisticata, ma, con i suoi candori e le sue passioni, è una bambina. E difatti, proprio per la sua straordinaria vividezza e carnalità,  fin da subito questo ritratto di donna così pienamente novecentesco dalla pagina scritta è stato “risucchiato” in palcoscenico, ponendosi come una sfida, un banco di prova per la bravura di un’attrice sola.
con Terre des Hommese Artepassante– progetto inDifesa, arte contro la violenza di genere

sabato 26 ottobre 2019_10_26, ore 20.45
domenica 27 ottobre 2019_10_27, ore 16.30
Del mal d'amore (e altri piaceri)
un nuovo spettacolo di
Anna Zapparoli e Mario Borciani
con Benedetta Borciani, Beniamino Borciani, Lorenzo Bonomi, Lucrezia Piazzolla, Federica Zoppis

Giovedì 12 Dicembre 2019_12_12 , ore 20.45
Venerdì 13 Dicembre 2019_12_13 , ore 20.45
Sabato 14 Dicembre 2019_12_14 , ore 20.45
Domenica 15 Dicembre 2019_12_15, ore 16.30 
Pocket Theatre - il teatro inglese fatto da attori inglesi
Charles Dickens A Christmas Carol
Spettacolo per attore solo e fantasmi adatto per adulti, ma anche bambini sopra gli 8 anni.
con
Beniamino Borciani (Scrooge)
Lucrezia Piazzolla (Marley e l’Omino della Lanterna Magica)
Adattamento e regia di Anna Zapparoli
Musiche di Mario Borciani
Scene e figure di Gaia Russo
Costumi di Susan Marshall
Concept tecnico di Piera Rossi
Nuova produzione Dual Band

il primo teatro al mondo in un metrò plastic free
Viale Molise, all'interno della fermata del Passante di Porta Vittoria
raggiungibile tramite passante ferroviario, tram 12 o 27, bus 73 e filovia 90, 91 e 93
disponibile parcheggio in via Valentino Mazzola
per info:
chiamare 02 915 38 705 (biglietteria)
o +39 338 191 25 81‬ (Lucrezia)
oppure inviare una mail a
organizzazione@ladualband.com

2019_12_12 Christmas Carol Spettacolo per attore solo e fantasmi adatto per adulti, ma anche bambini sopra gli 8 anni.

Giovedì 12 Dicembre 2019_12_12 , ore 20.45
Venerdì 13 Dicembre 2019_12_13 , ore 20.45
Sabato 14 Dicembre 2019_12_14 , ore 20.45
Domenica 15 Dicembre 2019_12_15, ore 16.30 
Teatro il Cielo sotto Milano, il primo teatro al mondo in un metrò.
Teatro il Cielo sotto Milano
STAGIONE 2019-2020
Pocket Theatre - il teatro inglese fatto da attori inglesi
Charles Dickens
A Christmas Carol
Spettacolo per attore solo e fantasmi adatto per adulti, ma anche bambini sopra gli 8 anni.
con
Beniamino Borciani (Scrooge)
Lucrezia Piazzolla (Marley e l’Omino della Lanterna Magica)
Adattamento e regia di Anna Zapparoli
Musiche di Mario Borciani
Scene e figure di Gaia Russo
Costumi di Susan Marshall
Concept tecnico di Piera Rossi
Nuova produzione Dual Band

Vieni a vedere la nuova strepitosa lanterna magica della Dual Band!
Per dare corpo, ma soprattutto luce, ai fantasmi crudeli e umoristici di Scrooge, il più famoso avaro della letteratura inglese, abbiamo inventato un trabiccolo speciale a vista, molto in stile con le lanterne magiche che impazzavano in Europa ai tempi di Dickens. Vedrete Beniamino piccolo come non l’avete mai visto, alle prese con le ombre del passato, del presente e del futuro, fino al finale liberatorio, che rasserena gli animi di generazioni di lettori e spettatori.
Perché è stato in gran parte Dickens con questa parabola a fare del Natale quello che è per noi, credenti e non: “a good time: a kind, forgiving, charitable, pleasant time: the only time I know of when men and women seem to open their shut-up hearts freely, and to think of people below them as if they really were fellow-passengers to the grave, and not another race of creatures bound on other journeys.”
Il sacro ora siamo noi umani a doverlo far vivere, con uno sforzo di letizia anche un po’ alticcia: i fantasmi si aggirano ilari, i miracoli accadono: essere buoni è non solo utile, ma anche bello.
Un fazzoletto può servire, ma si ride anche tanto. [Charles Dickens[

Viale Molise, all'interno della fermata del Passante di Porta Vittoria raggiungibile tramite Passante ferroviario,
tram 12 o 27, bus 73 e filovia 90, 91 e 93 disponibile parcheggio in via Valentino Mazzola
tessera annuale (una tantum): €3
contributo di 15€ (spettacolo + un piatto + vino o birra)
under26: 10€ (spettacolo + un piatto + vino o birra)
per info e prenotazioni:
chiamare 02 915 38 705 (biglietteria)
o +39 340 476 30 17‬ (Anna)
oppure inviare una mail a
organizzazione@ladualband.com

2019_12_08 L'Amata Immortale e la tastiera dai mille colori

TEATRO ANTONIO BELLONI
Via Colombo 38 Barlassina
Associazione Culturale, 349 4359917, 0362 561420, info@teatrobelloni.it
domenica 8 dicembre 2019, ore 21.00
L'Amata Immortale e la tastiera dai mille colori
183 beethoven1
Chi era la donna misteriosa amata da Beethoven alla quale il compositore non ebbe il coraggio di inviare tre lettere appassionate che aveva scritto il 6 e il 7 luglio 1812? Un artista, un uomo, sprofondato per sempre nel silenzio assoluto della sordità e nell'illusione di un amore impossibile.
Il pianista Elia Cecino, recente vincitore assoluto del Concorso Pianistico Internazionale Premio Venezia 2019 e secondo classificato al Pozzoli 2019 interpreterà due Sonate di Beethoven, la N. 16 la N. 22.
Poi scopriremo la tastiera dai mille colori del compositore russo Skrjabin, artista colpito dal fenomeno neurologico sensoriale e percettivo della sinestesia grazie alla quale a un suono si associa un colore o altra percezione. Quando Kandinsky dipingeva diceva di sentire il suono di ciascun colore. Così quando Skrjabin componeva vedeva i colori delle sue note. Elia Cecino ne interpreterà la Sonata N. 3.
Andrea Scarduelli introdurrà e narrerà lo spettacolo.
Il costo del biglietto è di Euro 20 adulti, Euro 10 ragazzi sino a 18 anni, gratuito sino a 10 anni.
Prima dello spettacolo sarà offerto un cocktail di benvenuto.
Per informazioni, prenotazioni e abbonamenti potete chiamare il numero 349 4359917 oppure utilizzare la biglietteria elettronica.

2019_12_07 POMERIGGIO MUSICALE A SAN COLOMBANO

Sabato 7 dicembre 2019 A SAN COLOMBANO
POMERIGGIO MUSICALE
Joseph Bodin de Boismortier
VI Concertos pour 5 Flûtes-Traversieres 
a nome del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, Dott. Carlo Monti, e del Presidente di Genus Bononiae - Musei nella Città, Prof. Fabio Roversi Monaco, siamo lieti di invitarLa al pomeriggio musicale Joseph Bodin de Boismortier: VI Concertos pour 5 Flûtes-Traversieres, op. XV, in programma sabato 7 dicembre 2019 alle ore 17.00 presso il Museo di San Colombano - Collezione Tagliavini (Bologna, via Parigi 5).
Il concerto è realizzato in collaborazione con il Conservatorio G.B. Martini di Bologna.
N.B. L'ingresso al pomeriggio musicale è libero e gratuito, fino all'esaurimento dei posti disponibili.
Joseph Bodin de Boismortier (1689-1755)
VI Concertos pour 5 Flûtes-Traversieres ou autres Instruments, sans Baße, op. XV (1727)
Daniele Salvatore traversiere
Antonio Lorenzoni traversiere
Vittorio Prandini traversiere
Andrea Vanghi traversiere
Francesco Lussignoli traversiere
San Colombano - Collezione Tagliavini via Parigi 5, Bologna
Per informazioni:
sancolombano@genusbononiae.it
051.19936366
www.genusbononiae.it
Genus Bononiae. Musei nella Città
051.19936366 sancolombano@genusbononiae.it
www.genusbononiae.it

2019_12_08 Carta Canta di Stradevarie allo Spazio Teatro 89

Domenica 8 dicembre 2019, ore 11:00
Spazio Teatro 89 - Via Fratelli Zoia 89 | Milano
Carta Canta di Stradevarie
produzione Stradevarie, Campsirago Residenza | di e con Soledad Nicolazzi, Enrica Pizzicori , Alessandra D’Aietti | con la collaborazione di Dalia Padoa | con il sostegno di Small size, big citizens Widening of the European Network for the diffusion of performing arts for early childhood
Un uovo. Si rompe e nasce qualcuno. E poi comincia il viaggio alla ricerca della mamma: nella terra, nell’acqua, nell’aria...In scena c'è un grandissimo foglio, che viene dipinto e che scorre sotto gli occhi meravigliati dei bambini.
Ci sono una pittrice, un'attrice, una percussionista e c'è tanta carta: che rotola come una palla, che nevica in mille pezzettini, che diventa ali, che prende vita disegnata.
Lo spettacolo parla un linguaggio universale: piccoli rumori, la musica, la sperimentazione del materiale e le libere associazioni, come nell’alba dei giochi dei bambini. E alla fine i bambini disegnano l’ultima pagina della storia.
Per bambini da 0 a 4 anni
Info e prenotazioni : Spazio Teatro 89

2019_12_03 L'INIZIO E LA FINE DELL'IO

Martedì 3 dicembre 2019 - ore 21.00
Ridotto Teatro Cagnoni
Corso Vittorio Emanuele II, 45 - Vigevano
L'INIZIO E LA FINE DELL'IO
scritto e diretto da  Mimmo Sorrentino
con Neva Barbic, Sonia Barbic, Alessandro Bastubbe, Monica Cadenini, Luca Cavalieri, Monica De Vizio, Nicoletta Lodola, Daniela Mosconi, Liborio Oresti e Giovanna Saija

Teatroincontro Coop. Sociale
Via Madonna degli Angeli 20
Vigevano, Pv 27029 Italy

2019_12_20 SPIN: serata di teatro sonoro autopromozionale

Venerdì 20 Dicembre 2019_12_20 
Sabato 21 Dicembre 2019_12_21 
TEATRO DELLA COOPERATIVA - Milano
SPIN: serata di teatro sonoro autopromozionale
prima milanese
di Renato Gabrielli
con Emiliano Masala, Massimiliano Speziani, Gaetano Cappa
regia The Spin Masters
musica Gaetano Cappa
spazio Luigi Mattiazzi
produzione Proxima Res

Può la narrazione del proprio fallimento trasformarsi in formidabile arma di autopromozione?
Per la prima volta a Milano arriva al Teatro della Cooperativa sabato 20 e domenica 21 dicembre 2019 SPIN: serata di teatro sonoro autopromozionale, scritto da Renato Gabrielli e prodotto da Proxima Res.

Sì, nel mondo parallelo alla realtà, ma dalla realtà non così dissimile, abitato da Dany e Ferdy, due estrosi spin doctor, esperti di comunicazione politica. Eternamente complici e rivali, hanno contribuito alla rapida ascesa del movimento La Svolta. Pochi mesi dopo la sua elezione a sindaco, il leader del movimento finisce, però, in galera per una brutta storia di corruzione, lasciando i suoi preziosi comunicatori avviliti e disoccupati. Ma nell’universo di Spin chi sa manipolare la percezione dei fatti attraverso le parole non può rimanere disoccupato a lungo.

L’inflazione d’immagini, a cui siamo quotidianamente sottoposti, ci fa spesso dimenticare il potere del linguaggio verbale – e sottovalutare la retorica del potere. Spin mette al centro dell’attenzione le parole. È un esperimento di teatro sonoro, in cui sono le voci di Emiliano Masala e Massimiliano Speziani, in dialogo con la partitura musicale di Gaetano Cappa, a farci immaginare non solo Dany e Ferdy, ma numerose altre figure protagoniste di un sogno di cambiamento, che si trasforma nell’incubo di una disfatta morale.

TEATRO DELLA COOPERATIVA, via privata Hermada 8 – Milano
sabato 20 dicembre ore 20.30 – domenica 21 dicembre ore 17.00
info e prenotazioni - Tel. 02 6420761 - info@teatrodellacooperativa.it
www.teatrodellacooperativa.it
prezzi: intero € 18/ rid. Convenzionati €15/ <27 anni €10 / >65 anni € 9 / gio biglietto unico 10€

BIGLIETTERIA
da martedì a venerdì 15.00 – 19.00
sabato 18.00 – 20.00 (nei giorni di replica)
domenica 15.00 – 16.30 (nei giorni di replica)
Il ritiro dei biglietti potrà essere effettuato fino a 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo
I biglietti sono acquistabili anche online sul circuito Vivaticket

2019_09_30 INNER_SPACES 2019-2020 apre il calendario appuntamenti il 30 setembre

San Fedele Musica e Plunge presentano la sesta edizione di
INNER_SPACES 2019-2020
Identità sonore elettroniche
Auditorium San Fedele (Via Ulrico Hoepli, 3/b)  – Milano


Il calendario appuntamenti della stagione  2019-2020
Anno 2019

#01 Lunedì 30 settembre 2019_09_30, ore 21
- VLADISLAV DELAY (FIN)
- CHRA (A)

• Ore 18.30 - Lezione a ingresso libero
Introduzione alla musica elettronica del Dopoguerra a cura di Alfonso Alberti
• Ore 21 - Concerto
Inaugurazione con il finlandese Sasu Ripatti, in arte Vladislav Delay: un ritorno sulle scene a lungo atteso per un autentico maestro della minimal-techno d’avanguardia.
Chra è l'alter ego dell’artista austriaca, DJ, appassionato di musica e conduttrice radiofonica e televisiva Christina Nemec. Il concerto inaugurale, in collaborazione con il Forum Austriaco di Cultura, vede impegnati il finlandese Sasu Ripatti, che ha operato un’originale sintesi musicale tra l’ambient e la microhouse carattarizzata da sonorità dimesse e ritmiche sfuggenti e l’austriaca Christina Nemec, figura storica delle edizioni Mego. In anteprima al concerto, sulla scia del fortunato ciclo di conferenze della scorsa edizione, si terrà alle 18.30 una nuova lezione a ingresso libero dedicata alla musica elettronica del secondo Dopoguerra (a cura di A. Alberti).
Ospite d’onore della prima serata è Sasu Ripatti, in arte Vladislav Delay: nel suo ritorno sulle scene a lungo atteso, Ripatti presenterà un nuovo progetto maturato nel periodo degli ultimi quattro anni.
VEDI FOTOSERVIZIO CONCERTODAUTUNNO

#02 Lunedì 21 ottobre, ore 18.30
Lezione a ingresso libero
Oktophonie di K. Stockhausen: una guerra per lo spazio tra Michael e Luzifer.
In anteprima al concerto, sulla scia del fortunato ciclo di conferenze della scorsa edizione, si terrà alle 18.30 una nuova lezione a ingresso libero dedicata alla genesi del capolavoro di Stockhausen a cura di Massimiliano Viel.

#02 Lunedì 21 ottobre 2019_10_21, ore 21
Spazio acusmatico I
musiche di Karlheinz Stockhausen, François Bayle

Oktophonie risale al 1991, fa parte dell’Opera Dienstag aus Licht e segna una svolta decisiva nella produzione di musica elettronica di K. Stockhausen, un passo decisivo verso l’ascolto immersivo e le atmosfere drone con l’uso di sintetizzatori e altre apparecchiature.
Aprirà la serata, Motion-Emotion (1985) di François Bayle, il padre della musica acusmatica. Un’opera in cui la dimensione dello spazio diventa gioco di virtuosismo percettivo, grazie agli scarti dinamici in chiaroscuro che vanno dalla piena presenza timbrica agli effetti scarni di scheletri sonori.

Cin01 Lunedì 28 ottobre, ore 18.30
Lezione a ingresso libero
Philip Glass e Koyaanisqatsi: sinergia audiovisiva
In anteprima al concerto la terza lezione del ciclo di interventi sulla Storia della musica elettronica tenuto in questa occasione dal noto compositore Carlo Boccadoro che ci introdurrà alla colonna sonora del film realizzata da Philip Glass

Cin01 Lunedì  28 ottobre 2019_10_28, ore 20.30
Proiezione – G. Reggio: Koyaanisqatsi (1982)
Proiezione acusmatica
Koyaanisqatsi è un’opera che si fonda in maniera esclusiva su un costante contrappunto fra due elementi linguistici utilizzati in stretta correlazione: immagini e suoni musicali, immagini della natura e urbane si alternano, a velocità accelerata o rallentata Attraverso essi si realizza, lungo un arco temporale di circa 81’, una solida struttura narrativa dai contenuti fortemente critici nei confronti del modello di sviluppo delle società occidentali.
Irraccontabile, un film senza parole nel quale ogni immagine acquista valore in sé e dove un ruolo fondamentale è svolto dalla colonna sonora, curata dal musicista minimalista Philip Glass. Il titolo è una parola mutuata dalla lingua indiana Hopi e vuol dire «la vita senza equilibrio».
in collaborazione con San Fedele Cinema

#03 Lunedì 11 novembre ore 18.30
Lezione a ingresso libero
Musica elettronica, La svolta degli anni Ottanta, a cura di Alfonso Alberti
In anteprima al concerto, sulla scia del fortunato ciclo di conferenze della scorsa edizione, si terrà alle 18.30 una nuova lezione a ingresso libero a cura di Alfonso Alberti.

#03 Lunedì  11 novembre 2019_11_11, ore 21
- KLARA LEWIS (SV)
- IPEK GORGUN (T)

Serata al femminile con due grandi promesse della musica elettronica. La svedese Klara Lewis, classe 1993, figlia d’arte, ha pubblicato tre CD su Mego. La sua musica è incentrata su un’ingegnosa elaborazione dei campioni provenienti da diversi ambiti: ambient, noise, wave, trip hop, techno e industrial. Ben diversa è la collocazione stilistica di İpek Görgün, originaria di Ankara, dottoranda in Sonic Arts alla Istanbul Technical University’s Center. Il suo ultimo CD Ecce Homo, edito da Touch, ha rivelato l’originalità della sua prospettiva sonora che si muove tra la musica concreta e l’ambient onirico.

Cin02 Lunedì  25 novembre 2019_11_25, ore 20.30
Proiezione – G. Reggio: Naqoyqatsi (2002)

#04 Lunedì  9 dicembre 2019_12_09, ore 21
Spazio acusmatico II
- SIMON SCOTT (UK)
- Premio San Fedele
Regia acusmatica: Giovanni Cospito e Dante Tanzi Regia tecnica: Filippo Berbenni.
Debutto a San Fedele di Simon Scott, meglio conosciuto come lo storico batterista degli Slowdive, leggenda shoegaze britannica degli anni 90. Nuova sfida dei finalisti del Premio San Fedele 2019. Questa volta i giovani compositori affronteranno la forma concisa della miniatura, dell’evocazione di un microcosmo sonoro in qualche minuto.
Anno 2020

#05 Lunedì 13 gennaio 2020_01_13, ore 21 
Spazio acusmatico III
- MURCOF (MEX)
- musiche di François Bayle


#06 Lunedì 4 febbraio 2020_02_04, ore 21 
Spazio acusmatico IV
- FENNESZ (A)
- musiche di Steve Reich 


#07 Lunedì 24 febbraio  2020_02_24, ore 21
- OTOLAB (I)
- JesterN (I) 


Cin03 Lunedì 9 marzo  2020_09_09, ore 20.30
Proiezione – A. Tarkovskij: L’infanzia di Ivan (1962)

#08 Lunedì 16 marzo  2020_16_16, ore 21
Sacro in musica 
- PAUL JEBANASAM (UK)
- ANDREW QUINN (AUS)

Cin04 Lunedì 6 aprile  2020_04_06, ore 20.30
Proiezione – A. Tarkovskij: Sacrificio (1986)

#09 Lunedì 20 aprile 2020_04_20, ore 21
Spazio acusmatico V 
- ROBERT HENKE (D) 
- FRANCESCO GIOMI (I) 


# 10 Lunedì 7 maggio 2020_05_07, ore 21
- AGF (D)
- ANACLETO VITOLO (I)

Una produzione San Fedele Musica
Guest curator  Plunge
Con il contributo di  Fondazione Cariplo
Un’iniziativa di  Fondazione Culturale San Fedele
Soggetto di rilevanza regionale  Regione Lombardia

Info e prevendite
Biglietteria Auditorium lun-ven 10 - 18
Milano, via Hoepli 3/b –M1 / M3 Duomo
tel. 02.86352231 – www.centrosanfedele.net


La VI stagione – linee programmatiche
INNER_SPACES è la prestigiosa stagione milanese di musica elettronica sperimentale e arti audiovisive, divenuta in pochi anni un riferimento nello scenario internazionale per alcune caratteristiche che la contraddistinguono: la sintesi tra musica elettronica colta e accademica e la produzione sperimentale di artisti contemporanei, la scelta accurata dei musicisti tra i più significativi del momento, la proposta originale che presenta il concerto al pubblico come un itinerario di ascolto, un percorso esperienziale.
La stagione è realizzata da San Fedele Musica in collaborazione con il progetto curatoriale Plunge nell'esclusivo contesto sonoro dell'Auditorium San Fedele, con un programma che approfondisce l’originaria tematica delle identità sonore elettroniche, cercando, nell’ampio panorama della musica elettronica attuale, quegli artisti che portano avanti una personalissima ricerca musicale e al contempo riservano una grande cura alla qualità sonora e timbrica delle loro opere.
Le personalità di spicco sono distribuite nell’arco dell’intera stagione. L’inaugurazione è affidata al finlandese Sasu Ripatti (aka Vladislav Delay), instancabile ricercatore di sonorità inedite all’interno delle correnti musicali più diffuse del nostro tempo: ambient, minimal-techno, glitch. Il 2020 inizia con Murcof, uno dei pochi artisti che ha saputo integrare sapientemente nell’elettronica anche elementi di derivazione neoclassica. Christian Fennesz si cimenta di nuovo con l’acusmonium Sator per spazializzare un’elaborazione del suo ultimo album Agora. Infine, due tra i maggiori rappresentanti dell’elettronica tedesca: Robert Henke e, in chiusura di stagione, Antye Greie alias AGF.
La nuova stagione è inoltre caratterizzata da un significativo dialogo con i grandi maestri dell’elettronica nell’arco di cinque spazi acusmatici, con compositori di diverse generazioni: dai padri fondatori Karlheinz Stockhausen, Steve Reich, Toru Takemitsu e François Bayle ai riferimenti attuali (Denis Dufour, Francesco Giomi) fino ai giovanissimi musicisti del Premio San Fedele

Un posto di rilievo viene riservato a una nuova generazione di artisti affermati, tra cui l’austriaca Chra, nuova talentuosa rappresentante dell’etichetta Editions Mego. Nella serata dell’11 novembre 2019, due promesse al femminile della sperimentazione elettronica: Ipek Gorgun, compositrice di Istanbul, presenterà il suo ultimo lavoro, Ecce Homo, caratterizzato da accenni minimalisti integrati in una prospettiva elettroacustica dai suoni caldi e ben armonizzati; la giovane svedese Klara Lewis (1993), invece, farà scoprire la sua sound art a base di campionamenti (field recordings e found sounds), successivamente elaborati a vari livelli e messi in relazione tra loro, all’insegna di un approccio che attinge tanto dall’ambient, quanto dal noise e dalla wave storica. Simon Scott, batterista degli Slowdive,  affascinato dalle dilatazioni melodiche dell'ambient music e dalle sue recenti confluenze nella sfera neoclassica, sarà a San Fedele il 9 dicembre, con estratti dal suo ultimo lavoro Soundings (Touch, 2019) in cui opera una trasognata fusione tra musica elettronica e acustica. Paul Jebanasam, esponente di punta dell’elettronica sperimentale di casa Subtext, presenterà una nuova opera dal titolo Psalms, commissionata dalla Fondazione Carlo Maria Martini. Anacleto Vitolo, noto per i progetti AV-K, K.lust e Kletus.K, sintetizza nella sua musica influenze industrial, trip-hop, glitch, ambient/drone e noise.

Per la parte audiovisiva, il 24 febbraio 2020, oltre al collettivo milanese Otolab, in residenza a San Fedele, ci sarà Alberto Novello (JesterN), musicista scienziato che predilige la realizzazione di architetture multimediali probabilistiche, al limite tecnologico tra instabilità ed errore.
Continua inoltre l’apprezzato ciclo Cin’Acusmonium con la proiezione di quattro capolavori: Koyaanisqatsi (1982) e Naqoyqatsi (2002) di Godfrey Reggio e, per concludere l’integrale di Andrej Tarkovskij, L’infanzia di Ivan (1962) e Sacrificio (1986). L’Acusmonium non ha la funzione di potenziare l’audio del film, ma contribuisce a rendere più percepibile l’unità immagine/suono nell’esperienza cinematografica – intesa come aderenza alla realtà – e al tempo stesso la dimensione del cinema si fa più presente e vicina allo spettatore.

Contatore visite e album degli ospiti (se volete lasciare un commento, grazie)