2017_03_13 CALL OF DUTY in prima nazionale al Libero di Milano con CHRONOS3

Da lunedì 13 marzo  2017_03_13 
a domenica 19 marzo 2017_03_19
Teatro Libero di Via Savona,10 - Milano
Compagnia CHRONOS3
PRIMA NAZIONALE di
CALL OF DUTY – FAKE VERSION
Chiedersi cosa sia la realtà fra terrorismo e videogame
di Tatiana Olear
regia di Manuel Renga
con Valerio Ameli, Sara Dho, Francesco Meola e Silvia Rubino
scene e costumi Aurelio Colombo
progetto finalista al Premio Lidia Petroni 2016 (Brescia)
progetto presentato nella rassegna INNESTI Outis
Centro Nazionale di Drammaturgia Contemporanea al Teatro Menotti (2016)
testo finalista al Premio Oltreparola 2015 (Milano)
testo finalista al premio letterario Lago Gerundo (2016)
produzione TLLT e CHRONOS3
PRIMA NAZIONALE
ORARIO SPETTACOLI | da lunedì a sabato ore 21.00, domenica ore 16.00

Due uomini in pigiama, in qualche luogo dell’Occidente;
due giovani spose di Jhiadisti in Siria,
due foreign fighters in Ucraina,
una madre e suo figlio in un altro dove, senza luogo.

Call of duty – fake version è un viaggio in tempi diversi e spazi lontani che porterà gli otto personaggi ad immergersi in quella sensazione di pericolo perenne che caratterizza la nostra epoca fatta di terrorismo, solitudini, guerre e scelte condizionate.

Call Of duty – fake version è la chiamata al dovere, la chiamata a trovare un senso alla propria vita. Un viaggio nella “terza guerra mondiale frammentata”, uno spaccato di storia contemporanea che ci coinvolge tutti.
Call of duty è il titolo di un famosissimo videogioco “spara-tutto” molto conosciuto sia fra i ragazzi sia fra gli adulti, che incolla al monitor migliaia di persone nel mondo. E proprio da lì prende le mosse questo spettacolo, da una versione “fake” del gioco che, secondo l’autrice, ti permette di impersonare anche i cattivi del videogioco, e quindi alterare la storia. Ma uccidere un personaggio nel videogioco può alterare realmente la storia, può essere causa di altre morti? La risposta è si, quando la differenza fra reale e virtuale diventa così labile da sparire.
Call of duty – fake version è un viaggio in tempi diversi e spazi lontani che porterà gli otto personaggi ad immergersi in quella sensazione di pericolo perenne che caratterizza la nostra epoca.
Dalla Siria all’Ucraina, dall’Italia agli Stati Uniti, il pericolo è in agguato dietro alle nostre effimere sicurezze. Perché si combatte questa “maledetta guerra”?
Lo spettacolo è uno spaccato di storia, vite e paure, forse unite da ramificazioni superiori che  muovono quel mondo moderno, in cui il confine tra reale e virtuale è sottilissimo e spesso finisce con l'andar smarrito.
Confondere questi due livelli è una delle malattie più pericolose del nostro tempo. Non avere cognizione della realtà, convinti di giocare a un eterno videogame con le vite degli altri.
Call of Duty - fake version è una chiamata al dovere per alcuni, ma è una chiamata alla consapevolezza dell’intelligenza degli uomini.
In scena, quattro attori rappresentano otto personaggi: storie accomunate dal grande tema della guerra, o meglio della convinzione che la guerra sia Bene/Liberazione/Santa/Necessaria; personaggi e storie profondamente umane e fragili, effimeri come ciò che, a qualsiasi latitudine, muove il mondo.


CHRONOS3 è la compagnia formata da Manuel Renga, Vittorio Borsari e Valentina Malcotti, registi formati all'Accademia Paolo Grassi di Milano. La compagnia lavora in alcuni importanti teatri italiani e nei principali festival teatrali proponendo progetti di drammaturgia contemporanea.
Dal 2014 la compagnia è socia di Teatro Libero a Milano e dal 2016 Manuel Renga ne è co-direttore artistico. Dal 2015 CHRONOS3 fa parte di CLAPSpettacolo dal vivo, circuito multidisciplinare ministeriale della Lombardia. Nel 2016 la compagnia viene selezionata dal bando NEXT Regione Lombardia e vince con il progetto Circuito Contemporaneo Switch on! il Bando FUNDER35 di Fondazione Cariplo.

COME ARRIVARE | Teatro Libero, via Savona 10. Milano. MM2 Porta Genova/Sant'Agostino. Tram 2-14 INFO E PRENOTAZIONI | Biglietteria Teatro Libero tel 02.8323286 - biglietteria@teatrolibero.it | www.teatrolibero.it

Risultato della ricerca per: CHRONOS3 sul nostro Blog
2014_07_17 LIBERI D'ESTATE 2014 apre con Redenta Tiria **
2014_07_27 LIBERI D'ESTATE 2014 questa sera Shakespeare senza occhi **
2014_09_17 TEATROLIBERO20142015 calendario aggiornato completo
2014_11_26 Teatro Libero Milano La mia massa muscolare magra ..i disagi del desiderio.
2014_11_26 Teatro Libero prima serata del lavoro di Tobia Rossi con la regia di Manuel Renga
2015_02_05 Portami in un posto carino solo per pochi giorni da giovedì a domenica torna a Milano al Teatro Ringhiera (ATIR)
2015_03_24 Teatro Libero due storie quasi d'amore
2015_03_24 Teatro Libero in scena un lavoro del commediografo scozzese David Gireg
2015_09_18 TEATROLIBERO20152016 calendario aggiornato completo
2016_01_25 Teatro Libero di Milano prima nazionale di TESTASTORTA **
2016_07_25 Manuel Renga firma la regia per un nuovo spettacolo per l'estate  **
2016_07_26 Torna la rassegna di teatro con nuove produzioni  **
2016_09_30 Omaggio a Italo Calvino nel suo anniversario della nascita **
2016_09_30 TEATROLIBERO20162017 tutti gli appuntamenti della Stagione **
2016_10_30 PICCOLI POMERIGGI MUSICALI Concerto di Halloween
2016_10_31 Torna SHAKESPEARE all'oscuro con Amleto e Macbeth **
2016_11_14 Tornano le Assassine di Tobia Rossi **

**  al Teatro Libero di Via Savona a Milano  via Savona, 10 – 20144 Milano | www.teatrolibero.it


Nessun commento:

Posta un commento

Contatore visite e album degli ospiti (se volete lasciare un commento, grazie)