2014_02_13 Teatro dei Navigli affronta un Sogno, quello di Shakespeare

Il Centro di Produzione e Formazione Teatro dei Navigli è lieto di invitarvi al
quarto appuntamento della rassegna teatrale Incontroscena:

UN SOGNO
-tratto da A Midsummer Night's Dream di Shakespeare-

di Maddalena Mazzocut-Mis
regia di Paolo Bignamini

giovedì 13 febbraio 2014
ore 21.00
Sala Polifunzionale - Piazza Negri 1- Cassinetta di Lugagnano (MI)


Al termine della rappresentazione è previsto un momento di incontro tra pubblico ed artisti.


Per prenotazioni e prevendite rivolgersi all’Ufficio di Teatro dei Navigli presso l’ex Convento dell’Annunciata in Via Pontida 1 ad Abbiategrasso:

lunedì - mercoledì - giovedì - venerdì dalle 15.00 alle 19.00.
Oppure Ufficio Turismo presso il Castello Visconteo in Piazza Castello ad Abbiategrasso tutti i sabati dalle 14.00 alle 18.00.

Per ulteriori informazioni: 3480136683 / 3246067434
mail: teatrodeinavigli@gmail.com - Facebook: Teatro dei Navigli

2014_02_11 Teatro dell'Arte due spettacoli in contemporanea nei spazi del teatro

Dall’11 al 23 febbraio 2014
LAB121  con “L’insonne”
e
 ANIMANERA con “Figli senza volto”

Due spettacoli in coesistenza teatrale

Dall'11 al 23 febbraio 2014_02_01
LAB121
L’Insonne
prima nazionale
liberamente tratto da Ieri di Agota Kristof
regia Claudio Autelli
drammaturgia Raffaele Rezzonico, Claudio Autelli
con Alice Conti e Francesco Villano
scene e costumi Maria Paola Di Francesco
luci Simone De Angelis
suono Fabio Cinicola
assistente alla regia Piera Mungiguerra, Andrea Sangalli
produzione CRT Milano/Centro Ricerche Teatrali
durata 80 minuti
Il lavoro de L’insonne si sofferma su la figura di un uomo bloccato su un confine. Sospeso tra passato e presente, Sandor cerca di definire la propria realtà. Ne indaga i piccoli rituali quotidiani, i gesti che ritornano, i ricordi di persone incontrate.


Dall’11 al 23 febbraio 2014_02_11 (spazio B)
ANIMANERA
FIGLI SENZA VOLTO
prima nazionale
testo Ida Farè
regia Aldo Cassano
con Natascia Curci
assistente regia Antonio Spitaleri
video Semira Belkhir, Marco Burzoni, Federico Tinelli
audio Antonio Spitaleri
scene Valentina Tescari
luci Beppe Sordi
costumi Lucia Lapolla
durata 30 minuti
“Sono come voi. Uguale alla vostra è la mia casa. Due stanze, un cucinino lindo.  Il bagno stretto tra due file di piastrelle verdi: non trasmettono freschezza ma quella sensazione di acqua gelata che scorre sul viso assonnato del mattino.” Ida Farè


programma
da martedì 11 a venerdì 14 febbraio - ore 19.30
sabato 15 febbraio - ore 18.30
domenica 16 febbraio - ore 15.00
da martedi 18 a venerdi 21 febbraio - ore 19.30
sabato 22 febbraio - ore 18.30
domenica 23 febbraio - ore 15.00


INFORMAZIONI Triennale di Milano – Viale Alemagna 6 
Orario:
martedì > venerdì 14.30-19.30
sabato 10.30-18.30
domenica 10.30-15.00
Telefono 02.72434258

on-line
www.triennale.org
www.midaticket.it



2014_02_06 LaVerdi per VERDI conclude con una selezione da Nabucco e altre pagine sinfoniche corali

giovedì 6 febbraio 2014_02_06 ore 20.30
venerdì 7 febbraio 2014_02_07 ore 20.00
domenica 9 febbraio 2014_02_09 ore 16.00
Auditorium di Milano, largo Mahler
Stagione Sinfonica 2013/14 “del Ventennale”
VERDI E MILANO
Ultimo appuntamento di stagione dedicato da laVerdi al compositore per il bicentenario della nascita
Cast (Nabucco)
Nabucco, Lucio Gallo, baritono
Abigaille, Elena Lo Forte, soprano
Ismaele, Salvo Guastella, tenore
Zaccaria, Hong Shin Kil, basso
Fenena, Erika Fonzar, mezzosoprano
Il Gran Sacerdote, Massimiliano Catellani, basso
Abdallo, Francesco Frasca, tenore
Anna, Federica Vitali, soprano
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi
Direttore Zhang Xian
Maestro del Coro Erina Gambarini

Programma tutto: Giuseppe Verdi 
Giovanna d'Arco, Sinfonia
Macbeth, “Patria Oppressa”
La Traviata Preludio Atto primo
Macbeth Ballabili
I Lombardi alla prima crociata  "O Signore dal tetto natio"
Selezione da Nabucco:
Sinfonia - "Gli arredi festivi..." - “Ma chi s’avanza?...” - "Va' pensiero..." -Parte Quarta

Giovedì 6 febbraio 2014 (Auditorium, Foyer del bar, ore 18.00, ingresso libero) si terrà la conferenza di introduzione all’ascolto del concerto dal titolo: Verdi milanese e cittadino del mondo.
Inserito nella società colta della città, Verdi ne è anche sostenuto; la rottura con la Scala; l'assenza ventennale dopo il 1848; la riconciliazione; l'incontro con Manzoni e la Messa da requiem; l'intesa con Arrigo Boito in una nuova stagione creativa (Otello, Falstaff). Relatori: Marta Boneschi e Laura Nicora 
Il direttore musicale de laVerdi Zhang Xian, reduce dai successi appena conseguiti in Olanda, torna alla guida dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi per chiudere in bellezza la lunga collana di “perle” dedicata da laVerdi al compositore eponimo, in occasione delle celebrazioni per il bicentenario della nascita del Maestro.
Appuntamento dunque con un “trittico” spumeggiante giovedì 6 (ore 20.30), venerdì 7 (ore 20.00) e domenica 9 febbraio (ore 16.00), all’Auditorium di Milano in largo Mahler, dal sapore squisitamente lirico ma non solo. Un programma che – come in un circolo perfetto – ci conduce lungo un percorso carico di emozioni attraverso lo straordinario “viaggio” milanese di Verdi: dai primi successi che lo consacrarono presso il grande pubblico ai trionfi della produzione più tarda. Un viaggio nella vita di un uomo eccezionale, legato a filo doppio a una Città che lo porta orgogliosamente nel mondo come propria, originale, inconfondibile icona.
Sul palco di largo Mahler, naturalmente, anche il Coro Sinfonico de laVerdi, diretto da Erina Gambarini. 
(Info e prenotazioni: Auditorium di Milano fondazione Cariplo, orari apertura: mar – dom, ore 14.30 – 19.00. Tel. 02.83389401/2/3, www.laverdi.org, biglietti euro 40,00/13,00).
Note al programma: Sappiamo bene che l’arte di Verdi non è soltanto fatta di arie e duetti, di melodie per soprani e tenori che solitari incantano dal centro del palcoscenico. Sappiamo anzi che il nerbo dell’azione drammatica è spesso il coro, disposto in punti cardinali, talvolta per narrare e talaltra per commentare, alla maniera della tragedia greca. E che c’è un’orchestra robusta che sostiene; che, anzi, di regola anticipa i conflitti elementari che divamperanno sulla scena, prima che si alzi il sipario e avrà i nomi familiari di preludio e di sinfonia. 
L’impaginazione del concerto vuole appunto concentrare l’attenzione sulla simbiosi fra coro e orchestra nel teatro musicale di Verdi. Con una seconda parte incentrata sull’opera corale per definizione, quel Nabucco che, grazie appunto al canto struggente degli schiavi ebrei, lancia il giovane compositore nell’empireo dal quale non scenderà mai più.  Enzo Beacco

2014_02_09 Milano Classica in programma una prima assoluta di CArlo Galante

Palazzina Liberty, Milano
domenica 9 febbraio 2014, ore 11.00

DUE MELOLOGHI – Commissioni di Milano Classica

Pippo Molino (1947)
Una segreta domanda
Melologo per voce recitante e orchestra d’archi
Testi di Clemente Rebora da Le poesie

Il pioppo, Sacchi a terra per gli occhi, Dall’immagine tesa

prima esecuzione assoluta

Carlo Galante (1959)
Il patto d’amore
Favola in versi e musica per pianoforte e orchestra d’archi
Testi di Gabriela Fantato

prima esecuzione assoluta

Pamela Villoresi voce recitante
Orchestra da Camera Milano Classica
Gianluca Capuano direttore

la stagione orchestrale di Milano Classica riprende, come sempre in Palazzina Liberty, domenica 9 febbraio alle ore 11.00 con un appuntamento “speciale”.
In programma Una segreta domanda di Pippo Molino e Il patto d’amore di Carlo Galante, melologhi in prima esecuzione assoluta, appositamente commissionati da Milano Classica ai due compositori.
Dichiara Gianluca Capuano, ideatore della presente stagione di Milano Classica: «ho pensato di commissionare due melologhi (genere misto che prevede l'incontro tra musica e parola recitata) a due compositori curiosi e intelligenti come Carlo Galante e Pippo Molino che hanno scelto di far dialogare il loro mondo sonoro con testi di poesia “alta”: la voce, il vero catalizzatore di questa distillazione incrociata, sarà quella di una grande attrice, Pamela Villoresi».
Sul palco della Palazzina Liberty, l’artista sarà insieme all’Orchestra da Camera Milano Classica, diretta dallo stesso Capuano.

Ingressi al concerto: intero euro 15.00; ridotto euro 12.00.

sono già in prevendita presso la Palazzina Liberty i biglietti per il concerto in programma lunedì 12 maggio 2014_05_12 alle ore 21.00, in Sala Verdi del Conservatorio "G. Verdi" di Milano, dedicato a Fryederyk Chopin, IL DOLCE E ARMONIOSO GENIO, in collaborazione con Serate Musicali, con Enrico Pompili (pianoforte), l'Orchestra da Camera Milano Classica e Yoichi Sugiyama (direttore). 
ORCHESTRA DA CAMERA MILANO CLASSICA
Via Leoncavallo 8 - 20131 MILANO
Tel. 02-28510173   Fax 02-28510174
info@milanoclassica.it 
www.milanoclassica.it

2014_02_12 Teatro Libero va in scena con questo Male "detto" Amore

Dal 12 al 18 febbraio 2014
Teatro Libero Via Savona 10 Milano
MALEdettoAMORE
a cura di Claudia Negrin
con Anna Di Maio, Claudia Negrin, Claudio Gherardi
 luci Ornella Banfi
scene e costumi Paola Arcuria
produzione Skenè Company Milano

Skenè Company Milano torna con un nuovo spettacolo per parlarci dell'amore e di tutte le sue sfumature.
Male detto amore, amore detto male. Uno spettacolo caleidoscopico attraverso il quale ogni esperienza d'amore cerca di svelarsi e parlare con un atto teatrale. Le parole vibrano nel buio del palcoscenico per mostrare la storia di ognuno di noi, dal sogno dell'Amore, quello puro e perfetto, alla dimensione di rabbia, dolore, sublimazione, assenza.
Lo spettacolo svela l’animo umano per mostrare tutte le forme e le conseguenze di uno dei sentimenti più intensi e potenti. In scena una serie di personaggi, rappresentati da tre soli attori, per mostrare le declinazioni dell’amore: dall’innamoramento alla disillusione, dalla passione alla gelosia, dal matrimonio alla sua fine, dal senso di vuoto all’affetto dell’amicizia matura.
NOTE DI REGIA
L'Amore nel corso di una vita, guardato con gli occhi ingenui di chi aspetta il sogno più grande e poi le esperienze cambiano, a volte ci  arricchiscono, a volte ci feriscono duramente, altre ci sfiorano con leggerezza. L'Amore in questo spettacolo viene suggerito, restituito come emozione attraverso racconti, personaggi tratti dalla grande letteratura teatrale e situazioni rubate alla vita reale. Una donna, Claudia Negrin, al centro di questo punto di osservazione, fa vivere l'Amore attraverso parole che diventano atti teatrali, accompagnata da due attori, Anna Di Maio e Claudio Gherardi, che danno forma ai suoi pensieri. Tenero, sorridente, sconvolgente, assetato, maledetto e indomabile, ma sempre Amore.

BIGLIETTERIA
PREZZI BIGLIETTI
Intero: €  19,00
Under 26: € 15,00
Over 60: € 11,00
Allievi Teatri Possibili con carta TP CARD: € 6,00 (prima rappresentazione € 3,00)

ORARIO SPETTACOLI
dal lunedì al sabato ore 21.00
domenica ore 16.00

ORARI BIGLIETTERIA
da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.00
Nei giorni di spettacolo:
da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 21.30
sabato dalle 19.00 alle 21.30
domenica dalle 14.00 alle 16.30

INFO E PRENOTAZIONI
02 8323126
biglietteria@teatrolibero.it
ACQUISTI ONLINE
www.teatrolibero.it

2014_02_06 PerCorpiVisionari un doppio appuntamento al Piccolo Coccia di Novara

giovedì 6 febbraio 2014_02_06 ore 20:30
venerdì 7 febbraio 2014_02_07 alle 20.30
Piccolo Coccia di Novara
Soup
Cibo e corpo a confronto nel gioco dell’identità. La performance che l’Associazione LIS Lab Performing Arts di Meina ha creato a Novara. Il numero di posti per ogni appuntamento è limitato a 35 persone massimo. 
E’ necessario, pertanto, prenotarsi entro martedì 4 febbraio, al costo di 5,00 euro, presso la biglietteria del Teatro Coccia. 
Soup è  inserito nel programma di PerCorpi Visionari, progetto divulgativo dei codici della danza e della performance contemporanea, risultato vincitore del bando 2012 Programma Operativo di Cooperazione Transfrontaliera Italia – Svizzera 2007 – 2013, che vede capofila italiano la Fondazione Teatro Coccia di Novara e capofila svizzero la Fondazione La Fabbrica di Losone. I partner italiani di progetto sono Associazione Didee – arti e comunicazione di Torino, Associazione LIS Lab Performing Arts di Meina (Novara), COORPI – Coordinamento Danza Piemonte di Torino. 
L’Associazione LitroCentimetro di Bellinzona è, invece, il partner svizzero. 
PerCorpi Visionari si avvale inoltre del contributo di Fondazione Piemonte dal Vivo.

Il progetto ha visto la collaborazione degli studenti di NABA, Nuova Accademia di Belle Arti Milano per la realizzazione di scene, allestimenti e documentazione visiva.
I workshop e la produzione finale di Soup fanno parte del programma di PerCorpi Visionari, progetto divulgativo dei codici della danza e della performance contemporanea, risultato vincitore del bando 2012 Programma Operativo di Cooperazione Transfrontaliera Italia – Svizzera 2007 – 2013, che vede capofila italiano la Fondazione Teatro Coccia di Novara e capofila svizzero la Fondazione La Fabbrica di Losone. I partner italiani di progetto sono Associazione Didee - arti e comunicazione di Torino, Associazione LIS Lab Performing Arts di Meina (Novara), COORPI - Coordinamento Danza Piemonte di Torino. L’Associazione LitroCentimetro di Bellinzona è, invece, il partner svizzero. PerCorpi Visionari si avvale inoltre del contributo di Fondazione Piemonte dal Vivo.
Il progetto ha l’obiettivo ambizioso di far cooperare istituzioni ed enti di formazione; di generare connessioni tra artisti e pubblico; di riaccompagnare il corpo espressivo alla sua casa “naturale”; di costruire, infine, sui territori di riferimento un’autentica piattaforma creativa che incontri la cittadinanza e con essa si confronti. Tutto questo sotto la guida del Teatro Coccia e grazie all’esperienza e alla professionalità dei partner coinvolti.
Per info LIS Tel. +39 380 6538718 / +39 388 2579939

2014_02_27 Stefano Benni alla regia e in scena al Teatro Coccia di Novara

Giovedì 27 febbraio 2014_02_27 - ore 21.00 - Fuori Abbonamento
IL POETA E MARY
di e con Stefano Benni 
e con Brenda Lodigiani
Musiche dal vivo di
Danilo Rossi - viola e Stefano Nanni - tastiere
Regia Stefano Benni
Assistente alla regia Viviana Dominici
Scene Pietro Perotti - Costumi Rossella Zanotti
Direzione tecnica Fabio Vignaroli

Non è un melologo tradizionale, è un atto unico comico-musicale dove due attori e due musicisti recitano, cantano, suonano, ballano in un ironico e scatenato scambio di ruoli e di invenzioni.
È una riflessione sulla poesia e sul rapporto con la natura e le sue forze più armoniose e oscure, ed è anche una paradossale storia di amicizia, o di amore, di fantasmi e di animali parlanti.
Il poeta Jack è un po’ trombone e presuntuoso, ha perso il suo talento e non riesce più a scrivere. Riceve la visita di una misteriosa creatura, una merla di nome Mary che canta, danza e inizia a provocarlo e prenderlo in giro. Forse è la voce della natura armoniosa, forse una dolce messaggera di morte. I due si beccano, litigano, discutono dell’arte, del destino e della crudeltà degli uomini verso gli animali, tutto al ritmo di musica, dalla lirica al rap, dal vaudeville al brano classico. Li accompagnano due musicisti, un merlo violista e un pettirosso tastierista, che commentano tutta la vicenda. Alla fine la merla decide di volare in cerca dell’amore e lascia il poeta solo. Ma tornerà per convincerlo che amare, sognare e volare è bello, anche se rischioso. Il poeta metterà le ali anche lui, non si sa se verso la fine della vita o qualche misteriosa felicità.
Il poeta è Stefano Benni, qui più che mai imprevedibile, che oltre a recitare si diverte a cantare e tener testa nelle danze alla scatenata merla.
La merla è Brenda Lodigiani, conosciuta in televisione, ma alla sua prima importante esperienza teatrale, ballerina, cantante, ma stavolta anche attrice comica e seducente.
Danilo Rossi, prima viola della Scala, è un merlo romagnolo e piacione che dedica serenate a Mary. Stefano Nanni, mago delle tastiere, diventa cornacchione e pettirosso, inventando canzoni ironiche e serissime digressioni musicali.

Contatti
Fondazione TEATRO COCCIA
Via f.lli Rosselli, 47
28100 - Novara (NO)
Tel. +39.0321.233200
Fax +39.0321.233250
Biglietteria +39.0321.233201
Come raggiungerci > mappa
INFORMAZIONI
info@fondazioneteatrococcia.it
BIGLIETTERIA
biglietteria@fondazioneteatrococcia.it

2014_02_22 Teatro Coccia di Novara per la prosa il testo di Osborne RICORDA CON RABBIA

Sabato 22 febbraio 2014_02_22 - ore 21.00 - Turno A
Domenica 23 febbraio 2014_02_23 - ore 16.00 - Turno B
Teatro Coccia di Novare
RICORDA CON RABBIA
di John Osborne 
Con Stefania Rocca e Daniele Russo
e con Sylvia De Fanti, Marco Mario de Notaris
Scene Francesco Ghisu
Costumi Michela Marino
Luci Camilla Piccioni
Regia Luciano Melchionna
Produzione
Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale del Mediterraneo
Con Ricorda con rabbia sono in scena le vicende personali di quattro giovani (più che adulti ormai, nella mia visione della realtà) smarriti, incapaci di cavalcare il proprio tempo e la propria esistenza, ognuno a proprio modo 'arrabbiato' proprio per questo, più o meno consapevolmente. Precari e refrattari alle briglie del sistema, vivono nel magazzino (soffitta) di un negozio di elettrodomestici, - in uno 'skyline' che paradossalmente evoca l'aborrito consumismo - dove a poco prezzo e a mo’ di barboni/animali hanno arredato la propria 'tana'. E' la tragedia umana 'privata' che si fa paradigma di un'intera generazione. Un’inquietudine profonda, la frustrazione ed il senso d’impotenza sono temi che ogni spettatore può riconoscere nella propria intolleranza, nel 'silenzio che zittisce' di chi gli vive accanto, o nello sconosciuto che tutti i giorni prende con lui l’autobus e che improvvisamente esplode nella furia omicida.
E' l’uomo “contro” che non distingue più i confini della sua rabbia, e si scaglia anche contro le campane che con il loro rumore e la loro pesante 'simbologia' inquinano la sua testa, incrinano la sua concentrazione, stimolano l'insofferenza.

Contatti
Fondazione TEATRO COCCIA
Via f.lli Rosselli, 47
28100 - Novara (NO)
Tel. +39.0321.233200
Fax +39.0321.233250
Biglietteria +39.0321.233201
INFORMAZIONI
info@fondazioneteatrococcia.it
BIGLIETTERIA
biglietteria@fondazioneteatrococcia.it

2014_02_08 IL LAGO DEI CIGNI in scena al Teatro Coccia di Novara

Sabato 8 febbraio 2014_02_08 - ore 20.30 - Turno A
Domenica 9 febbraio 2014_02_09 - ore 16.00 - Turno B
Teatro Coccia di Novara
IL LAGO DEI CIGNI
Musica di P.I. Ciaikovskij 
Con il Saint Petersburg Ballet
Prima rappresentazione
Mosca,Teatro Bolshoi,20 febbraio 1877
Fondato nel 1990 da una famiglia di solisti del Teatro Mariinsky, il Balletto di San Pietroburgo ha condotto con successo più di 50 tour in tutto il mondo inclusi Stati Uniti, Giappone, Francia, Belgio, Inghilterra, Irlanda, Spagna, Paesi Bassi, Germania, Finlandia, Turchia, Estonia, Isola di Malta, e molti altri paesi.
I solisti e il corpo di ballo sono tutti diplomati alla celebre Accademia del Balletto Vaganova, la più antica scuola di balletto fondata nel 1738, La missione principale del Balletto di San Pietroburgo è quella di preservare la tradizione e il patrimonio artistico dei grandi maestri della scuola Russa, in particolare la conservazione delle coreografie originali del Teatro Kirov (ora Mariinsky). La Compagnia ha in repertorio tutti i capolavori del balletto classico, Il Lago dei Cigni, La Bella Addormentata, Schiaccianoci, Giselle, Paquita, Chopiniana, Don Chisciotte, La Bayadere.
La sede principale della compagnia è lo storico Teatro Hermitage di San Pietroburgo, dove effettua regolarmente i suoi spettacoli che si alternano con numerose tournée all’Estero.

Contatti
Fondazione TEATRO COCCIA
Via f.lli Rosselli, 47
28100 - Novara (NO)
Tel. +39.0321.233200
Fax +39.0321.233250
Biglietteria +39.0321.233201
Come raggiungerci > mappa
INFORMAZIONI info@fondazioneteatrococcia.it
BIGLIETTERIA biglietteria@fondazioneteatrococcia.it

domenica 9 febbraio 2014_02_09
Stage al Brera in collaborazione con STM
aspettando Il lago dei cigni al Teatro Coccia

In occasione dello spettacolo Il lago dei cigni, messo in scena dal Balletto di San Pietroburgo sabato 8 e domenica 9 febbraio al Teatro Coccia di Novara, il Civico Istituto Musicale Brera con la collaborazione della STM - Scuola del Teatro Musicale organizza uno stage presso la propria sede in Viale Verdi 2.
Lo stage, aperto ad allievi interni ed esterni, si svolgerà domenica 9 febbraio con il seguente orario: dalle 10 alle 11.30 livello intermedio (età consigliata 13 – 15 anni), 11.45 – 13.15 livello avanzato (età consigliata dai 16 anni in su). A tenere le lezioni i ballerini del corpo di ballo di San Pietroburgo che a partire dalle 16.00 sarà poi in scena al Teatro Coccia. Un’occasione unica per studiare con grandi professionisti che con grande disponibilità hanno offerto la loro esperienza per far conoscere nuove tecniche agli allievi e agli insegnanti delle scuole di danza della nostra provincia.
Data la limitata disponibilità dei posti, è possibile iscriversi allo stage dal 27 gennaio al 5 febbraio 2014 presso la segreteria del Istituto Brera (0321 623354 e 338 6129071), da lunedì a venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 16.30, oppure presso la segreteria dell’STM (342.7040038) al Piccolo Coccia in Piazza Martiri 2, aperta da lunedì a venerdì dalle 9 alle 20.
Il costo della singola lezione è di 50,00 euro (30,00 euro per gli allievi di Brera e STM e per gli insegnanti di danza).

2014_02_08 Mortara On Stage in un concerto la storia dei New TROLLS

Sabato 8 febbraio 2014 ore 21
Auditorium CITTÀ DI MORTARA
LA STORIA DEI NEW TROLLS
Vittorio De Scalzi, pianoforte,
chitarre, fl auto e voce
Andrea Maddalone, chitarra e voce
Moses, chitarra tastiere e voce
Francesco Bellia, basso e voce
Giorgio Bellia, batteria e voce
Matteo Ferrario, violino
Daniele Guerci, violino
Alessandro Sacco, viola
Raffaele Ottonello, cello

Dopo l’esordio come “Trolls” nel 1965, i “New Trolls” fanno la loro comparsa nel panorama musicale italiano nel 1967 e da subito evidenziano doti creative e interpretative che li contraddistinguono dai tanti altri gruppi emergenti di quel periodo. Del loro virtuosismo musicale e delle loro esaltanti coralità si ha subito un saggio nei loro primissimi successi come Sensazioni e Visioni, per poi pubblicare nel 1968 uno dei primi “concept album” del panorama musicale italiano Senza orario senza bandiera. A seguire successi immortali come Io che ho te, Davanti agli occhi miei e Una miniera che fanno loro scalare le classifiche delle hit-parade dell’epoca. Nel 1976 danno seguito a questo progetto con l’uscita del Concerto Grosso n. 2, accolto altrettanto positivamente dal pubblico e dalla critica. Soprattutto negli anni ottanta, allo stile progressive si è andato alternando uno più legato alla musica pop-rock, seppure caratterizzato da composizioni ed esecuzioni sempre molto sofisticate. Diverse le partecipazioni a Sanremo, dove ottengono sempre larghi consensi da parte della critica vincendone anche un premio nel 1985 con il brano Faccia di cane, ai cui testi ha collaborato Fabrizio De Andrè, consacrando così la collaborazione con il grande cantautore genovese iniziata con la stesura dell’album Senza orario senza bandiera. La storia dei New Trolls è stata caratterizzata anche da diversi cambi di formazione e da scioglimenti e ricongiungimenti, con l’uscita di vecchi componenti e l’inserimento di nuovi, che comunque hanno lasciato sempre inalterato lo stile che li rende inconfondibili. Dopo il drammatico incidente accorso a Nico Di Palo nel 1998 al quale hanno fatto seguito alcuni anni di separazione, nel novembre 2006 si ha la reunion tra lo stesso e Vittorio De Scalzi, “il Mito e la Storia”, le due fi gure più rappresentative sia sotto il profi lo creativo che interpretativo dei New Trolls, i due artisti che hanno firmato e interpretato tutti i più grandi successi del gruppo. Prende così corpo ” La Leggenda New Trolls” attraverso la quale i due talenti ripropongono il magico sound che li rende unici da 40 anni ad oggi. Nel 2007 è uscito The Seven Seasons, una fusione unica tra barocco e rock. Con il Concerto Grosso 1 e 2 hanno effettuato tournées teatrali (Trilogy Live) in Italia e all’estero riscuotendo un successo strepitoso. Del Trilogy Live è uscito anche un cofanetto comprendente due CD e un DVD live del concerto tenuto a Trieste nell’agosto del 2007. Nel dicembre del 2009, De Scalzi e Di Palo ricompongono la Band originaria che ha scritto i più grandi successi e che ha inventato un genere musicale che è stato poi chiamato “progressive”. LA STORIA DEI NEW TROLLS continua!

2014_02_11 Pasion de Carmen arriva al Teatro Cristallo di Cesano Boscone

Martedì 11 febbraio 2014_02_11 ore 21.00
Teatro Cristallo di Cesano Boscone (MI)
LA PASION DE CARMEN
Compagnia Ballet Flamenco Espanol di Antonio Marquez
con: Maria Lopez o Elena Cabezas (Carmen),
Manuel Diaz (Don José), José Maldonado (Escamillo)
Regia: Carmen Cantero e Ricardo Lopez

 Prezzi di ingresso: Platea € 25,00 - Galleria € 20,00

24 danzatori di flamenco ricreano l'atmosfera gitana della Siviglia dell’800 nella celebre opera che ha come protagonista Carmen e il suo folle amore. Un’affascinante vicenda resa ancora più emozionante dalla sensualità del flamenco.
L’incontenibile forza dei sentimenti, la fatalità del destino e lo sfondo pittoresco dell’Andalusia fanno di Carmen uno dei capolavori che ha ispirato innumerevoli versioni teatrali. L’allestimento proposto dal Ballet Flamenco Espanol è l’intensa e appassionata narrazione di Mérimé in chiave flamenca con le straordinarie musiche di Bizet.
In scena ritroviamo i momenti chiave dell’opera come l’Habanera, la Tabacalera, la Seguirilla e la Taverna.
Nella prima parte, attraverso assoli, passi a due e coreografie di gruppo, Carmen la giovane sigaraia di Siviglia, bellissima e piena di vitalità si divide tra l’amore per il soldato Don Jose e il torero Escamillo. L’amore e l’odio, la rabbia e la passione, la gelosia e la libertà si intrecciano in questa avvincente storia. Carmen, arrestata per una lite, viene aiutata nella fuga da Don José. I due si rifugiano tra i monti, dove Escamillo raggiungerà Carmen per corteggiarla. Don José, accecato dalla gelosia, ucciderà la bella sigaraia, compiendo così il tragico destino che le era stato predetto.
La seconda parte dello spettacolo, porta in scena diversi stili del flamenco, mostrando al pubblico l’essenza di quest’arte in continua evoluzione, che riflette il temperamento solare e appassionato del popolo spagnolo.
Carmen Cantero, direttrice del Ballet Flamenco Espanol, dedita ad ogni forma della danza spagnola, come la Escuola bolera, il folclore, il Clasico Espanol e il flamenco, porta con sé da sempre l’intento di preservare e diffondere il grande patrimonio di questa cultura ed è da anni impegnata nella distribuzione di prestigiose compagnie come, Il Ballet Nacional de Espana, Compania Espanola de Antonio Marquez, Nuevo Ballet Espanol, Los Vivancos e molti altri.
Via mons. Domenico Pogliani 7/A
Cesano Boscone (MI) 
tel. 024580242 Email: info@cristallo.net
MM1 Bisceglie | Linea ATM 322 capolinea 58/


2013_09_14 Teatro Coccia di Novara apre con una anteprima in collaborazione con MITO

Teatro Coccia Novara
Carlo Coccia (14.4.1782 Napoli - 13.4.1873 Novara)
Stagione 2013/2014
Direzione Artistica Renata Rapetti

STAGIONE 2013/2014 DEL TEATRO COCCIA
un calendario ricco di appuntamenti e novità. Opera e Balletto, Prosa, Comico d’Autore, Varie-età, Famiglia, Eventi Speciali, Festival Cantelli e Aperitivi in… Jazz sono le rassegne in programma. Tra i protagonisti che saliranno sul palco del teatro Dario Argento alla regia dell’opera lirica Macbeth, Stefano Accorsi, Beppe Fiorello, Rocco Papaleo, Elio delle Storie Tese, Lucilla Giagnoni, il Balletto di San Pietroburgo, Daniel Ezralow, Gianrico Tedeschi, Chiara Francini, Teo Teocoli, Alessandro Bergonzoni, Antonio Cornacchione, Stefano Benni, Sebastiano Lo Monaco, Stefania Rocca, Giampiero Ingrassia… e con loro tantissimi altri straordinari artisti.
A partire da mercoledì 17 luglio 2013_07_17 per gli abbonati sarà possibile usufruire della prelazione per il rinnovo dell’abbonamento nelle modalità che trovate nel pdf lettera abbonati.
Sempre a partire dal 17 luglio sarà possibile per tutti acquistare i biglietti per gli Eventi Speciali:
LA GATTA BIANCA, opera coprodotta con Atelier La Voce dell’Arte e inserita nel programma di MiTo Settembremusica 2013 (sabato 14 settembre 2013 - ore 18.00)
LA VERA STORIA DI TRAVIATA di e con CORRADO AUGIAS (martedì 15 ottobre 2013 - ore 21.00)
GRAN GALA’ DI SAN SILVESTRO (martedì 31 dicembre 2013 - ore 22.30)
IL POETA E MARY di e con STEFANO BENNI (giovedì 27 febbraio 2014 - ore 21.00)
ECCE HOMO di e con LUCILLA GIAGNONI (martedì 6 maggio 2014 - ore 21.00)
APERITIVI IN… JAZZ in collaborazione con Novara Jazz (20 ottobre 2013, 10 novembre 2013, 15 dicembre 2013, 2 febbraio 2014, 9 marzo 2014, 30 marzo 2014 – ore 11.30).

Per costi e modalità della campagna nuovi abbonamenti e dell’acquisto di biglietti per singoli spettacoli, vi invitiamo a consultare le informazioni contenute nell’Area biglietteria del sito.


Il calendario della stagione in ordine di rappresentazione

Sabato 14 settembre 2013 - ore 18.00 - Fuori Abbonamento
Premio Fedora
PRIMA ESECUZIONE ASSOLUTA
all’interno della programmazione del Festival MiTo
Opera in un atto per bambini e adulti di Sandra Conte
Opera vincitrice della IV ediz. del Premio Fedora, Concorso Internazionale di composizione di opere di teatro musicale da camera
Regia di Alessio Pizzech
Direttore Marco Boni 
La Gatta Bianca: Linda Campanella, soprano
Mimo Danzatore: Federico Vazzola
Orchestra Mdi Ensamble e Premio fedora Ensamble
Coproduzione Fondazione Teatro Coccia e Atelier la Voce dell'Arte

Venerdì 4 ottobre 2013 - ore 20.30 - Turno A
Domenica 6 ottobre 2013 - ore 16.00 - Turno B
Melodramma in quattro atti 
Musica di Giuseppe Verdi
Libretto di Francesco Maria Piave
tratto dall’omonima tragedia di W. Shakespeare
Prima rappresentazione
Firenze, Teatro della Pergola, 14 marzo 1847
Regia Dario Argento
Maestro Concertatore e Direttore Giuseppe Sabbatini
Scene e luci Angelo Linzalata
Costumi Elena Bianchini
Nuovo Allestimento
Coproduzione Fondazione Teatro Coccia,
Fondazione Teatro Politeama Catanzaro e Fondazione Teatro Verdi di Pisa

Martedì 15 ottobre 2013 - ore 21.00 - Fuori Abbonamento
Di e con  Corrado Augias - voce narrante
Giuseppe Fausto Modugno - pianoforte e voce
Regia Stefano Mazzonis di Pralafera
Produzione dell’Opera Royal de Wallonie-Liegi

Sabato 19 ottobre 2013 - ore 21.00 - Turno A
Domenica 20 ottobre 2013 - ore 16.00 - Turno B
NON E' VERO, MA CI CREDO
con Sebastiano Lo Monaco e Lelia Mangano De Filippo 
e con Alfonso Liguori
Scene e costumi Alida Cappellini e Giovanni Licheri
Luci Luigi Ascione
Regia di Michele Mirabella
Produzione Associazione Sicilia Teatro
Personaggi e interpreti: 
Gervasio Savastano – Sebastiano Lo Monaco
Teresa, sua moglie – Lelia Mangano De Filippo
Rosina, sua figlia – Maria Laura Caselli
Alberto Sammaria – Antonio De Rosa
Avv. Donati – Alfonso Liguori
Ragioniere Spirito – Vincenzo Borrino
Mazzarella, la dattilografa – Margherita Coppola
Belisario Malvurio – Carmine Borrino
Tina, la cameriera – Monica Maiorino
Musciello – Salvatore Felaco
Dottor Bottola – Salvatore Felaco
Invitata – Cristina Darold
Invitato – Matteo Bianco

Domenica 20 ottobre 2013 - ore 11.30 - Fuori Abbonamento
HAZMAT
Matt Henry e Thomas Zirkler  percussioni

Martedì 22 ottobre 2013 - ore 21.00
In collaborazione con l'Associazione "Amici della Musica Vittorio Cocito" 
Direttore Massimo Quarta 
Pianista solista Marco Vergini
PROGRAMMA:
L. van BEETHOVEN
Concerto n. 4 in sol maggiore per pianoforte e orchestra, op.58
Allegro moderato – Andante con moto – Rondò: vivace 
C. W. von GLUCK
Ouverture da “Alceste” 
Ouverture da “Ifigenia in Aulide”
Danza delle furie e danza degli spiriti beati da “Orfeo ed Euridice”

Sabato 26 ottobre 2013 ore 21.00 - Turno A
Domenica 27 ottobre 2013 ore 16.00 - Turno B

Martedì 5 novembre 2013 - ore 21.00
In collaborazione con l'Associazione "Amici della Musica Vittorio Cocito" 
Direttore Uros Lajovic 
Pianista solista Peter Laul
PROGRAMMA:
S.RACHMANINOFF
Concerto n.2 op.18 in do minore per pianoforte e orchestra
Moderato – Adagio sostenuto – Allegro scherzando
ANTON DVORAK
Sinfonia n.9 op.95 in mi minore "Dal nuovo mondo"
Adagio; Allegro molto – Largo – Scherzo Molto Vivace
Finale:Allegro con fuoco

Sabato 9 novembre 2013 - ore 21.00 - Turno A
Domenica 10 novembre 2013 - ore 16.00 - Turno B
FARA' GIORNO
PRIMA NAZIONALE 
Commedia in due atti 
di Rosa A. Menduni e Roberto De Giorgi
Con Gianrico Tedeschi
e con Marianella Laszlo e Alberto Onofrietti
Regia Piero Maccarinelli
Scene Paola Comencini
Produzione Artisti Riuniti Associazione Culturale

Domenica 10 novembre 2013 - ore 11.30 - Fuori Abbonamento
MEREDITH4ET
Alessandro Dell’Anna, sax tenore 
Ivan Bert, tromba
Gaetano Fasano, batteria
Michele Anelli, contrabbasso

Sabato 16 novembre 2013 - ore 21.00 - Turno A
Domenica 17 novembre 2013 - ore 16.00 - Turno B
FRANKENSTEIN JUNIOR 
Il nuovo musical di Mel Brooks
Testo Mel Brooks e Thomas Meehan
Musica e liriche Mel Brooks
con Giampiero Ingrassia
Regia e coreografie originali Susan Stroman
Regia Saverio Marconi
Regia associata Marco Iacomelli
Produzione Compagnia della Rancia

Giovedì 21 novembre 2013 ore 21.00
MI VOLEVA STREHLER
di Umberto Simonetta e Maurizio Micheli 
Regia Luca Sandri
con Maurizio Micheli
Produzione Teatro Franco Parenti

Domenica 24 novembre 2013 - ore 16.00
Sergio Bustric
PIERINO E IL LUPO BUSTRIC E IL LUPO
Spettacolo di teatro e musica
di e con Sergio Bini, in arte Bustric 
Musiche di Prokofiev
Età 3-90 anni
Produzione Compagnia Bustric
uno spettacolo fantascientifico, fantastico e fantasioso! metacomico, metaforico e ...a metà di tutto P.S. Ho scelto il lupo perché fa Paura
Teatro d'attore, musica e magia

Mercoledì 27 novembre 2013 - ore 21.00
In collaborazione con l'Associazione "Amici della Musica Vittorio Cocito" 
Direttore Thoms Rousi 
Violinista Philippe Graffin
Pianista Andrea Bacchetti
PROGRAMMA:
R.SCHUMANN
Ouverture, Scherzo e Finale op.52
L. van BEETHOVEN
Concerto n.2 in si bemolle maggiore per pianoforte e orchestra
Allegro con brio – Adagio – Rondò (Allegro)
F.MENDELSSHON
Concerto in mi minore per violino e orchestra
Allegro molto appassionato – Andante – Allegretto

Venerdì 6 dicembre 2013 - ore 20.30 - Turno A
Domenica 8 dicembre 2013 - ore 16.00 - Turno B
NORMA
Tragedia lirica in due atti 
Musica di Vincenzo Bellini
Libretto di Felice Romani,
tratto dalla tragedia “Norma ou l’infanticide” di A. Soumet
Prima rappresentazione
Milano, Teatro alla Scala, 26 dicembre 1831
Regia Alberto Fassini
ripresa da Vittorio Borrelli
Maestro Concertatore e Direttore Matteo Beltrami
Scene e costumi William Orlandi
Allestimento del Teatro Regio di Torino
Produzione Fondazione Teatro Coccia

Sabato 14 dicembre 2013 - ore 21.00 - Turno A
Domenica 15 dicembre 2013 - ore 16.00 - Turno B
TI HO SPOSATO PER ALLEGRIA
PRIMA NAZIONALE 
di Natalia Ginzburg 
Con Chiara Francini e Emanuele Salce
e con Anita Bartolucci
Regia Piero Maccarinelli
Scene Paola Comencini
Produzione ErreTiTeatro30 di Roberto Toni

Domenica 15 dicembre 2013 - ore 11.30 - Fuori Abbonamento
PAOLO RECCHIA THREE FOR GETZ
Paolo Recchia, sax alto 
Enrico Bracco, chitarra 
Nicola Borrelli, contrabbasso 

Giovedì 19 dicembre 2013 - ore 21.00
In collaborazione con l'Associazione "Amici della Musica Vittorio Cocito" 
CORO E ORCHESTRA ARS CANTUS
Direttore Giovanni Tenti 
Pianista solista Federico Ceriani

PROGRAMMA:
M.MUSSORGSKIJ Una notte sul Monte Calvo
E.GRIEG Nell’antro del Re della Montagna (da Peer Gynt)
F.LISZT Totentanz per pianoforte ed orchestra
L.van BEETHOVEN Le rovine di Atene
G.T.HOLST Giove, il portatore di gioia (dal poema sinfonico “I Pianeti”)
G.F.HAENDEL Hallelujah (dall‘oratorio “Messiah”)
J.STRAUSS Seid umschlungen, Millionen op.443

Sabato 11 gennaio 2014 - ore 21.00 - Turno A
Domenica 12 gennaio 2014 - ore 16.00 - Turno B
Giuseppe Fiorello
PENSO CHE UN SOGNO COSI'...
Di Giuseppe Fiorello e Vittorio Moroni
Con Giuseppe Fiorello 
Regia Giampiero Solari
Produzione Nuovo Teatro e Ibla Film

Venerdì 17 gennaio 2014 - ore 20.30 - Turno A
Domenica 19 gennaio 2014 - ore 16.00 - Turno B
TOSCA
Melodramma in tre atti 
Musica di Giacomo Puccini
Libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica,
dal dramma omonimo di Victor Sardou
Prima rappresentazione
Roma, Teatro Costanzi, 14 gennaio 1900
Regia Fabio Ceresa
Maestro Concertatore e Direttore Giuseppe Finzi
Scene e costumi Justin Arienti
Nuovo Allestimento 
Produzione Fondazione Teatro Coccia

Sabato 25 gennaio 2014 alle 21.00
Teatro Coccia Novara
Pasion de Carmen
Ballet Flamenco Espanol, diretto da Carmen Cantero e Ricardo Lopez.
ispirato alla novella di Prosper Merimée musica Georges Bizet - flamenco
Carmen MARIA LOPEZ o ELENA CABEZAS
Escamillo JOSE MALDONADO
Don Jose MANUEL DIAZ
& COMPAGNIA BALLET FLAMENCO ESPANOL
chitarra GASPAR RODDRIGUEZ e DAVID DURAN
percussioni  ANTONIO JIMENEZ
cante MAYTE MAYA

Giovedì 30 gennaio 2014 ore 21.00
L'HO FATTO PER IL MIO PAESE
con Lucia Vasini e Antonio Cornacchione 
Testo di Francesco Freyrie, Andrea Zalone e Antonio Cornacchione
Regia Daniele Sala
Produzione International Music and Arts

Sabato 1 febbraio 2014 - ore 21.00 - Turno A
Domenica 2 febbraio 2014 - ore 16.00 - Turno B
GIOCANDO CON ORLANDO
Con Stefano Accorsi e Marco Baliani 
Adattamento teatrale e regia di Marco Baliani
Produzione Nuovo Teatro S.r.l., diretto da Marco Balsamo

Domenica 2 febbraio 2014 - ore 11.30 - Fuori Abbonamento
SCONFINO MANOUCHE TRIO
Tatiana Korelskaia, violino 
Marcello Coco, basso elettrico
Andrea Caputo, chitarra

Sabato 8 febbraio 2014 - ore 20.30 - Turno A
Domenica 9 febbraio 2014 - ore 16.00 - Turno B
IL LAGO DEI CIGNI
Musica di P.I. Ciaikovskij 
Con il Saint Petersburg State Ballet
Prima rappresentazione
Mosca,Teatro Bolshoi,20 febbraio 1877

Domenica 16 febbraio 2014 - ore 16.00
IL GIORNALINO DI GIAN BURRASCA
di Angelo Savelli 
liberamente ispirato all'omonimo libro di Vamba
con Luca Amoroso, Giacomo Bogani, Lorenzo Micheli, Diletta Oculisti
Scene Gianni Calosi - Costumi Serena Sarti
Musiche Marco Baraldi - Luci Henry Banzi
Età 4-90 anni
Produzione Pupi e Fresedde – Teatro di Rifredi
Teatro Stabile di Innovazione Firenze
Teatro d'attore

Giovedì 20 febbraio 2014 ore 21.00
RESTYLING
Con Teo Teocoli 
Produzione Color Sound

Sabato 22 febbraio 2014 - ore 21.00 - Turno A
Domenica 23 febbraio 2014 - ore 16.00 - Turno B
RICORDA CON RABBIA
di John Osborne 
Con Daniele Russo e con Sylvia De Fanti, Marco Mario de Notaris
Scene Francesco Ghisu
Costumi Michela Marino
Luci Camilla Piccioni
Regia Luciano Melchionna
Produzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Nazionale del Mediterraneo

Giovedì 27 febbraio 2014 - ore 21.00 - Fuori Abbonamento
IL POETA E MARY
di e con Stefano Benni 
e con Brenda Lodigiani
Musiche dal vivo di Danilo Rossi - viola e Stefano Nanni - tastiere 
Regia Stefano Benni
Assistente alla regia Viviana Dominici
Scene Pietro Perotti - Costumi Rossella Zanotti
Direzione tecnica Fabio Vignaroli

Sabato 1 marzo 2014 - ore 21.00 - Turno A
Domenica 2 marzo 2014 - ore 16.00 - Turno B
Rocco Papaleo
UNA PICCOLA IMPRESA MERIDIONALE
Uno spettacolo di Rocco Papaleo e Valter Lupo 
Con Rocco Papaleo
e con Francesco Accardo, chitarra – Jerry Accardo, percussioni
Pericle Odierna, fiati – Guerino Rondolone, contrabbasso 
Arturo Valiante, pianoforte
Regia Valter Lupo
Produzione Nuovo Teatro, diretto da Marco Balsamo

Sabato 8 marzo 2014 - ore 21.00 - Turno A
Domenica 9 marzo 2014 - ore 16.00 - Turno B
LA COSCIENZA DI ZENO
di Tullio Kezich, dal romanzo di Italo Svevo 
Con Giuseppe Pambieri
e con Nino Bignamini, Giancarlo Condé
e (in ordine alfabetico) Silvia Altrui, Livia Cascarano, Guenda Goria,
Marta Ossoli, Antonia Renzella, Raffaele Sincovich,
Anna Paola Vellaccio, Francesco Wolf
Scene di Lorenzo Cutùli - Costumi di Carla Ricotti
Musiche di Giancarlo Chiaramello
Regia Maurizio Scaparro
Produzione Teatro Carcano

Domenica 9 marzo 2014 - ore 11.30 - Fuori Abbonamento
DUO COLOMBO/MISITI
Raffaella Misiti, Voce 
Eugenio Colombo, Sax alto e soprano, flauto

Domenica 16 marzo 2014_03_16 ore 21.00
Lunedì 17 marzo 2014_03_17 
Martedì 18 marzo 2014_03_18
debutto al Teatro Coccia di Novara
FIORELLO 
“Fuori programma”
Spettacolo aggiunto
Fiorello no, Vecchioni sì

Salta il tour di Fiorello, per il noto incidente che ha visto protagonista lo showman siciliano, ma il Coccia non sta con le mani in mano: infatti giovedì 8 maggio andrà in scena il concerto di Roberto Vecchioni, con il suo “Io non appartengo più”.

Domenica 16 marzo 2014 - ore 16.00
LO SCOIATTOLO IN GAMBA
Favola lirica in un atto 
di Eduardo De Filippo
Musica di Nino Rota
Adattamento e regia Emiliana Paoli
Età 5-90 anni
Produzione Fondazione Teatro Coccia 
Opera lirica per bambini 
Personaggi: 
Lo Scoiattolo 
Il Re Pappone, basso 
I Ciambellani del Re 
Gli invitati del Re 
Animali, del bosco 
Ingredienti del pranzo 
Oggetti da cucina

Sabato 22 marzo 2014 - ore 20.30 - Turno A
Domenica 23 marzo 2014 - ore 16.00 - Turno B
OPEN
Uno spettacolo diretto e coreografato da Daniel Ezralow 
Scritto da Daniel Ezralow e Arabella Holzbog
con DEConstructions Dance Company
Chelsey Arce, Dalila Frassanito, Santo Giuliano, Stephen Hernandez
Kelsey Landers, Re'Sean Pates, Marlon Pelayo, Anthea Young
Assistente coreografo Michael Cothren Pena
Costumi di American Apparel

Sabato 29 marzo 2014 - ore 21.00 - Turno A
Domenica 30 marzo 2014 - ore 16.00 - Turno B
L'AVARO di Molière 
Traduzione di Cesare Garboli
con Arturo Cirillo (Arpagone), Michelangelo Dalisi (Cleante), 
Monica Piseddu (Elisa), Luciano Saltarelli (Valerio), 
Antonella Romano (Mariana), Salvatore Caruso (Anselmo, Saetta, Fildavena),
Sabrina Scuccimarra (Frosina), 
attore da definire (Mastro Simone, Baccalà, Commissario), 
Rosario Giglio (Mastro Giacomo) 
Regia Arturo Cirillo
Scene Dario Gessati - Costumi Gianluca Falaschi
Disegno luci Badar Farok - Musiche Francesco De Melis
Produzione Teatro Stabile di Napoli / Teatro Stabile delle Marche

Domenica 30 marzo 2014 - ore 11.30 - Fuori Abbonamento
Una storia .. del JAZZ
ANTONIO ZAMBRINI E CARLO BOCCADORO
Antonio Zambrini, pianoforte 
Carlo Boccadoro, voce narrante

Domenica 13 aprile 2014 - ore 16.00
LA CICALA E LA FORMICA
di Claudio Casadio e Giampiero Pizzol 
con Maurizio Casali, Mariolina Coppola, Alessandra Tomassini 
Scene Maurizio Bercini, Donatello Galloni e Ilaria Comisso
Costumi Luca Dall’Alpi e Maurizio Casali
Canzoni Paola Baldarelli - Musiche Giovanni Perinelli
Regia Claudio Casadio
Età 3-90 anni
Produzione Accademia Perduta Romagna Teatri
Teatro d’attore, con musica e canzoni dal vivo  

Mercoledì 16 aprile 2014 ore 21.00
ALESSANDRO BERGONZONI

Martedì 6 maggio 2014 - ore 21.00 - Fuori Abbonamento
ECCE HOMO
Di e con Lucilla Giagnoni 
Musiche di Paolo Pizzimenti
Luci e video di Massimo Violato
Produzione Fondazione Teatro Piemonte Europa 
e Centro Teatrale Bresciano – Teatro Stabile di Brescia

Sabato 10 maggio 2014 - ore 21.00 - Turno A
Domenica 11 maggio 2014 - ore 16.00 - Turno B
Figaro il barbiere
Elio (delle Storie tese)

INFORMAZIONI Biglietteria +39.0321.233201
info@fondazioneteatrococcia.it
BIGLIETTERIA 
biglietteria@fondazioneteatrococcia.it
Vendita biglietti stagione 2013/2014
A partire da mercoledì 17 luglio per gli abbonati sarà possibile usufruire della prelazione per il rinnovo dell’abbonamento. Sempre a partire dal 17 luglio sarà possibile per tutti acquistare i biglietti per gli spettacoli fuori abbonamento: La Gatta Bianca, La vera storia di Travaita, Il poeta e Mary, Ecce Homo, Gran Galà di San Silvestro e per i sei appuntamenti del cartellone Aperitivo in... jazz.
Per costi, tempi e modalità della campagna nuovi abbonamenti e dell’acquisto di biglietti per singoli spettacoli, vi invitiamo a consultare le informazioni contenute nell’Area biglietteria.

FONDAZIONE TEATRO COCCIA
Via f.lli Rosselli, 47 - 28100 Novara (NO) Tel. +39.0321.233200 – Fax +39.0321.233250
www.fondazioneteatrococcia.it  – info@fondazioneteatrococcia.it
Riepilogo delle stagioni precedenti:
http://www.vigevano.net/mariomainino/coccia_0000.htm

2014_02_27 Cambio di programma al Fraschini per indisposizione di Giorgio Faletti

Lo spettacolo “Da Quando A Ora In Scena” di Giorgio Faletti, programmato dalla Fondazione Teatro Fraschini nella data di giovedì 27 febbraio 2014_02_27 all’interno della Rassegna Altri percorsi è stato annullato per cause indipendenti dalla volontà del Teatro. In sostituzione, sempre giovedì 27 febbraio alle ore 21, andrà in scena
“Magazzino 18”
di e con Simone Cristicchi
per la regia Antonio Calenda.

Per il rimborso dei biglietti è sufficiente recarsi, muniti dei biglietti acquistati, presso la Biglietteria del Teatro Fraschini (nei consueti orari di apertura) entro giovedì 27 febbraio 2014.
Orari di apertura: da lunedì al sabato dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19.

2013_10_10 Teatro Fraschini calendario spettacoli della stagione 2013 2014

TEATRO FRASCHINI - PAVIA
STAGIONE LIRICA E TEATRALE 2013 2014
CALENDARIO CRONOLOGICO DEGLI SPETTACOLI

Giovedì 10 ottobre 2013_10_10, ore 20.30 (turno a)
Sabato 12 ottobre 2013_10_12, ore 20.30 (turno b)
OTELLO
Dramma lirico in quattro atti di Giuseppe Verdi – su libretto di Arrigo Boito
Tratto dalla tragedia omonima di William Shakespeare
direttore Giampaolo Bisanti - regia Stefano de Luca
Orchestra lirica I Pomeriggi Musicali – coro Circuito Lirico Lombardo
Prima rappresentazione Milano, Teatro Alla Scala, 5 febbraio 1887

Mercoledì 16 ottobre 2013_10_16, ore 21.00
ACADEMY OF ANCIENT MUSIC
Alina Ibragimova, direttore e violino solista
musiche di F.J. Haydn, W.A. Mozart

Mercoledì 23 ottobre 2013_10_23, ore 20.30 (turno a)
Giovedì 24 ottobre 2013_10_24, ore 20.30 (turno b)
LA FINTA SEMPLICE
Dramma giocoso per musica in tre atti di Wolfgang Amadeus Mozart
su libretto di Marco Coltellini
direttore Salvatore Percacciolo – regia Elisabetta Courir
Orchestra lirica I Pomeriggi Musicali
Prima rappresentazione Salisburgo, Rittersaal del Residenz-Theater, 1 maggio 1769

Venerdì 25 - Sabato 26 ottobre 2013_10_25, ore 21.00
Domenica 27 ottobre 2013 ore 16.00
LA SCENA
di Cristina Comencini
con Angela Finocchiaro e Maria Amelia Monti
regia Cristina Comencini

Venerdì 22 novembre 2013_11_22, ore 20.30 (turno a)
Domenica 24 novembre 2013_11_24, ore 15.30 (turno b)
TANCREDI
Melodramma eroico in due atti di Gioachino Rossini – su libretto di Gaetano Rossi
direttore Francesco Cilluffo – regia Francesco Frongia
Orchestra lirica I Pomeriggi Musicali – coro Circuito Lirico Lombardo
Prima rappresentazione Venezia, Teatro La Fenice, 6 febbraio 1813

Martedì 26 novembre 2013_11_26, ore 21.00
L’IMPRESARIO DELLE SMIRNE
di Carlo Goldoni
con Valentina Sperlì e Roberto Valerio
regia Roberto Valerio

Venerdì 29 novembre – sabato 30 novembre 2013_11_29, ore 21.00
domenica 1 dicembre 2013_12_01, ore 16.00
ZIO VANJA
di Anton Chechov
con Michele Placido e Sergio Rubini
regia Marco Bellocchio

Lunedì 9 dicembre 2013_12_09, ore 20.30 (turno a)
Mercoledì 11 dicembre 2013_12_11, ore 20.30 (turno b)
L’OLANDESE VOLANTE (DER FLIEGENDE HOLLÄNDER)
Opera in tre atti di Richard Wagner – su libretto proprio, dai Ricordi
del signor von Schnabelewopski di H.Heine
direttore Roman Brogli-Sacher – regia Federico Grazzini
Orchestra lirica I Pomeriggi Musicali – coro Circuito Lirico Lombardo
Prima rappresentazione Dresda, Hoftheater, 2 gennaio 1843

 Giovedì 12 dicembre 2013_12_12, ore 21.00
GYORI BALLET - ZORBA IL GRECO
musica Mikis Theodorakis – coreografie Gyula Harangozó

Venerdì 13 – Sabato 14 dicembre 2013_12_13, ore 21.00
Domenica 15 dicembre 2013_12_15, ore 16,00
IL VIZIETTO
di Jerry Herman e Harvey Fierstein
con Enzo Iacchetti e Marco Columbro
regia Massimo Romeo Piparo

Mercoledì 18 dicembre 2013_12_18, ore 21.00
LUDOVICO EINAUDI – IN A TIME LAPSE
Sabato 21 dicembre 2013_12_21, ore 21.00
ingresso gratuito
Concerto di Natale
I SOLISTI DI PAVIA
Enrico Dindo, direttore – musiche di R. Strauss, P.Warlock, S. Colasanti, J. Sibelius, Wwalton

Martedì 31 dicembre 2013_12_31, ore 21.30
Mercoledì 1 gennaio 2014_01_01, ore 18.00
SAN SILVESTRO E CAPODANNO
SUGAR – THE MUSICAL (A QUALCUNO PIACE CALDO)
di Billy Wilder e I.A.L. Diamond
con Justine Mattera, Christian Ginepro e Pietro Pignatelli
regia Federico Bellone

Mercoledì 8 gennaio 2014_01_08, ore 21.00
BALLETTO DELL’OPERA DI BRATISLAVA - ONEGIN
musica Petr Iljic CaJkovskij - coreografie Vasily Medvedev

Martedì 14 – Mercoledì 15 – Giovedì 16 gennaio 2014_01_16, ore 21.00
PRIMA DEL SILENZIO
di Giuseppe Patroni Griffi
con Leo Gullotta
regia Fabio Grossi

Domenica 19 gennaio 2014_01_19, ore 15.30 (turno a)
Lunedì 20 gennaio 2014_01_20, ore 20.30 (turno b)
L’ELISIR D’AMORE
Opera buffa in due atti di Gaetano Donizetti – su libretto di Felice Romani
direttore Andrea Battistoni – regia Arnaud Bernard
Orchestra lirica I Pomeriggi Musicali – coro Circuito Lirico Lombardo
Prima rappresentazione Milano, Teatro della Cannobiana, 12 maggio 1832

Venerdì 24 – Sabato 25 gennaio 2014_01_25, ore 21.00
Domenica 26 gennaio 2014_01_26, ore 16.00
LE VOCI DI DENTRO
di Eduardo De Filippo
con Toni Servillo e Peppe Servillo
regia Toni Servillo

Martedì 28 gennaio 2014_01_28, ore 21.00
SOGNO DI UN VALZER – di Oskar Straus - Compagnia Corrado Abbati
Giovedì 30 gennaio 2014_01_30, ore 21.00
RENZO ARBORE E L’ORCHESTRA ITALIANA

Venerdì 31 gennaio 2014- Sabato 1 febbraio 2014_02_01, ore 21.00
Domenica 2 febbraio 2014_02_02, ore 16.00
QUI E ORA
scritto e diretto da Mattia Torre
con Valerio Mastandrea e Valerio Aprea

Lunedì 3 febbraio 2014_02_03, ore 21.00
I POMERIGGI MUSICALI DI MILANO
Umberto Benedetti Michelangeli, direttore - Andrea Lucchesini, pianoforte solista
musiche di L. v. Beethoven

Venerdì 7 – Sabato 8 febbraio 2014_02_07, ore 21.00
Domenica 9 febbraio 2014_02_09, ore 16.00
LA TORRE D’AVORIO
di Ronald Harwood
con Luca Zingaretti e Massimo De Francovich
regia Luca Zingaretti

Martedì 11 febbraio 2014_02_11, ore 21.00
RICORDA CON RABBIA
di John Osborne
con Stefania Rocca e Daniele Russo
regia Luciano Melchionna

Martedì 18 febbraio 2014_02_18, ore 21.00
LA PALESTRA
di Giorgio Scianna
con Teresa Saponangelo, Arianna Scommegna, Fulvio Pepe, Michele Sinisi
regia Veronica Cruciani

Venerdì 21 febbraio – Sabato 22 febbraio 2014_02_22, ore 21.00
Domenica 23 febbraio 2014_02_23, ore 21.00
VIVIANI VARIETÀ
di Raffaele Viviani
con Massimo Ranieri
regia Maurizio Scaparro

Martedì 25 febbraio 2014_02_25, ore 21.00
SAVARIA SYMPHONY ORCHESTRA
Tamas Vasary, direttore e pianoforte solista
musiche di L.v. Beethoven

Attenzione
Lo spettacolo “Da Quando A Ora In Scena” di Giorgio Faletti, programmato dalla Fondazione Teatro Fraschini nella data di giovedì 27 febbraio all’interno della Rassegna Altri percorsi è stato annullato per cause indipendenti dalla volontà del Teatro. In sostituzione, sempre giovedì 27 febbraio alle ore 21, andrà in scena
“Magazzino 18” 
di e con Simone Cristicchi 
per la regia Antonio Calenda.
Per il rimborso dei biglietti è sufficiente recarsi, muniti dei biglietti acquistati, presso la Biglietteria del Teatro Fraschini (nei consueti orari di apertura) entro giovedì 27 febbraio 2014.
Orari di apertura: da lunedì al sabato dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19.

Giovedì 27 febbraio, ore 21
DA QUANDO A ORA IN SCENA
di e con Giorgio Faletti

Mercoledì 5 marzo 2014_03_05, ore 21.00
TON KOOPMAN, clavicembalo solista
musiche di J.S. Bach

Venerdì 7 - Sabato 8 marzo 2014_03_08, ore 21.00
Domenica 9 marzo 2014_03_09, ore 16.00 e ore 21.00
MOMIX - ALCHEMY
coreografie Moses Pendleton

Venerdì 14 marzo 2014_03_14, ore 21.00
EXIT
scritto e diretto da Fausto Paravidino
con Sara Bertelà, Nicola Pannelli, Angelica Leo, Davide Lorino

Sabato 15 marzo 2014_03_15, ore 21.00
Domenica 16 marzo 2014_03_16, ore 15.30 (Teatro per noi)
CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA
di Nacio Herb Brown - Compagnia Corrado Abbati

Martedì 18 marzo 2014_03_18, ore 21.00
ANNA CAPPELLI
di Annibale Ruccello
con Maria Paiato
regia Pierpaolo Sepe

Martedì 11 – Mercoledì 12 – Giovedì 13 marzo 2014_03_11, ore 21.00
SERVO DI SCENA
di Ronald Harwood
regista e interprete Franco Branciaroli

Mercoledì 19 marzo 2014_03_19, ore 21.00
LOS VIVANCOS - AETERNUM
musica e coreografie de Los Vivancos

Venerdì 21 – Sabato 22 marzo 2014_03_22, ore 21.00
Domenica 23 marzo 2014_03_23, ore 16.00
TRAPPOLA PER TOPI
di Agatha Christie
con Stefano Altieri, Annalisa Di Nola, Stefano Messina,
Carlo Lizzani, Massimiliano Franciosa, Roberto Della Casa
regia Stefano Messina

Martedì 25 marzo 2014_03_25, ore 21.00
PANTANI
scritto e diretto da Marco Martinelli
con Ermanna Montanari

Venerdì 28 marzo 2014_03_28, ore 21.00
I POMERIGGI MUSICALI DI MILANO
Massimo Quarta, direttore e violino solista
musiche di F. B. Mendelssohn e L. v. Beethoven

Mercoledì 1 aprile 2014_04_01, ore 21.00
CAMERATA SALZBURG
Angela Hewitt, direttore e pianoforte solista
musiche di J. S. Bach

Martedì 8 aprile 2014_04_08, ore 21.00
LA VOCE UMANA - IL BELL'INDIFFERENTE
di Jean Cocteau
con Adriana Asti
regia Benoit Jacquot

Giovedì 10 aprile 2014_04_10, ore 21.00
BALLETTO DEL TEATRO NAZIONALE DI BRNO - IL LAGO DEI CIGNI
musica Petr Iljic Cajkovskij – coreografie Robert Strajner

Martedì 15 aprile 2014_04_15, ore 21.00
ALESSANDRO BERGONZONI – NUOVO SPETTACOLO
scritto, diretto e interpretato da Alessandro Bergonzoni

Mercoledì 16 aprile 2014_04_16, ore 21.00
ORCHESTRA SINFONICA NAZIONALE DELLA RAI
Roberto Abbado, direttore – musiche di Schubert, L. Berio,
L.v. Beethoven, Mendelsshon-Bartholdy

§§§§§§§§§  FINE DELLA STAGIONE TEATRO FRASCHINI 2013 2014 §§§§§§§§§

Contatore visite e album degli ospiti (se volete lasciare un commento, grazie)