2020_08_31 Alberto Oliva e il Teatro ai tempi della peste

 Alberto Oliva
IL TEATRO AI TEMPI DELLA PESTE
MODELLI DI RINASCITA
Nella millenaria Storia del Tratto, non è nel 2020 divieto di rappresentare pubblici spettacoli.
La peste colpisce come un flagello fin dall'antichità.

LE FATICHE E I SUCCESSI DEL TEATRO NEI SUOI MOMENTI DI DIFFICOLTÀ, LA SUA CAPACITÀ DI RINASCERE NONOSTANTE TUTTO E DI TROVARE UN'IDENTITÀ SEMPRE NUOVA, IN UN SAGGIO SCRITTO MENTRE IL MONDO È SOTTO SCACCO


Uscirà lunedì 31 agosto 2020 nelle librerie il libro che il regista teatrale Alberto Oliva ha dedicato ad esaminare la storia del teatro attraverso i secoli, nel particolare rapporto del teatro stesso con le condizioni sociali e sanitarie di periodi particolarmente difficoltosi identificati appunto come "IL TEATRO AI TEMPI DELLA PESTE".
La pubblicazione si inserisce nelle varie opere a stampa dell'autore che ha già raccontato gli angoli meno conosciuti delle sua Milano con grande successo ed ora, nel tempo della nuova peste dell'anno 2020 ci racconterà della storia del Teatro.
Teatro messo in crisi, come tutti i generi di spettacolo dal vivo, dalla necessità di contrastare la diffusione di questo pericoloso virus COVID-19, detto  19 per un solo giorno, essendo stato identificato proprio il 31 dicembre 2019, altrimenti sarebbe stato COVID-20.
Un destino che inversamente lo lega all'opera TOSCA di Giacomo Puccini, opera che per solo 15 giorni è "opera del '900" ed una di quelle opere che Alberto Oliva ancora non ha affrontato come regista lirico.
Ma torniamo al "tempo di Covid" che ha portato anche Oliva a lavorare on-line con le sue facebook-live sulla storia del teatro che sono state molto seguite.
Forse appunto da questo enorme lavoro preparatorio alle dirette è nata l'idea di raccogliere in un testo quanto preparato.
Ancora pochi giorni e ne prenderemo visione in questo libero che esce per 

Jaka Book 
ISBN 9788816416338
Formato 15x23
Pagine 224
€ 18,00


2020_08_29 STASERA CANTA IL CINEMA concerto spettacolo organizzato dagli Amici della Musica di Galliate

Il Meteo infausto non fermerà la musica, infatti domani sera, sabato 29 agosto 2020, il Concerto dedicato alla Musica da film - con il soprano Elena D'angelo il pianoforte di Omaggio a Morricone - dir.Andrea Albertini se non si dovesse poter tenere nel Quadriportico del Castello di Galliate si terrà all'interno della Chiesa Parrocchiale.
Purtroppo l'emergenza Covid ha già costretto gli Amici della Musica di Galliate a rinunciare all'opera lirica in Castello che avrebbe festeggiato il 40° dell'Associazione con un bel brindisi e anche festeggiato il 10° anniversario di "Opera in castello".

Sabato 29 agosto 2020 ore 21.00
Castello Sforzesco di Galliate
- in caso di pioggia - Chiesa Parrocchiale
STASERA CANTA IL CINEMA


Elena d'Angelo, soprano
Andrea Albertini, pianoforte
Quartetto d'archi LE MUSE
Video Maria Paola Bidone
Ingresso GRATUITO
con prenotazione 349 640 4341 oppure 339 653 2673 e-mail info@prolocogalliate.it
Prenotazione obbligatoria
Ingresso gratuito da piazza Vittorio Veneto.
In osservanza alle disposizioni anti - Covid Obbligo di mascherina.
Per informazioni e prenotazioni telefonare Sig.ra Rosangela 339 653 2673 oppure Pro loco - sig.ra Giuse 349 640 4341 oppure scrivete una mail a info@prolocogalliate.it 

2020_10_04 Le Sorelle Marinetti al BlueNote

Domenica 4 ottobre 2020 alle ore 23:00
Le Sorelle Marinetti al BlueNote
Blue Note Milano
Via Pietro Borsieri, 37, 20159 Milano, Lombardia
02 6901 6888 info@bluenotemilano.com

Le Sorelle Marinetti tornano con tutta la loro simpatica verve e una vagonata di ottimo ed energetico swing d’antan a cantare dal vivo nel luogo che più amano, il Blue Note di Milano.
Un’occasione per riascoltare alcuni dei brani più noti e canticchiati del periodo della canzonetta sincopata dei tempi dell’E.I.A.R. (Maramao, Ho un sassolino nella scarpa, Ma le gambe, Camminando sotto la pioggia), ma anche per scoprire piccole gemme musicali andate perdute e recuperate con pazienza e dedizione dal M° Christian Schmitz, come la bellissima Nebbia, che fu un cavallo di battaglia nella carriera solista della più giovane delle sorelle Lescano, Caterinetta.
Non mancheranno le sorprese: verranno riproposti alcuni brani del pop contemporaneo rivisitati in chiave swing (tra queste la caposseliana Pryntyl, che le sorelle canterine incisero con Vinicio per l’album Marinai profeti e balene del 2011 e la hit pop Lovefool degli svedesi Cardigans) e presentati alcuni nuovi gradevolissimi inserimenti in repertorio.
Una serata di puro divertimento e ottima musica, come da tradizione quando sul palcoscenico salgono le “ragazze dello swing” più famose della Penisola.
A breve tutte le info per l’acquisto di biglietti scontati per gli amici.
Per prenotazioni o richiesta di informazioni inviare una mail a info@thesingingfamily.it

2020_09_26 Un mercoledì alla Triennale con Francesco Sacco

Mercoledì 26 settembre 2020, ore 18.30 
Giardino di Triennale -Milano
Francesco Sacco
La Voce Umana
INGRESSO LIBERO

Nella suggestiva cornice del Giardino di Triennale, Francesco Sacco, eclettico cantautore milanese, presenta dal vivo "La Voce Umana", il suo nuovo disco solista. Oltre che suonare in versione integrale il suo lavoro, già uscito in digitale a fine maggio, l'artista lancerà la tiratura in vinile del disco in occasione di Record Store Day. Una versione intima, nuda e parzialmente svestita dei suoi complessi arrangiamenti, eseguita in duo con Davide Andreoni e intervallata da momenti di chiacchiera con l’autore.

Triennale Milano
viale Alemagna 6, 20121 Milano, Lombardia

2020_08_30 Stagione Estiva/Autunnale 2020 Gruppo Strumentale Ciampi

BAF - Bibiena Art Festival e Settimana Organistica 
Stagione Estiva/Autunnale 2020

Straordinariamente a causa degli eventi pandemici che ci hanno colpiti e che hanno causato la cancellazione di alcuni eventi musicali in cartellone, la Stagione primaverile di concerti da camera (“Bibiena Art Festival”) anticiperà la Stagione autunnale di concerti organistici (“Settimana Organistica Internazionale”) e sarà alla stessa collegata. 
Il BAF - Bibiena Art Festival 2020, che vedrà realizzata una serie di appuntamenti  legati principalmente ai duecento anni del Fortepiano Slepila 1820 e all’anno beethoveniano, ma non solo, aprirà il 30 agosto prossimo, secondo il calendario allegato.
Tutti gli eventi sono ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. L’intera manifestazione si svolgerà presso il Salone d’Onore di Palazzo Anguissola-Cimafava, in via P. Giordani 2, grazie alla sensibilità ed alla collaborazione del proprietario Avv. Ignacio Arroyo. 
È possibile avere maggiori dettagli sui singoli eventi consultando il sito http://www.gruppociampi.com/ cliccando "Bibiena Art Festival". 


BAF – BIBIENA ART FESTIVAL
Ogni concerto è ad ingresso libero e gratuito.
1° CONCERTO 
Domenica 30 agosto 2020_08_30
Piacenza, Salone d’Onore di Palazzo Anguissola-Cimafava (via P. Giordani, 2, I piano), ore 17,30
-Corelli, Mascitti et l’Europe-
QUARTETTO VANVITELLI
Gian Andrea Guerra, violino
Nicola Brovelli, cello
Luigi Accardo, clavicembalo
Mauro Pinciaroli, arciliuto
Musiche di: A, Stradella, A. Corelli, M. Mascitti, J.-F. Rebel 

2° CONCERTO 
Domenica 6 settembre 2020_09_06
Piacenza, Salone d’Onore di Palazzo Anguissola-Cimafava (via P. Giordani, 2, I piano), ore 17,30
-Duecento anni del Fortepiano Slepila 2020 nella ricorrenza beethoveniana, 1770-2020-
ALESSANDRO COMMELLATO, fortepiano
Musiche di: Ludwig van Beethoven 

3° CONCERTO 
Domenica 13 settembre 2020_09_13
Piacenza, Salone d’Onore di Palazzo Anguissola-Cimafava (via P. Giordani, 2, I piano), ore 17,30
-Duecento anni del Fortepiano Slepila 2020 – Sonate e Fantasie a quattro mani-
MARIA TEA LUSSO, fortepiano
MICHELE BOLLA, fortepiano
Musiche di: G. Onslow, J. N. Hummel, F. Schubert 

4° CONCERTO 
Domenica 20 settembre 2020_09_20
Piacenza, Salone d’Onore di Palazzo Anguissola-Cimafava (via P. Giordani, 2, I piano), ore 17,30
-Duecento anni del Fortepiano Slepila 2020 – Presentazione del volume “Lieti Calici”
con l’autore Daniele Rubboli e concerto a quattro ami a seguire-
MARIA GRAZIA PETRALI, fortepiano
PAOLA DEL GIUDICE, fortepiano
Musiche di: G. Bizet, G. Rossini, Ch. Gounod, W. A. Mozart, G. Verdi

Mentre, come consuetudine, il prossimo 25 settembre ha inizio, come da tradizione, la 52^ Settimana Organistica Internazionale con importanti appuntamenti che ci accompagneranno per ogni fine settimana fino al giorno 8 novembre. 
La rassegna, come al solito di grande interesse e valore artistico, propone una serie di 7 diversi eventi musicali che vedranno esibirsi il fior fiore del concertismo per organo con programmi sempre accattivanti e nuovi. Gli ospiti della rassegna di quest’anno si cimenteranno di volta in volta con le particolari sonorità di 4 organi piacentini. Vi sarà inoltre un concerto dedicato ai duecento anni del Fortepiano Slepila 1820 e con concerto straordinario collegato all’Anno della Cultura. 
La manifestazione, che contiene anche la 23^ Rassegna Contemporanea "Giuseppe Zanaboni", è realizzata sotto l’alto patronato di moltissime istituzioni, nonché dell’UNESCO e della Commissione Europea che ne ha riconosciuto, come da anni accade, l’alto valore culturale ed artistico, nonché il respiro europeo.



SOI – SETTIMANA ORGANISTICA INTERNAZIONALE
Ogni concerto è ad ingresso libero e gratuito.

1° CONCERTO
Venerdì 25 settembre 2020_09_25
Piacenza, Basilica di S. Savino, ore 21
D’ARCY TRINKWON (Inghilterra)
23^ Rassegna Contemporanea “Giuseppe Zanaboni”
Musiche di: J. Bonnet, J. S. Bach, H. Andriessen, M. E. Bossi, F. Liszt, A. Guilmant, L. Vierne 

2° CONCERTO
Domenica 27 settembre 2020_09_27
Piacenza, Salone d’Onore di Palazzo Anguissola-Cimafava (via P. Giordani, 2, I piano), ore 16
-1820/2020, Duecento anni del Fortepiano Slepila nell’anno beethoveniano-
CHIARA CIPELLI, fortepiano
PAOLA DEL GIUDICE, fortepiano
Musiche di: F. Schubert, L. van Beethoven

3° CONCERTO – FINESTRA GIOVANI
Domenica 11 ottobre 2020_10_11
Piacenza, Basilica di S. Savino, ore 16
VINCENT DUBOIS (francia)
Musiche di: A. Scarlatti, D. Zipoli, V. Petrali, G. Morandi, Padre Davide da Bergamo, P. Mascagni, G. Rossini 

4° CONCERTO – FINESTRA GIOVANI
Domenica 18 ottobre 2020_10_18
Piacenza, Basilica di S. Giovanni in Canale, ore 16
-L’Organo in Europa meridionale nella prima metà dell’Ottocento-
Marco A. Orsini de Magalhães Brescia (Portogallo)
Musiche di: M. Portugal, Anonimo Portoghese, P. Davide da Bergamo, V. Bellini,
G. Donizetti, J. Marques e Silva, G. Morandi, H. Eslava, N. Ledesma, A. Sanclemente 

5° CONCERTO – FINESTRA GIOVANI
Domenica 25 ottobre 2020_10_25
Piacenza, Basilica di S. Antonino, ore 16
Louis-Noël Bestion de Camboulas (Francia)
Musiche di: W. A. Mozart, J.-C. Fischer, D. Scarlatti, J. S. Bach, J. Pachelbel, 

6° CONCERTO – FINESTRA GIOVANI
Sabato 31 ottobre 2020_10_31
Piacenza, Basilica di S. Savino, ore 21
-Omaggio a Jean Guillou ad un anno dalla scomparsa (1930-2019)-
ALESSANDRO PERIN (Italia)
23^ Rassegna Contemporanea “Giuseppe Zanaboni”
Musiche di: A. Vivaldi, O. Ravanello, J. Guillou, J. S. Bach, M. Dupré 

7° CONCERTO – FINESTRA GIOVANI
Domenica 8 novembre 2020_11_08
Piacenza, Basilica di S. M. di Campagna, ore 21
KAMIL MIKA (Polonia)
Musiche di: G. Rossini, J. Haydn, C.-B. Balbastre, W. A. Mozart,
S. Wesley, L. van Beethoven, R. Wagner, G. Bovet, V. Petrali 

Maggiori dettagli sui singoli eventi dei due Festival possono essere trovati sul sito  cliccando “Bibiena Art Festival” e "Settimana Organistica Internazionale".
 

2020_08_23 Elisir d'amore di Donizetti a Novara in Via Oxilia

 Domenica 23 agosto 2020 ore 21.00
rEstate in viaoxiliaquattro
Teatro all'aperto di Via Oxilia, 4 Novara
Gaetano Donizetti
L'ELISIR D'AMORE

Opera lirica in due atti su libretto di Felice Romani
Personaggi ed interpreti
Personaggi
Adina, ricca e capricciosa fittaiuola (soprano) ILARIA BELLOMO
Nemorino, coltivatore, giovane semplice, innamorato di Adina (tenore) CARLO AMEDEO FOLCO
Belcore, sergente di guarnigione nel villaggio (baritono)  HOO TIAN
il dottore Dulcamara, medico ambulante (basso buffo) JAIME PIALLI
Voce narrante MARCO CHINGARI
M° Concertatore al pianoforte PAOLO BERETTA
Direzione artistica soprano Francesca Patanè
Informazioni al numero 334-3271656


Contatore visite e album degli ospiti (se volete lasciare un commento, grazie)