2016_03_11 Teatro degli Arcimboldi AEROS, la danza dei campioni

AEROS, la danza dei campioni, sarà in scena al Teatro degli Arcimboldi i prossimi 11,12 e 13 marzo. Creatura generata dalla perfetta alchimia tra il genio creativo di tre star della danza internazionale - i coreografi Daniel Ezralow, David Parsons e Moses Pendleton - e la fisicità dei campioni della Federazione Rumena di Ginnastica Artistica, Ritmica e Aerobica, Aeros di avvale anche della collaborazione dei fondatori degli Stomp: Luke Cresswell e Steve McNicholas.
Lo spettacolo, il cui titolo gioca sulla fusione tra le parole "aria" e "eros", è una piacevole miscela di humor e sensualità, grazia e potenza fisica: i campioni europei e del mondo della Federazione di Ginnastica volteggiano e si inseguono nell'aria, dentro scenografie che riproducono gli elementi naturali dell' acqua, del cielo e del fuoco.
I Fan dei Pomeriggi potranno godersi AEROS comodamente seduti in platea. Sono stati riservati, infatti, per ogni replica, 100 bellissimi posti al prezzo speciale di € 25,00 o 20,00 cad a seconda della posizione.
Per avvalerti della promozione scarica la CartaFan pubblicata nella sezione Eventi della nostra pagina facebook

2016_03_05 Iniziative culturali, artistiche ed eventi musicali nella città di Milano del M° Alex Schiavi

ARTE E MUSICA SOCIALE E SOLIDALE.
Iniziative culturali, artistiche ed eventi musicali nella città di Milano
del M° Alex Schiavi - Marzo 2016.

Milano - sabato 5 -3-2016 Bar eritreo di Piazza Pratocentario dalle ore 17.00
 Boogie concerto con ALEX SCHIAVI EXPERIENCE in duo
 (A. Schiavi chitarra - Salvatore Isgrò basso e percussioni)
Milano - martedì 8-3-2016 In occasione della "Festa della Donna"
 Omaggio alla grande artista YOKO ONO, vedova del Beatle
 John Lennon
 Piazzale Istria (lato edicola) dalle ore 11 del mattino.
Milano - venerdì 11 marzo 2016 presso il Centro Sociale Transiti di Milano dalle ore 21.00
 via dei Transiti, 28 (MM 1 fermata Pasteur)
 Recital Rock e Blues-Rock con il trio
 "ALEX SCHIAVI EXPERIENCE"

Milano - domenica 13-3-2016.......in ricordo del fotoreporter RAFFAELE CIRIELLO
 Ucciso innocente dai soldati dello "stato ebraico" a Ramallah (Palestina)
 il 13 marzo 2002.
 luogo da decidere in Milano città!

Milano - venerdì 18-3-2016....felice ritorno al Centro Sociale Transiti di Milano, dalle ore 21.00
 Concerto Rock e Rock Blues con "ALEX SCHIAVI EXPERIENCE"

Milano - sabato 19-3-2016 ....presso la sede della associazione Onlus di Milano
 "Fabbrica dell'Esperienza" Piazza San Giuseppe, 12 (parco Nord)
 Seminario-lezione aperto a tutti i chitarristi con il metodo del
 didatta americano M° Nicolas Slonimsky
 Dalle ore 15.oo alle ore 18.00 previa iscrizione al Seminario.

Milano - sabato 19 marzo 2016 ..presso la sede del Circolo anarchico milanese "Ponte della
 Ghisolfa", sito in viale Monza 255 (fermata MM1 Precotto)
 Concerto Rock e Rock - Blues dell'ALEX SCHIAVI EXPERIENCE
 a partire dalle ore 21.00.

Milano -. venerdì 25 marzo 2016....luogo da definire, evento solidale contro il crudele Olocausto
 degli Agnelli: basta Pasqua di Sangue.
 No all'OLOCAUSTO DEGLI AGNELLI!

Eventi gratuiti, con distribuzione gratuita di locandine, manifesti e posters di YOKO ONO.
Partecipazione libera ed aperta a tutta la cittadinanza.
ALL YOU NEED IS LOVE (The Beatles):

2016_03_18 La musica della saga di LORD OF THE RINGS

Venerdì 18 marzo 2016, ore 18.00
M.A.C. in piazza Tito Lucrezio Caro 1 a Milano
pre-concert talk alla scoperta delle colonne sonore
dei film della Terra di Mezzo
LA SINFONIA DELL'ANELLO:
LA MUSICA DELLA SAGA DI LORD OF THE RINGS
INGRESSO LIBERO
In occasione del grande evento Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello, il film-concerto che si terrà all'Auditorium di Milano il 18, 19 e 20 Marzo 2016, laVerdi e ColonneSonore.net presentano uno speciale incontro dedicato alle musiche di Howard Shore per la celebre saga cinematografica diretta da Peter Jackson, tratta dal romanzo di J.R.R. Tolkien.
Venerdì 18 Marzo 2016 (ore 18.00, ingresso libero) al M.A.C. in piazza Tito Lucrezio Caro 1 a Milano, si terrà il pre-concert talk che vedrà protagonista il direttore d'orchestra Shih-Hung Young, intervistato per l'occasione da Massimo Privitera e Maurizio Caschetto del web magazine ColonneSonore.net, per offrire al pubblico uno sguardo approfondito sulle partiture composte dal Premio Oscar Howard Shore per i film della saga tolkieniana. Attraverso l'ausilio di esempi audio e video, verranno analizzati gli aspetti principali di uno dei veri capolavori della musica per film degli ultimi anni. Un'occasione unica anche per approfondire la figura del compositore Howard Shore, tre volte Premio Oscar per le partiture de La compagnia dell'anello (2001) e Il ritorno del Re (2003) e autore di numerose colonne sonore per registi celebrati come David Cronenberg (La mosca, Inseparabili, La promessa dell'assassino), David Fincher (Se7en, The Game), Martin Scorsese (Gangs of New York, The Departed, Hugo) Jonathan Demme (Il silenzio degli innocenti, Philadelphia).


Venerdì 18 Marzo 2016_03_18 (ore  20.00)
Sabato 19 Marzo 2016_03_19 (ore 20.00)
Domenica 20 Marzo 2016_03_20 (ore 16.00)
Auditorium di Milano – largo Mahler
laVerdi e il grande cinema
Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell’Anello
in concerto
Soprano Kaitlyn Lusk
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi
Coro di Voci bianche de laVerdi
Maestro del Coro Sinfonico Erina Gambarini
Maestro del Coro di Voci bianche Maria Teresa Tramontin
Direttore Shih-Hung Young
Per la prima volta in Italia il film d’apertura della trilogia con l’esecuzione in sincrono dal vivo della colonna sonora Premio Oscar di Howard Shore

Per la prima volta in Italia La Compagnia dell’Anello, primo film della trilogia de Il Signore degli Anelli, diretto dal regista neozelandese Peter Jackson  e tratto dal romanzo del britannico J.R.R. Tolkien, sarà proiettato su grande schermo con l’esecuzione in sincrono dal vivo delle musiche del Premio Oscar canadese Howard Shore (in lingua originale e sottotitoli in italiano). L’eccezionale e attesissimo evento è in programma su tre date venerdì 18 (ore  20.00), sabato 19 (ore 20.00) e domenica 20 marzo (ore 16.00), all’Auditorium di Milano. Sul palco di largo Mahler 250 musicisti per la straordinaria performance, con l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi diretta per l’occasione dallo specialista cinese di Taiwan Shih-Hung Young, affiancata dal Coro Sinfonico e dal Coro di Voci bianche de laVerdi, guidati rispettivamente da Erina Gambarini e Maria Teresa Tramontin, e dalla voce solista del soprano statunitense Kaitlyn Lusk.
laVerdi riprende così il suo lungo e articolato viaggio attraverso il grande cinema e la sua musica, che accompagnerà  il pubblico dell’Auditorium  durante il 2016.
L’epica trilogia de Il Signore degli Anelli (The Lord of the Rings) - il cui capostipite è appunto La Compagnia dell’Anello (The Fellowship of the Ring, 2001), seguito da Le due torri (The Two Towers, 2002) e Il ritorno del re (The Return of the King, 2003), sempre per la regia di Peter Jackson - è diventato rapidamente un fenomeno internazionale, con incassi record al botteghino e un palmarès di ben 17 Academy Awards, tra cui quello per la migliore colonna sonora, attribuito ad Howard Shore.
Dal 2008, oltre 200 presentazioni in concert di singoli film della trilogia si sono tenute in Nord e Sud America, Europa, Asia e Australia, mentre la trilogia completa è stata proposta a Lucerna e Monaco di Baviera nel 2011 e al Lincoln Center di New York nel 2015. Oggi, per la prima volta, questo evento di scala mondiale arriva anche in Italia, a Milano, grazie alla collaborazione tra laVerdi e la newyorkese CAMI Music LLC.
In occasione della premiere italiana all’Auditorium di Milano de La Compagnia
dell’Anello in concerto, il compositore Howard Shore ha commentato: “È la prima volta che la musica de La Compagnia dell’Anello sarà eseguita dal vivo in Italia, in sincrono con la proiezione del film su grande schermo. La mia prima colonna sonora per la trilogia de Il Signore degli Anelli, La Compagnia dell’Anello appunto, è stato l’inizio del mio viaggio attraverso il mondo di Tolkien, e avrò sempre una passione ‘speciale’ per questa musica”.
(Biglietti: euro 40,00/30,00/20,00; info e prenotazioni: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler, orari apertura: mar – dom ore 14.30 – 19.00, tel. 02.83389401/2/3;  on line:  www.laverdi.org o www.vivaticket.it ).
laVerdi ringrazia per la collaborazione: COLONNESONORE.NET

Howard Shore, compositore
È uno dei migliori compositori e direttori d'orchestra di oggi, la cui musica viene eseguita dalle orchestre più prestigiose e ascoltata nei cinema di tutto il mondo. Le sue interpretazioni musicali del mondo immaginario de Il Signore degli Anelli e di Lo Hobbit di J.R.R Tolkien, rappresentate nei film diretti da Peter Jackson, hanno incantato per anni il pubblico di ogni età. Le colonne sonore di queste trilogie - il lavoro ad oggi più acclamato del compositore - sono state acclamate con tre Premi Oscar, quattro Grammy Award, due Golden Globe e tanti altri riconoscimenti da parte della critica in numerosi festival in tutto il mondo.
Ha composto le colonne sonore anche per quindici film di David Cronenberg (compresi Maps to the Stars, La Mosca, Inseparabili e Crash) e sei film di Martin Scorsese.
Shore è Ufficiale dell’Ordine delle Arti e delle Lettere di Francia e titolare del Governor General’s Performing Arts Award in Canada.

2016_03_03 laVerdi Tito Ceccherini alla guida in sostituzione dell'infortunato John Axelrod

Giovedì 03 Marzo 2016_03_03 (ore 20.30)
Venerdì 04 Marzo 2016_03_04 (ore 20.00)
Domenica 06 Marzo 2016_03_06 (ore 16.00)
Auditorium di Milano, largo Mahler
Beethoven e la Pastorale ritratto musicale 
alla ricerca dell’umano sentire
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore Tito Ceccherini

Il milanese Tito Ceccherini sarà alla guida dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi nel primo di due appuntamenti consecutivi in stagione: giovedì 3 (ore 20.30), venerdì 4 (ore 20.00) e domenica 6 marzo (ore 16.00), alla “casa de laVerdi” in largo Mahler risuoneranno le indimenticabili note della Sesta sinfonia di Beethoven Pastorale, come l’autore stesso la volle chiamare. In locandina, anche la Sinfonia n. 9 di Šostakovic.
Nella Pastorale, per la prima e ultima volta Beethoven si consegna alla musica descrittiva, porta la vita campestre in partitura, s’immerge nella natura, ritrova i fili di una tradizione antica. Insieme, si assiste a una pura sperimentazione sui timbri orchestrali e sulle trame che permettono l’integrazione fra melodie senza che si accendano contrasti.
La Nona sinfonia di Šostakovic nasce nell’estate del 1945, alla fine di una guerra da cui la Russia, sia pure a caro prezzo, era uscita vincitrice; l’evento suggeriva così una celebrazione con tutti i crismi dell’ufficialità. Alla tentazione patriottica poteva aggiungersi quella artistica di emulare la pari numero Sinfonia di Beethoven. I contenuti furono di tutt’altro genere: un’opera ricca di buon umore – e di un umorismo che nulla ha di sarcastico, come in tanti altri momenti del suo sinfonismo – memore delle soluzioni più spigliate della tradizione classica haydniana e mozartiana. Un’opera che amplificava l’espressione di uno stato d’animo privatamente felice.
Giovedì 3, sempre in Auditorium (ore 18.00, Foyer della balconata, ingresso libero): appuntamento con la tradizionale conferenza di introduzione al programma dal titolo: “Il Beethoven de laVerdi. Sinfonia Pastorale”, in collaborazione con l’Università Cattolica di Milano; relatori Laura De Petra e Enrico Reggiani.
(Biglietti: euro 35,00/15,00; info e prenotazioni: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler, orari apertura: mar – dom ore 14.30 – 19.00, tel. 02.83389401/2/3; on line:  www.laverdi.org o www.vivaticket.it ).

2016_03_11 Mozart a Barlassina con Armando Torno

Teatro Antonio Belloni di Barlassina,
la BCC di Barlassina, in collaborazione con il nostro Teatro 
è lieta di invitarvi a una serata musicale a ingresso libero e gratuito
venerdì 11 marzo 2016 alle ore 21
MOZART A BARLASSINA ‘Il giovane Mozart a Milano’
Ingresso libero e gratuito.
Auditorium ‘Giuseppe Sanvito’ Banca di Credito Cooperativo di Barlassina
Via C. Colombo 1/3 – 20825 Barlassina MB

Uran Urtnasan Cozzoli | La regina della notte | soprano di coloratura
Elisa Maffi | soprano lirico
Seun Yung Kim | baritono
Elisa De Luigi | concertatrice e pianista
Andrea Scarduelli | narratore
Una produzione Teatro Antonio Belloni Barlassina

L’occasione è l’incontro con il professor Armando Torno, autore del libro ‘Il giovane Mozart a Milano’ editorialista de ‘Il Corriere della Sera’, editorialista de ‘Il Sole 24Ore’ ideatore e conduttore della trasmissione radiofonica ‘Musica Maestro’ per Radio24.
Armando Torno ha pubblicato libri per le principali case editrici italiane, tra cui Mondadori, Rizzoli, Bompiani.
Moderatore della serata sarà Andrea Scarduelli che insieme ad Armando Torno vi condurrà poi all’ascolto di un Concerto Lirico dedicato alle arie più famose tratte dalle opere di Mozart.
Vi aspettiamo allora per una serata straordinaria da trascorrere insieme.
Vi consigliamo inoltre, vista l’importanza dell’evento, di presentarvi all’Auditorium della BCC di Barlassina, entro le ore 20.45 prima che si esauriscano tutti i posti disponibili.
Armando Torno
MOZART A BARLASSINA
Incontro con il professor Armando Torno e Concerto narrato da Andrea Scarduelli,
in occasione della presentazione del libro per la Banca di Credito Cooperativo di Barlassina

si parlerà di 

WOLFGANG AMADEUS MOZART (1756-1791)
Idomeneo re di Creta KV 366
Dramma per musica in tre atti - Libretto di Giambattista Varesco (1781)
'Zeffiretti lusinghieri' atto III
Elisa Maffi | Ilia, principessa figlia di Priamo re di Troia, prigioniera di guerra a Creta
Die Zauberflöte KV 620
‘Il flauto magico’ Singspiel ‘Opera tedesca’ in due atti - Libretto di Emanuel Schikaneder (1791)
'O zitt’re nicht' Aria della regina della notte atto I
Uran Urtnasan Cozzoli | La regina della notte
Le nozze di Figaro KV 492
Commedia per musica ∙ Opera buffa in quattro atti - Libretto di Lorenzo Da Ponte (1786)
'Non più andrai farfallone amoroso' atto I
Seung Yun Kim | Figaro, cameriere del conte di Almaviva
'Giunse alfin il momento … Deh vieni non tardar' atto IV
Elisa Maffi | Susanna, sotto le mentite spoglie della contessa di Almaviva
Don Giovanni KV 527
Dramma giocoso in due atti ∙ Opera buffa - Libretto di Lorenzo Da Ponte (1787)
'Là ci darem la mano' atto I
Seun Yung Kim | Don Giovanni, giovane cavaliere estremamente licenzioso
Elisa Maffi | Zerlina, giovane contadina promessa sposa a Masetto'Deh, vieni alla finestra o mio tesoro' atto II
Seun Yung Kim | Don Giovanni, nelle vesti di Leporello, suo servitore
Die Zauberflöte KV 620
‘Il flauto magico’ Singspiel ‘Opera tedesca’ in due atti - Libretto di Emanuel Schikaneder (1791)
'Der Hölle Rache' Aria della regina della notte atto II

2016_03_12 Teatro Belloni Barlassina presenta una commedia dialettale

TEATRO ANTONIO BELLONI - Associazione culturale
via Colombo 38 - 20825 BARLASSINA MB - Tel. 0362.561420
sabato 12 marzo 2016, ore 21.00
domenica 13 marzo 2016_03_13, ore 17.00
“Rebelot in Canonica”
Commedia comica Dialettale in due atti
Scritto e Diretto da Giorgio Trabattoni
Tratto da “Il nipote di sor priore” di Antonella Zucchini
ingresso: euro 15,00
Anni 50.
Siamo in una Canonica di un paesino della nostra Brianza.
Il parroco del paese, uomo di cuore e generosità, vive la sua operosità tra la sua Canonica, gestita dalla fidata perpetua, e i suoi parrocchiani... con un solo desiderio: che il suo nipote preferito segua la sua strada e diventi prete… ...forse di più... Cardinale... ...forse di più!!!
Ma le cose non vanno proprio così... e quello che doveva essere il sogno della sua vita diventa un incubo, mettendo scompiglio in canonica... ma che dico scompiglio... REBELOT !!!
Risate assicurate, colpi di scena a ripetizione e... un finale che non ti aspetti!
con
Andrea Nino Galimberti, Angelo Buraschi, Chiara Graffeo, Chicca Busnelli, Franco Giorgetti, Giorgio Trabattoni, Mattia Longoni, Marco Dell’Orto, Monica Andretto, Monica Tagliabue, Riccardo Trabattoni, Simona Santambrogio, Salvo Stella


Per informazioni e prenotazioni:
tel. 349 43 59 917  |  0362 561420

Biglietteria elettronica:  www.teatrobelloni.it

2016_02_27 Mariangela Marini, al II posto nel Concorso Europeo di Spoleto, era stata in scena a ottobre al Cagnoni di Vigevano

Il giovane mezzosoprano MARIANGELA MARINI, che nello scorso ottobre 2015 era stata in scena al Teatro Cagnoni di Vigevano, selezionata da Concertodautunno per l'inaugurale Gala della Lirica, si è affermata ancora una volta conquistando in questi giorni il prestigioso II premio al Concorso Lirico di Spoleto, a confermare ancora una volta la qualità delle voci che nel corso di questi anni l'associazione vigevanese Concertodautunno ha portato a Vigevano. 
Infatti molti giovani voci, che hanno debuttato a Vigevano con Concertodautunno, sono oggi protagonisti delle scena lirica nazionale e oltre.
Ricordiamo tra gli altri Leonardo Cortellazzi (Callas 2007) che è stato da pochi giorni protagonista alla Scala, Matteto Falcier (Bohème 2009) è stato un ottimo Rodolfo al Fraschini e al Coccia e tra poco sarà in scena all'Opera di Roma, prima nel Benvenuto Cellini di Berlioz e ad aprile nel Trittico di Puccini. E molti altri ancora a cui presto si aggiungerà Mariangela Marini che non sfuggirà certo all'attenzione degli organizzatori lirici.

CONCORSO COMUNITA' EUROPEA 2016 PER GIOVANI CANTANTI LIRICI
Il Concorso Internazionale, giunto alla sua 70ma edizione, ha visto alternarsi sul palco del Teatro Nuovo di Spoleto voci provenienti da tutta Europa, dopo quattro giorni di selezioni e dopo aver ascoltato quasi cento concorrenti provenienti da tutta Europa, la giuria ha decretato vincitori della 70ma edizione del Concorso:
1° Classificato, Euro 4.000,00
ABIS Alessandro, basso, 23 anni, di Cagliari – Punteggio: 8,87
2° Classificato, Euro 3.000,00
MARINI Mariangela, mezzosoprano, 30 anni, di Filottrano (AN) - Punteggio: 8,57
3° Classificato, Euro 1.000,00
INTAGLIATA Sara, soprano, 21 anni, di Taranto - Punteggio: 8,41

I vincitori si sono esibiti nel CONCERTO VOCALE a Spoleto - TEATRO NUOVO con i Maestri accompagnatori Marco Attura e Lorenzo Orlandi il 27 febbraio 2016.

Vedi le foto del Gala a Vigevano

TEATRO LIRICO SPERIMENTALE DI SPOLETO “A. BELLI”
Piazza Garibaldi - Ex Caserma Minervio snc
06049 Spoleto (PG) - Italia
tel. +39.0743.221645, fax +39.0743.222930
teatrolirico@tls-belli.it
www.tls-belli.it

2016_03_03 Orazio Sciortino tra i compositori che presentano una nuova opera nella stagione de I Pomeriggi

71ª STAGIONE SINFONICA
ORCHESTRA I POMERIGGI MUSICALI 
Direttore Artistico, M° Maurizio Salerno

Stagione 2015-2016 
Giovedì 3 marzo 2016, ore 21.00
Sabato 5 marzo 2016_03_05, ore 17.00
Generale aperta al pubblico – Giovedì 5 marzo, ore 10.00 
Teatro Dal Verme
Via San Giovanni sul Muro 2 – Milano 
Orazio SciortinoNotturno a Fedora, commissione I Pomeriggi Musicali 
Wolfgang Amadeus Mozart
Concerto per pianoforte e orchestra n. 22 in Mi bemolle maggiore, K 482 
Franz SchubertSinfonia n. 4 in do minore, “Tragica”, D 417Orchestra I Pomeriggi Musicali 
Direttore e pianoforte: Louis Lortie 

Già protagonista la stagione scorsa di un concerto dal programma tutto mozartiano, torna sul palco del Teatro Dal Verme il grande Louis Lortie nel doppio ruolo di pianista e direttore. Sulla scia del precedente appuntamento che ha visto Benedetto Lupo e Beatrice Rana impegnarsi in due concerti per due pianoforti, ora un altro caposaldo della letteratura pianistica sarà eseguito: il Concerto per pianoforte e orchestra n. 22 in Mi bemolle maggiore, K 482 di Mozart, facente parte dei cosiddetti “concerti sinfonici” del Maestro di Salisburgo. L’apertura, come di consueto in questa 71ª Stagione sinfonica è affidata all’opera commissionata dalla Fondazione I Pomeriggi Musicali questa volta a Orazio SciortinoNotturno a Fedora, dedicata alla “metropoli di pietra grigia” raccontata da Calvino fra le sue Città invisibili. Il finale è lasciato alla Sinfonia n. 4 in do minore di Schubert, la prima da lui scritta in tonalità minore e per questo insignita del titolo – apposto dallo stesso autore – di “Tragica”.

BIGLIETTI
Interi
Primo Settore (Platea, dalla fila 1 alla 30): € 19,00 + prevendita
Secondo Settore (Platea, dalla fila 31 alla 40): € 13,50 + prevendita
Balconata: € 10,50 + prevendita
Ridotti (Giovani under 26; Anziani over 60; Cral; Ass.
Culturali, Biblioteche; Gruppi; Scuole e Università)
Primo Settore (Platea, dalla fila 1 alla fila 30) € 15,00 + prevendita
Secondo Settore (Platea, dalla fila 31 alla fila 40) € 11,50 + prevendita
Balconata € 8,50 + prevendita
Biglietteria TicketOne 
Teatro Dal Verme 
Via San Giovanni Sul Muro, 2 – 20121 Milano 
Tel. 02 87.905.201
dal martedì al sabato dalle 11.00 alle 18.00
Biglietteria on-line: www.ticketone.it

2016_03_12 POLVERFOLK e STORM IN A TEAPOT per rassegna di musica irlandese

Venerdì 4 e Sabato 12 marzo 2016, ore 21.30
Spazio Teatro 89 - via Fratelli Zoia 89 - tel. 0240914901
POLVERFOLK e STORM IN A TEAPOT
Prosegue la rassegna di musica irlandese allo Spazio Teatro 89 in questa prima metà di marzo con i Polverfolk e Storm in a teapot.
Venerdì 4 marzo è la volta dei Polverfolk, da 40 anni riferimento nel panorama italiano di questo genere. Partiti nel 1976 come una sorta di collettivo musicale, questo gruppo ha dedicato grande impegno alla ricerca e all'esecuzione musicale di un repertorio dalla particolare carica espressiva. Convinti che la musica folk sia la manifestazione più autentica dello spirito di un popolo, i Polverfolk sanno interpretare canzoni chiassose da pub e ballate d'amore, così come i canti solenni di una Irlanda dalla storia travagliata. Con brani sia della tradizione, sia originali.
Sul palco:
Adalberto Zappalà, voce, basso acustico, mandolino, chitarra; Augusto Gentili, whistle, Irish flute, basso acustico, bodhràn, spoon; Daniele Rigamonti, bodhràn, snare drum, cajon, percussioni; Dario Cecchin, voce, bodhràn, spoon; Duilio Garzolino, voce, bouzouki, chitarra; Lila Madrigali, voce, chitarra; Roberto Rainaldi, Great Highland bagpipe
A pochi giorni da S.Patrizio, saranno in scena sabato 12 marzo i cinque musicisti di Storm in a Teapot. Giovani e meno giovani, professionisti e autodidatti, accomunati da una grande passione per la musica irlandese alla quale sono arrivati da strade diverse, condividendone lo spirito di libertà e l'energia vitale. Il loro repertorio è ampio e abbraccia sia brani di tradizione classica, sia più moderni.
Sul palco:

Davide Bonacina, chitarra, whistle; Tommaso Tornielli, flauto irlandese, whistle; Luca Rapazzini, violino; Franco Svanoni, percussioni; Valeria Caprì, voce, arpa, keyboard

PRENOTAZIONI E PREVENDITE:
www.spazioteatro89.org 
- www.vivaticket.it
Per entrambi i concerti: Apertura cassa e bar: ore 20.30 - Inizio concerto ore 21.30
Biglietto: Intero 13€/ - Ridotto 10€ (under25/over65 - Convenzioni)

2016_03_10 Faris Amine per MILANO BLUES 89

Giovedì 10 marzo 2016, ore 21.30
Via Fratelli Zoia 89 - tel. 0240914901
Faris Amine
Riprende la rassegna MILANO BLUES 89 di Spazio Teatro 89 con tre concerti extra, primo fra tutti quello con Faris Amine, in calendario giovedì 10 marzo alle 21.30.
Musicista che non ama etichette, ci piace pensare e presentare Faris Amine come bluesman tuareg, capace di fondere lo stile assouf con quella che è la musica americana per eccellenza. Due mondi lontani negli spazi, ma vicini nell'anima e in più di un accordo, nel sentimento pervasivo di una nostalgia che non trova facilmente pace.
La musica che porta sul palco Faris Amine è il risultato dell'ambiente dove è nato e dei suoi numerosi viaggi. Figlio di padre italiano e madre tuareg dell'Algeria del Sud, Faris Amine è vissuto in Africa, Portogallo, Francia per stabilirsi in Italia, a Reggio Emilia. Cresciuto in mezzo a una famiglia di musicisti, ha imparato a suonare e ad esibirsi con i tuareg nelle serate davanti al fuoco e poi nei festival di musica tradizionale in Mali e Algeria, riconoscendo in quella musica che si suonava nel deserto le radici del blues d'oltreoceano.
E come un ponte che unisce questi luoghi lontani Faris Amine ha pubblicato l'anno scorso From Mississippi to Sahara, suonando insieme al bluesman ottantenne Leo Bud Welch. Un album nel quale Amine reinterpreta dieci classici del blues, riscrivendone i testi e suonandoli come musicista tuareg.
La sua incursione milanese è un'occasione imperdibile per ascoltare dal vivo questo artista poliedrico, bluesman a tutti gli effetti, dal Sahara al Mississippi, passando per il cuore d'Italia.
Ingresso: intero 13 euro - ridotto 10 euro (Under25/Over65 - Convenzioni)
Apertura cassa e bar ore 20.30 - inizio concerto ore 21.30
PER INFORMAZIONI, FOTO E ACCREDITI CONTATTARE:
ufficiostampa@spazioteatro89.org
PRENOTAZIONI E PREVENDITE:
www.spazioteatro89.org 
- www.vivaticket.it

2016_03_05 PASSIO 2016 a Borgomanero (NO)

sabato 5 marzo 2016 ore 20.45 
Collegiata San Bartolomeo - Borgomanero (NO)
CONCERTO SINFONICO CORALE per PASSIO 2016
La creazione umana e divina 

       
Un concerto per la nuova edizione di Passio 2016 progetto di cultura e arte attorno al mistero pasquale, in consonanza con il tema Veni Creator Spiritus, l’inizio di un antico inno allo Spirito Santo che mette in evidenza il dialogo tra la creazione umana e quella divina.

In programma:  di W. A. MOZART (1791)   MESSA da REQUIEM  in re minore K 626 per soli, coro e orchestra e di D. NATALI (2016)  DONA PACEM per soli, coro e orchestra, su testo del Requiem,
in prima esecuzione assoluta

Protagonista il REQUIEM di Wolfgang Amadeus MOZART ultimo capolavoro del grande genio. Noto, oltre che per la sua straordinaria ed intramontabile bellezza musicale, anche per la sua storia travagliata, il Requiem, più di ogni altra composizione, intreccia la musica con la vita  dello  stesso  compositore.  Proprio in queste pagine, tra incertezza ed incompiutezza, si manifesta appieno il suo pensiero compositivo. Come sostiene il direttore: Lo stesso avviene nell’incompiutezza della vita, come fosse essa stessa una partitura, in cui si realizza il senso dell’infinito, il senso della continuità dell’uomo e il suo spirito divino.
A seguire il Dona Pacem per soli coro ed orchestra di Damiana Natali scritto in  gennaio 2016 ed eseguito in prima esecuzione assoluta. Basato sul testo del Requiem è un augurio di pace, non solo per i defunti ma anche per l’umanità intera. La pace è un bene universale e comunione fondamentale per tutti gli spiriti e i popoli: per questo motivo il brano utilizza elementi melodici che fondono la musica occidentale e quella orientale in un linguaggio, quello della musica, che è per eccellenza il più universale e comprensibile da ogni popolo e nazione.

Speciale il cast di artisti: Direttore Damiana Natali è una delle poche donne che svolgono il mestiere di direttore d’orchestra, vincitrice di numerosi premi. Già pianista e compositore, segue grandi maestri, tra cui A. Pappano alla Santa Cecilia a Roma e alla Royal Opera House a Londra e conosciuta anche per la sua composizione Soffio di Luce trasmessa in mondovisione, composta nel 2001 per Papa Giovanni Paolo II. L’Orchestra Ars Armonica, costituita da giovani professionisti provenienti da note orchestre e principali teatri italiani, che ha realizzato produzioni importanti tra cui quelle al Teatro Donizetti di Bergamo con solisti d’eccezione e con i Ballerini del Teatro alla Scala di Milano. Il Coro del Teatro Municipale di Piacenza, ha oltre due secoli di storia, preparato da Corrado Casati, solitamente diretto da Riccardo Muti e da altri importanti bacchette, è una realtà internazionale di pregio che ha in attivo numerosissime opere e concerti anche trasmessi da Rai ed importanti emittenti.
Il team di giovani solisti, già voci indiscusse di palcoscenici internazionali con debutti in Scala ed in importanti teatri: Soprano Federica Vitali, Contralto Carlotta Vichi Tenore Oreste Cosimo, Basso Daniele Cusari.
Un concerto da non perdere.  Ingresso libero.


Programmi ed ulteriori informazioni: www.arsarmonica.eu

2016_03_04 Apre Polverfolk Rassegna 'Irish Music Fest'

Venerdì 4 marzo 2016_03_04ore 21.30
Polverfolk Rassegna 'Irish Music Fest'
Festeggiano sul nostro palco 40 anni di carriera i Polverfolk, storica band nata come collettivo musicale e poi affinatasi nel genere folk irlandese, bretone e scozzese. Partiti da Gallarate, hanno girato nella lunga carriera tutta l'Italia. Per questo compleanno promettono un concerto scatenato.
Apertura cassa e bar: ore 20.30 - Inizio concerto ore 21.30
Biglietto: intero 13€ - ridotto 10€ (Under25/Over65 - Convenzioni)
Pierino e il lupo
Rassegna 'Teatro Piccolissimo...e non solo'

Domenica 6 marzo 2016_03_06 ore 11.00
Di e con Dario Garofalo e Simone Memè
La storia scritta dal compositore russo Sergej Prokofiev nel 1936 continua a riscuotere apprezzamenti fra i bambini. Questa versione teatrale concede una opportunità di rielaborazione profonda, nei meandri dell'universo fantastico dell'infanzia.
Apertura cassa e bar: ore 10.30 -Inizio spettacolo ore 11.00
Biglietto: 7€

Giovedì 10 marzo 2016_03_10 ore 21.30
Faris Amine
Rassegna 'Milano Blues 89'
Di madre tuareg e padre italiano, Faris Amine è un musicista che non ama etichette. Porta sul palco dello Spazio Teatro 89 i suoni dei luoghi del deserto dove il blues è nato e dell'America più profonda dove il blues è cresciuto.
Apertura cassa e bar: ore 20.30 - Inizio concerto ore 21.30
Biglietto: intero 13€ - ridotto 10€ (Under25/Over65 - Convenzioni)

Venerdì 11 marzo 2016_03_11 ore 21.30
Braschi
Rassegna 'Mente Acustica'
Solo Braschi, senza il nome (Federico), ma quello che più conta è la voce, piena e giovane. Dopo il successo di 'Richmond', il musicista romagnolo con un piede negli Usa canta brani vecchi e nuovi e una cover mozzafiato di Battisti.
Apertura cassa e bar: ore 20.30 - Inizio concerto ore 21.30
Biglietto: intero 13€ - ridotto 10€ (Under25/Over65- Convenzioni)

Sabato 12 marzo 2016_03_12 ore 21.30
Storm in a teapot
Rassegna 'Irish Music Fest'
Alla vigilia di S.Patrizio, chiudono la nostra rassegna Irish gli Storm in a teapot, quintetto con base milanese guidato da Davide Bonacina nel quale si esibisce anche un'arpa gaelica.
Apertura cassa e bar: ore 20.30 - Inizio concerto ore 21.30
Biglietto: intero 13€ - ridotto 10€ (Under25/Over65 - Convenzioni)

Domenica 13 marzo 2016_03_13 ore 17.00
Schubertiade (2)
Paolo Bordoni pianoforte
Rassegna 'In cooperativa per amare la musica -Concerti Fior Fiore Coop' 15esima edizione
Per questo secondo appuntamento dedicato a Franz Schubert, nato 219 anni fa e festeggiato nel giorno del suo compleanno sul nostro palco il 31 gennaio, il maestro Bordoni suonerà:
Sonata in la magg. D664; Wanderer-Fantasie; Scelta di Valzer
Apertura Cassa e Bar ore 16.30 - Inizio spettacolo ore 17.00
Biglietto: intero 7€ - ridotto 5€ (Under25/Over65 - Convenzioni)

Spazio Teatro 89
via Fratelli Zoia 89 – 0240914901
Autobus: 49, 78; nelle vicinanze MM5 S. Siro Stadio
PRENOTAZIONI E PREVENDITE:
www.spazioteatro89.org- www.vivaticket.it

Spazio Teatro 89 è un progetto della Cooperativa Edificatrice Ferruccio Degradi che da oltre un secolo opera per la costruzione di una società proiettata al progresso e allo sviluppo. E' da questa promessa e dal costante impegno per la promozione della cultura e dell'intrattenimento che nel 2006 nasce Spazio Teatro 89. Un auditorium polifunzionale con ottima acustica in grado di ospitare rassegne musicali, spettacoli teatrali, mostre ed eventi culturali a disposizione dei cittadini.

2016_03_06 Quartetto Lunatico a San Donato Milanese

"Musica a San Donato" - Concerti a San Donato Milanese
rassegna del comune di San Donato
con la collaborazione di Canone Inverso
Domenica 6 marzo 2016 - Ore 17
Cascina Roma, Piazza delle Arti 6, San Donato Milanese
Ingresso Euro 5
Ingresso gratuito per le signore, in occasione della festa della Donna
Quartetto Lunatico

Laura Faoro, flauto traverso
Angelo Colletti, pianoforte
Daniele Sala, contrabbasso
Matteo Rebulla, batteria

Un programma tra classica e jazz, tra musica colta e reminescenze popolari, con musiche di Claude Bolling e Astor Piazzolla


Ulteriori informazioni su http://www.canoneinverso.org/event/quartetto-lunatico/
Facebook https://www.facebook.com/events/929309243855258/

2016_03_03 laVerdi programma concerti Stagione 2016 per marzo,aprile

Fondazione Orchestra Sinfonica e

Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi
Auditorium di Milano, largo Mahler
STAGIONE SINFONICA 2016

Marzo 2016
Giovedì 03 Marzo 2016_03_03 Ore 20:30
Venerdì 04 Marzo 2016_03_04 Ore 20:00
Domenica 06 Marzo 2016_03_06 Ore 16:00
Auditorium di Milano, largo Mahler
Concerto
Dmitrij Šostakovic Sinfonia n. 9 in Mi bemolle maggiore op. 70
Ludwig van Beethoven Sinfonia n. 6 in Fa maggiore op. 68 Pastorale
Orchestra:Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore:Tito Ceccherini

Venerdì 11 Marzo 2016_03_11 Ore 20:00
Domenica 13 Marzo 2016_03_13 Ore 16:00
Auditorium di Milano, largo Mahler
Concerto
Ottorino Respighi Fontane di Roma
Ferruccio Busoni Concerto per violino e orchestra in Re Maggiore op.35/A
Gian Francesco Malipiero Concerto per violino e orchestra n.1
Ottorino Respighi Pini di Roma
Violino:Domenico Nordio
Orchestra:Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore:Tito Ceccherini

Martedì 22 Marzo 2016_03_22 Ore 20:00
Venerdì 25 Marzo 2016_03_25 Ore 19:00
Auditorium di Milano, largo Mahler
Johann Sebastian Bach
Passione secondo Giovanni per soli, coro e orchestra BWV 245 (durata 134')
Interpreti
Soprano:Celine Scheen
Controtenore:Giovanni Antonini
Tenore:Patrick Grahl
Tenore:Anicio Zorzi Giustiniani
Baritono:Daniele Caputo-Renato Dolcini-Marco Calabrese
Ensemble vocale laBarocca Maestro del Coro:Gianluca Capuano
Ensemble laBarocca Direttore:Ruben Jais
http://concertodautunno.blogspot.it/2016/03/20160322-laverdi-barocca-esegue-la.html

Aprile 2016

Venerdì 01 Aprile 2016_04_01 Ore 20:00
Domenica 03 Aprile 2016_04_03 Ore 16:00
Auditorium di Milano, largo Mahler
Concerto
Robert Schumann
Sinfonia n.1 in Si bemolle Magg.op 38 La Primavera (nel 175° anniversario della composizione)
Karl Goldmark
Im Frühling, Op.36
Gian Francesco Malipiero
Sinfonia n.1 (Sinfonia in quattro tempi, come le quattro stagioni)
Orchestra:Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore:Zhang Xian

Sabato 02 Aprile 2016_04_02 Ore 16.00
Benjamin Britten
Guida del giovane all'orchestra op. 34
George Kleinsinger
Tubby the Tuba
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Tuba Davide Viada
Direttore Michelangelo Mazza

Giovedì 07 Aprile 2016_04_07 Ore 20:30
Venerdì 08 Aprile 2016_04_08 Ore 20:00
Domenica 10 Aprile 2016_04_10 Ore 16:00
Auditorium di Milano, largo Mahler
Concerto
Piotr Il'ic Cajkovskij
La bella addormentata op. 66a, suite (23 min. circa)
Aram Khacaturian
Masquerade, suite
Igor Stravinskij
Petruška. Suite (Versione del 1947)
Orchestra:Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore:Stanislav Kochanovsky

Venerdì 15 Aprile 2016_04_15 Ore 20:00
Domenica 17 Aprile 2016_04_17 Ore 16:00
Auditorium di Milano, largo Mahler
Luis Bacalov
Barbatelle - una di vino commedia
Testi Francesca Verducci e Giancarlo Cignozzi (adattamento dall'omonima opera satirica e buffa scritta da Giancarlo Cignozzi)
Coro:Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi
Maestro del Coro:Erina Gambarini
Orchestra:Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore:Luis Bacalov

Sabato 16 Aprile 2016_04_16 Ore 16.00
LE FIABE
Français Poulenc
Storia della Signora Sofia e del suo piccolo elefantino
liberamente tratto da “Histoire de Babar”
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore Kirill Vishnyakov

Venerdì 22 Aprile 2016_04_22 Ore 20:00
Domenica 24 Aprile 2016_04_24 Ore 16:00
Auditorium di Milano, largo Mahler
Concerto
Dmitrij Šostakovic
Hamlet, Musica di scena op.32 (versione 1932)
Richard Strauss
Don Quixote op. 35
Viola:Miho Yamagishi
Violoncello:Tobia Scarpolini
Orchestra:Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore:Roberto Polastri

Giovedì 28 Aprile 2016_04_28 Ore 20:30
Venerdì 29 Aprile 2016_04_29 Ore 20:00
Domenica 01 Maggio 2016_05_01 Ore 16:00
Auditorium di Milano, largo Mahler
Concerto
Wolfgang Amadeus Mozart
Eine kleine Nachtmusik K.525
Concerto per oboe e orchestra in Do maggiore K.314 (trascrizione dal Concerto per flauto in Re maggiore)
Ludwig van Beethoven
Sinfonia n. 5 in Do minore op. 67
Oboe:Paolo Grazia
Orchestra:Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore:Patrick Fournillier

Maggio 2016

Giovedì 05 Maggio 2016_05_05 Ore 20:30
Venerdì 06 Maggio 2016_05_06 Ore 20:00
Domenica 08 Maggio 2016_05_08 Ore 16:00
Auditorium di Milano, largo Mahler
Concerto
Piotr Il'ic Cajkovskij
Concerto per violino e orchestra in Re maggiore op.35
Sinfonia n. 4 in Fa minore op. 36
Violino:Gennaro Cardaropoli
Orchestra:Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore:Zhang Xian

Sabato 07 Maggio 2016_05_07 Ore 16.00
In collaborazione con Espressione Danza
IL BALLO
Mendelssohn Sogno di una notte di mezza estate
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Espressione Danza
Direttore Giovanni Marziliano

Sabato 21 Maggio 2016_05_21 Ore 16.00
Al Cinema
Colonne sonore di Autori Vari
Coro di Voci Bianche de laVerdi
Direttore Maria Teresa Tramontin

(Biglietti: info e prenotazioni: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler, orari apertura: mar – dom ore 14.30 – 19.00, tel. 02.83389401/2/3;  on line:  www.laverdi.org o www.vivaticket.it ).

Contatore visite e album degli ospiti (se volete lasciare un commento, grazie)