2019_10_09 CONCERTO AGIMUS alla Basilica di San Marco

Mercoledì 9 Ottobre 2019 – ore 21.00
Milano, Basilica di San Marco (Piazza San Marco, Brera)
CONCERTO AGIMUS
Francesca Sorteni, soprano
Orchestra Cameristica Lombarda
Carlotta Oggioni, voce narrante
Ennio Cominetti, direttore
In programma:
Wolfgang Amadeus Mozart
Sinfonia KV 74
Sinfonia KV 112
Exultate Jubilate KV 158

Posto unico Euro 15,00 – Soci A.Gi.Mus. Euro 10,00
Info e Prevendita Tel. 339 4161359 Agimus Lombardia <info@agimuslombardia.com>
Botteghino aperto dalle ore 20

2019_10_21 PREMIO ETTA LIMITI OPERA 2019 a Milano

PREMIO ETTA LIMITI OPERA 2019
Quinta Edizione
Edda e Paolo Limiti premiano i giovani talenti della lirica assegnando
premi e borse di studio

TEATRO DAL VERME - MILANO
21 – 27 ottobre 2019
V° CONCORSO INTERNAZIONALE PER GIOVANI CANTANTI LIRICI
5th International Competition for Young Opera Singers 
TOTALE MONTEPREMI 20.000 EURO
Primo premio: 10.000 EURO
A distanza di due anni dalla scomparsa del suo fondatore, Paolo Limiti, torna il “Premio Etta e Paolo Limiti”, il concorso lirico fondato dal celebre conduttore TV in onore della madre Etta, grande appassionata di opera lirica.
Anche quest’anno il concorso si svolgerà a Milano, al Teatro Dal Verme, dal 21 al 27 ottobre e venterà una giuria di fama internazionale e un montepremi di oltre 20.000 in premi e borse di sudio.
“Siamo onorati di riuscire a proseguire il concorso anche quest’anno”, afferma Sabino Lenoci, direttore artistico della manifestazione e storico direttore della rivista L’Opera. “Ormai il Premio Etta e Paolo Limiti è una realtà consolidata del panorama lirico italiano e internazionale. I ragazzi infatti vengono da tutte le parti del mondo per poter partecipare e molti dei vincitori delle passate edizioni sono oggi affermati cantanti in carriera”.

2020_07_17 MACERATA OPERA FESTIVAL calendario recite edizione 2020 #biancocoraggio

Dal 17 luglio al 9 agosto 2020
Arena Sferisterio -Macerata
Macerata Opera Festival #biancocoraggio
Inaugurazione con una nuova produzione di Tosca firmata da Valentina Carrasco, quindi Don Giovanni affidato al regista Davide Livermore e la ripresa del Trovatore ideato da Francisco Negrin. Sul podio Francesco Lanzillotta, Diego Fasolis e Jordi Bernàcer
Il Macerata Opera Festival 2020 #biancocoraggio, che conclude la triade #verdesperanza (2018) e #rossodesiderio (2019), presenterà dal 17 luglio al 9 agosto 2020 Tosca, Don Giovanni e Il trovatore, tre titoli pensati per evocare e approfondire i temi dell’emancipazione, dell’illuminismo e del destino e che, nelle intenzioni del sovrintendente Luciano Messi, della direttrice artistica Barbara Minghetti e del direttore musicale Francesco Lanzillotta, presentano attraverso i libretti e i caratteri dei personaggi tre diverse epifanie del “coraggio”: leale, beffardo, valoroso.

Venerdì 17 Luglio 2020_07_17
Domenica 26 Luglio 2020_07_26
Sabato 01 Agosto 2020_08_01
Venerdì 07 Agosto 2020_08_07
Giacomo Puccini
TOSCA 
Tosca Rebeka Lokar
Cavaradossi Piero Pretti
Scarpia Roberto Frontali
Coro Lirico Marchigiano “Vincenzo Bellini”
Orchestra Filarmonica Marchigiana
Direttore FRANCESCO LANZILLOTTA
Regista VALENTINA CARRASCO
Martino Faggiani maestro del coro
Massimo Fiocchi Malaspina altro maestro del coro
Nuova produzione dell’Associazione Arena Sferisterio

Sabato 18 Luglio 2020_07_18
Venerdì 24 Luglio 2020_07_24
Domenica 02 Agosto 2020_08_02
Sabato 08 Agosto 2020_08_08
Wolfgang Amadeus Mozart
DON GIOVANNI
Don Giovanni Mattia Olivieri
Leporello Adrian Sâmpetrean
Donna Anna Valentina Mastrangelo
Don Ottavio Giovanni Sala
Orchestra Filarmonica Marchigiana
Coro Lirico Marchigiano “Vincenzo Bellini”
Direttore DIEGO FASOLIS
Regista DAVIDE LIVERMORE
Martino Faggiani maestro del coro
Massimo Fiocchi Malaspina altro maestro del coro
Coproduzione con Chorégies d’Organge

Domenica 19 Luglio 2020_07_19
Sabato 25 Luglio 2020_07_25
Venerdì 31 Luglio 2020_07_31
Domenica 09 Agosto 2020_08_09
Giuseppe Verdi
IL TROVATORE

Manrico Luciano Ganci
Leonora Roberta Mantegna
Azucena Sonia Ganassi
Conte Di Luna Massimo Cavalletti
Orchestra Filarmonica Marchigiana
Coro Lirico Marchigiano “Vincenzo Bellini”
Direttore Jordi Bernàcer
Regista Francisco Negrin
Martino Faggiani maestro del coro
Massimo Fiocchi Malaspina altro maestro del coro Produzione Associazione Arena Sferisterio

Sito ufficiale https://www.sferisterio.it/

2019_10_26 La Compagnia del BelCanto di Milano presenta LA VEDOVA ALLEGRA

Invito all'Opera, ottava edizione
con il patrocinio del Comune di Milano e Regione Lombardia
Sabato 26 ottobre 2019 dalle ore 16:00
Palazzina Liberty - Largo Marinai d'Italia 1, 20135 Milano
Organizzato da La Compagnia del BelCanto di Milano
LA VEDOVA ALLEGRA
Interpreti:
Hanna Glavari: Annalisa Carbonara
Danilo: Alessandro Mundula
Valencienne: Angelina da Silva*
Camillo: Massimiliano Costantino
Barone Zeta: Pierluigi Cassano
Cascadà. Manuel Zanaga
StBrioche: Thomas Nieddu
e con: Giuseppina Russo, Patrizia Azzaro, Catia Gi, Vanna Carella, Deborah Katz, Cristina Soldati, Salvatore Pace
e con le ballerine Alessandra D'Apice e Roberta Corva.
Regia di Pierluigi Cassano
Al pianoforte Elia Tagliavia
* vincitrice del Ruolo nel @Concorso Lirico Internazionale "A Ruoli d'Opera" 2019.
Uno spettacolo composito d'operetta, comicità, musica, canto e danza, con l'amichevole partecipazione di Enrico Beruschi nei panni di Niegus
INFO E BIGLIETTERIA:
Patrizia, tel. 333 2223570
www.compagniadelbelcanto.it

2019_10_09 CONTEMPORANEA 2019 la rassegna in programma ad Udine

La rassegna in programma ad Udine
CONTEMPORANEA 2019
Ventitreesima edizione dal 9 al 27 ottobre
La città di Udine, grazie al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, dell’ Assessorato
alla Cultura del Comune di Udine, e della Fondazione Friuli, accoglierà nell’ottobre del 2019 una
serie di appuntamenti ad ingresso libero legati alle nuove sperimentazioni musicali.
La ventitreesima edizione di “Contemporanea” aprirà i battenti il 9 ottobre.
Contestualmente al festival sarà pubblicato il bando di partecipazione della tredicesima
edizione del concorso internazionale di composizione “Città di Udine”. L’iniziativa, che ha ottenuto
nella precedente edizione grandi risultati di partecipazione con 517 composizioni da 56 nazioni, gode
di prestigiosi patrocini di importanti istituzioni pubbliche e private ed annovera Rai Radio3 in
qualità di media partner.
INGRESSO LIBERO

Mercoledì 9 ottobre 2019_10_09, ore 18:00
Casa Cavazzini – Udine
DIETRO LE QUINTE: LA MUSICA ELETTRONICA DI JAMES DASHOW
James Dashow – Luca Sanzò
Conferenza / Concerto
James Dashow
Luca Sanzò, viola
Lorenzo Ceccotti, video

Venerdì 11 ottobre 2019_10_11, ore 21:00
Teatro San Giorgio – Udine
TOA MATA BAND / TAMBURO MECCANICO XXI
Giuseppe Acito, performer

Domenica 13 ottobre 2019_10_13, ore 21:00
Teatro San Giorgio – Udine
POESIA / VOCE / SUONO
Massimo Somaglino – Sebastiano Pilosu
In scena: Sebastiano Pilosu
Massimo Somaglino
Ai suoni: Stefano Cocco
Andrea Deidda
Sandro Mungianu
Andrea Toffolini
Vittorio Vella

Mercoledì 16 ottobre 2019_10_16, ore 18:00
Sala del Consiglio di palazzo Toppo Wassermann
MUSICA ECOLOGICA
Michele Biasutti
Conferenza / Concerto
Marco Pavin, chitarra elettrica

Venerdì 18 ottobre 2019_10_18, ore 20:00
Teatro San Giorgio – Udine
OMAGGIO A UNA VISIONE 2019
Travelling with Peter Mettler / First Crossing / Shinjuku boys
Kim Longinotto (UK) - Fabris Šulin (Slovenija)
a seguire incontro
con la sociologa Marta Fanasca

Sabato 19 ottobre 2019_10_19, ore 21:30
Teatro San Giorgio – Udine
OF LEONARDO DA VINCI
Elaine Mitchener, voce - danza
David Toop, musiche - testi
Barry Lewis, video
Dam Van Huynh, regia

Domenica 20 ottobre 2019_10_20, ore 21:00
Teatro San Giorgio – Udine
IL SUONO DELLE LINGUE
Performance di musica elettroacustica spazializzata
Ascoltare lo Spazio / Ascoltare il Tempo
Musica acusmatica spazializzata
Conferenza / Concerto a cura di
Delta Produzioni Associazione Culturale
Nicoletta Andreuccetti (Italia) - Luca Danieli (Italia)
Silvia Lanzalone (Italia) - Charles Nichols (USA)
Demian Rudel Rey (Argentina)
Rodolfo Sousa Ortega (Mexico) - Barry Truax (USA)

Domenica 27 ottobre 2019_10_27, ore 21:00
Sala M2, Teatro Massimo – Cagliari
POESIA / VOCE / SUONO
Massimo Somaglino – Sebastiano Pilosu
In scena: Sebastiano Pilosu
Massimo Somaglino
Ai suoni: Stefano Cocco
Andrea Deidda
Sandro Mungianu
Andrea Toffolini
Vittorio Vella

Per informazioni Delta Produzioni
Associazione Culturale
TEM - Taukay Edizioni Musicali
deltaproduzioni@gmail.com info@taukay.it

TEM - Taukay Edizioni Musicali
via del Torre 57/5
33047 Remanzacco (Udine) Italia
tel. +39 0432 649244
fax +39 0432 649575

facebook

youtube

Twitter

2019_10_13 Nel segno dell’Arte a Cigognola

Dal 13 al 27 ottobre 2019
PoloCivicoCulturale di ValleCima Piazza d’Europa Unita 27040 Cigognola
L’associazione culturale L’Officina delle buone idee in collaborazione con la civica biblioteca
presenta
Nel segno dell’Arte
Opere da un’importante collezione d’arte europea
Inaugurazione: domenica 13 ottobre 2019, ore 17,00
Presenta Giacomo Maria Prati
Interviene Gilberto Repetti
Orari: il sabato e la domenica, dalle 15,30 alle 19,30
Su appuntamento, telefonando al n. 338_7224628
Le opere che saranno in mostra al PoloCivicoCulturale di Cigognola a partire dal 13 ottobre provengono da un'importante collezione d’arte a livello europeo, definita da Federico Zeri “esempio supremo nel campo del collezionismo”.
In questa rassegna sarà presente una selezione di opere su carta – acquerelli, disegni, monotipo – realizzate dai più grandi Artisti italiani ed internazionali, tra i quali: Bernini, David, Mille, Renoir, Kandinsky, Brancusi, de Kooning, per un totale di 15 opere.
Sarà presentata da Giacomo Maria Prati, già funzionario del Ministero per i Beni e le Attività culturali e direttore amministrativo della Pinacoteca di Brera e di recente nomina a direttore del Museo della Certosa di Pavia.
Prati sarà affiancato da Gilberto Repetti, raffinato cultore d'Arte.
Una mostra importante, imperdibile! 

2019_10_09 LE NOTTI BIANCHE incontro dialogato tra Corrado d'Elia e Fausto Malcovati


TEATRO LITTA STAGIONE 2019-2020
LA BELLA STAGIONE

Mercoledì 9 ottobre 2019_10_09 ore 18.30
Teatro Litta/ Cavallerizza Reale (corso Magenta 24 - Milano)
corso Magenta 24 – Milano


LE NOTTI BIANCHE: DAL TESTO ALLA SCENA
incontro dialogato intorno al racconto di Fëdor Dostoevskji
interverranno:
Corrado d'Elia - regista e attore
Fausto Malcovati - Docente di Letteratura russa, traduttore e autore

In occasione dello spettacolo Le notti bianche, diretto e interpretato da Corrado d'Elia, in scena dal 15 al 27 ottobre 2019 a MTM Teatro Litta di Milano, la Compagnia Corrado d'Elia presenta una serata di approfondimento, un dialogo a due voci tra Corrado d'Elia e il Professore Fausto Malcovati intorno al grande scrittore Fëdor Dostoevskji e a uno dei suoi racconti più belli e sentimentali.
Opera giovanile, Le notti bianche è un racconto di grande potenza narrativa, sospeso tra profonda disperazione e travolgente passione.
Cosa nasconde il racconto e cosa svela la messa in scena? Chi era l'uomo Dostoevskji al tempo in cui scrisse il racconto? Quale è stata la necessità artistica e umana di Corrado d'Elia di trasportare un racconto, creato per la carta, in azione scenica? Quanto questo testo riesce a raccontare del nostro tempo?
In una chiacchierata informale con uno dei più profondi conoscitori della letteratura russa - Fausto Malcovati - Corrado d'Elia vi guiderà attraverso uno dei più sospesi e delicati testi dell'autore russo.
ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria:
compagnia@corradodelia.it / 375.5176331

TEATRO LITTA STAGIONE 2019-2020

LA BELLA STAGIONE
La Bella Stagione è una formula di abbonamento speciale, un nuovo modo di vedere il teatro. Una vera e propria tessera backstage, che trasforma il pubblico in protagonista, un percorso culturale che appassiona gli spettatori con un ricco ventaglio di attività collaterali.


Martedì 15 Ottobre 2019_10_15
15-27 ottobre 2019 | MTM TEATRO LITTA NOTTI BIANCHE di Fedor Dostoevskij progetto, adattamento e regia Corrado d'Elia con Corrado d'Elia scene Francesca Marsella foto di scena Angelo Redaelli Dalle pagine immortali del grande scrittore russo, uno spettacolo intenso, poetico, sospeso, dedicato a chi ancora è capace di sognare...

Martedì 15 Ottobre 2019_10_15
Mercoledì 16 Ottobre 2019_10_16
Giovedì 17 Ottobre 2019_10_17
Venerdì 18 Ottobre 2019_10_18
Sabato 19 Ottobre 2019_10_19
Domenica 20 Ottobre 2019_10_20
Martedì 22 Ottobre 2019_10_22
Mercoledì 23 Ottobre 2019_10_23
Giovedì 24 Ottobre 2019_10_24
Venerdì 25 Ottobre 2019_10_25
Sabato 26 Ottobre 2019_10_26
Domenica 27 Ottobre 2019_10_27


Giovedì 30 Gennaio 2020_01_30
30 gennaio-9 febbraio 2020 | MTM TEATRO LEONARDO ULISSE, IL RITORNO testo, progetto e regia Corrado d'Elia scene Fabrizio Palla Il racconto di Omero è solo il punto di partenza. Lo spettacolo è infatti un viaggio poetico nell'uomo e nell'oggi, una riflessione necessaria sul contemporaneo, sul nostro tempo, sulle nostre utopie e sugli ideali su cui una generazione ha costruito la propria vita e il proprio modo di essere.

Giovedì 30 Gennaio 2020_01_30
Venerdì 31 Gennaio 2020_01_31
Sabato 01 Febbraio 2020_02_01
Domenica 02 Febbraio 2020_02_02
Martedì 04 Febbraio 2020_02_04
Mercoledì 05 Febbraio 2020_02_05
Giovedì 06 Febbraio 2020_02_06
Venerdì 07 Febbraio 2020_02_07
Sabato 08 Febbraio 2020_02_08
Domenica 09 Febbraio 2020_02_09


Martedì 03 Marzo 2020_03_03
3-15 marzo 2020 | MTM TEATRO LITTA MOBY DICK progetto e regia Corrado d'Elia liberamente ispirato a Moby Dick di Hermann Melville con Corrado d'Elia scene e grafica Chiara Salvucci Quell'indagine, quel desiderio, quella ricerca di assoluto, quel miraggio di verità e di grandezza che l'uomo insegue da sempre e che non non potrà mai afferrare a pieno.

Martedì 03 Marzo 2020_03_03
Mercoledì 04 Marzo 2020_03_04
Giovedì 05 Marzo 2020_03_05
Venerdì 06 Marzo 2020_03_06
Sabato 07 Marzo 2020_03_07
Domenica 08 Marzo 2020_03_08
Martedì 10 Marzo 2020_03_10
Mercoledì 11 Marzo 2020_03_11
Giovedì 12 Marzo 2020_03_12
Venerdì 13 Marzo 2020_03_13
Sabato 14 Marzo 2020_03_14
Domenica 15 Marzo 2020_03_15


Giovedì 07 Maggio 2020_05_07
7-17 maggio 2020 | MTM TEATRO LEONARDO PINOCCHIO nuovo album da Carlo Collodi drammaturgia e regia Corrado d'Elia con Corrado d'Elia e un'orchestra dal vivo scene Chiara Salvucci foto di scena Angelo Redaelli Pinocchio è, lo sappiamo, simbolo di rinascita, di cambiamento, di crescita e di vita. Pinocchio che alla fine siamo proprio noi, ogni volta che ci pensiamo padri o figli, in quel rito di autentica iniziazione, che la vita ci insegna ogni giorno.

Giovedì 07 Maggio 2020_05_07
Venerdì 08 Maggio 2020_05_08
Sabato 09 Maggio 2020_05_09
Domenica 10 Maggio 2020_05_10
Martedì 12 Maggio 2020_05_12
Mercoledì 13 Maggio 2020_05_13
Giovedì 14 Maggio 2020_05_14
Venerdì 15 Maggio 2020_05_15
Sabato 16 Maggio 2020_05_16
Domenica 17 Maggio 2020_05_17

2019_10_19 Marisa Laurito al EcoTeatro di Milano

ECOTEATRO STAGIONE 2019-2020
(Ex Teatro di Milano- Cinema Orione)-Via Fezzan,11 - Milano 20146
Prosa, lirica, musical, cabaret, concerti.
"Artisti per un mondo sostenibile"


Sabato 19 Ottobre 2019_10_19 ore 20.45
Domenica 20 Ottobre 2019_10_20 ore 16.00
MARISA LAURITO & CHARLIE CANNON
NUIE’ SIMME’E’ D’O’ SUD’
di MARISA LAURITO

Un concerto/spettacolo dedicato alla cultura, all’arte, alla bellezza dei Sud del mondo. Uno show esuberante, vitale, divertente, creativo, colto come il Sud. Ha come protagonisti due artisti molto diversi tra loro, che hanno avuto nella loro carriera grandi successi e differenti percorsi, ma che sono uniti dalla stessa travolgente energia ed ironia: Marisa Laurito e Charlie Cannon. Racconta l’umore e la passione della gente del Sud attraverso un viaggio nella musica... una straordinaria musica che accomuna ed ha reso famose ed eterne, canzoni, capolavori napoletani, spagnoli e sud americani.

Sabato 19 ottobre alle 20:45 ha inizio la rassegna "Artisti per un mondo sostenibile" presso l' EcoTeatro di Milano, che vede sulla scena grandi interpreti teatrali legati dalla passione per il green. L'appuntamento di apertura è con la simpaticissima Marisa Laurito, da anni impegnata nella lotta all'inquinamento ambientale nella "Terra dei Fuochi", in una serata dedicata alla cultura e alla bellezza del Sud del mondo, da Napoli a New Orleans.
Al suo fianco nel divertente NUIE' SIMME' E' D'O' SUD,  il celebre cantante Charlie Cannon.
Un concerto/spettacolo dedicato alla cultura, all’arte, alla bellezza dei Sud del mondo. Uno show esuberante, vitale, divertente, creativo, colto come il Sud. Ha come protagonisti due artisti molto diversi tra loro, che hanno avuto nella loro carriera grandi successi e differenti percorsi, ma che sono uniti dalla stessa travolgente energia ed ironia: Marisa Laurito e Charlie Cannon. Racconta l’umore e la passione della gente del Sud attraverso un viaggio nella musica... una straordinaria musica che accomuna ed ha reso famose ed eterne, canzoni, capolavori napoletani, spagnoli e sud americani.
Info su: www.ecoteatro.it info@ecoteatro.org  biglietteria@ecoteatro.org
oppure prenotare/acquistare con il codice in biglietteria nei seguenti giorni/orari:
mercoledì dalle ore 10 alle 13
giovedì dalle ore 10 alle 13
venerdì dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 19
e il giorno dello spettacolo a partire da un'ora prima dell'inizio della rappresentazione
E' possibile prenotare telefonicamente negli stessi giorni/orari:
INFO LINE: 02 82773651

2019_10_03 Milano Musica apre con laVerdi l'omaggio a Francesconi

Milano Musica - Associazione per la musica contemporanea
OMAGGIO A LUCA FRANCESCONI
Velocità del tempo

Edizione 2019 del festival a Milano
Piazza Luigi di Savoia 24 - 20124 Milano - tel. 02 67397850 - info@milanomusica.org
Il 28° Festival Milano Musica "Luca Francesconi. Velocità del tempo" è incentrato sulla personalità artistica del compositore milanese, di fama internazionale, in occasione delle riprese al Teatro alla Scala di uno dei suoi maggiori successi, Quartett, da Heiner Müller, opera commissionata dal Teatro alla Scala, che ne ospitò la prima assoluta nel 2011, vincitrice del Premio Abbiati nello stesso anno e ripresa ottantaquattro volte in tutto il mondo.
L'autore sta lavorando alla trasposizione in lingua tedesca per il prossimo debutto come opera inaugurale richiesta da Daniel Barenboim.

Vedi presentazione del Festival


Mercoledì 02 Ottobre 2019_10_02
2 ottobre 2019 Anteprima giovani 5, 11, 14, 17, 19 e 22 ottobre 2019 ore 20 TEATRO ALLA SCALA Luca Francesconi Quartett Orchestra del Teatro alla Scala Maxime Pascal, direttore Alex Ollé – La Fura dels Baus, regia regia ripresa da Patrizia Frini

Dal 5 al 22 Ottobre 2019 al Teatro alla Scala - Milano
Sabato 05 Ottobre 2019_10_05
Venerdì 11 Ottobre 2019_10_11
Lunedì 14 Ottobre 2019_10_14
Giovedì 17 Ottobre 2019_10_17
Sabato 19 Ottobre 2019_10_19
Martedì 22 Ottobre 2019_10_22
Luca Francesconi
QUARTETT
CAST
Marquise de Merteuil - Allison Cook, soprano
Vicomte de Valmont - Robin Adams, baritono
Orchestra del Teatro alla Scala
Direttore Maxime Pascal
Regia Alex Ollé - La Fura dels Baus
Regia ripresa da Patrizia Frini
Scene Alfons Flores
Costumi Lluc Castells
Luci Marco Filibeck
Video Franc Aleu
IRCAM Compter Music Production Serge Lemouton
IRCAM Tecnico del suono Luca Bagnoli
Produzione Teatro alla Scala
Durata spettacolo: 1 ora e 20 minuti
Sarà possibile prepararsi all'ascolto dell'opera, 45 minuti prima dell'inizio di ciascuna recita, con una conferenza introduttiva, tenuta dal Prof. Franco Pulcini, aperta a tutti gli spettatori muniti di biglietto.

Giovedì 03 Ottobre 2019_10_03
Inaugurazione giovedì 3 ottobre 2019 ore 20.30 domenica 6 ottobre 2019 ore 16 AUDITORIUM DI MILANO Orchestra Sinfonica di Milano G. Verdi Michele Gamba, direttore Juliet Fraser, soprano Martin Hässler, baritono Jay Campbell, violoncello Michele Tadini, regia del suono Massimo Marchi, regia del suono MAHLER, FRANCESCONI Biglietti € 36 / 27 / 25 / 21 / 16
Auditorium Fondazione Cariplo Largo Mahler - Milano
ore 18 Foyer della balconata conferenza
VELOCITÀ DEL TEMPO
Luca Francesconi dialoga con Enrico Girardi
ore 20.30 Concerto
PROGRAMMA
Gustav Mahler Blumine
Luca Francesconi Das Ding Singt, per violoncello e orchestra (prima esecuzione italiana)
Violoncello Jay Campbell
Luca Francesconi Etymo II (per soprano, elettronica e grande orchestra)
Soprano Juliet Fraser
Gustav Mahler Da Rückert Lieder 'Ich bin der Welt abhanden gekommen'
Baritono Martin Hässler
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore Michele Gamba
Regia del suono Massimo Marchi
Regia del suono Michele Tadini

Mercoledì 09 Ottobre 2019_10_09
mercoledì 9 ottobre 2019 ore 20.30 PIRELLI HANGARBICOCCA Les Percussions de Strasbourg CELLA, XENAKIS Biglietti € 10

Giovedì 10 Ottobre 2019_10_10
giovedì 10 ottobre 2019 ore 20.30 PIRELLI HANGARBICOCCA ZAUM_percussion Les Percussions de Strasbourg AMBROSINI, XENAKIS Biglietti € 10

Sabato 12 Ottobre 2019_10_12
sabato 12 ottobre 2019 ore 18.30 BASILICA DI SAN CELSO Performance inaugurale dell’Arpa di Luce in San Celso Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Martedì 15 Ottobre 2019_10_15
martedì 15 ottobre 2019 ore 20.30 SANTERIA TOSCANA 31 ZAUM_percussion XENAKIS, JÄRNEGARD, GLOBOKAR Biglietti € 5

Domenica 20 Ottobre 2019_10_20
domenica 20 ottobre 2019 ore 20.30 CONSERVATORIO DI MILANO Orchestra del Conservatorio G. Verdi di Milano Pedro Amaral, direttore Giovanni Cospito, Massimo Marchi, regia del suono STOCKHAUSEN Biglietti € 10

Lunedì 21 Ottobre 2019_10_21
lunedì 21 ottobre 2019 ore 21 AUDITORIUM SAN FEDELE Giovanni Cospito, regia del suono Filippo Berbenni, regia del suono BAYLE, STOCKHAUSEN Biglietti € 12 / 8 / 6

Sabato 26 Ottobre 2019_10_26
sabato 26 ottobre 2019 ore 19 ore 21.30 CIVICO PLANETARIO ULRICO HOEPLI Michele Marelli, corno di bassetto Massimo Marchi, regia del suono Fabio Peri, Approfondimento scientifico STOCKHAUSEN, FRANCESCONI Biglietti € 5

Domenica 27 Ottobre 2019_10_27
domenica 27 ottobre 2019 ore 20 TEATRO ALLA SCALA Filarmonica della Scala Brad Lubman, direttore Leila Josefowicz, violino FRANCESCONI, STRAVINSKIJ Biglietti € 40 / 20 / 10 / 5

Lunedì 28 Ottobre 2019_10_28
lunedì 28 ottobre 2019 ore 20.30 TEATRO ELFO PUCCINI Jack Quartet FRANCESCONI, BIANCHI, MACKLAY, LACHENMANN Biglietti € 10

Sabato 02 Novembre 2019_11_02
sabato 2 novembre 2019 ore 19 ore 21.30 CIVICO PLANETARIO ULRICO HOEPLI Salvatore Castellano, sassofono Massimo Marchi, regia del suono Fabio Peri, Approfondimento scientifico STOCKHAUSEN, FRANCESCONI Biglietti € 5

Domenica 03 Novembre 2019_11_03
domenica 3 novembre 2019 ore 16.30 TEATRO BRUNO MUNARI DALL’ALTO Dramma musicale circense di Nova e Costantini Riccardo Nova, compositore Giacomo Costantini, regia Roberto Olivan, coreografo Pino Basile, Simone Beneventi, Lorenzo Colombo, percussioni Caterina Boschetti, Giulio Lanfranco, Clara Storti, Simon Wiborn, attori di circo Riccardo Nova, live electronics Flavio Cortese, luci Beatrice Giannini, costumi Filippo Malerba, coordinamento NOVA Biglietti € 10

Lunedì 04 Novembre 2019_11_04
lunedì 4 novembre 2019 ore 19 e ore 21 TEATRO ELFO PUCCINI Ensemble Sentieri selvaggi Carlo Boccadoro, direttore Cristina Zavalloni, soprano ore 19 FRANCESCONI, BERIO, DONATONI ore 21 BERIO, FRANCESCONI Biglietti € 10

Mercoledì 06 Novembre 2019_11_06
mercoledì 6 novembre 2019 ore 20.30 SANTERIA TOSCANA 31 Teatro della voce. La voce e il corpo Biglietti € 5

Sabato 09 Novembre 2019_11_09
sabato 9 novembre 2019 ore 19 ore 21.30 CIVICO PLANETARIO ULRICO HOEPLI Laura Faoro, flauto Massimo Marchi, regia del suono Fabio Peri, Approfondimento scientifico STOCKHAUSEN, FRANCESCONI Biglietti € 5

Lunedì 11 Novembre 2019_11_11
lunedì 11 novembre 2019 ore 20 TEATRO ALLA SCALA Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai Juraj Valčuha, direttore Emanuele Arciuli, pianoforte Andrea Rebaudengo, pianoforte FRANCESCONI, PROKOF'EV, STRAVINSKIJ Biglietti € 40 / 20 / 10 / 5

Martedì 12 Novembre 2019_11_12
martedì 12 novembre 2019 ore 19 GALLERIE D'ITALIA Emanuele Torquati, pianoforte CASTIGLIONI, COUPERIN, BENJAMIN, FILIDEI, RAVEL Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Lunedì 18 Novembre 2019_11_18
lunedì 18 novembre 2019 ore 20.30 TEATRO ELFO PUCCINI Ensemble "Giorgio Bernasconi" dell’Accademia Teatro alla Scala Renato Rivolta, direttore Ruben Mattia Santorsa, chitarra elettrica FRANCESCONI, LINDBERG Biglietti € 10

Martedì 19 Novembre 2019_11_19
martedì 19 novembre 2019 ore 19 GALLERIE D'ITALIA Emanuele Torquati, pianoforte FELDMAN, BERIO, SATIE, SZYMANOWSKI Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Lunedì 25 Novembre 2019_11_25
lunedì 25 novembre 2019 ore 20.30 TEATRO FRANCO PARENTI Pietro Pirelli, Arpa di Luce, installazione sonora Francesco Dillon, violoncello Pietro Pirelli, percussioni Raffaele Marsicano, trombone Massimo Marchi, regia del suono Michele Tadini, regia del suono TADINI, MANZONI, FRANCESCONI, PERINI, BORZELLI Biglietti € 10

SCARICA LA BROCHURE DEL FESTIVAL


SCARICA L'AGENDA DEL FESTIVAL


2019_10_04 Lezione concerto con Franco Anzalone liuto rinascimentale

Venerdì 4 ottobre 2019
dalle ore  15:30 alle ore 17:30 
AUDITORIUM (Entrata da Via San Calocero, 16)
UNITRE MILANO
UNIVERSITA' DELLE TRE ETA'
Sito: www.unitremilano.com
Lezione Concerto
La figurazione delle cose invisibili
Franco Anzalone liuto rinascimentale
Leonardo da Vinci e la Musica
(musiche di G.A.Dalza, V. Capirola, Attaignant, Francesco da Milano, F. Spinacino, Josquin Desprez, J.M. da Crema)

ENTRATA LIBERA
UNITRE UNIVERSITA' DELLE TRE ETA'
SEGRETERIA PER INFORMAZIONI
tutti i giorni escluso i festivi  dalle ore 9:30 alle ore 21:00
orario continuato
via Ariberto, 11 Milano
tel. 02 58102458- 02 89415017 - 3336092746
e-mail: segreteria@unitremilano.com
si prega consultare il sito: www.unitremilano.com

2019_09_30 INNER_SPACES 2019-2020 apre il calendario appuntamenti il 30 setembre

San Fedele Musica e Plunge presentano la sesta edizione di
INNER_SPACES 2019-2020
Identità sonore elettroniche
Auditorium San Fedele (Via Ulrico Hoepli, 3/b)  – Milano


Il calendario appuntamenti della stagione  2019-2020
Anno 2019

#01 Lunedì 30 settembre 2019_09_30, ore 21
- VLADISLAV DELAY (FIN)
- CHRA (A)

• Ore 18.30 - Lezione a ingresso libero
Introduzione alla musica elettronica del Dopoguerra a cura di Alfonso Alberti
• Ore 21 - Concerto
Inaugurazione con il finlandese Sasu Ripatti, in arte Vladislav Delay: un ritorno sulle scene a lungo atteso per un autentico maestro della minimal-techno d’avanguardia.
Chra è l'alter ego dell’artista austriaca, DJ, appassionato di musica e conduttrice radiofonica e televisiva Christina Nemec. Il concerto inaugurale, in collaborazione con il Forum Austriaco di Cultura, vede impegnati il finlandese Sasu Ripatti, che ha operato un’originale sintesi musicale tra l’ambient e la microhouse carattarizzata da sonorità dimesse e ritmiche sfuggenti e l’austriaca Christina Nemec, figura storica delle edizioni Mego. In anteprima al concerto, sulla scia del fortunato ciclo di conferenze della scorsa edizione, si terrà alle 18.30 una nuova lezione a ingresso libero dedicata alla musica elettronica del secondo Dopoguerra (a cura di A. Alberti).
Ospite d’onore della prima serata è Sasu Ripatti, in arte Vladislav Delay: nel suo ritorno sulle scene a lungo atteso, Ripatti presenterà un nuovo progetto maturato nel periodo degli ultimi quattro anni.
VEDI FOTOSERVIZIO CONCERTODAUTUNNO

#02 Lunedì 21 ottobre 2019_10_21, ore 21
Spazio acusmatico I
musiche di Karlheinz Stockhausen, François Bayle


Cin01 Lunedì  28 ottobre 2019_10_28, ore 20.30
Proiezione – G. Reggio: Koyaanisqatsi (1982)

#03 Lunedì  11 novembre 2019_11_11, ore 21
- KLARA LEWIS (SV)
- IPEK GORGUN (T)


Cin02 Lunedì  25 novembre 2019_11_25, ore 20.30
Proiezione – G. Reggio: Naqoyqatsi (2002)

#04 Lunedì  9 dicembre 2019_12_09, ore 21
Spazio acusmatico II
- SIMON SCOTT (UK)
- Premio San Fedele
Regia acusmatica: Giovanni Cospito e Dante Tanzi Regia tecnica: Filippo Berbenni
Anno 2020

#05 Lunedì 13 gennaio 2020_01_13, ore 21 
Spazio acusmatico III
- MURCOF (MEX)
- musiche di François Bayle


#06 Lunedì 4 febbraio 2020_02_04, ore 21 
Spazio acusmatico IV
- FENNESZ (A)
- musiche di Steve Reich 


#07 Lunedì 24 febbraio  2020_02_24, ore 21
- OTOLAB (I)
- JesterN (I) 


Cin03 Lunedì 9 marzo  2020_09_09, ore 20.30
Proiezione – A. Tarkovskij: L’infanzia di Ivan (1962)

#08 Lunedì 16 marzo  2020_16_16, ore 21
Sacro in musica 
- PAUL JEBANASAM (UK)
- ANDREW QUINN (AUS)

Cin04 Lunedì 6 aprile  2020_04_06, ore 20.30
Proiezione – A. Tarkovskij: Sacrificio (1986)

#09 Lunedì 20 aprile 2020_04_20, ore 21
Spazio acusmatico V 
- ROBERT HENKE (D) 
- FRANCESCO GIOMI (I) 


# 10 Lunedì 7 maggio 2020_05_07, ore 21
- AGF (D)
- ANACLETO VITOLO (I)

Una produzione San Fedele Musica
Guest curator  Plunge
Con il contributo di  Fondazione Cariplo
Un’iniziativa di  Fondazione Culturale San Fedele
Soggetto di rilevanza regionale  Regione Lombardia

Info e prevendite
Biglietteria Auditorium lun-ven 10 - 18
Milano, via Hoepli 3/b –M1 / M3 Duomo
tel. 02.86352231 – www.centrosanfedele.net


La VI stagione – linee programmatiche
INNER_SPACES è la prestigiosa stagione milanese di musica elettronica sperimentale e arti audiovisive, divenuta in pochi anni un riferimento nello scenario internazionale per alcune caratteristiche che la contraddistinguono: la sintesi tra musica elettronica colta e accademica e la produzione sperimentale di artisti contemporanei, la scelta accurata dei musicisti tra i più significativi del momento, la proposta originale che presenta il concerto al pubblico come un itinerario di ascolto, un percorso esperienziale.
La stagione è realizzata da San Fedele Musica in collaborazione con il progetto curatoriale Plunge nell'esclusivo contesto sonoro dell'Auditorium San Fedele, con un programma che approfondisce l’originaria tematica delle identità sonore elettroniche, cercando, nell’ampio panorama della musica elettronica attuale, quegli artisti che portano avanti una personalissima ricerca musicale e al contempo riservano una grande cura alla qualità sonora e timbrica delle loro opere.
Le personalità di spicco sono distribuite nell’arco dell’intera stagione. L’inaugurazione è affidata al finlandese Sasu Ripatti (aka Vladislav Delay), instancabile ricercatore di sonorità inedite all’interno delle correnti musicali più diffuse del nostro tempo: ambient, minimal-techno, glitch. Il 2020 inizia con Murcof, uno dei pochi artisti che ha saputo integrare sapientemente nell’elettronica anche elementi di derivazione neoclassica. Christian Fennesz si cimenta di nuovo con l’acusmonium Sator per spazializzare un’elaborazione del suo ultimo album Agora. Infine, due tra i maggiori rappresentanti dell’elettronica tedesca: Robert Henke e, in chiusura di stagione, Antye Greie alias AGF.
La nuova stagione è inoltre caratterizzata da un significativo dialogo con i grandi maestri dell’elettronica nell’arco di cinque spazi acusmatici, con compositori di diverse generazioni: dai padri fondatori Karlheinz Stockhausen, Steve Reich, Toru Takemitsu e François Bayle ai riferimenti attuali (Denis Dufour, Francesco Giomi) fino ai giovanissimi musicisti del Premio San Fedele

Un posto di rilievo viene riservato a una nuova generazione di artisti affermati, tra cui l’austriaca Chra, nuova talentuosa rappresentante dell’etichetta Editions Mego. Nella serata dell’11 novembre 2019, due promesse al femminile della sperimentazione elettronica: Ipek Gorgun, compositrice di Istanbul, presenterà il suo ultimo lavoro, Ecce Homo, caratterizzato da accenni minimalisti integrati in una prospettiva elettroacustica dai suoni caldi e ben armonizzati; la giovane svedese Klara Lewis (1993), invece, farà scoprire la sua sound art a base di campionamenti (field recordings e found sounds), successivamente elaborati a vari livelli e messi in relazione tra loro, all’insegna di un approccio che attinge tanto dall’ambient, quanto dal noise e dalla wave storica. Simon Scott, batterista degli Slowdive,  affascinato dalle dilatazioni melodiche dell'ambient music e dalle sue recenti confluenze nella sfera neoclassica, sarà a San Fedele il 9 dicembre, con estratti dal suo ultimo lavoro Soundings (Touch, 2019) in cui opera una trasognata fusione tra musica elettronica e acustica. Paul Jebanasam, esponente di punta dell’elettronica sperimentale di casa Subtext, presenterà una nuova opera dal titolo Psalms, commissionata dalla Fondazione Carlo Maria Martini. Anacleto Vitolo, noto per i progetti AV-K, K.lust e Kletus.K, sintetizza nella sua musica influenze industrial, trip-hop, glitch, ambient/drone e noise.
Per la parte audiovisiva, il 24 febbraio 2020, oltre al collettivo milanese Otolab, in residenza a San Fedele, ci sarà Alberto Novello (JesterN), musicista scienziato che predilige la realizzazione di architetture multimediali probabilistiche, al limite tecnologico tra instabilità ed errore.

Continua inoltre l’apprezzato ciclo Cin’Acusmonium con la proiezione di quattro capolavori: Koyaanisqatsi (1982) e Naqoyqatsi (2002) di Godfrey Reggio e, per concludere l’integrale di Andrej Tarkovskij, L’infanzia di Ivan (1962) e Sacrificio (1986). L’Acusmonium non ha la funzione di potenziare l’audio del film, ma contribuisce a rendere più percepibile l’unità immagine/suono nell’esperienza cinematografica – intesa come aderenza alla realtà – e al tempo stesso la dimensione del cinema si fa più presente e vicina allo spettatore.

2019_10_07 CONCERTO INAUGURALE della stagione di SERATE MUSICALI al Conservatorio di Milano

Lunedì 7 ottobre 2019, ore 20.45
Sala Verdi, Conservatorio di Milano
Via Conservatorio, 12
SERATE MUSICALI 43ª STAGIONE 2019-2020
CONCERTO INAUGURALE
Chamber Orchestra of Europe
Sir András Schiff, direttore e solista pianoforte
In programma:
Programma
F. J. HAYDN
L’Isola disabitata, Ouverture
Concerto in re maggiore per pianoforte e orchestra, Hob:XVIII:11
Sinfonia n.88 in sol maggiore
F. MENDELSSOHN
Concerto n.1 in sol minore per pianoforte e orchestra op. 25
Sinfonia n.4  in la maggiore op.90 “Italiana”
Biglietti: intero €40, ridotto: €30
BIGLIETTI: biglietteria@seratemusicali.it / tel. 02 294 09724

Dopo l’anteprima dedicata all’oriente, lo scorso 24 settembre, a inaugurare il cartellone saranno il pianista Sir András Schiff e la Chamber Orchestra Of Europe con brani di Haydn e Mendelssohn, una stagione che comprenderà ben 41 appuntamenti con i grandi protagonisti della musica classica tra i nomi Argerich, Kempf, Sudbin, Pletnëv, Lonquich, Debargue, Shaham, Kavakos, Lortie, Virsaladze, Kremer, Meehae Ryo, Sollima, Barrueco, Denia Mazzola con l’OFI, la North Czech Symphonic Orchestra, Galliano e I Solisti Aquilani e molti altri.
Al via lunedì 7 ottobre, ore 20.45, la nuova stagione 2019/2020 di Serate Musicali. In Sala Verdi del Conservatorio di Milano, come da tradizione, la 43ª Stagione si aprirà sulle note di Franz Joseph Haydn e Felix Mendelssohn interpretate dal gigante del pianismo internazionale Sir András Schiff accanto alla Chamber Orchestra Of Europe.
La serata vedrà Schiff sia in veste di direttore, alla guida della Chamber Orchestra Of Europe nell’esecuzione dell’Ouverture de L’Isola disabitata e della Sinfonia n.88 in sol maggiore di F. J. Haydn, sia in qualità di solista, che lo vedrà protagonista nel Concerto in re maggiore per pianoforte e orchestra e nel Concerto n.1 in sol minore per pianoforte e orchestra op. 25 di F. Mendelssohn. Per poi riprendere tra le mani la bacchetta nel finale sulle note della Sinfonia n.4 in la maggiore op.90 “Italiana”.
Sir András Schiff, nato a Budapest e naturalizzato britannico, prosegue la sua intensa attività che lo vede oggi per lo più impegnato in concerti nella doppia veste di solista-direttore (accanto a quella di pedagogo e docente). Critici musicali e pubblico continuano a essere ispirati dall’approccio magistrale e intellettuale con il quale, dopo più di 40 anni di carriera, interpreta ancora oggi ogni singolo capolavoro.
L’inaugurazione della Stagione di Serate Musicali precede il suo tour autunnale in Nord America 2019-2020, alla guida della Boston Symphony Orchestra e dell’Orchestra sinfonica di Montréal. Per Serate Musicali dirigerà la Chamber Orchestra of Europe con la quale collabora regolarmente e che, nata nel 1981 da un gruppo di giovani musicisti noti come membri della EUYO, è oggi formata da circa 60 membri, impegnati in carriere internazionali individuali e nel 2021 diventerà la prima orchestra ‘residente’ di sempre al futuro Casals Forum di Kronberg.
"Un maestro indiscusso del repertorio tedesco", lo ha definito il The New Yorker. E per aprire il cartellone 2019/2020 di Serate Musicali, Sir András Schiff ha scelto non a caso un compositore come Felix Mendelsshon, di cui eseguirà il Concerto n.1 in sol minore per pianoforte e orchestra op. 25, eseguito per la prima volta a Lipsia nel 1838 ma concepito durante il viaggio in Italia del compositore nel 1830, e di cui dirigerà la Sinfonia n.4  in la maggiore op.90 “Italiana”, anch’essa nata durante il soggiorno dell’autore in Italia ed eseguita nel 1833 dalla Filarmonica di Londra.


La Stagione 2019/2020
Il cartellone, che come ormai da oltre cinquant’anni, propone solisti tra i più affermati del panorama mondiale e giovani scoperte, di cui Serate Musicali si è fatta in tutti questi anni attenta e intelligente scopritrice, propone 41 appuntamenti di cui due fuori cartellone. Dagli appuntamenti con i pianisti Yevgeny Sudbin (14.10, 04.05) e Martha Argerich (09.12), ai concerti di  Juana Zayas (13.01), Louis Lortie (03.02), Elisso Virsaladze (10.02), Mikhail Pletnëv (17.02), con una serata internamente dedicata a Rachmaninov, Alexander Lonquich (02.03), Lucas Debargue (30.03) e il finlandese Olli Mustonen (11.11).
Alle serate di grande pianismo si aggiungono le presenze di violinisti quali Uto Ughi (16.01), Leonidas Kavakos, che proporrà le prime due tappe (20.01, 23.03) dell’integrale delle Sonate per violino e pianoforte di Beethoven, Ilya Gringolts (08.06) e l’americano Gil Shaham (18.05); di violoncellisti come Steven Isserlis (02.12) e Giovanni Sollima, che si esibirà accanto alla pianista Zlata Chochieva e al violinista Gilles Apap (24.02) in un programma francese tra Debussy e Ravel, oltre ai concerti dell’ormai di casa Kremerata Baltica guidata da Gidon Kremer (06.04), del Quartetto Čiaikovskij con il russo Alexei Nabiulin al pianoforte (18.11), che offriranno al pubblico i Quintetti per archi e pianoforte in mi maggiore e in fa maggiore rispettivamente di Schumann e Brahms, e della Venice Chamber Orchestra (11.05) con la violoncellista coreana Meehae Ryo (11.05).
Ad arricchire il cartellone anche alcuni appuntamenti sinfonici come quelli con la giovane e già affermata Orchestra Antonio Vivaldi, con i sei Concerti Brandeburghesi (16.03), con la North Czech Symphonic Orchestra (21.10) e con la Camerata Fiorentina (29.10); gli appuntamenti con il fisarmonicista Richard Galliano e i Solisti Aquilani (20.04), con il chitarrista Manuel Barrueco (25.05), con un programma di musiche spagnole e cubane, e l’appuntamento con le riscoperte musicali di Denia Mazzola Gavazzeni, filone inaugurato ormai due anni fa, che quest’anno, accompagnata dall’Orchestra Filarmonica Italiana, propone l’opera Zingari di Leoncavallo (04.11).
Infine l’attenzione ai giovani e alla loro valorizzazione, altro tratto peculiare di tutta la storia di Serate Musicali: in programma anche un doppio appuntamento con l’eccellenza della Scuola violinistica italiana di Salvatore Accardo e i talenti dell’Accademia Stauffer di Cremona assieme alla Nuova Orchestra Ferruccio Busoni (26.01) e la serata dedicata ai vincitori della seconda edizione di Amadeus Factory, talent show dedicato alla musica classica di livello nazionale (27.04).

Per abbonamenti e biglietti: biglietteria@seratemusicali.it o 02 29409724. Biglietti presso la Biglietteria di Serate Musicali in Galleria Buenos Aires 7, MM1 Lima (lunedì-venerdì orario continuato 10/17) o presso la biglietteria del Conservatorio la sera stessa, a partire da un’ora prima del concerto.

2019_09_28 Verdi La traviata a Sannazzaro de' Burgondi PV

Sabato 28 Settembre 2019 ore 21,00
Teatro Sociale S.O.M.S
Viale Italia, 14, 27039 Sannazzaro de' Burgondi PV
Giuseppe Verdi
La traviata
melodramma in tre atti di
su libretto di Francesco Maria Piave
Info e prevendita biglietti 331 2704719 
Personaggi ed interpreti:
Violetta Valéry - Dominika Zamara
Alfredo Germont - Giuseppe Raimondo
Giorgio Germont - Omar Kamata
Flora Bervoix - Virginia Eleanor McIntyre
Gastone - Roberto Natale
Barone Duphol - Sergio Rao
Marchese d’Obigny e Dottor Grenvil - Daniele Biccirè.
Coro - Antonio Vivaldi
Orchestra - Ermenegildo Lunghi
Maestro concertatore e direttore d’orchestra - Gian Marco Moncalieri
Regia - Silvia Zanardi
Coreografia - Sara De Gregorio - Spazio Danza Mede
Costumi - Silvia Zanardi
Scenografie - Grandi Spettacoli

https://www.coralevivaldi.it/attivita/704-la-traviata-2019

https://concertodautunno.blogspot.com/search?q=traviata+2019_09_28

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10218351466252051&type=3

https://www.concertodautunno.it/190928-sannazzaro-traviata/190928_sannazzaro-traviata.html

Contatore visite e album degli ospiti (se volete lasciare un commento, grazie)