2019_09_21 DUE RAGAZZI PERBENE Libretto e Musica di LORENZO CASATI

Sabato 21 settembre 2019 – ore 21:00
Domenica 22 settembre 2019_09_22 – ore 17:00
TEATRO “SAN TEODORO” via Eugenio Corbetta 7, Cantù (CO)
DUE RAGAZZI PERBENE
la morte di Peter Pan
Dramma in un Prologo e due Atti
Libretto e Musica di LORENZO CASATI
dal dramma “The Death of Peter Pan” di BARRY LOWE
basato su fatti realmente accaduti
Personaggi ed Interpreti
Sir James Matthew Barrie GUIDO ELLI
Michael Llewelyn Davies FRANCESCO MALANCHIN
‘Nico’ Llewelyn Davies CAROLINA LIDIA FACCHI
Rupert Buxton FILIPPO ROTONDO
Roger Senhouse SHUHAO ZHANG
Arthur Bassett JIA ZHAO
Mary Ansell BENEDETTA MAZZETTO
Ensemble dell’Orchestra Sinfonica del Lario
Direttore LORENZO CASATI
Regia ELISA PITTAU
Luci RICCARDO GALEAZZI
Scene ALBERTO CASATI
Ingresso – 20€

2109_10_18 Teatro Coccia, Novara Stagione 2019/2020

TEATRO COCCIA, NOVARA 
STAGIONE 2019/2020
passione e follia
L'apertura con ERNANI di Giuseppe Verdi e poi 5 NUOVE COMMISSIONI
Attenzione alla formazione del pubblico e dei futuri professionisti del teatro
TOSCA per i ragazzi diventa RAP Commistioni tra le arti
48 TITOLI E OLTRE 80 ALZATE DI SIPARIO
Da ottobre 2019 a maggio 2020 cartelloni di opera e danza, musica classica, prosa, varietà, musical, comici,appuntamenti per la famiglia, i giovani e jazz.

CALENDARIO CRONOLOGICO
STAGIONE 2019/2020
 venerdì 18 ottobre 2019_10_18 ore 20.30 (A)
domenica 20 ottobre 2019_10_20 ore 16.00 (B)
ERNANI

musica di Giuseppe Verdi
direttore Matteo Beltrami
regia Pier Francesco Maestrini
con Migran Agadzhanian, Courtney Mills, Enkhbat Amartuvshin, Simon Orfila
Nuova Produzione Fondazione Teatro Coccia in coproduzione con il Teatro Verdi di Pisa e in collaborazione con Teatro Massimo di Palermo
OPERA

domenica 27 ottobre 2019_10_27, ore 11.30
ANAIS DRAGO
 - DA ERIK SATIE A FRANK ZAPPA
Anais Drago - violino
APERITIVO IN… JAZZ

mercoledì 30 ottobre 2019_10_30 ore 21.00
CORI E SINFONIE VERDIANE

direttore Matteo Beltrami
Orchestra Filarmonica Toscanini
Coro del Teatro Municipale di Piacenza
CONCERTO

sabato 2 novembre 2019_11_02 ore 21.00 (A)
domenica 3 novembre 2019_11_03 ore 16.00 (B)
L’ATTIMO FUGGENTE

di Tom Schulman
con Ettore Bassi
regia di Marco Iacomelli
scene e costumi Maria Carla Ricotti
disegno luci Valerio Tiberi
disegno fonico Donato Pepe
Produzione STM Live in collaborazione con ErreTiTeatro30
con il sostegno di Fondazione CRT
PROSA

domenica 10 novembre 2019_11_10 ore 20.30
OPERA LIVE COOKING

METTICI IL CUORE, Cannavacciuolo all’Opera
musica di Valentino Corvino/ regia Roberto Recchia e Umberto Spinazzola
con Antonino Cannavacciuolo
Nuova Produzione Fondazione Teatro Coccia
EVENTI

martedì 12 novembre 2019_11_12 ore 21.00
CLARISSA VICHI CANTA I MUSICAL

direttore Giancarlo De Lorenzo
Orchestra Sinfonica di Sanremo
con Clarissa Vichi
CONCERTO

mercoledì 13 novembre 2019_11_13 ore 21.00
VORREI ESSERE FIGLIO DI UN UOMO FELICE

L’Odissea del figlio di Ulisse, ovvero come crescere con un padre lontano
di e con Gioele Dix
disegno luci Carlo Signorini
audio Giuseppe Pellicciari (Mordente)
una produzione Giovit
COMICO

venerdì 15 novembre 2019_11_15 ore 9.00 – 11.00
LA REGINA DELLE NEVI – BATTAGLIA FINALE

Liberamente tratto da La Regina delle Nevi di H.C. Andersen
Di Renzo Boldrini, Michelangelo Campanale
Regia, scene, luci, disegni di scena e scelte musicali Michelangelo Campanale
Con Alice Bachi
Costumi e voce della Nonna Maria Pascale
Produzione Minimal Giallomare Teatro
TEATRO SCUOLA

domenica 17 novembre 2019_11_17, ore 11.30
FEDERICA COLANGELO – ACQUAPHONICA

Federica Colangelo - pianoforte
Joao Driessen - sax
Matthijs Tuijn – chitarra
Mihail Ivanov - contrabbasso
Kristijan Krajnčan - percussioni
APERITIVO IN… JAZZ

domenica 17 novembre 2019_11_17 ore 16.00
MUSICAMICA... A SPASSO SUL PENTAGRAMMA

Gli Archi Italiani
maestro al violino Matteo Marzaro
presentazione e direzione Mario Lanaro
FAMIGLIA

venerdì 29 novembre 2019_11_29 ore 9.00 – 11.00 (per le scuole)
sabato 30 novembre 2019_11_30 ore 21.00 (A)
domenica 1 dicembre 2019_12_01 ore 16.00 (B)
AMI E TAMI, Ovvero Hansel & Gretel

Musical
musica di Mátti Kovler
direttore Mykola Lysenko
traduzione italiana Fabio Ceresa
regia Marco Iacomelli
Nuova produzione Fondazione Teatro Coccia in coproduzione con STM - Scuola del Teatro Musicale e The State Academic Symphony Orchestra of Ulkraine
VARIE ETÀ

sabato 7 dicembre 2019_12_07 ore 21.00 (A)
domenica 8 dicembre 2019_12_08 ore 16.00 (B)
IL SILENZIO GRANDE

Una commedia di Maurizio De Giovanni
con Stefania Rocca e Massimiliano Gallo
e con Monica Nappo, Paola Senatore e Jacopo Sorbini
regia di Alessandro Gassmann
scene Gianluca Amodio
costumi Mariano Tufano
disegno luci Marco Palmieri
elaborazioni video Marco Schiavoni
musiche originali Aldo & Pivio De Scalzi
suono Paolo Cillerai
Produzione Diana OR.I.S.
PROSA

domenica 8 dicembre 2019_12_08, ore 11.30
MELLA E COMINOLI DUO - OMAGGIO A BENNY GOODMAN

Aldo Mella - clarinetto
Lorenzo Cominoli - chitarra
APERITIVO IN… JAZZ

venerdì 13 dicembre 2019_12_13 ore 20.30 (A)
domenica 15 dicembre 2019_12_15 ore 16.00 (B)
CAVALLERIA RUSTICANA/SUOR ANGELICA

musiche di Pietro Mascagni/Giacomo Puccini
direttore Daniele Agiman
regia Gianmaria Aliverta
Nuova Produzione Fondazione Teatro Coccia in coproduzione con Teatro Goldoni di Livorno e Teatro Sociale di Rovigo
OPERA

sabato 21 dicembre 2019_12_21 ore 20.30
domenica 22 dicembre 2019_12_22 ore 16.00
CENDRILLON/CENERENTOLA

musica di Pauline Viardot
direttore Michelangelo Rossi
regia Teresa Gargano
elaborazione musicale e orchestrazione a cura di Paola Magnanini
con Julia Farrés
Nuova Produzione Fondazione Teatro Coccia in coproduzione con Ente Luglio Musicale Trapanese
OPERA

martedì 31 dicembre 2019_12_31 ore 22.15
GRAN GALÀ DI SAN SILVESTRO
STARS - A ROCK POP CELEBRATION

direzione artistica Alex Negro, Marco Caselle
regia Melina Pellicano
Produzione e Distribuzione Palco 5
EVENTI

domenica 5 gennaio 2020_01_05 ore 16.00
LA SIRENETTA. IL RITORNO DI ARIEL

MUSICAL
con Mercedesz Henger e Marina Fiordaliso
regia Ilaria De Angelis
Luna di Miele Produzioni
EVENTI

sabato 11 gennaio 2020_01_11 ore 21.00 (A)
domenica 12 gennaio 2020_01_12 ore 16.00 (B)
OKLAHOMA!

Musical
di Rodgers & Hammerstein
direttore Sandro Torriani
regia Luca Savani
Nuova Produzione Fondazione Teatro Coccia in coproduzione con STM - Scuola del Teatro Musicale
VARIE ETÀ

venerdì 17 gennaio 2020_01_17 ore 21.00
CONCERTO PER SAN GAUDENZIO

musiche di Handel, Vivaldi, Gon, Whitacre
direttore Mario Lanaro
Orchestra Gli Archi Italiani
Coro I Polifonici Vicentini
CONCERTO

sabato 18 gennaio 2020_01_18 ore 20.30 (A)
domenica 19 gennaio 2020_01_19 ore 16.00 (B)
LA BELLA ADDORMENTATA

musica Pëtr Il'ič Čajkovskij
coreografie Marius Petipa
libretto Ivan Vsevolojsky e Marius Petipa
scenografie Russian Classical Ballet
costumi Evgeniya Bespalova
direzione Artistica Evgeniya Bespalova
Balletto di Mosca Russian classical ballet
DANZA

venerdì 24 gennaio 2020_01_24 ore 9.00 – 11.00
POLLICINO

con Simona Gambaro e Paolo Piano
regia e drammaturgia Manuela Capece e Davide Doro
luci e fonica Simona Panella e Cosimo Francavilla
scene e costumi Teatro del Piccione/compagnia Rodisio
Produzione Fondazione Luzzati - Teatro della Tosse e Teatro del Piccione
TEATRO SCUOLA

sabato 25 gennaio 2020_01_25 ore 21.00 (A)
domenica 26 gennaio 2020_01_26 ore 16.00 (B)
IL COSTRUTTORE SOLNESS

da Henrik Ibsen
uno spettacolo di Alessandro Serra
con Umberto Orsini
e Lucia Lavia, Renata Palminiello, Pietro Micci, Chiara Degani, Salvo Drago
e con Flavio Bonacci
regia, scene, costumi e luci Alessandro Serra
Produzione Compagnia Orsini e Teatro Stabile dell’Umbria
PROSA

domenica 26 gennaio 2020_01_26, ore 11.30
BOP ION JAZZ TRIO - OMAGGIO A BILL EVANS

Germano Zenga - sax
Niccolò Cattaneo - hammond
Max Onore - batteria
APERITIVO IN… JAZZ

sabato 1 febbraio 2020_02_01 ore 21.00 (A)
domenica 2 febbraio 2020_02_02 ore 16.00 (B)
A COSA SERVONO GLI UOMINI?

Commedia Musicale di Iaia Fiastri
musiche di Giorgio Gaber
con Nancy Brilli
e altri 4 attori
regia di Lina Wertmüller
Produzione Primoatto Produzioni
VARIE ETÀ

venerdì 7 febbraio 2020_02_07 ore 21.00
GLI UOMINI VENGONO DA MARTE, LE DONNE DA VENERE

dal best seller di John Gray
in accordo con Bernard Olivier e Alain Dierexs
scritto da Paul Dewandre
con Debora Villa
messa in scena Debora Villa e Giovanna Donini
in collaborazione con Andrea Midena
Produzione Bianchi Dorta - Massini
COMICO

domenica 9 febbraio 2020_02_09 ore 16.00
FAVOLE AL TELEFONO

Favola musicale per bambini e non solo...
Tratto dai racconti di Gianni Rodari
musiche originali del maestro Valentino Corvino
con Francesca Ciavaglia, Gliulia Ercolessi, Massimo Finocchiaro, Andrea Rodi, Nicholas Rossi
regia Raffaele Latagliata
drammaturgia Pino Costalunga
scene Andrea Coppi, Guglielmo Avesani
Produzione Fondazione Aida di Verona - Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento
in collaborazione con BSMT - Bernstein School of Musical Theatre di Bologna
FAMIGLIA

venerdì 14 febbraio 2020_02_14 ore 20.30 (A)
domenica 16 febbraio 2020_02_16 ore 16.00 (B)
DONNA DI VELENI

di Emilio Jona
musica di Marco Podda
direttore Vittorio Parisi
regia Alberto Jona
Prima esecuzione assoluta
Nuova Produzione Fondazione Teatro Coccia in coproduzione con Controluce Teatro d’Ombre
OPERA

mercoledì 19 febbraio 2020_02_19 ore 9.00 – 11.00
ANNIBALE. MEMORIE DI UN ELEFANTE

musiche Francesco Brianzi
con Giorgio Branca, Nicola Cavallari e Tommaso Pusant Pagliarini
Progetto, drammaturgia e regia Nicola Cavallari
Elefante Surus realizzato da Roberto Pagura - Molino Rosenkranz
costumi Sonia Marianni - Piccola Sartoria Teatrale
voce registrata Alberto Gromi
coro registrato Elena Brianzi
Coproduzione Teatro Gioco Vita, Fondazione di Piacenza e Vigevano
TEATRO SCUOLA

sabato 22 febbraio 2020_02_22 ore 21.00 (A)
domenica 23 febbraio 2020_02_23 ore 16.00 (B)
ARSENICO E VECCHI MERLETTI

di Joseph Kesserling
con Anna Maria Guarnieri e Giulia Lazzarini
regia Geppy Gleijeses
liberamente ispirata alla regia di Mario Monicelli
Produzione Gitiesse Artisti Riuniti
PROSA

domenica 23 febbraio 2020_02_23, ore 11.30
MAX DE ALOE - ARMONICA E FISARMONICA

Max De Aloe - armonica cromatica, fisarmonica
Ermanno Librasi - clarinetto basso
Nicola Stranieri - batteria
APERITIVO IN… JAZZ

mercoledì 26 febbraio 2020_02_26 ore 21.00
ASSAGGI D’OPERA

Orchestra Carlo Coccia di Novara
direttore e solisti da AMO del Teatro Coccia
CONCERTO

sabato 29 febbraio 2020_02_29 ore 21.00 (A)
domenica 1 marzo 2020_03_01 ore 16.00 (B)
ALICE IN WONDERLAND

Circo Contemporaneo
Produzione Circus-Theatre Elysium
VARIE ETÀ

mercoledì 4 marzo 2020_03_04 ore 21.00
DANSES, Donne in Musica

musiche di Jenkins, Saint-Saën, Grieg, Čajkovskij, De Falla, Sarasate, Piazzolla, Gardel, Santana, Xue, Montand, Piaf, Daft Punk
The French Riviera Orchestra
CONCERTO

venerdì 6 marzo 2020_03_06 ore 21.00
SENTO LA TERRA GIRARE

di Teresa Mannino e Giovanna Donini
regia Teresa Mannino
scene Maria Spazzi - Disegno luci Alessandro Verazzi
SaVa’ Produzioni Creative di Monica Savaresi
COMICO

sabato 7 marzo 2020_03_07 ore 20.30 (A)
domenica 8 marzo 2020_03_08 ore 16.00 (B)
IO, DON CHISCIOTTE

musiche di Ludwig Minkus et. al.
coreografia e regia Fabrizio Monteverde
scene Fabrizio Monteverde
costumi Santi Rinciari
assistenti alle Coreografie Sarah Taylor, Anna Manes
light Designer Emanuele De Maria
Nuova Produzione Compagnia Balletto di Roma
con il contributo di Regione Lazio
DANZA

domenica 8 marzo 2020_03_08, ore 11.30
EN SOUVENIR DE MILAN - OMAGGIO A DJANGO REINHARDT

Carmelo Patti - violino
Denis Alessio - chitarra
Gioacchino Schiera - chitarra
APERITIVO IN… JAZZ

domenica 15 marzo 2020_03_15 ore 16.00
lunedì 16 marzo 2020_03_16 ore 9.00 – 11.00 (per le scuole)
martedì 17 marzo 2020_03_17 ore 9.00 – 11.00 (per le scuole)
TOSCA. Ragazzi, all’Opera!

musica di Giacomo Puccini
direttore Andreas Gies
regia Costanza Filaroni
Coro dei bambini delle scuole primarie e secondarie di Novara
Special guest Otis
Nuova Produzione Fondazione Teatro Coccia in coproduzione con STM – Scuola del Teatro Musicale
OPERA

sabato 21 marzo 2020_03_21 ore 21.00 (A)
domenica 22 marzo 2020_03_22 ore 16.00 (B)
IL PAESE DEI CAMPANELLI

Operetta in tre atti di Carlo Lombardo e Virgilio Ranzato
corpo di ballo Novecento
orchestra Cantieri d’Arte, diretta da Stefano Giaroli
scene e costumi Artemio Cabassi
coreografie Salvatore Loritto
regia Alessandro Brachetti
Produzione Fantasia in Re
VARIE ETÀ

domenica 22 marzo 2020_03_22, ore 11.30
TENCOFAMIGLIA - DA UMBERTO BINDI AI MATIA BAZAR

Emy Spadea - voce
Simone Garino - sax contralto
Nicola Meloni - sintetizzatori
Donato Stolfi - batteria e percussioni
APERITIVO IN… JAZZ

sabato 28 marzo 2020_03_28 ore 21.00 (A)
domenica 29 marzo 2020_03_29 ore 16.00 (B)
lunedì 30 marzo 2020_03_30 ore 11.00 (per le scuole)
ROMEO E GIULIETTA

di William Shakespeare
con (in o.a.) Andrea Bellacicco, Cardinali Valentina, Lorenzo Demaria, Valeria De Santis, Daniele Molino, Laura Palmieri, Nicolò Parodi, Giacomo Segulia
drammaturgia e adattamento Sylvia Milton e Davide Gasparro
regia Davide Gasparro
scene e costumi Eleonora Rossi – Luci Manuel Frenda
Produzione BezoarT
PROSA

martedì 31 marzo 2020_03_31 ore 21.00
SCOOP, LA DONNA È SUPERIORE ALL’UOMO

di e con Giobbe Covatta
con Ermenegildo Marciante
regia Giobbe Covatta e Paola Catella
scene Maria Spazzi - Disegno luci Alessandro Verazzi
Produzione Papero S.r.l.
COMICO

mercoledì 1 aprile 2020_04_01 ore 21.00
CICLO BEETHOVEN: CAPITOLO II

direttore Matteo Beltrami
Orchestra I Virtuosi Italiani
CONCERTO

venerdì 17 aprile 2020_04_17 ore 20.30 (A)
domenica 19 aprile 2020_04_19 ore 16.00 (B)
TOSCA

musica di Giacomo Puccini
direttore Matteo Beltrami
regia Renato Bonajuto
con Rebeka Lokar, Luciano Ganci, Enkhbat Amartuvshin
Nuova Produzione Fondazione Teatro Coccia in coproduzione con Opera Giocosa di Savona
OPERA

domenica 26 aprile 2020_04_06 ore 16.00
lunedì 27 aprile 2020_04_27 ore 9.00 – 11.00 (per le scuole)
I TRE PORCELLINI – Un Musical… curvy

musiche di George Stiles
libretto e liriche di Anthony Drew, liriche italiane Michele Renzullo
direzione musicale Gioacchino Inzirillo e Elena Nieri
regia Gioacchino Inzirillo
scene Angelica Zagaria, Elisa Acquafresca, Silvia Allegra – Costumi Gabriele De Mattheis
coreografie Luca Spadaro
Produzione Chi è di Scena Associazione Culturale in collaborazione con Compagnia della Rancia
FAMIGLIA

venerdì 8 maggio 2020_05_08 ore 20.30 (A)
domenica 10 maggio 2020_05_10 ore 16.00 (B)
IL BARBIERE DI SIVIGLIA

musica di Gioachino Rossini
regia Francesco Esposito
direttori e solisti scelti da AMO del Teatro Coccia
Nuova Produzione Fondazione Teatro Coccia in coproduzione con Fondazione Accademia Musicale Chigiana di Siena
OPERA

sabato 16 maggio 2020_05_16 ore 21.00 (A)
domenica 17 maggio 2020_05_17 ore 16.00 (B)
lunedì 18 maggio 2020_05_18 ore 11.00 (per le scuole)
PROMETHEUS

da Prometeo incatenato di Eschilo
traduzione di Daniele Salvo
con Alessandro Albertin e Melania Giglio
regia Daniele Salvo
scene Fabiana Di Marco – Costumi Daniele Gelsi – Luci Giuseppe Filipponio
Produzione Associazione Culturale Dide – Fahrenheit 451 Teatro
PROSA

sabato 23 maggio 2020_05_23 ore 21.00
domenica 24 maggio 2020_05_24 ore 16.00
lunedì 25 maggio 2020_05_25 ore 9.00 – 11.00 (per le scuole)
ABOUT CARMEN

Liberamente tratto da Carmen di Georges Bizet
musiche di Lorenzo Agnifili, Remo Baldi, Fabrizio Festa, Alberto Fiori, Raniero Gaspari, Lorenzo Meo, Giulia Monducci, Riccardo Puglisi, Simone Santini.
ideazione e direzione di Riccardo Puglisi
regia e coreografia contemporanea di Arturo Cannistrà
responsabile e coreografo Street dance Denis Di Pasqua
sound design Damiano Meacci
interpreti da definire
in collaborazione con le scuole di danza della città di Novara
Produzione Fondazione Teatro Coccia
EVENTI

Passione e follia è il tema della stagione 2019/2020 del Teatro Coccia di Novara, la prima firmata dalla direzione artistica di Corinne Baroni. Un leitmotiv che punta i riflettori sulle figure femminili protagoniste delle opere liriche in cartellone, che segnano la sorte o il destino di uomini e vicende, attraverso la loro passione. Elvira nell'Ernani di Giuseppe Verdi (titolo di apertura della stagione), Santuzza in Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni e Angelica in Suor Angelica di Giacomo Puccini (che faranno serata unica), per passare poi a la Donna di Veleni dell'opera omonima di Marco Podda e a Floria in Tosca di Giacomo Puccini, sono le protagoniste di una stagione tutta dedicata alla forza di volontà e alla determinazione.
Passioni, follie, o entrambe, che non solo uniscono tutte queste protagoniste, ma anche tutto il mondo del teatro, in tutti i teatri del mondo. Due istinti che muovono l'arte e il palcoscenico.
Da qui si è partiti per la costruzioni di un cartellone che si interseca e dialoga con se stesso e con la città.
Cuore e missione del teatro la produzione dell'opera. Si apre venerdì 18 ottobre alle 20.30 (replica domenica 20 ottobre alle 16) con Ernani, opera di Giuseppe Verdi, diretta da Matteo Beltrami e firmata dalla regia di Pier Francesco Maestrini. Nel ruolo di Ernani Migran Agadzhanyan, giovane tenore dalla voce brunita che si è distinto nel panorama internazionale vincendo il secondo premio del prestigioso concorso Operalia The World Opera Competition 2018, un talento istrionico che riesce ad infiammare le platee meno avvezze al repertorio verdiano; nel ruolo di Carlo Enkhbatyn Amartuvshin, ad oggi uno dei più richiesti baritoni del dotato di una vocalità straordinaria per colore, volume e linea di canto. Ritorno gradito al Teatro Coccia dove il cantante ha debuttato il ruolo di Nabucco nel febbraio 2018 riscuotendo grandi consensi da parte del pubblico e della critica. La vera sfida è Courtney Mills, che debutta il ruolo di Elvira, soprano di origini americane, formatasi all'accademia di Canto del Metropolitan Opera House di New York, dotata di una voce di potente volume e di bellissimo colore, si è distinta vincendo il primo premio di concorsi come il Salvatore Licitra di Cinisello Balsamo e il Beppe de Tomasi di Reggio Calabria. Ernani è una nuova coproduzione Fondazione Teatro Coccia con Teatro Verdi di Pisa in collaborazione con Teatro Massimo di Palermo.
Venerdì 13 e domenica 15 dicembre in scena Cavalleria Rusticana/Suor Angelica. Interessante ed inconsueto accostamento: drammi musicati da due compositori toscani (Pietro Mascagni e Giacomo Puccini), con protagoniste due donne sole, additate come peccatrici dalla società e dalla religione. Il 'dittico' Mascagni-Puccini vedrà il ritorno sul podio - a dirigere l'Orchestra Filarmonica Pucciniana - di un direttore con consolidata esperienza nel repertorio della "Giovine Scuola Italiana", il Maestro Daniele Agiman; al suo fianco il giovane regista emergente Gianmaria Aliverta, ammirato per il taglio originale, anticonvenzionale e creativo delle sue messinscene anche in contesti prestigiosi come il Festival della Valle d'Itria di Martina Franca, il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e La Fenice di Venezia. Donata D'Annunzio Lombardi farà il suo atteso debutto nel ruolo di Santuzza in Cavalleria affiancata da colleghi esperti o emergenti, tra questi il tenore Dario Di Vietri (Turiddu) e il mezzosoprano Sofio Janelidze (Lucia), mentre il collaudatissimo baritono Sergio Bologna ricoprirà il ruolo di compare Alfio. Il giovane soprano Marta Mari, acclamata nella passata stagione nello stesso ruolo all'Ente Lirico di Cagliari sotto la direzione di Donato Renzetti, sarà la protagonista del cast di Suor Angelica.
Il dittico è una nuova Produzione Fondazione Teatro Coccia in collaborazione con Teatro Goldoni di Livorno.
Come sempre spazio e attenzione all'opera contemporanea. Una delle missioni del teatro novarese è, da ormai 6 stagioni, investire sul futuro della lirica italiana, commissionando e producendo l'opera di un compositore contemporaneo. Venerdì 14 febbraio e domenica 16 prima esecuzione assoluta di Donna Di Veleni, opera composta da Marco Podda su libretto di Emilio Jona. Direttore Vittorio Parisi, regia di Alberto Jona. Una storia contemporanea che affonda le sue radici nel mondo popolare e nella Sicilia barocca. Un triangolo amoroso su cui domina una imponente figura femminile, sorta di grande madre e Acabadora, che guida i destini di vita, amore e morte. Un libretto lirico poetico che prende spunto a sua volta da antichi strabotti e ottave popolari. Infine il teatro d'ombre che racconta il mondo ora oscuro ora onirico che regge il meccanismo dell'opera.
In residenza per tutte le opere contemporanee il Teatro Coccia avrà il piacere di ospitare dèdalo ensemble, una associazione senza scopo di lucro che opera a Brescia dal 1995. Prestigiose istituzioni concertistiche hanno ospitato dèdalo ensemble: Sémaine Europeènne des Musiques d'haujourd'hui, Parigi 1991; Società dei Concerti di Brescia e Schreyahaner Herbst, Uelzen, 1997; Fondazione Cini-Teatro La Fenice, Venezia 2000; Rive-gauche, Torino 2002; Milano Musica, 2004; Musica Contemporanea in Irpinia, 2005; Padiglione d'Arte Contemporanea Milano e Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, 2006; IUC Università La Sapienza di Roma e Miami Iscm Festival, 2008; Tirana, Spheres and Hemispheres Festival e Siviglia, VI Ciclo de Música Contemporánea, 2009; Bilbao, BBK Festival, 2011; Festival 5 giornate, Milano e Festival Eterotopie, Mantova, 2012. Nel 2012 è stato anche invitato a Roma per i Concerti del Quirinale, nel novembre 2013 si è esibito in Spagna a Madrid e Avila e nel 2016 e 2017 a Milano nella Stagione Atelier
Musicale della Associazione Secondo Maggio. Nel 2018 è stato invitato dal Teatro Grande di Brescia per un concerto di musica da camera e, nella Stagione lirica, per la prima assoluta di Viaggio musicale all'inferno di Giancarlo Facchinetti. Nell'ottobre 2018 ha suonato a Budapest nella sala Verdi dell'Istituto italiano di Cultura. dèdalo ensemble è diretto stabilmente da Vittorio Parisi.
Chiude il cartellone venerdì 17 e domenica 19 aprile Tosca di Giacomo Puccini, produzione Fondazione Teatro Coccia in coproduzione con Opera Giocosa di Savona. Nel ruolo di Floria Tosca Rebeka Lokar, Cavaradossi è Luciano Ganci, Scarpia Enkhbat Amartuvshin. La direzione è del Maestro Matteo Beltrami, regia di Renato Bonajuto. Un'opera che valorizzerà le tele storiche rivisitate in un contesto scenico contemporaneo.
Nell'ottica di avvicinare sempre un maggior numero di persone alla fruizione dell'opera, ma attraverso un percorso di lettura graduale e originale, nella stagione 2019/2020 nasce un nuovo abbonamento Opera Vip, acronimo di Vieni, Inizia, Prova. Uno stimolo esortativo per i neofiti della lirica, con titoli accattivanti e con un costo ridotto del biglietto d'ingresso.
Questi i tioli del cartellone: Cendrillon/Cenerentola, Tosca. Ragazzi all'Opera!, Assaggi d'Opera e Il barbiere di Siviglia.
Nel dettaglio. Sabato 21 dicembre e domenica 22 dicembre Cendrillon/Cenerentola, opera di Pauline Viardot, diretta da Michelangelo Rossi, con la regia di Teresa Gargano, elaborazione musicale e orchestrazione a cura di Paola Magnanini con Julia Farrés nel ruolo della protagonista. Cendrillon è un titolo raramente rappresentato della mezzo-soprano, pianista, compositrice e maestra di canto Pauline Viardot, che al contrario della sorella, la celebre Maria Malibran, ebbe una lunga vita e fu una delle donne più influenti del secolo XIX. È un piccolo gioiello, un incantevole lavoro di teatro musicale scritto originalmente per sette cantanti e pianoforte, liberamente ispirata alla celebre fiaba di Cenerentola che alterna, secondo la struttura dell'opéra-comique, parti cantate e dialoghi parlati, con un caleidoscopio di personaggi e ruoli che rivelano una stretta parentela con la Cenerentola rossiniana... Il libretto si rifà per certi versi al modello di Jacopo Ferretti, lo stesso utilizzato da Gioachino Rossini nella più famosa versione melodrammatica della fiaba. Tuttavia, la Viardot restituisce alla fiaba di Perrault gli elementi fantastici da cui Rossini l'aveva depurata: la fata-madrina, i sortilegi e la scarpetta.
E ancora: dopo la felice esperienza delle scorse stagioni, il Teatro Coccia ripropone l'appuntamento con l'opera messa in scena dagli studenti delle scuole elementari e medie della città, proseguendo la sua attività di divulgazione e promozione dell'opera lirica, rendendo partecipi i cittadini di Novara in un evento che coinvolge centinaia di bambini, le loro scuole e i loro genitori. Si crea continuità con il cartellone di lirica degli "adulti" portando in scena, prodotta dalla Fondazione Teatro Coccia, Tosca. Ragazzi, all'Opera! domenica 15 marzo 2020: protagonisti 150 bambini delle scuole primarie e secondarie di primo grado, che dopo 5 mesi di preparazione, prove di canto e di regia, saliranno sul palco per dar vita allo spettacolo, affiancati da cantanti lirici e attori professionisti e accompagnati da un'orchestra di giovani musicisti in buca. Il lavoro si impreziosisce e arricchisce con la presenza del giovane rapper italiano Otis. Tosca diventa rap: gli studenti seguiranno un percorso di formazione alla scrittura rap e di conoscenza dell'opera, approfondiranno il tema della produzione musicale, toccando le musiche con mano. Il lavoro è coordinato da Cristina Bersanelli, Fabrizio Bruno e Gianluca Messina. Confermato il coinvolgimento nel progetto di un'importante esponente della realtà culturale novarese: l'STM - Scuola del Teatro Musicale, che collaborerà con il Teatro Coccia nell'adattamento scenico. La regia sarà di Costanza Filaroni, la direzione di Andreas Gies. L'originalità del progetto, studiato dalla Fondazione Teatro Coccia, sta, inoltre, nell'aver scelto di mettere in scena un titolo in programma nel cartellone della rassegna Opera: Tosca, firmata da Renato Bonajuto. Giovani e famiglie possono così, attraverso questo percorso di formazione, avvicinarsi all'opera "degli adulti" con maggiore curiosità e consapevolezza.
In ultimo due appuntamenti frutto dell'Accademia del Teatro Coccia. Nasce, infatti, a settembre 2019 un'accademia che si prefigge di promuovere, valorizzare, tramandare la tradizione, la cultura, l'estetica e le caratteristiche tecniche dello "stile italiano" nel campo dell'interpretazione vocale e della direzione d'orchestra.
Solisti e direttori del concerto di venerdì 16 febbraio Assaggi d'Opera saranno proprio i giovani dell'Accademia: un concerto delle più belle arie scritte dai grandi compositori d'opera italiani.
Venerdì 8 maggio e domenica 10 maggio in scena una nuova produzione di Fondazione Teatro Coccia in coproduzione con Fondazione Accademia Musicale Chigiana di Siena Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, con la regia di Francesco Esposito, direttori e interpreti saranno scelti dall'Accademia.

Un grande Evento caratterizza il cartellone 2019/2020 del Teatro Coccia. Unico nel suo genere, che unisce la musica all'arte della cucina. Domenica 10 novembre alle 20.30 Opera live cooking. Mettici il cuore. Cannavacciuolo all'opera. Un'opera nuova, inedita, prodotta da Fondazione Teatro Coccia, che vede protagonista lo chef Antonino Cannavacciuolo, che per la prima volta calca le scene di un teatro d'opera realizzando un piatto ad hoc per l'evento. Il suo live cooking vedrà alla regia Roberto Recchia e Umberto Spinazzola; al giornalista Luca Baccolini è affidato il soggetto mentre il libretto è a firma di Vincenzo De Vivo; ruolo decisivo quello di Valentino Corvino autore della partitura e direttore dell'esecuzione.
Ricco il cartellone dei Concerti che si articolerà nel corso dell'intera stagione. Si inaugura ad ottobre con un concerto che ben si allinea al mood di una stagione che si snoda nel solco della tradizione italiana. Il concerto sinfonico di apertura, mercoledì 30 ottobre, sarà dedicato a Cori e Sinfonie Verdiani: Filarmonica Arturo Toscanini ed il Coro del Teatro Municipale di Piacenza sono guidati dalla bacchetta del Direttore Musicale del Teatro Matteo Beltrami.
Si prosegue martedì 21 novembre con una compagine orchestrale che nell'immaginario collettivo è indissolubilmente legata al repertorio italiano popolare: l'Orchestra Sinfonica di Sanremo, una delle più antiche e prestigiose realtà musicali italiane con i suoi 112 anni di vita. Il programma sarà un percorso simbolico attraverso le più belle melodie dei musical più famosi interpretati dalla voce di Clarissa Vichi con la direzione di Giancarlo De Lorenzo, Direttore Artistico della Fondazione Sinfonica.
Venerdì 17 gennaio, nella settimana che precede le celebrazioni del Patrono della città San Gaudenzio, un concerto dedicato all'importante ricorrenza novarese. Un appuntamento che segna anche il debutto di una composizione scritta appositamente per il concerto da Federico Gon: Missa brevissima. Un titolo dietro al quale si nasconde la volontà dell'autore di riunire in un quarto d'ora scarso di musica tutte le parti dell'Ordinario (Kyrie, Gloria, Credo, Sanctus, Benedictus, Agnus Dei) senza soluzione di continuità, ed utilizzandone solo in parte i testi. Missa brevissima si inserisce nel programma composto poi da musiche di Handel, Vivaldi e Whitacre sono eseguite dall'Orchestra Gli Archi Italiani e dal Coro I Polifonici Vicentini, diretti da Mario Lanaro. Una nuova commissione che segna l'inizio di un nuovo percorso per il teatro novarese, non solo opere contemporanee, ma anche concerti sinfonici.
Appuntamento tra musica, bellezza e moda mercoledì 4 marzo con il concerto Danses, Donne nn Musica. L'ensemble The French Riviera Orchestra esegue un concerto su musiche di Jenkins, Saint-Saën, Grieg, Čajkovskij, De Falla, Sarasate, Piazzolla, Gardel, Santana, Xue, Montand, Piaf e Daft Punk. The French Riviera Orchestra è un'orchestra di sole donne composta nel marzo 2017 dopo il loro primo concerto a Parigi. Le quattordici eccezionali musiciste si esibiscono principalmente come orchestra d'archi, sono membri dell'Orchestre de Paris, dell'Orchestra Philharmonique de Radio France, dell'Opéra de Paris, dell'Orchestre de la Garde Républicaine. Come nel caso del concerto al Teatro Coccia, i programmi della French Riviera Orchestra iniziano con pezzi classici energici e terminano con brani moderni suonati su strumenti elettrici. Le musiciste indossano per i loro concerti abiti disegnati dal grande stilista italiano Carlo Pignatelli.
Mercoledì 1 aprile il secondo capitolo del Ciclo Beethoven, partito nella scorsa stagione. Il Maestro Matteo Beltrami dirige l'Orchestra I Virtuosi Italiani in un programma affascinante: la Sinfonia n.4 in si bemolle maggiore Op. 60 e la Sinfonia n.5 in do minore Op. 67 di Ludwig van Beethoven.
La stagione di Danza si compone di due titoli: sabato 18 e domenica 19 gennaio La bella addormentata di Piotr Čajkovskij con le coreografie Marius Petipa, portata in scena da Balletto di Mosca Russian Classical Ballet. Un incredibile capolavoro del balletto classico, in cui la dimensione del sogno risveglia la magia delle fiabe, un mondo incantato di castelli, foreste, maledizioni e incantesimi. Quest'opera, consacrazione del romanticismo, basato sul racconto di Charles Perrault "La Belle au Bois Dormant", integrato nello stile francese del XVIII secolo, è una grande sfida per i ballerini, specialmente nell'interpretazione del personaggio principale Princess Aurora, che richiede uno stile cristallino elegante e fragile.
Lo spettacolo è realizzato in collaborazione con Fondazione Piemonte dal Vivo.
Sabato 7 e domenica 8 marzo torna il Balletto Di Roma con una nuova produzione Io, Don Chisciotte, coreografia e regia di Fabrizio Monteverde, musiche di Ludwig Minkus e autori vari. Fabrizio Monteverde si riaffaccia sulla scena dopo l'ultimo lavoro realizzato per la storica compagnia romana nel 2014, "Il Lago dei Cigni ovvero il Canto", ispirato a uno dei più importanti balletti del repertorio classico su musica di P. I. Čajkovskij. In questa versione del romanzo spagnolo di Cervantes il protagonista non smette di incarnare la doppiezza, la "con-fusione" degli opposti. L'errore è verità e la verità è errore in una società che, soprattutto per un Don Chisciotte poeta, folle, mendicante come quello immaginato da Monteverde, è alla rovescia.
Lo spettacolo offre, inoltre, una grande opportunità per i danzatori di Novara e provincia, nella mattinata di sabato 7 marzo i ballerini de Il Balletto di Roma terranno una masterclass all'interno della Sala Danza del Piccolo Coccia. Informazioni sulle modalità di iscrizione saranno fornite nei prossimi mesi.
Sei i titoli del cartellone di Prosa, stagione realizzata in collaborazione con Fondazione Piemonte dal Vivo. Si parte sabato 2 e domenica 3 novembre con L'attimo fuggente, nuova produzione di STM Live in collaborazione con ErreTiTeatro30. Il testo di Tom Schulman, celeberrimo film di Peter Weir con protagonista Robin Williams, diventa grazie a STM un lavoro teatrale per la prima volta in assoluto. Protagonista è Ettore Bassi nel ruolo del professor Keating. La regia è di Marco Iacomelli.
Sabato 7 e domenica 8 dicembre una nuova commedia scritta da Maurizio De Giovanni Il silenzio grande, con protagonisti Stefania Rocca e Massimiliano Gallo. Regia di Alessandro Gassmann.
Sabato 25 e domenica 26 gennaio è un grande piacere tornare ad ospitare nel teatro della sua città natale Umberto Orsini, protagonista di Il costruttore Solness di Henrik Ibsen, per la regia di Alessandro Serra.
Sabato 22 e domenica 23 febbraio una coppia di interpreti straordinarie è protagonista di Arsenico e Vecchi Merletti di Joseph Kesserling: Anna Maria Guarnieri e Giulia Lazzarini sono in scena dirette dalla regia di Geppy Gleijeses, liberamente ispirata alla regia di Mario Monicelli.
Si torna al teatro classico sabato 28 e domenica 29 marzo con Romeo e Giulietta di William Shakespeare, drammaturgia e adattamento di Sylvia Milton e Davide Gasparro, regia di Davide Gasparro; una produzione BezoarT.
Infine, chiude il cartellone Prosa un testo della tragedia greca classica: sabato 16 e domenica 17 maggio Prometheus da Prometeo incatenato di Eschilo, traduzione e regia di Daniele Salvo, con Alessandro Albertin e Melania Giglio.
La stagione del Comico si apre mercoledì 13 novembre con Gioele Dix, autore e interprete di Vorrei essere figlio di un uomo felice. L'Odissea del figlio di Ulisse, ovvero come crescere con un padre lontano. Si prosegue venerdì 7 febbraio con Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere, dal best seller di John Gray, protagonista Debora Villa. Ancora comicità femminile venerdì 6 marzo torna Teresa Mannino con Sento la terra girare, lo spettacolo diretto dalla stessa Mannino, autrice del testo con Giovanna Donini. Chiude il cartellone Giobbe Covatta e il suo ultimo spettacolo Scoop, la donna è superiore all'uomo, martedì 31 marzo.
Ricco il cartellone degli Eventi, che – dopo Opera Live Cooking – prosegue con il Gran Galà di San Silvestro, martedì 31 dicembre 2019 alle 22.15. Sul palco ad attendere l'arrivo della mezzanotte Stars - A Rock Pop Celebration di Alex Negro, Marco Caselle.
Sempre in tema di festività natalizie, domenica 5 gennaio alle 16 un musical pre Epifania per tutta la famiglia La sirenetta. Il ritorno di Ariel con protagoniste Mercedesz Henger e Marina Fiordaliso.
Infine sabato 23 e domenica 24 maggio About Carmen, uno spettacolo di teatro e danza liberamente tratto da Carmen di Georges Bizet. Ideazione e direzione di Riccardo Puglisi, regia e coreografia contemporanea di Arturo Cannistrà, responsabile e coreografo Street dance Denis Di Pasqua. Una produzione Fondazione Teatro Coccia che nascerà in collaborazione con le scuole di danza della città di Novara.
Per tutti i gusti e tutte le generazioni il cartellone Varie età. Si parte con una produzione inedita, questa volta un musical in apertura di rassegna: sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre Ami e Tami, Ovvero Hansel & Gretel. Una nuova commissione di Fondazione Teatro Coccia, coproduzione con STM e The State Academic Symphony Orchestra of Ukraine. Il libretto è di Mátti Kovler e Aya Lavie, la traduzione italiana di Fabio Ceresa, la direzione d'orchestra di Mykola Lysenko, regia di Marco Iacomelli.
I personaggi principali, due fratelli adolescenti, Ami e Tami, sono le vittime di due genitori iperattivi e razionali che educano i loro figli affinché diventino velocemente autosufficienti e pronti per essere immessi nel "mercato globale". Tutto cambia quando la loro nonna, che subisce i primi segni di declino cognitivo, si trasferisce nella loro casa e, sfidando i genitori di Ami e Tami, conduce i bambini in una magica terra da favola dove le parole ballano e giocano nei boschi fuori dalla loro casa... Il giovane compositore Mátti Kovler ucraino di nascita di origine ebraica formatosi negli Stati Uniti dove ora risiede, rappresenta quella nuova corrente di espressione artistica che fonde le tradizioni folk con il jazz con il musical e con la tradizione del teatro musicale d'opera nella ricerca di un linguaggio unico. La direzione d'orchestra è invece affidata a Mykola Lysenko, omonimo pronipote ed erede del grande compositore ucraino. Nell'ottica della volontà di creare sempre nuove sinergie con le realtà culturali della città, inaugura con Ami e Tami la nascita del Coro di Voci Bianche del Teatro Coccia quale virtuosa espressione della congiunta volontà di collaborazione con le scuole di voci bianche della Città di Novara che uniscono le loro forze dando un segnale importante nel segno della fattiva collaborazione. 
Il cartellone degli prosegue con il musical Oklahoma! di Rodgers & Hammerstein sabato 11 e domenica gennaio. Una nuova Produzione Fondazione Teatro Coccia in coproduzione con STM, con orchestra dal vivo diretta da Sandro Torriani e con la regia di Luca Savani.
Sabato 1 e domenica 2 febbraio in scena c'è Nancy Brilli protagonista della commedia musicale di Iaia Fiastri A che servono gli uomini?, musiche di Giorgio Gaber e regia della pluripremiata regista italiana Lina Wertmüller.
Sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo torna il circo contemporaneo con Circus-Theatre Elysium in Alice in Wondeland.
Chiude il cartellone l'operetta Il Paese dei Campanelli di Carlo Lombardo e Virgilio Ranzato portata in scena sabato 21 e domenica 22 marzo dalla compagnia Fantasia in Re con l'Orchestra Cantieri d'Arte, diretta da Stefano Giaroli.
Una parte importante del cartellone è la programmazione dedicata alla famiglia e alle nuove generazioni in crescita. Si chiama Crescendo il cartellone degli spettacoli dedicati alla formazione del pubblico giovane attraverso produzioni di teatro musicale e di teatro di parola in grado di stimolare riflessioni e dialogo. Nel cartellone Crescendo tre spettacoli espressamente dedicati alla Famiglie, un concerto "interattivo" e due Musical. Il primo è domenica 17 novembre Musicamica... A spasso sul pentagramma con Gli Archi Italiani diretti dal Maestro Mario Lanaro. Si prosegue domenica 9 febbraio con Favole al telefono, tratto dai racconti di Gianni Rodari, regia di Raffaele Latagliata, drammaturgia Pino Costalunga, musiche originali del maestro Valentino Corvino. Un doveroso omaggio a Gianni Rodari nell'anno in cui ricorre il centenario dalla sua nascita. Infine un "musical curvy" domenica 26 aprile: I tre porcellini, musiche di George Stiles, Libretto e liriche di Anthony Drew, liriche italiane di Michele Renzullo.
Nel mondo del Crescendo anche la rassegna Teatro Scuola, dedicata alle scuole del territorio, un cartellone che spazia dall'impegno civile e sociale, ai classici della letteratura per ragazzi rivisitati: La Regina delle Nevi – Battaglia finale (15 novembre); anteprima per le scuole del musical Ami e Tami, Ovvero Hansel & Gretel (29 novembre); Pollicino (24 gennaio); Annibale. Memorie di un elefante (19 febbraio). Infine le repliche per le scuole di: Tosca. Ragazzi, all'Opera! (16 e 17 marzo), Romeo e Giulietta (30 marzo), I tre porcellini (27 aprile), Prometheus (18 maggio), About Carmen (25 maggio).
Prosegue, infine la collaborazione con NovaraJazz per gli Aperitivi in… Jazz: sette domeniche da ottobre a marzo alle 11.30 al Piccolo Coccia. Domenica 27 ottobre Anais Drago - Da Erik Satie A Frank Zappa; domenica 17 novembre Federica Colangelo – Acquaphonica; domenica 8 dicembre  Mella E Cominoli - Omaggio A Benny Goodman; domenica 26 gennaio Bop Ion Jazz Trio - Omaggio A Bill Evans; domenica 23 febbraio Max De Aloe - Armonica e Fisarmonica; domenica 8 marzo En Souvenir De Milan - Omaggio A Django Reinhardt; domenica 22 marzo Tencofamiglia - Da Umberto Bindi ai Matia Bazar.
In apertura di stagione il Teatro Coccia ospita il Concorso Internazionale di Canto Lirico Salice d'Oro – Special Edition (nona edizione), organizzato dall'Associazione Mozart Italia.
Il Concorso si svolgerà nei giorni 30, 31 agosto e 1 settembre 2019 e rappresenta un'occasione di incontro tra i giovani artisti e gli addetti ai lavori, importanti Dirigenti di Teatro e Agenzie. Il concorso terminerà con un concerto domenica 1 settembre sul palco del Teatro Coccia.

Fondazione Teatro Coccia OnlusVia f.lli Rosselli, 47
28100 Novara (NO)
Tel. +39.0321.233200 r.a. - Fax +39.0321.233250

2019_10_12 Teatro Cagnoni di Vigevano Stagione 2019/2020 calendario cronologico completo

Teatro Cagnoni di Vigevano
Stagione 2019/2020

Direzione e Ingresso Artisti:   via Guido da Vigevano, 2 - Vigevano
Biglietteria e Ingresso del Pubblico:   c.so Vittorio Emanuele II, 45 - Vigevano
Informazioni e Biglietteria:   Tel. 0381 82242
Ufficio Direzione:   Tel. 0381 82242 Fax 0381 694185
e-mail :cagnoni@comune.vigevano.pv.it
Il Trovatore di Giuseppe Verdi aprirà la stagione 2019/2020 presso il Teatro Cagnoni di Vigevano




Sabato 12 Ottobre 2019_10_12
VIGEVANO, TEATRO CAGNONI
Giuseppe Verdi
IL TROVATORE 

ovvero “Di quella pira”
Personaggi ed interpreti
Il conte di Luna, giovane gentiluomo aragonese (baritono) Alessio Verna
Leonora, dama di compagnia della Principessa d'Aragona (soprano) Irene Cerboncini
Azucena, zingara della Biscaglia (mezzosoprano o contralto) Milijana Nikolic
Manrico, ufficiale del principe Urgel e presunto figlio di Azucena (tenore) Rosario La Spina
Ferrando, capitano degli armati del conte di Luna (basso) Luca Gallo
Ines, confidente di Leonora (soprano) Alice Benzi
Ruiz, soldato al seguito di Manrico (tenore) Nicolas Causero
Orchestra Città di Vigevano
Corale lirica “San Rocco” di Bologna
Direttore: Andrea Raffanini
Regia e scene: Eddy Lovaglio

VEDI FOTOSERVIZIO CONCERTODAUTUNNO


Martedì 22 Ottobre 2019_10_22
Mercoledì 23 Ottobre 2019_10_23
MADRE COURAGE E I SUOI FIGLI 
[prosa]
Uno spettacolo visionario, in cui i celebri songs di Brecht e la musica di Paul Dessau sono trasformati in una travolgente sequenza di brani dallo stile eclettico — dal suono classico contemporaneo all'elettronica — con l'intento di non tradire la forza dirompente che quelle musiche ebbero in epoca espressionista.

Domenica 10 Novembre 2019_11_10 16:00
FAVOLE AL TELEFONO 
[a teatro trextre]
Favole al Telefono è una “fiaba in musica” dedicata a tuta la famiglia

Giovedì 14 Novembre 2019_11_14 21:00
LA BIBBIA RACCONTATA NEL MODO DI PAOLO CEVOLI 
[comici]
Paolo Cevoli vuole rileggere quelle storie come una grande rappresentazione teatrale dove Dio è il “capocomico” che si vuole rappresentare e far conoscere sul palcoscenico dell’universo.

Venerdì 15 Novembre 2019_11_15 21:00
DIARIO SENTIMENTALE DI UN GIORNALISTA 
[altri percorsi]
Un viaggio ironico, delicato e istruttivo: dalla scuola di Montanelli a via Solferino, dal primo articolo per 'La Provincia di Cremona' al 'New York Times', dai libri alla radio.

Sabato 23 Novembre 2019_11_23 ore 21.00
GLI ALLEGRI CHIRURGHI

Serata a scopo benefico a sostegno del servizio MENSA DEI POVERI gestito dai Frati Cappuccini di Vigevano.

Domenica 24 Novembre 2019_11_24 ore 17.00
I° concerto
 Thomas Schrott, violino
Musiche di W.A.Mozart

Domenica 01 Dicembre 2019_12_01 ore 16.00
LA FRECCIA AZZURRA
 [a teatro trextre]
Lo spettacolo racconta questa moderna storia di Natale di uno dei maggiori scrittori per ragazzi, e portata sul grande schermo con successo da Enzo D’Alò alcuni anni fa.

Venerdì 06 Dicembre 2019_12_06 ore 20.45
IL PIPISTRELLO 
[fuori abbonamento]

Domenica 08 Dicembre 2019_12_08 ore 17:00
LEONARDO GIOCONDO
 [fuori abbonamento]

Martedì 10 Dicembre 2019_12_10
Mercoledì 11 Dicembre 2019_12_11
ARSENICO E VECCHI MERLETTI 
[prosa]
Geppy Gleijeses (liberamente ispirandosi alla prima regia teatrale del grande Monicelli di cui quest’anno ricorre il decimo anniversario della scomparsa) dirigerà due monumenti del teatro italiano: Anna Maria Guarneri e Giulia Lazzarini.

Giovedì 12 Dicembre 2019_12_12 ore 21.00
GLI UOMINI VENGONO DA MARTE, LE DONNE DA VENERE
 [comici]
Il testo di John Gray è un best seller mondiale che ha venduto cinquanta milioni di copie ed è stato tradotto in quaranta lingue, si basa su un pensiero tanto semplice quanto efficace: gli uomini e le donne vengono da due pianeti diversi.

Martedì 17 Dicembre 2019_12_17 ore 21.00
RUSSIAN DANCES 
[danza]
Musica dal vivo con strumenti popolari eseguita dall'ensemble del balletto

Martedì 31 Dicembre 2019_12_31 ore 21:30
BUON ANNO RAGAZZI 
[san silvestro]
Buon anno, ragazzi è una riflessione sulla nostra difficoltà di gestire gli affetti, sulla nostra patologica incapacità di utilizzare un dizionario corretto, leale, e, perché no, dolce, con le persone che ci stanno più vicine, con le quali, invece, siamo capacissimi di scontrarci in una quotidianità che nella migliore delle ipotesi ci appare noiosa.

Mercoledì 01 Gennaio 2020_01_01 ore 16:30
Concerto di CAPODANNO
 [musica]
Venerdì 10 Gennaio 2020_01_10
Sabato 11 Gennaio 2020_01_11
UN BORGHESE PICCOLO PICCOLO
 [prosa]
“Un borghese piccolo piccolo” è un romanzo straordinario di Vincenzo Cerami da cui è stato tratto, in un secondo tempo, il capolavoro cinematografico di Monicelli.

Domenica 12 Gennaio 2020_01_12 ore 16.00
PIPPI CALZELUNGHE
 [a teatro trextre]
Lo spettacolo vuole restituire un quadro esaustivo e divertente di uno dei personaggi oramai più celebri nel mondo intero proprio per la sua simpatia e capacità di comunicare, di cercare guai e di comportarsi in maniera un po’ rude, con la stessa libertà dei maschi.

Domenica 26 Gennaio 2020_01_26
II° concerto 
G. Rossini, W.A.Mozart, Pëtr Il'ič Čajkovskij

Venerdì 31 Gennaio 2020_01_31
Sabato 01 Febbraio 2020_02_01
HO PERSO IL FILO
 [prosa]
Una commedia, una danza, un gioco, una festa, questo è HO PERSO IL FILO.

Venerdì 07 Febbraio 2020_02_07 ore 21.00
ATTI OSCENI 
[altri percorsi]

Mercoledì 12 Febbraio 2020_02_12
Giovedì 13 Febbraio 2020_02_13
AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA
 [prosa]
Oltre 160 mila spettatori ogni sera hanno applaudito il simbolo della purezza, la “Colomba”, sintesi di gioia e rinascita, in emozionanti standing ovation sulle note finali dello spettacolo.

Domenica 23 Febbraio 2020_02_23 ore 17:00
DON GIOVANNI 
[musica]
M° Andrea Raffanini

Sabato 29 Febbraio 2020_02_29
Domenica 01 Marzo 2020_03_01
SI NOTA ALL'IMBRUNIRE
 [prosa]
Questo spettacolo, che ha trovato nella figura del padre un interprete per me al tempo insperato e meraviglioso: Silvio Orlando, trova le sue radici in una piaga, una maledizione, una patologia specifica del nostro tempo che io, personalmente, ho conosciuto anche troppo.

Venerdì 06 Marzo 2020_03_06 ore 20.45
L'ACQUA CHETA 
[fuori abbonamento]

Mercoledì 11 Marzo 2020_03_11 ore 21.00
SUPERMARKET 
[altri percorsi]
Supermarket - A modern musical tragedy è uno spettacolo fuori dal comune, pieno di situazioni surreali, di risate tragicomiche e di poesia. A tratti senza parole.

Domenica 15 Marzo 2020_03_15 ore 17.00
THE MAGICAL MYSTERY TOUR

Beatles

Mercoledì 18 Marzo 2020_03_18 ore 21.00
LES NUITS BARBARES
 [danza]
«Les nuits barbares, ou les premiers matins du monde» è un’opera dedicata al tema dell'origine della cultura mediterranea, un lavoro definito dalla stampa internazionale «spettacolare, sublime, e superlativo».

Venerdì 27 Marzo 2020_03_27 ore 21.00
BERRETTO A SONAGLI 
[fuori abbonamento]
In Pirandello il teatro ritorna alle sue origini, tutto il corpo parla, tutto il corpo diventa lingua.

Sabato 28 Marzo 2020_03_28 ore 21.00
MASSIMO LOPEZ & TULLIO SOLENGHI SHOW 
[altri percorsi]
Massimo Lopez e Tullio Solenghi tornano insieme sul palco dopo 15 anni come due vecchi amici che si ritrovano, in uno Show di cui sono interpreti ed autori, coadiuvati dalla Jazz Company del maestro Gabriele Comeglio, che esegue dal vivo la partitura musicale: uno spettacolo che dopo due stagioni trionfali in cui si sono superate le 200 repliche, si avvia alla terza con sempre rinnovata passione.

Sabato 04 Aprile 2020_04_04 ore 21.00
FINCHE' SOCIAL NON CI SEPARI 
[comici]
Un percorso comico a tappe nella convivenza tra l’uomo e la donna per sottolineare che la bellezza sta appunto nella diversità dei due emisferi a confronto: quello maschile dove calcio, birra e sesso la fanno da padroni, e quello femminile con le sue infinite e incomprensibili, per lui, sfumature.

Giovedì 23 Aprile 2020_04_23 ore 21.00
GAGMEN [comici]

Un nuovo sfavillante “varietà” firmato Lillo e Greg che ripropone ulteriori cavalli di battaglia della famosa coppia comica, questa volta tratti non soltanto dal loro repertorio teatrale ma anche da quello televisivo e radiofonico come “Che, l’hai visto?” (rubrica cult del famigerato programma radiofonico 610 condotto dai due) e “Normal Man”, che vede Lillo e Greg nei panni di due super eroi particolari!

Dal 25/10/2019 al 30/06/2020
PROGETTO EDUCARSI ALLA LIBERTA'

“Educarsi alla libertà – Vigevano città del teatro partecipato”

Civico Teatro Antonio Cagnoni di Vigevano
C.so Vittorio Emanuele II, 45 - VIGEVANO 
Tel. 0381 82242 Fax. 0381 694185
e mail: cagnoni@comune.viqevano.pv.it
www.teatrocagnoni.it

2019_10_12 Musica a Monza ecco la Stagione 2019-2020

Musica a Monza
Stagione 2019-2020
Binario 7, via Filippo Turati 8, 20900 Monza MBLa musica supera ogni frontiera.
Non è un modo di dire ma l’esperimento di questa stagione musicale che porterà sul palco del Teatro Binario 7 di Monza le sonorità dell’America del Nord e del Sud, riscoprirà i legami tra musica colta e popolare, farà cantare il mar Mediterraneo, danzerà a ritmo di swing, commuoverà con strumenti antichi, difenderà gli indios dell’Amazzonia, omaggerà la straordinaria storia della canzone italiana.
Inizieremo con i due volti del genio americano George Gershwin in compagnia dell’incredibile Gershwin Quintet, tutto al femminile, per proseguire con Francesco de Marco in versione Frank Sinatra, prima di  ritrovandoci a ballare lo swing dei Jazz Lag, una vera e propria big band in miniatura.
Nel frattempo, con l’ensemble Terra Mater, non dimenticheremo il Mediterraneo ascoltando musiche dal Salento al Maghreb, dall’Azerbaijan alla Grecia, dal canto sefardita alla danza macedone, per ritrovarci poi nel folk travolgente de I Luf di Dario Canossi e nelle inaspettate melodie della musica del ‘600, con i giovani virtuosi di filoBarocco che ci aiuteranno ad scoprire il connubio tra musica colta e popolare nel nord Europa.
Una tappa musical-narrativa in Amazzonia, a sostegno dei missionari del Pime, ci permetterà di aderire alla battaglia dei popoli del grande fiume prima di ritornare in Europa per celebrare la grande storia della canzone italiana, con la straordinaria partecipazione degli Alti&Bassi, ospitare i talentuosi, istrionici e ironici musicisti del Duo Sconcerto e la meravigliosa voce di Valentina Vanini nelle vesti canore di Edith Piaf.

Non ci annoieremo mai.
Non né avremo né tempo né voglia.
Ogni tappa ci condurrà con appetito musicale a quella successiva.
Sarà un viaggio meraviglioso e spero di farlo con tutti voi.
Vi aspetto in teatro.
Rachel O’Brien

Sabato 12 Ottobre 2019_10_12 
GERSHWIN MOODS
sala Chaplin
Gershwin Quintet
Evento inserito all'interno di Monza Music Week 2019

Sabato 09 Novembre 2019_11_09 
THE FRANK SINATRA SHOW
sala Chaplin
Frankie’s Sextet

Sabato 23 Novembre 2019_11_23 
IL MARE CHE CANTA: SUONI DAL MEDITERRANEO
sala Chaplin
Ensemble Terra Mater

Sabato 07 Dicembre 2019_12_07 
L’AMAZZONIA NON È VERDE
sala Chaplin
EquiVoci Musicali
Concerto a sostegno dell'emergenza ambientale in Amazzonia

Domenica 19 Gennaio 2020_01_19 
EVERYBODY LOVES TO SWING
sala Chaplin
Jazz Lag Orchestra

Sabato 08 Febbraio 2020_02_08 
I LUF IN CONCERTO: TORNANDO AL MONTE
sala Chaplin
i Luf

Sabato 29 Febbraio 2020_02_29 
TU VUO’ FA’ L’ITALIANO: Viaggio nella canzone italiana
sala Chaplin
Alti&Bassi

Sabato 14 Marzo 2020_03_14 
SONATI MA NON TROPPO
sala Chaplin
Duo Sconcerto

Sabato 21 Marzo 2020_03_21 
LA CANZONE D’AUTORE DA PARIGI A BUENOS AIRES
sala Chaplin
Edith Piaf Quartet

Sabato 16 Maggio 2020_05_16 
BAROCCO FOLK
sala Chaplin
filoBarocco con Rachel O’Brien

ABBONAMENTO FISSO 10 spettacoli qui
ABBONAMENTO 5 ingressi liberi qui

2019_10_04 Teatro Fraschini di Pavia Stagione 2019-2020 calendario appuntamenti

Teatro Fraschini di Pavia
Stagione 2019-2020

www.teatrofraschini.org Call center Vivaticket by Charta 899.666.805
Call center 89.24.24 Pronto PagineGialle
La Fondazione Teatro Fraschini presenta la nuova stagione d’opera e la stagione Teatrale che comprende le sezioni di opera, prosa, musica, altri percorsi, danza e operetta.  Calendario completo degli spettacoli, le date, il calendario di vendita su www.teatrofraschini.it 
Controllare sempre DATE, ORARI e PREZZI sul sito ufficiale!

BIGLIETTERIA Per informazioni tel. 0382/371214 biglietteria@teatrofraschini.org
Calendario di vendita con tutti i prezzi su www.teatrofraschini.org

La Fondazione Teatro Fraschini presenta il Cartellone 2019/2020: 

mercoledì 19 giugno 2019_06_19
Teatro Fraschini - Pavia
Festa di presentazione
il Palazzo del Broletto si trasforma in un palcoscenico per l’anteprima degli spettacoli, con intrattenimento musicale e teatrale.
ore 18.30
Solisti di Pavia
ore 21.15
primo anno del Corso Attori
A chiusura DJ Set By Alabaster fino a notte.

La Stagione del Teatro Fraschini sarà presentata alla cittadinanza mercoledì 19 giugno con la formula di una giornata dedicata al Teatro pavese all’interno del Palazzo del Broletto in Piazza della Vittoria a Pavia. Una sorta di festa di apertura nella quale saranno coinvolti due dei “progetti artistici” forse più significativi che la Fondazione ha realizzato e consolidato negli ultimi vent’anni: l’Ensemble dei Solisti di Pavia, e il corso attori della Scuola interna al Teatro Settecentesco.
Per far riscoprire agli interessati le bellezze storico-artistiche della Città, la Fondazione ha immaginato di offrire una visita guidata al Palazzo del Broletto, che include anche la splendida ala da pochi anni restaurata- Sede del prestigioso IUSS- nella quale si potrà ammirare la statua lignea della Madonna e la Sala del Caminetto. Per la visita è necessaria la prenotazione telefonica o mail a 345 9020597 info@dedalopv.it i posti sono limitati.
Alle ore 18.00 una breve conferenza introduttiva agli spettacoli presenti in cartellone, che si terrà nella Sala del Caminetto. Lo sguardo oltre, ovvero suggestioni e nuove proposte di teatro, danza, musica. Introduce il Direttore Generale Francesca Bertoglio alla presenza delle principali cariche istituzionali cittadine. 
Saranno i Solisti di Pavia ad aprire la parte di intrattenimento. Alle ore 18.30, nel Cortile del Palazzo, interpreteranno alcune pagine musicali scelte. In programma musiche di G. Tartini, J. Boulogne Chevalier de Saint-George, W.A. Mozart e F. Mendelssohm. 
Seguirà un brindisi augurale, offerto dall’Azienda Torrevilla sponsor della Fondazione.
Alle ore 21.15, sempre nel cortile, il primo anno del Corso Attori, guidato da Angela Malfitano e da Diego Doa  presenta una performance dedicata alle fiabe africane della tradizione orale. 

STAGIONE D’OPERA AL TEATRO FRASCHINI DI PAVIA 2019-2020
OPERALOMBARDIA
La Fondazione Teatro Fraschini ha presentato la nuova Stagione 2019-2020 che si aprirà il 4 ottobre 2018 con il dittico costituito L’Heure espagnole di Maurice Ravel e Gianni Schicchi di Giacomo Puccini, diretto da Sergio Alapont, regia Carmelo Rifici. L’opera prodotta dal Teatro Fraschini quest’anno sarà Macbeth di Giuseppe Verdi e andrà in scena al Teatro Fraschini il 25 e il 27 ottobre. Al fine di accompagnare il pubblico all’inizio della programmazione, nel mese di maggio il Teatro organizza tre conversazioni domenicali presso la Pasticceria Vigoni di C.so Strada Nuova 10 alle ore 10.30. Il primo appuntamento sarà domenica 12 maggio dal titolo Aida e Macbeth con Alberto Mattioli. Domenica 19 maggio Gianni Schicchi e L’Heure espagnole con Angelo Foletto. Terzo e ultimo incontro domenica 26 maggio con Fabio Larovere. Accompagnamento al pianoforte Andrès Jesus Gallucci.A partire da martedì 4 giugno saranno in vendita i nuovi abbonamenti.

venerdì 4 ottobre 2019_10_04 ore 20:30
domenica 6 ottobre 2019_10_06 ore 15:30

Maurice Ravel
L'HEURE ESPAGNOLE
Commedia musicale per cinque voci soliste e orchestra
Libretto di Franc - Nohain
Personaggi e Interpreti
Concepcion, moglie di Torquemada Antoinette Dennefeld
Gonzalve, studente Didier Pieri
Ramiro, mulattiere Valdis Jansons
Don Inigo Gomez, banchiere Andrea Concetti
Torquemada, orologiaio Jean François Novelli
Maestro Concertatore e Direttore SERGIO ALAPONT
Regia CARMELO RIFICI
Scene GUIDO BUGANZA
Costumi MARGHERITA BALDONI
Luci VALERIO TIBERI

Giacomo Puccini 
GIANNI SCHICCHI
Opera comica in un atto
Libretto di Giovacchino Forzano
Personaggi e Interpreti
Gianni Schicchi Sergio Vitale
Lauretta Serena Gamberoni
Zita Agostina Smimmero
Rinuccio Pietro Adaini
Gherardo Didier Pieri
Nella Marta Calcaterra
Betto di Signa Andrea Concetti
Simone Mario Luperi
Marco Valdis Jansons
La Ciesca Cecilia Bernini
Maestro Spinelloccio/ Messer Amantio di Nicolao Nicolò Ceriani
Pinellino Zabulon Salvi
Guccio Marco Tomasoni
Maestro Concertatore e Direttore SERGIO ALAPONT
Regia CARMELO RIFICI
Scene GUIDO BUGANZA
Costumi MARGHERITA BALDONI
Luci VALERIO TIBERI
Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano
Nuovo allestimento dei Teatri di OperaLombardia
Coproduzione Teatri di OperaLombardia

venerdì 25 ottobre 2019_10_25 ore 20:30
domenica 27 ottobre 2019_10_27 ore 15:30
Giuseppe Verdi
MACBETH
Melodramma in quattro atti
Libretto di Francesco Maria Piave, tratto dall’omonima tragedia di William Shakespeare.
Personaggi e Interpreti
Macbeth: Angelo Veccia
Banco: Alexey Birkus
Lady Macbeth: Silvia Dalla Benetta
Dama di Lady Macbeth: Katarzyna Medlarska 
Macduff: Giuseppe Distefano
Malcolm: Alessandro Fantoni
Medico/Domestico di Macbeth/Sicario: Alberto Comes
Coro OperaLombardia
Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano
Maestro concertatore e Direttore d’orchestra
Gianluigi Gelmetti
Regia Elena Barbalich
Scene e Costumi Tommaso Lagattolla
Luci Giuseppe Ruggiero
Coreografie Danilo Rubeca
Maestro del coro Diego Maccagnola
Allestimento del Teatro Nacional de Sao Carlos di Lisbona

giovedì 21 novembre 2019_11_21 ore 20:30
sabato 23 novembre 2019_11_23 ore 20:30
Giuseppe Verdi
AIDA
Opera drammatica in quattro atti 
Libretto di Antonio Ghislanzoni
Personaggi e Interpreti
Aida, Maria Teresa Leva
Radamès, Samuele Simoncini
Amneris, Cristina Melis
Amonasro, Leon Kim
Ramfis, Fabrizio Beggi
Il Re d’Egitto, Francesco Milanese
Una sacerdotessa, da definire
Un messaggero, da definire
Coro OperaLombardia
Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano
Maestro concertatore e Direttore d’orchestra
Francesco Cilluffo
Regia e scene Franco Zeffirelli
Regia e riallestimento delle scene riprese da Stefano Trespidi
Costumi Anna Anni
Costumi ripresi da Lorena Marin
Luci Fiammetta Baldiserri
Coreografia Luc Bouy
Maestro del coro – Diego Maccagnola
Coproduzione Teatri di OperaLombardia

venerdì 13 dicembre 2019_12_13 ore 20:30
domenica 15 dicembre 2019_12_15 ore 15:30
Vincenzo Bellini
LA SONNAMBULA
Melodramma in due atti
Libretto di Felice Romani, dal ballo pantomimo La somnambule, ou L’arrivée d’un nouveau seigneur di Eugène Scribe e Jean-Pierre Aumer.
Personaggi ed Interpreti
Il Conte Rodolfo: Davide Giangregorio
Teresa: Sofia Janelidze
Amina: Julia Muzychenko / Veronica Marini
Elvino: Ruzil Gatin / Edoardo Milletti
Lisa: Giulia Mazzola
Alessio: Luca Vianello
Coro OperaLombardia 
Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano
Maestro concertatore e Direttore d’orchestra
Leonardo Sini
Regia Raúl Vázquez
Scene Sergio Loro
Costumi Claudio Martín
Maestro del coro Massimo Fiocchi Malaspina
Coproduzione Teatri di OperaLombardia e Ópera Las Palmas

venerdì 17 gennaio 2020_01_17 ore 20:30
domenica 19 gennaio 2020_01_19 ore 15:30
Gioachino Rossini
GUGLIELMO TELL
Melodramma tragico in quattro atti
Libretto di Étienne de Jouy e Hyppolite Bis, tratto dall'omonimo dramma di Friedrich Schiller - Traduzione ritmica italiana di Calisto Bassi
Personaggi ed Interpreti
Guglielmo Tell: Gezim Myshketa / Michele Patti
Arnoldo: Giulio Pelligra / Matteo Falcier
Matilde: Marigona Qerkezi / Clarissa Costanzo
Gualtiero Farst: Davide Giangregorio
Melchthal: Pietro Toscano
Jemmy: Barbara Massaro
Edwige: Irene Savignano
Un pescatore: Nico Franchini
Leutoldo: Luca Vianello
Gessler: Rocco Cavalluzzi
Rodolfo: Giacomo Leone
Coro OperaLombardia 
Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano
Maestro concertatore e Direttore d’orchestra
Jacopo Brusa
Regia Arnaud Bernard
Scene e Video design Virgile Koering
Costumi Carla Galleri
Assistente alla regia Yamala Irmici
Maestro del coro Massimo Fiocchi Malaspina
Coproduzione Teatri di OperaLombardia

Teatro Fraschini di Pavia
Stagione 2019/2020
CALENDARIO CRONOLOGICO DEGLI APPUNTAMENTI

La Fondazione Teatro Fraschini presenta la nuova stagione d’opera e la stagione Teatrale che comprende le sezioni di opera, prosa, musica, altri percorsi, danza e operetta.

Venerdì 04 Ottobre 2019_10_04 ore 20:30
Domenica 06 Ottobre 2019_10_06 ore 15:30
L'HEURE ESPAGNOLE E GIANNI SCHICCHI
L'HEURE ESPAGNOLE - Commedia musicale per cinque voci soliste e orchestra - Musica di Maurice Ravel - Libretto di Franc - Nohain GIANNI SCHICCHI - Opera comica in un atto - Musica di Giacomo Puccini - Libretto di Giovacchino Forzano

Venerdì 25 Ottobre 2019_10_25 ore 20:30
Domenica 27 Ottobre 2019_10_27 ore 15:30
MACBETH
Melodramma in quattro atti - Musica di Giuseppe Verdi - Libretto di Francesco Maria Piave, tratto dall’omonima tragedia di William Shakespeare.

Venerdì 08 Novembre 2019_11_08 ore 20,30
Sabato 09 Novembre 2019_11_09
Domenica 10 Novembre 2019_11_10 ore 16,00
IL MAESTRO E MARGHERITA
Il capolavoro di Bulgakov in scena. Potente e funambolico. Woland, Il Maestro, Ponzio Pilato, Margherita sono i protagonisti di questo viaggio surreale in cui lo spettatore, in un gioco quasi pirotecnico, è catapultato all’interno del romanzo.

Venerdì 15 Novembre 2019_11_15 ore 20,30
HO PERSO IL FILO
Un’inedita Angela Finocchiaro che racconta, con la sua stralunata comicità e ironia, un’eroina nei panni di Teseo infilata nei meandri del Labirinto per combattere il suo Minotauro.

Giovedì 21 Novembre 2019_11_21 ore 20:30
Sabato 23 Novembre 2019_11_23 ore 20:30
AIDA
Opera drammatica in quattro atti - Musica di Giuseppe Verdi - Libretto di Antonio Ghislanzoni

Martedì 26 Novembre 2019_11_26 ore 20,30
L’ABISSO
Spontanea e umanissima levità quella dello scrittore palermitano Davide Enia. Con lo spettacolo tratto dal suo premiatissimo romanzo "Appunti per un naufragio", ci porta con sé nell’intimità del viaggio indimenticabile in compagnia del silenzioso padre, a Lampedusa.

Venerdì 29 Novembre 2019_11_29 ore 20,30
Sabato 30 Novembre 2019_11_30
Domenica 01 Dicembre 2019_12_01 ore 16,00
1984
Un romanzo visionario o premonitore? Scritto nel 1948, Orwell voleva parlare di futuro: il 1984. Winston, impiegato al Ministero della Verità dello stato-continente Oceania, per lavoro ogni giorno rettifica libri già pubblicati a favore di un pensiero unico: l’infallibilità del “leader” del Paese, il Grande Fratello.

Martedì 03 Dicembre 2019_12_03 ore 20,30 in abbonamento
Mercoledì 04 Dicembre 2019_12_04 ore 20,30 fuori abbonamento
WINSTON VS CHURCHILL
Winston Churchill è il Novecento, colui che ha saputo rappresentare un’intera nazione, la sua Gran Bretagna, segnando per sempre le sorti d’Europa e del mondo. Battiston incontra l’uomo e lo stratega in un presente onirico in cui l’intera sua esistenza parla dell’oggi con una precisione disarmante.

Giovedì 05 Dicembre 2019_12_05 ore 21,00
PATTI SMITH - Words And Music
Torna in Italia, e per la prima volta a Pavia, la leggenda del rock e della poesia con un concerto-reading acustico battezzato “Words and Music” che vedrà la cantautrice statunitense, affiancata da Tony Shanahan.

Lunedì 09 Dicembre 2019_12_09 ore 20,00
I SOLISTI DI PAVIA
I Solisti di Pavia guidati da Enrico Dindo, insieme al percussionista Simone Rubino, omaggiano Tan Dun, compositore cinese vincitore di un Premio Oscar e del Leone d’oro alla carriera. Tra i suoi lavori più celebri, la colonna sonora del film La tigre e il dragone.

Venerdì 13 Dicembre 2019_12_13 ore 20:30
Domenica 15 Dicembre 2019_12_15 ore 15:30
LA SONNAMBULA
Melodramma in due atti - Musica di Vincenzo Bellini - Libretto di Felice Romani, dal ballo pantomimo La somnambule, ou L’arrivée d’un nouveau seigneur di Eugène Scribe e Jean-Pierre Aumer.

Giovedì 19 Dicembre 2019_12_19 ore 20,30
FINCHÉ SOCIAL NON CI SEPARI
Angelo e Katia, insieme sul palco e nella vita, decidono di dirsi tutto, anche le cose meno belle che riguardano la vita quotidiana di coppia.

Martedì 31 Dicembre 2019_12_31 ore 21,30
Mercoledì 01 Gennaio 2020_01_01 ore 18,00
GREASE
Torna in Italia, e per la prima volta a Pavia, la leggenda del rock e della poesia con un concerto-reading acustico battezzato “Words and Music” che vedrà la cantautrice statunitense, affiancata da Tony Shanahan.

Venerdì 10 Gennaio 2020_01_10 ore 20,30
Sabato 11 Gennaio 2020_01_11
Domenica 12 Gennaio 2020_01_12 ore 16,00
LE SIGNORINE
Addolorata e Rosaria sono due sorelle zitelle che passano la loro esistenza in una piccola merceria di Napoli. La loro vita, che è stata all’insegna del sacrificio e dal risparmio, è scandita solo dal loro scoppiettante reciproco litigio.

Venerdì 17 Gennaio 2020_01_17 ore 20:30
Sabato 18 Gennaio 2020_01_18
Domenica 19 Gennaio 2020_01_19 ore 15:30
GUGLIELMO TELL
Melodramma tragico in quattro atti - Musica di Gioachino Rossini - Libretto di Étienne de Jouy e Hyppolite Bis, tratto dall'omonimo dramma di Friedrich Schiller - Traduzione ritmica italiana di Calisto Bassi

Venerdì 24 Gennaio 2020_01_24 ore 20,30
Sabato 25 Gennaio 2020_01_25
Domenica 26 Gennaio 2020_01_26 ore 16,00
I PROMESSI SPOSI ALLA PROVA
«Questo è un tempo di inquietudini, di perdita di confini e valori che chiede di tornare indietro per fare il punto, confrontarsi e rimettersi “alla prova”.

Martedì 04 Febbraio 2020_02_04 ore 20,30
100 CELLOS
I 100Cellos sono un’esperienza unica, originalissima che, sotto la guida sapiente di Sollima e Melozzi, riesce a portare sui palchi più prestigiosi, ma anche per strada tra la gente comune, la travolgente gioia e allegria di bambini, appassionati, talenti in erba, in una vera festa della musica.

Venerdì 07 Febbraio 2020_02_07 ore 20,30
Sabato 08 Febbraio 2020_02_08
Domenica 09 Febbraio 2020_02_09 ore 16,00
IL GIARDINO DEI CILIEGI
L’opera si apre e si chiude in una stanza speciale: la stanza dei bambini. Tra poco arriveranno i padroni, hanno viaggiato molto, vissuto e dissipato la loro vita. Il Giardino è una partitura per anime, monologhi interiori che si intrecciano in unico respiro.

Martedì 11 Febbraio 2020_02_11 ore 20,30
FESTIVAL STRINGS LUCERNE
Il Festival Strings Lucerne estende il suo repertorio dal barocco alla musica contemporanea esibendosi regolarmente in tutta Europa e Oltreoceano. Violinista tedesca, Arabella Steinbacher si è affermata come una delle soliste più significative della sua generazione.

Giovedì 20 Febbraio 2020_02_20 ore 20,30
GRAVITÉ - BALLET PRELJOCAJ
Preljocaj, coreografo riconosciuto a livello mondiale. La sua nuova creazione, Gravité, esplora ciò che tutti i danzatori desiderano: volare nell’aria. Come si possono rendere le sensazioni corporee e spaziali generate de forze di gravità diverse tra loro?

Venerdì 21 Febbraio 2020_02_21 ore 20,30
Sabato 22 Febbraio 2020_02_22
Domenica 23 Febbraio 2020_02_23 ore 16,00
DON CHISCIOTTE
Don Chisciotte nel suo girovagare combatte contro un sistema che non lascia spazio all’immaginazione e annichilisce le aspirazioni, e lo fa nella leggerezza del sogno, della poesia e della grande letteratura.

Venerdì 28 Febbraio 2020_02_28 ore 20,30
Sabato 29 Febbraio 2020_02_29
Domenica 01 Marzo 2020_03_01 ore 16,00
ARLECCHINO SERVITORE DI DUE PADRONI
Non aspettatevi la teatralità settecentesca, le maschere, i dialetti e una certa comicità fisica tutta frizzi e lazzi. L’Arlecchino “contemporaneo” di Binasco è un poveraccio, interpretato dal noto attore comico Natalino Balasso.

Lunedì 02 Marzo 2020_03_02 ore 20,30
SHEKU KANNEH-MASON
Sheku viene da Nottingham ed è una delle nuove stelle più promettenti della scena musicale internazionale. Vincitore del BBC Young Musician of the Year nel 2016, è volato nel 2018 alla prima posizione della Classical Chart con il suo CD di debutto.

Venerdì 06 Marzo 2020_03_06 ore 20,30
Sabato 07 Marzo 2020_03_07
Domenica 08 Marzo 2020_03_08 ore 16,00
ORGOGLIO E PREGIUDIZIO
Jean Austen diede alla luce il romanzo Orgoglio e pregiudizio nel 1813. Uno sguardo acuto, ironico e distaccato sui giovani nel momento di passaggio all’età adulta: il pudore, i turbamenti, l’orgoglio e i pregiudizi che la fanciullezza porta con sé.

Martedì 10 Marzo 2020_03_10 ore 20,30
WHEN THE RAIN STOPS FALLING
Storia delle famiglie Law e York: quattro generazioni di padri, madri e figli, nel testo epico di A. Bovell: un racconto intimo e distopico di una saga familiare che ci porta, vertiginosamente – dal 2039 al 1959, slittando nel e con il tempo.

Giovedì 12 Marzo 2020_03_12 ore 20,30
ALEXANDER MALOFEEV
È riduttivo definire brillante la performance di Alexander Malofeev: di fronte alla consapevole maturità delle sue interpretazioni non si può che restare stupiti, attoniti, per poi sciogliere l’incantesimo in entusiastica ammirazione.

Giovedì 19 Marzo 2020_03_19 ore 20,30
COUS COUS KLAN
Cous Cous Klan racconta le vicende di una comunità di senzatetto, instabile e tragicomica; un esempio di teatro sospeso tra farsa ed elegia, capace di fotografare senza fronzoli uno spaccato esistenziale spinto all’assurdo che appartiene al nostro quotidiano.

Lunedì 23 Marzo 2020_03_23 ore 20,30
LA BIBBIA RIVEDUTA E SCORRETTA
Per la prima volta gli Oblivion si cimentano nel musical, con la loro scintillante creatività inventano uno spettacolo comico e dissacrante, carico di musiche e canzoni originali, nel puro stile che il quintetto di funamboli teatrali ci ha abituato ad apprezzare.

Venerdì 27 Marzo 2020_03_27 ore 20,30
BALLET DU GRAND THÉÂTRE DE GENÈVE
La danza di Abou Lagraa è un mélange di classicismo, d’energia urbana e di espressività contemporanea. Una sorta di poesia incarnata e sensibile scritta sul corpo dei danzatori, e sostenuta magistralmente dalla Messa in Do minore, opera religiosa composta da Mozart.

Martedì 07 Aprile 2020_04_07
Mercoledì 08 Aprile 2020_04_08
Giovedì 09 Aprile 2020_04_09 ore 20,30
JOHN GABRIEL BORKMAN
Il dramma scritto da Henrik Ibsen nel 1896 ripercorre le vicende di un cinico e spregiudicato banchiere, rinchiuso in casa in attesa di una occasione di riscatto dopo essere stato condannato per i suoi loschi affari e aver trascorso anni di carcere.

Martedì 21 Aprile 2020_04_21 ore 20,30
DANCE ME - Les Ballets Jazz De Montréal
Tre coreografi internazionali, quattordici danzatori straordinari, una messa in scena superba con luci magnifiche, video emozionanti e costellazioni di effetti spettacolari, in un omaggio capace di evocare i grandi cicli della vita attraverso le opere musicali del creatore di Hallelujah, Leonard Cohen.

Calendario completo degli spettacoli, le date, il calendario di vendita sul sito ufficiale!
BIGLIETTERIA C.so Strada Nuova 136 - Pavia Tel. 0382-371214
Aperta dal lunedì al sabato dalle ore 11 alle 13 e dalle 17 alle 19 Aperta un’ora prima di ogni spettacolo
PREZZI Tutti i prezzi sono pubblicati sul sito
ACQUISTO ON LINE www.teatrofraschini.org

Controllare sempre DATE, ORARI e PREZZI  sul sito ufficiale!

Contatore visite e album degli ospiti (se volete lasciare un commento, grazie)