2017_05_05 laVerdi Milano appuntamenti di maggio

Fondazione Orchestra Sinfonica e
Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verd
i
38a Stagione Sinfonica 2017

Sede degli spettacoli: 
Auditorium di Milano Fondazione Cariplo
Largo Gustav Mahler
Info e prenotazioni:
1. biglietteria dell’Auditorium di Milano
Tel. 02. 83389.401/402/403 

Giovedì inizio ore 20.30
Venerdì
 inizio ore 20.00
Domenica 
inizio ore 16.00

Maggio 2017

Venerdì 05 Maggio 2017_05_05
Domenica 07 Maggio 2017_05_07 

Auditorium di Milano Fondazione Cariplo
RESPIGHI E MARINUZZI
PROGRAMMA
Chopin - Respighi Polacca op. 40 n. 1 "La Pirrica"
Rossini - Respighi Rossiniana
Bach-Respighi Preludio e Fuga BWV 532
Gino Marinuzzi Sinfonia in La
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore Giuseppe Grazioli
Il grande Novecento italiano torna ad essere protagonista della Stagione Sinfonica de laVerdi con un doppio percorso sinfonico guidato dalla bacchetta di Giuseppe Grazioli, grande studioso del sinfonismo nazionale.
Colonna portante della serata sarà la Sinfonia in La di Gino Marinuzzi (1882-1945), straordinario direttore d’orchestra, concertatore di raffinata e articolata cultura e valido compositore, e grande demiurgo della vita musicale e culturale della prima metà del secolo scorso. Composta nel 1943, la Sinfonia in la è una appassionante composizione ispirata alla letteratura classica che dalle Georgiche di Virgilio guarda, in un finale dalla ritmica prodigiosa, ai colori irregolari dei riti dionisiaci della antica Grecia.
Come preludio a questa sinfonia verranno presentate alcune trascrizioni per orchestra di Ottorino Respighi (1879-1936), celebre compositore emiliano, noto per i suoi poemi sinfonici ma meno per questi grandi esercizi di abilità che trasforma in partiture orchestrali i brani più vari, da Bach a Chopin fino alla Rossiniana, una fantasia sinfonica su temi di rossini, una forma ottocentesca tutta italiana di divertimento per orchestra.
Lunedì 08 Maggio 2017_05_08
M.A.C. Piazza Tito Lucrezio Caro 1
CASTELNUOVO TEDESCO
In collaborazione con CIDIM Comitato Nazionale Italiano Musica
Sonetti di Shakespeare che saranno eseguiti durante il concerto:
VIII-XXXI-LX-LXXXVII XXIX-LIII-LXXXIII- XCVIII-CII-XXV-CIX XVIII-XXXII-LII-CXXVIII
Solisti del Corso di Canto da Camera del CIDIM
Mezzosoprano Daniela Nuzzoli
Mezzosoprano Manuela Barabino
Soprano Liliana Aiera
Soprano Liliana Latini
Pianoforte Anna Bigliardi
Mario Castelnuovo Tedesco Sonetti di Shakespeare"La mia ambizione e, ancora più, una urgenza profonda, è sempre stata quella di unire la mia musica ai testi poetici che hanno destato il mio interesse e la mia emozione, per coglierne l'espressione lirica"
I solisti del Corso di Canto da Camera del CIDIM debuttano al M.A.C. con un eccezionale concerto in dialogo tra musica e letteratura: protagonisiti del nuovo appuntamento della Stagione da Camera sono infatti i Sonetti di William Shakespeare nella raffinata e suggestiva veste musicale di Mario Castelnuovo Tedesco (1895-1966), emblematico compositore del '900 italiano, profondamente legato nel corso di tutta la sua brillante carriera musicale alla sensibilità e all'estetica grande poesia occidentale, da Cervantes a Petrarca, da Lorca a Whitman.

Mercoledì 10 Maggio 2017_05_10 ore 20.30
Giovedì 11 Maggio 2017_05_11
 ore 20.30 
Teatro Gerolamo
LA FRANCIA BAROCCA
Ensemble laBarocca
Direttore Ruben Jais
Tenore Cyril Auvity
 (programma da definire)

Giovedì 11 Maggio 2017_05_11
Venerdì 12 Maggio 2017_05_12
Domenica 14 Maggio 2017_05_14 

Auditorium di Milano Fondazione Cariplo
BEETHOVEN E SCHUMANN
Ludwig van Beethoven Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 in Do minore op. 37
Robert Schumann Sinfonia n. 4 in Re minore op. 120
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Pianoforte Andrea Lucchesini
Direttore Stanislav Kochanovsky
Prosegue il dialogo de laVerdi con i più grandi pianisti di oggi alla riscoperta dei concerti per pianoforte di Ludwig van Beethoven. Procedendo a ritroso dopo il debutto dell’Imperatore, il ciclo giunge ora al Concerto n. 3 in Do minore, composto a Vienna all’alba del XIX secolo, il primo dei cinque a segnare un inedito sviluppo della scrittura pianistica sempre più autonoma, originale e libera, quasi a voler testimoniare un rapporto sempre più personale tra il Genio di Bonn e il pianoforte. Protagonista del concerto sarà Andrea Lucchesini, tra i più acclamati pianisti italiani di oggi.
Completerà la serata, sotto la direzione di Stanislav Kochanovksy, il più beethoveniano dei compositori del XIX secolo: Robert Schumann, di cui laVerdi eseguirà la Sinfonia n. 4. Composta nel 1841 e riveduta completamente dieci anni dopo, questa Sinfonia, definita dallo stesso Schumann come “Fantasia sinfonica per grande orchestra” segna uno dei momenti di massima ispirazione e originalità del grande genio tedesco.

Sabato 13 Maggio 2017_05_13 ore 16:00
Auditorium di Milano Fondazione Cariplo
Crescendo in musica
SHEHERAZADE
In collaborazione con Espressione Danza
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi - Espressione Danza
Soprano e voce recitante Francesca Pacileo
Attore Nicola Olivieri
Testi Francesco Montemurro
Regia Camilla Meregalli
Direttore Giovanni Marziliano
Musiche di Nikolaj Rimski - Korsakov e Maurice Ravel
Se nella fantasia delle fiabe un Genio salta fuori dalla lampada, a noi sembra quasi normale. Ma se durante un concerto all'Auditorium mille bambini finiscono in quella lampada assieme alle mamme e ai papà, questo è... fantastico! Il Genio Gedeone sarà deliziato di avere così tanti ospiti all'interno della sua lampada magica e, visto che la situazione si è capovolta, sarà lui a chiedervi di esaudire i suoi tre desideri.
Il primo desiderio del Genio sarà di avere le vostre orecchie, i vostri occhi e, insomma, tutta la vostra attenzione. Il secondo sarà di poter leggere nei pensieri di Shéhérazade, la coraggiosa fanciulla che ha deciso di trasformare il Sultano cattivo grazie ai suoi mille meravigliosi racconti.
E il terzo desiderio? Sarà una sorpresa ma preparatevi: richiederà tutta la vostra... genialità!
(prossimo appuntamento della rassegna il 30 settembre 2017)

Martedì 16 Maggio 2017_05_16 ore 20.30Auditorium di Milano Fondazione Cariplo
LAVERDI FESTEGGIA
JULES BURGMEIN (alisa Giulio Ricordi)
LA SECCHIA RAPITA
Nel 105° anniversario dalla morte
Personaggi ed interpreti:
Il Podestà di Modena Elcin Huseynov
Il Conte di Culagna Giorgio Valerio
Renoppia Hyuksoo Kim
Lo Storico del Comune Alessandro Ravasio
La Contessa di Culagna Laure Kieffer
Renoppia Lucia Amarilli Sala
Rosa Kaori Yamada
Giglio Margherita Sala
L'Ostessa Dayana Bovolo
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore Aldo Salvagno
Ingressi a partire da 10,00
In collaborazione con la Civica Scuola di Musica "Claudio Abbado"
ln occasione del nel 105° anniversario della morte, l'Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi celebra il genio di Giulio Ricordi portando alla luce un lato tanto inedito quanto straordinario della sua sorprendente figura: glorioso editore e promotore dell'opera italiana del secondo '800, Ricordi fu però anche un raffinato compositore di musica strumentale e operistica, pubblicando in vita diverse opere con lo pseudonimo di Jules Burgmein.
Composta nel 1910 su libretto di Roberto Simoni (tratto dall'omonia opera seicentesca di Alessandro Tassoni), La Secchia Rapita debutta all’Auditorium con la direzione di Aldo Salvagno, curatore dell’edizione critica, e la straordinaria partecipazione degli studenti di canto e recitazione della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado.

Giovedì 18 Maggio 2017_05_18
Venerdì 19 Maggio 2017_05_19
Domenica 21 Maggio 2017_05_21 

Auditorium di Milano Fondazione Cariplo
GIANNI SCHICCHI
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore John Axelrod
Giacomo Puccini Gianni Schicchi (esecuzione in forma di concerto)
Accolta trionfalmente fin dal suo debutto americano nel 1918 come uno dei più originali capolavori di Giacomo Puccini, Gianni Schicchi, complice anche un acuto libretto di Giovacchino Forzano, non ha mai smesso di mostrare al grande pubblico la sua vitalità teatrale e musicale, animata ora dalla simpatica irriverenza del protagonista (Monologo: Ah che zucconi!), ora dalla genuina dolcezza della figlia Lauretta (Aria: O mio babbino caro). Dopo quasi cento anni di vita il capolavoro pucciniano riprende vita, in forma di concerto con l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, guidata dalla bacchetta di John Axelrod, e le voci della Scuola dell'Opera del Comunale di Bologna.
laVerdi dedica l’esecuzione e parte dell’incasso della rappresentazione di giovedì 18 maggio al Comitato Lombardia AIRC grazie ad una collaborazione con l’Università degli Studi di Milano Bicocca.

Sabato 27 Maggio 2017_05_27 ore 20.30Auditorium di Milano Fondazione Cariplo
In collaboration with the PICCOLO TEATRO DI MILANO - TEATRI D'EUROPA
FIORENZO CARPI
Nel 20° anniversario della morte
La Tempesta - Suite
Piccolo Teatro Suite
Goldoni Suite
Mio Dio come sono caduta in basso - Suite
Cirano - Suite
Le avventure di Pinocchio - Suite
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore Giuseppe Grazioli
In occasione dei vent’anni dalla morte, laVerdi rende omaggio a Fiorenzo Carpi (1918 – 1997), geniale e poliedrico protagonista della musica italiana del secolo scorso.
L’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, con la direzione del Maestro Giuseppe Grazioli, ripercorre la sua straordinaria traiettoria artistica dalle musiche scritte nei più di cinquant’anni di sodalizio col teatro di Giorgio Strehler, fino alle celebri collaborazioni col grande cinema di Luigi Comencini. Concerto in collaborazione col Piccolo Teatro di Milano.

Giovedì 25 Maggio 2017_05_25
Venerdì 26 Maggio 2017_05_26
Domenica 28 Maggio 2017_05_28 

Auditorium di Milano Fondazione Cariplo
MOZART E MAHLER
Wolfgang Amadeus Mozart Sinfonia n. 25 in Sol minore K 183
Gustav Mahler Das Lied von der Erde
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Alto Carina Vinke
Tenore Lorenzo Decaro
Direttore Zhang Xian

Domenica 28 Maggio 2017_05_28 ore 11.30
M.A.C. Musica Arte Cultura
VESPINA E L'ORCHESTRA BAMBINA
Orchestra Baby de laVerdi
Attore Francesco Montemurro
Attore Nicola Olivieri
Direttore Pilar Bravo
Oggi Vespina incontra il maestro Silasolfa e la sua Orchestra bambina. Ma che cos'è un'orchestra bambina? Un'orchestra fatta di soli bambini oppure è un'orchestra appena nata? Per Vespina la risposta è: tutte e due! Eh sì, perché mentre sul palco ci sarà la Baby Orchestra della Verdi, tutta da scuriosare ed ascoltare, nel pubblico si formerà un'altra orchestra -tutta fatta di bambini e genitori- pronta a partecipare e a fare musica. Volete sapere come? Basterà seguire il pungiglione di Vespina!

Mercoledì 31 Maggio 2017_05_31 ore 20.30
Giovedì 01 Giugno 2017_06_01 ore 20.00

Auditorium di Milano Fondazione Cariplo
MAHLER Sinfonia n. 7 in Mi minore
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore Zhang Xian

Nessun commento:

Posta un commento

Contatore visite e album degli ospiti (se volete lasciare un commento, grazie)