2017_01_21 Stagione MAGENTA CULTURA 2017 il programma musicale

SABATO 19 NOVEMBRE 2016 ALLE ORE 10.00
presso il foyer del TEATRO LIRICO
Via Cavallari MAGENTA
presentazione di
MAGENTA CULTURA 2017
Interverranno
il Sindaco di Magenta, MARCO INVERNIZZI
e tutti i partners che collaborano alla organizzazione dell'intera stagione culturale
TOTEM - LA TRIBU' DELLE ARTI
TEATRO DEI NAVIGLI
URBANA-MENTE
CINETEATRO NUOVO
CASA DELLA CULTURA
e gli Sponsor
Sarà presente anche l'Assessore alla Promozione delle Attività Culturali del Comune di Abbiategrasso
DANIELA COLLA

MAGENTA CULTURA 2017: TEATRO, MUSICA, FILOSOFIA, CINEMA
-La Stagione Musicale, tra tante novità e qualche conferma-

Presentato mattina al Teatro Lirico di Magenta il cartellone ufficiale di Magenta Cultura 2017 alla presenza del sindaco Marco Invernizzi, di Antonella Piras, presidente di Totem- La Tribù delle Arti, associazione culturale cui è affidata la direzione artistica della componente musicale della stagione, Luca Cairati dell’associazione Teatro dei Navigli, Daniela Parmigiani presidente di UrbanaMente e Alberto Baroni, responsabile del CinemaTeatro Nuovo di Magenta.
Quest’anno la scelta artistica di Totem per la Stagione Musicale mantiene l’obiettivo di proporre un repertorio sinfonico e concertistico di epoche differenti e di dar spazio a giovani musicisti legati, nella loro crescita, alla nostra città. Vengono ulteriormente ampliate le collaborazioni dell’Orchestra “Città di Magenta” con formazioni sinfoniche ospiti che quest’anno sono l’Orchestra “In Residenza”, l’Orchestra del Conservatorio di Milano e, per la prima volta, la Milano Chamber Orchestra. Prosegue la collaborazione ormai decennale con Pocket Opera con un nuovo allestimento di Madama Butterfly di Giacomo Puccini.
“Dopo il positivo esito dello scorso anno, spiega Antonella Piras, presidente di Totem, ripetiamo l’adesione al progetto Orchestre “In Residenza” che sono espressione di un progetto culturale fluido, di ampio respiro mosso dall’idea di ritrovarsi in un luogo, una “residenza”, per creare e far vivere l’occasione di un evento che nel suo genere risulta unico. Il nostro teatro abbraccia questo progetto e diventa centro di residenze artistiche, cioè un luogo fisico e della mente, che mette a disposizione degli artisti soprattutto il bene immateriale del tempo, della creazione e della discussione”.

“Abbiamo scelto con particolare cura autori e programmi in modo che ogni concerto possa racchiudere alcune delle tappe più importanti degli ultimi tre secoli di musica classica”, aggiunge Antonella Piras. Con i solisti e gli archi del Conservatorio di Milano si compie un'incursione nel periodo tardo-barocco grazie a l'Estro Armonico di A. Vivaldi, pietra miliare della produzione del grande veneziano, ma anche punto di svolta nella Storia della musica. La Milano Chamber Orchestra propone, in collaborazione con l'Orchestra "Città di Magenta", un programma incentrato su Mozart, uno dei vertici del periodo classico e della cosiddetta Prima Scuola di Vienna, accostato ad Anton Webern, tra i massimi rappresentanti della novecentesca Seconda Scuola di Vienna. All’Orchestra "In Residenza" il compito di affrontare tre capolavori del genio romantico di Mendelssohn, tra cui il meraviglioso Concerto per violino.
Novità 2017 è la proposta di un momento musicale la domenica pomeriggio alle 17 rivolto in particolare al pubblico famigliare e con ingresso libero. Happy Family Music è una produzione Totem su musiche di autori classici che avrà come protagonisti i ragazzi delle Orchestre Giovanili Totem, alcuni componenti delle loro famiglie, e gli allievi del laboratorio teatrale Dedalus.
A chiudere la Stagione sarà il Grande Concerto dedicato all’Ungheria con protagonisti l'Orchestra Sinfonica "Città di Magenta" e il coro, i docenti e gli allievi della Scuola di Musica “Fasang Árpád” di Budapest. “La serata onorerà il padre dell'etnomusicologia, il musicista ungherese Zoltán Kodály, a cinquant'anni dalla morte, con un programma che affianca alla sua produzione migliore, tra cui le Danze di Galanta, il poetico Concerto per pianoforte n. 2 di Liszt, anch'egli di origini magiare, e, per fare gli onori di casa, l'ouverture di Rossini tratta dalla Cenerentola”, conclude Antonella Piras. Il Concerto dedicato all’Ungheria conferma il già forte legame tra la nostra città e il Consolato Ungherese, partner artistico della serata.

PREZZI STAGIONE MUSICALE:
Biglietti e abbonamenti si acquistano alla biglietteria del Teatro Lirico, via Cavallari 2, negli orari di apertura:
martedì e giovedì 10-12 e 17-19, sabato 10-12. Tel. 0297003255.
Abbonamento
Stagione Musicale (4 Sinfonici + Opera) a 70 euro in platea e 50 euro in galleria,
Ridotto (under 26) a 40 euro.
NOVITA’: disponibile in elegante confezione regalo!
Biglietti
Concerto Sinfonico: Platea €18 - Galleria €12 - Ridotto (under 26) €10
Opera “Madama Butterfly”: Platea €25 - Galleria €20 - Ridotto (under 26) €15
Prenotazioni singoli concerti Online www.teatroliricomagenta.it a partire dal 7 gennaio e da un mese prima di ogni evento.
Prelazione abbonamenti 2017, per chi presenta l’abbonamento 2016, da martedì 22 novembre a sabato 3 dicembre 2016.
Vendita abbonamenti da martedì 6 dicembre 2016
Vendita biglietti da sabato 17 dicembre 2016
Twitter TOTEM_Magenta
Facebook Totem La Tribù delle Arti



Sabato 21 Gennaio 2017_01_21 - ore 21I CONCERTO DI APERTURA
Concerto SinfonicoOrchestra "In Residenza
Orchestra Sinfonica "Città di Magenta
Felix Mendelssohn Bartholdy (1809-1847)
Scherzo e notturno da Sogno da uno notte di mezzo estate, op 61
Felix Mendelssohn Bartholdy (1809-1847)
Concerto per violino e orchestra in mi minore op. 64
Felix Mendelssohn Bartholdy (1809-1847)
Sinfonia n.l in do minore op. l1
Carlo Maria Parazzoli, violino
Marco Seco, direttore
Martedì 24 gennaio 2017_01_24 ore 21TEATRO LIRICO
Massimo Dapporto e Tullio Solenghi
QUEI DUE
regia di Roberto Valerio
Massimo Dapporto e Tullio Solenghi, per la prima volta in scena insieme in una inedita coppia gay. Saranno rispettivamente Charlie e Harry, barbieri della periferia londinese che vivono assieme da una trentina d’anni, con tutte le dinamiche di due coniugi provati da una vita fatta ormai di continui litigi, pur non potendo fare a meno l’uno dell’altro. Una commedia che invita ad importanti ri?essioni su temi sempre attuali, e soprattutto una gara di bravura tra due consolidati interpreti della scena italiana che per la prima volta giocano con due personaggi davvero insoliti.
Mercoledì 8 febbraio 2017_02_08 ore 21NESSI
con
Alessandro Bergonzoni
regia di A. Bergonzoni e Riccardo Rodolfi
Nessi, ovvero connessioni ma anche fili tesi e tirati, trame e reti, tessute e intrecciate per collegarsi con il resto del piane- ta. Perché infatti è proprio questo il nucleo vivo e pulsante del nuovo spettacolo dell’artista bolognese: la necessità as- soluta e contemporanea di vivere collegati con altre vite, al- tri orizzonti, altre esperienze, che ci possono permettere per- corsi oltre l’io finito per espandersi verso un “noi” universale. I nessi bergonzoniani, e la loro conseguente messa in scena, ci mostreranno quel personalissimo disvelamento, che porta molte volte anche grazie ad una risata, dallo stupore alla rivelazione.
Sabato 11 febbraio 2017_02_11 - ore 21Concerto SinfonicoOrchestra del Conservatorio G. Verdi di Milano
Antonio Vivaldi
L'Estro Armonico Op. 3
Solisti e archi del Conservatorio di Milano
Martedì 28 febbraio 2017_02_28 ore 21:00Villa Naj Oleari Magenta
Serata di preparazione all'ascolto dell'opera
MADAMA BUTTERFLY
relatore Stefano Lamon
Mercoledì 1 marzo 2017_03_01 ore 21ENIGMA. Niente significa mai una cosa solacon Ottavia Piccolo
regia di Silvano Piccardi
Berlino, vent’anni dopo quel fatidico 9 novembre 1989... Caduto il muro, vite, esperienze, certezze, lutti e speranze, si frantumano, si incontrano e si mischiamo. Una vicenda, personale e collettiva, cui l’autore chiama il pubblico, attraverso la suspense del gioco teatrale, in un crescendo degno di un thriller psicologico. In gioco non solo i tanti enigmi di due vite che si intrecciano e si confrontano, ma il più grande degli enigmi: quello della Storia.
Domenica 5 marzo 2017_03_05 ore 20:30 in abbonamento opera
Madama Butterfly tragedia giapponese in tre atti musica di Giacomo Puccini
libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa
dal dramma Madame Butterfly di David Belasco
prima rappresentazione Milano Teatro alla Scala 17 febbraio 1904
direttore Alessandro Palumbo
regia Roberto Catalano
scene Emanuele Sinisi
costumi Ilaria Ariemme
Orchestra 1813
produzione Aslico
nuovo allestimento
riduzione e adattamento musicale Carlo Galante
Martedì 7 Marzo 2017_03_07 ore 21:00MAGENTA CULTURA 2017
LUIGI ZOJA
Mostrare il falso, vedere il veroConferenza filosofica
INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

Venerdì 10 Marzo 2017_03_10 ore 21:00MAGENTA CULTURA 2017
IVANATIR Teatro - con Fausto Russo Alesi
regia di Serena Sinigaglia
Ivan immagina che nella Siviglia del 1500, nel momento più sanguinario e terribile dell’inquisizione, Gesù ritorni tra gli uomini. Il Grande Inquisitore, che ha mandato a rogo decine e decine di persone considerate “eretiche”, lo individua immediatamente e lo fa imprigionare. Poi, di notte, scende nelle celle in cui è rinchiuso e gli parla...
Uno spettacolo incredibile, capace di portare sul palcoscenico l’uomo e l’umanità intera in un crescendo di riflessioni ed emozioni sui grandi temi dell’esistenza.
Biglietto intero: 10,00 € ; Biglietto under 26: 8,00 €
Biglietto studenti (accompagnati da docente): 5,00 €

Martedì 21 Marzo 2017_03_21 ore 21:00MAGENTA CULTURA 2017
ROCCO RONCHI
Lo sguardo delle coseConferenza filosofica
INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
Sabato 25 Marzo 2017_03_25 ore 21:00MAGENTA CULTURA 2017 - STAGIONE MUSICALE
CONCERTO SINFONICO
Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Sinfonia concertante in mi bemolle maggiore per violino e viola K364
Anton Webern (1883-1945)
Langsamer Satz, per orchestra d’archi
Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Sinfonia n.25 in sol minore K183
Milano Chamber Orchestra - Orchestra "Città di Magenta"
violino, Marcello Miramonti
viola, Matteo Del Soldà
direttore, Michele Spotti

Lunedì 27 Marzo 2017_03_27 ore 21:00MAGENTA CULTURA 2017
ROSALYNcon Marina Massironi e Alessandra Faiella
Durante la presentazione del suo libro a Toronto, Esther, scrittrice americana, conosce Rosalyn, la donna delle pulizie della sala conferenze. Il libro insegna a liberare la vera natura del sé, e Rosalyn ne è ammirata. Le due si conoscono. Rosalyn rivela ad Esther la storia del suo amore per un uomo bugiardo e perverso, che le fa continue violenze fisiche e psicologiche. Lui ha famiglia e la relazione con Rosalyn è clandestina. La sera prima l’uomo infuriato l’ha picchiata e ferita. Esther sbotta: un uomo del genere è da ammazzare. Infatti - dice Rosalyn - è nel bagagliaio
Biglietto intero: 10,00 € ; Biglietto under 26: 8,00 €
Biglietto studenti (accompagnati da docente): 5,00 €

Domenica 2 Aprile 2017_04_02 ore 17:00MAGENTA CULTURA 2017 - FUORI ABBONAMENTO
HAPPY FAMILY MUSIC Vivaldi, Bach & C.
ORCHESTRE GIOVANILI TOTEM & family
con la partecipazione degli allievi del laboratorio teatrale Dedalus
direttore, Andrea Raffanini
INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

Martedì 4 Aprile 2017_04_04 ore 21:00MAGENTA CULTURA 2017
MASSIMO CACCIARI
Visibile e invisibileConferenza filosofica
INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

Mercoledì 12 Aprile 2017_04_12 ore 21:00MAGENTA CULTURA 2017
UNO NESSUNO CENTOMILAPacta dei Teatri
regia di Annig Raimondi
Inizialmente Gengè è un uomo comune e normale, senza nessuna angoscia. Conduce una vita agiata, grazie alla banca ereditata dal padre. Un giorno questa tranquillità viene turbata da un commento della moglie: il suo naso pende da una parte. Così tutto cambia, poiché si rende conto di apparire molto diverso da come si è sempre percepito. Decide di trasformare la sua vita, e, nella speranza di scoprire chi sia realmente, compie azioni contro quella che era stata la sua natura sino a quel momento.
Biglietto intero: 10,00 € ; Biglietto under 26: 8,00 €
Biglietto studenti (accompagnati da docente): 5,00 €

Martedì 18 Aprile 2017_04_18 ore 21:00MAGENTA CULTURA 2017
CARLO SINI
Lo sguardo che incontra lo sguardoConferenza filosofica
INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
 

Sabato 21 Maggio 2017_05_21 ore 21:00MAGENTA CULTURA 2017 - STAGIONE MUSICALE
GRAN CONCERTO DI CHIUSURA ITALIA e UNGHERIA
In collaborazione don il Consolato di Ungheria in occasione
dei 50 anni della morte di Zoltàn Kodàly.
Concerto Sinfonico
Coro della Scuola di Musica “Fasang Árpád” di Budapest
Docenti e allievi della Scuola di Musica “Fasang Árpád” di Budapest
Orchestra “Città di Magenta”
direttore, Andrea Raffanini
Gioachino Rossini (1792-1868)
Ouverture da Cenerentola.
Franz Listz (1811-1886)
Concerto per pianoforte e orchestra n.2 in la maggiore S125
Zoltán Kodály (1882-1967)
Canto per il re Santo Stefano, Ave Maria, Stabat Mater Danze di Galanta


Magenta e la LIRICA ...
in appendice gli appuntamenti con l'opera delle passate stagioni.

Stagione 2016 al Teatro Lirico
Venerdì 11 Marzo 2016_03_11 ore 21:00
Magenta Cultura 2016

IL PICCOLO SPAZZACAMINO (The little sweep) (1949)
OPERA in un atto e tre scene di Benjamin Britten (1916-1976)
regia, Lorenza Cantin
Cantanti dell'Accademia del Teatro alla Scala di Milano
Ensemble dell'Orchestra Sinfonica Città di Magenta
direttore, Bruno Casoni
PRODUZIONE TOTEM

Stagione 2015 al Teatro Lirico
Sabato 14 Febbraio 2015_02_14 ore 20,30 - TEATRO LIRICO
Opera

L’elisir d’amore 
Melodramma giocoso in due atti.
Libretto di Felice Romani, da Le philtre di Eugène Scribe.
Musica di Gaetano Donizetti (Bergamo 1797 - Bergamo, 1848)
Prima rapp.: Milano, Teatro della Canobbiana, 12 maggio 1832
Adattamento musicale, Daniele Carnini
Interpreti Cantanti AsLiCo
Direttore, Walter Borin
Regia, scene, costumi e light designer, Lucas Simon
Consulente per le scenografie, Damien Schahmaneche
Coreografie, Francesca Romano
Ensemble corale AsLiCo
Orchestra 1813 - Nuovo allestimento
Produzione AsLiCo
(in abbonamento Plus)

Serata preparazione ascolto
Mercoledì 11 Febbraio 2015_02_11 ore 21
VILLA NAJ OLEARI – Magenta
Relatore, Francesco Rocco Rossi

Sabato 18 Aprile 2015_04_18 ore 21 - TEATRO LIRICO
Concerto spettacolo legato al tema de ‘La Parola’
TEATRO MUSICALE CamerOperEnsemble

HISTOIRE DU SOLDAT (1918)
(fuori abbonamento)
Musiche, Igor Stravinsky (Lomonosov, 1882 – New York, 1971)
Testo, Charles-Ferdinand Ramuz con un epilogo di Pierpaolo Pasolini
Uno spettacolo di e con Luca Micheletti
Direzione musicale, Angelo Bolciaghi
Traduzione italiana, Giusi Checcaglini e Luca Micheletti (Ed. Gam 2012)
Coreografia, Silvia Illari
Ballerina, Erika Boschiroli
Suono, Rodolfo Bolciaghi
Luci, Fabrizio Ballini
Dramaturg, Giusi Checcaglini
I solisti del CamerOperEnsemble

Stagione 2014 al Teatro Lirico

Tre sono dedicati al mondo dell’opera, com’è ormai tradizione del Teatro Lirico, con l’"evergreen" Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, in un nuovo allestimento dell’AsLiCo Pocket Opera, con la Finale del Concorso Lirico Internazionale "Città di Magenta" -Premio Speciale per Elisa-, ormai giunto alla terza edizione e con un livello dei partecipanti sempre in crescita, e con il Recital lirico che i vincitori del concorso terranno in un programma interamente dedicato alle arie d’opera

Sabato 8 marzo 2014_03_08 ore 20.30
Opera
 (Fuori abbonamento) Pocket Opera
IL BARBIERE DI SIVIGLIA
Dramma in due atti. Libretto di Cesare Sterbini.
Musiche di Gioachino Rossini.
 
Prima rappresentazione Teatro Argentina, 20 febbraio 2014_02_xx 1816
Riduzione e adattamento musicale di Daniele Carnini
Cantanti As.Li.Co
Direttore, Antonio Greco
Regia di Danilo Rubeca
Scene, Emanuele Sinisi
Costumi, Anna Cavaliere
Orchestra 1813
Nuovo Allestimento
Produzione AsLiCo
Ormai alla nona edizione, Pocket opera, inaugurato nel 2006 con il sostegno del Circuito Lirico Lombardo e della Regione Lombardia, ha scelto per il 2014 Il barbiere di Siviglia, celebre titolo del grande compositore pesarese.
 
In scena cantanti selezionati e preparati dall’AsLiCo, che con entusiasmo affronteranno la lunga tournée in compagnia dell’Orchestra 1813, invadendo i palcoscenici dei piccoli teatri storici della Lombardia, perché il pubblico possa rivivere la grande lirica in edizione tascabile.

Serata di preparazione all’ascolto
 
Martedì 4 marzo ore 21 VILLA NAJ OLEARI – Magenta
relatore, Francesco Rocco Rossi

Venerdì 28 marzo 2014_03_28 ore 21
Recital Lirico
 (In abbonamento)
Arie d’opera
Cantanti vincitori Concorso Lirico Internazionale “Città di Magenta”
Programma da definirsi
Pianoforte, Antonella Poli e Jeong Un Kim


Sabato 10 maggio 2014_05_10 ore 21
Stagione sinfonica (In abbonamento)
Grande concerto lirico Overture e arie d’opera
Musiche di Gioachino Rossini, Gaetano Donizetti, Johann Strauß (figlio), Wolfgang Amadeus Mozart, Giacomo Puccini e Giuseppe Verdi 
soprano, Dorela Cela
Orchestra Sinfonica “Città di Magenta”
direttore, Andrea Raffanini

Serata di preparazione all’ascolto 
Mercoledì 7 maggio ore 21 VILLA NAJ OLEARI – Magenta
relatore, Andrea Raffanini

Stagione 2013 al Teatro Lirico

mercoledì 13 marzo 2013_03_13 ore 21
VILLA NAJ OLEARI – Magenta

Il Trovatore
Serata di preparazione all’ascolto 
relatore, Francesco Rocco Rossi

sabato 16 marzo 2013_03_16 ore 20.30
Il Trovatore
Musica di Giuseppe Verdi
(Fuori abbonamento) 
Nel bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi
Dramma in quattro parti di Salvatore Cammarano, dal dramma 
El Trovador di Antonio García-Gutiérrez
Prima rappresentazione:
Roma, Teatro Apollo, 19 gennaio 1853
Conte di Luna Alexandru Aghenie
Leonora Cristina Giannelli 
Azucena Cinzia Chiarini
Manrico Ji Myung Hoon
Ferrando Roberto Lorenzi
Ines Laura Tutu
Ruiz Saverio Pugliese
Orchestra 1813
direttore, Francesco Ciluffo
regia, scene e costumi, Matteo Mazzoni
Ensemble corale AsLiCo
Nuovo allestimento Produzione AsLiCo
www.pocketopera.it

sabato 11 maggio 2013_05_11 ore 21
concerto sinfonico(In abbonamento)
Grande Concerto Lirico
in collaborazione con
Università del Magentino
1813-2013: Bicentenario
della nascita di Giuseppe Verdi 
Giuseppe Verdi (1813-1901)
Arie d’opera e ouverture
con i vincitori del Concorso Lirico Internazionale
“Città di Magenta”
Orchestra Sinfonica “Città di Magenta”
direttore, Andrea Raffanini

Stagione 2012 al Teatro Lirico

27/01/2012 21:00 Concerto della Memoria       
BRUNDIBAR
Opera per bambini in due atti
Musiche di Hans Krása
Testo di Adolf Hoffmeister
Costumi e scenografie a cura degli studenti del Liceo Artistico
“Luigi Einaudi coordinati dal prof. Luca Vigna
Maestro concertatore e direttore, Andrea Raffanini
Maestro collaboratore, Maddalena Miramonti
Ensemble Giovanile Totem
Coro e Voci Bianche della Scuola Media “Baracca-4 Giugno 1859”

Mercoledì 21/03/2012 21.00
Serata di preparazione all’ascolto "La Traviata" Casa Giacobbe Magenta
Serata di preparazione all’ascolto
CASA GIACOBBE - Magenta
relatore, Francesco Rocco Rossi

Sabato 24 marzo 2012 ore 20.30
Giuseppe Verdi
LA TRAVIATA
Melodramma in tre atti.
Libretto di Francesco Maria Piave, dal dramma La dame aux camélias di Alexandre Dumas figlio.
Adattamento musicale Enrico Minaglia
Cantanti AsLiCo
Personaggi ed interpreti:
Violetta Valéry Elena Monti
Flora Bervoix Lara Rotili
Annina Bianca Tognocchi
Alfredo Germont Davide Giusti
Giorgio Germont Valeri Turmanov
Orchestra 1813
Direttore Francesco Pasqualetti
Regia Fabio Ceresa
Scene Nicolas Bueno Belmonte
Costumi Alessandro Lanzillotti

Stagione 2010/2011 al Teatro Lirico

Teatro Lirico Fuori Abbonamento 
sabato 12 marzo 2011 ore 21
Giacomo Puccini

TOSCA
La produzione di Tosca è di AsLiCo. L’esecuzione musicale è affidata all’Orchestra “1813” diretta da Bruno Vicoli. L’adattamento musicale è di Enrico Minaglia e i cantanti sono di AsLiCo. Scene e costumi dello spettacolo, diretto da Federica Santambrogio, sono realizzati dall’Accademia di Belle Arti di Brera. 
Personaggi:
Floria Tosca, nota cantante (soprano) - Loredana Arcuri
Mario Cavaradossi, pittore (tenore) - Max Jota
Il barone Scarpia, capo della polizia (baritono) - Alessio Potestio
Cesare Angelotti, prigioniero politico evaso (basso) - Pasquale Amato
Il Sagrestano (basso) - Mirko Quarello
Spoletta, un agente di polizia (tenore) - Saverio Pugliese
Sciarrone, un altro agente (basso) - Marco Piretta
Un carceriere (basso) - Marco Piretta
Un pastore (voce bianca)
Un Cardinale - Il Giudice del Fisco - Roberti, esecutore di Giustizia - Uno Scrivano - Un Ufficiale - Un Sergente.
Soldati, Birri, Dame, Nobili, Borghesi, Popolo, ecc
Mimi - Michela Costa, Carlo Decio, Valerio Napoli.
Orchestra “1813” 
diretta da Bruno Vicoli
Adattamento musicale di Enrico Minaglia

Serata di preparazione all’ascolto
mercoledì 9 marzo alle 21 in Casa Giacobbe, via 4 giugno 80, Magenta. Relatore: Francesco Rocco Rossi.

Sabato 2 aprile ore 21.00 Spettacolo fuori abbonamento
Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
LE NOZZE DI FIGARO
Commedia per musica in quattro atti.
Musiche di Libretto di Lorenzo Da Ponte, dalla commedia Le Mariage de Figaro di Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais.
Adattamento musicale Carlo Tenan
Cantanti AsLiCo
Protagonisti e interpreti:
Conte Almaviva Alessio Arduini
Contessa Almaviva Elide De Matteis Larivera
Susanna Veronique Mercier 

Figaro Serban Vasile
Cherubino Chiara Brunello
Marcellina Candida Guida
Bartolo Mirko Quarello
Basilio Raoul D’Eramo
Antonio Marco Travagliati
Barbarina Bianca Tognocchi
Direttore, José Luis Gomez-Rios
Regia, Nicola Berloffa
Scene e costumi, Guia Buzzi
Light designer, Fiammetta Baldiserri
Orchestra “1813”
http://www.concertodautunno.it/110402-nozze-magenta/110402-nozze-magenta1.htm

Mercoledì 30 marzo alle 21 è prevista una serata di preparazione all'ascolto tenuta da Francesco Rocco Rossi presso la Casa Giacobbe di via IV Giugno 80 a Magenta.

Venerdì 20 maggio 2011 ore 21 Teatro Lirico
In occasione del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia
una produzione TOTEM in collaborazione con “Università del Magentino”

“VIVA VERDI”: la voce di un popolo.
La storia del Risorgimento attraverso le note di Giuseppe Verdi. 
Protagonisti della serata:
soprano, Alisa Zinovjeva
baritono,Giorgio Valerio
pianoforte, Sachiko Yanagibashi
voce narrante, Andrea Raffanini
L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

Stagione 2009/2010 al Teatro Lirico

As.Li.Co Pocket Opera
sabato 13 febbraio 2010 ore 21.00
RIGOLETTO
Melodramma in tre atti. Musiche di Giuseppe Verdi.
Libretto di Francesco Maria Piave, dal dramma Le roi s’amuse di Victor Hugo.
Adattamento musicale Bruno Moretti
Prima rappresentazione: Venezia, Teatro La Fenice, 11 marzo 1851
Personaggi ed interpreti
Duca di Mantova Sergio Escobar
Rigoletto Giuseppe Pizzicato
Gilda Ekaterina Bakanova
Sparafucile
 Carlo Malinverno
Maddalena Marianna Vinci
Giovanna
 Sara Palana
Il Conte di Monterone Andrea Tabili
Marullo Stefano Cianci
Matteo Borsa Alessandro Mundula
Il Conte di Ceprano Paolo Targa
La Contessa di Ceprano Sara Palana
Paggio Barbara Volta
Orchestra 1813
Direttore
 Andrea Raffanini
Regia e luci Federico Grazzini
Scene Francesco Givone
Costumi Valeria Bettella
Produzione As.Li.Co.

Teatro Lirico di Magenta 2 giugno 2010 ore 21
Concerto per il Giorno della Repubblica

Viva l’Italia e il bel canto
baritono Kim Joo-Taek
Vincitore del premio GIOVANI VOCI “Città di Magenta” 2010
mezzosoprano Raffaela Ravecca
tenore Antonello Ceron
Coro Civico “Città di Magenta”
Maestro del coro Margherita Tomasi
Orchestra “Città di Magenta”
Direttore Alberto Malazzi

Stagione 2008/2009 al Teatro Lirico

martedì 16 dicembre 2008 ore 21
presso il Teatro Lirico Serata di preparazione all’ascolto
“PERCORSI d’OPERA”
Diego D'Auria ha condotto la serata passando la parola a Alessandro D'Agostini, direttore ed alla regista Federica Santambrogio, erano presenti anche il tenore Dario Di Vietri (Pinkerton) ed il baritono Sergio Vitale (Sharpless) che è stato allievo del grande Gianni Maffeo.
(ingresso libero)

venerdì 19 dicembre 2008 ore 20,30
Invito All’opera
MADAMA BUTTERFLY
Tragedia giapponese in tre atti
Gran Galà di debutto
Produzione As.Li.Co. Nuovo allestimento
musica di Giacomo Puccini
libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa
riduzione e adattamento musicale di Carlo Galante
Fuori abbonamento
Cio-Cio-San Grazia Lee
Pinkerton Dario Di Vietri
Suzuki Sonia Lee
Sharpless Sergio Vitale
Goro Yong Hee Lee
Yamadori / Commissario Alessandro Mundula
Zio Bonzo Samuel Tao
Kate Sara Palana
Orchestra 1813
direttore Alessandro D’agostini
regia Federica Santambrogio

venerdì 20 febbraio 2009- ore 21
giovani interpreti
Giovan Battista Pergolesi (1710-1736)

LA SERVA PADRONA
Ensemble Orchestra Giovanile Totem
Elisa Maffi, soprano
Davide Rocca, baritono
Direttore: Andrea Raffanini

sabato 04 aprile 2009 - ore 21 concerto sinfonico Dedicato all’Italia 
“Verdi: la voce di un popolo”
Giuseppe Verdi (1813-1901)
Nabucodonosor(1842) Sinfonia Atto I, Scena 7, Gli arredi festivi - coro
Otello(1887) Atto IV, scena 1 Canzone del salice, Ave Maria - soprano
Rigoletto (1851) Atto II, scena 9 Cortigiani! - Baritono e coro
Simon Boccanegra (1857/81) Atto I, scene 6 e 7
Orfanella.., Figlia!a tal nome io palpito - Baritono e Soprano
I Vespri Siciliani (1855) Sinfonia
Macbeth(1847)
Atto II, scena 5 - Salve, o Re! - Soprano, Baritono e coro
Atto IV, scena 1 - Patria Oppressa - Coro
Atto IV, scena 5 - Pietà, rispetto e amore - Baritono
La Forza del Destino (1862) Sinfonia
soprano: Ekaterina Gaidanskaya
baritono: Maurizio Leoni
Coro Civico “Città di Magenta”
dir: Dario Garegnani

Stagione 2008 al Teatro Lirico

Percorsi d'opera Martedì 29 gennaio 2008 ore 21
Serata di preparazione a  Don Pasquale - Casa Giacobbe
Antonella Piras ha introdotto il relatoreFrancesco Rocco Rossi, musicologo ha guidato l'approccio all'ascolto del Don Pasquale a che sarà rappresentato per il circuito As.Li.Co. Poket Opera.

Giovedì 31 gennaio 2008 ore 21:00 INVITO ALL'OPERA
Regione Lombardia Poket Opera circuiti teatrali
Don Pasquale
Dramma buffo in tre atti Musica di Gaetano Donizetti Libretto di Giovanni Ruffini
Prima rappresentazione: Parigi, Théàtre Italien, 3 gennaio 1843
Riduzione e adattamento musicale di Daniele Camini
Cantanti As.Li.Co.
Don Pasquale, Eugenio Leggiadri Gallani
Dott. Malatesta Marcello Rosiello
Norina, Arianna Ballotta
Ernesto, Samuele Simoncini
Notaro, Nicola Olivieri
Servitori, Giovanna Scardoni, Klaus Saccardo
direttore, Massimo Lambertini
regia, Cristina Pietrantonio
scene e luci, Mariano De Tassis
costumi, Chiara Defant
Orchestra 1813
Produzione As.Li.Co.
In collab. con Coordinamento Teatrale Trentino e Centro Servizi Culturali Santa Chiara
Nuovo allestimento
  Fuori abbonamento

Stagione 2007 al Teatro Lirico

venerdì 16 marzo 2007- matinée
sabato 17 marzo 2007- ore 21
IL BARBIERE DI SIVIGLIA
Melodramma buffo in due atti su libretto di Cesare Sterbini
Musica di Gioacchino Rossini 
Opera in forma semiscenica
Fuori abbonamento
Il Conte d’Almaviva Filippo Pina Castiglioni
Figaro Dong Il Park
Rosina Kulli Tomingas
Bartolo Davide Rocca
Basilio Daniele Biccirè
Berta Maria Blasi
Fiorello – Ufficiale Pier Burdese
(Maestro accompagnatore: Sachiko Yanaghibashi)
Maestro di palcoscenico, Pierre Hossé
Coro Civico “Città di Magenta”
Orchestra Sinfonica “Città di Magenta”
Direttore: Andrea Raffanini
Realizzazione in forma semiscenica
Oggetti di scena, Cico Cetola
Produzione Totem la tribù delle arti

Teatro Lirico, 2 giugno 2007
Concerto per la Repubblica
Gaetano Donizetti Don Pasquale "Sinfonia " (orchestra)
Vincenzo Bellini La Sonnambula " Vi ravviso o luoghi ameni" (basso)
Francese Cilea Adriana Lecouvreur "lo son l'umile ancella" (soprano)
W.A. Mozart Don Giovanni "Dalla sua pace" (tenore)
Giuseppe Verdi Nabucco "Gli arredi festivi" (coro) "Sperate o figli" (basso)
Alfredo Catalani La Wally "Ebben, n 'andrò lontana " (soprano)
Giuseppe Verdi La Traviata "De miei bollenti spiriti" (tenore)
Giacomo Puccini Manon Lescaut "Intermezzo " (orchestra)
Vincenzo Bellini La Sonnambula "Qui la selva è più folta ed ombrosa" (coro)
Francesco Cilea L'Artesiana "E la solita storia del pastore" (tenore)
Charles Gounod Faust "Vous qui faites l'endormie" (Serenade) (basso)
Giuseppe Verdi Macbeth "Ambizioso spirto... Vieni t'affretta " (soprano)
Giuseppe Verdi Nabucco "Va' pensiero" (coro)
soprano Olga Zhuravel
tenore Leonardo Caimi
basso Frano Lufi
Coro Civico "Città di Magenta"
diretto da Andrea Raffanini
Orchestra "Città di Magenta"
direttore Alberto Malazzi

Stagione 2006 al Teatro Lirico 
non documentato

Stagione 2004/2005 V edizione

30 gennaio 2005
CONCERTO LIRICO
Concerto da camera dell'Accademia di Perfezionamento
per Cantanti Lirici del Teatro Alla Scala
Musiche di Bellini, Rossini, Verdi, Donizetti.
Irina Lungu - soprano
Teodora Tchoukourska - soprano
Vincenzo Taormina - baritono
Alberto Malazzi - pianoforte

15 aprile 2005
CONCERTO LIRICO
Gioachino Rossini da Il barbiere di Siviglia «Largo al factotum» baritono: Leo Della Rocca
Amilcare Ponchielli da La Gioconda «Suicidio» soprano: Diana Veronese
Giacomo Puccini da Turandot «Non piangere Liù» tenore: Mauro Pagano
Richard Wagner da Tannhäuser «O! du mein holder Abendstern» baritono: Leo Della Rocca
Giacomo Puccini da Turandot «In questa reggia» soprano: Diana Veronese
Giuseppe Verdi da La forza del destino «Invano Alvaro ti celasti al mondo» tenore: Mauro Pagano baritono: Leo Della Rocca
Ambroise Thomas da Hamlet «O vin, dissipe la tristesse» baritono: Leo Della Rocca
Pablo Sorozábal da La tabernera del puerto «No puede ser» tenore: Mauro Pagano
Richard Wagner da Walchiria «Du bist der Lenz» soprano: Diana Veronese
Ruggero Leoncavallo da Pagliacci «Vesti la giubba» tenore: Mauro Pagano
«Prologo» baritono: Leo Della Rocca
Pietro Mascagni da Cavalleria Rusticana
Romanza «Voi lo sapete o mamma»
Duetto «Tu qui Santuzza»
soprano: Diana Veronese tenore: Mauro Pagano
al pianoforte dal Maestro Alberto Malazzi

2 giugno 2005 Festa della repubblica
CONCERTO LIRICO
L'orchestra "Città di Magenta" nel tradizionale concerto per il Giorno della Repubblica proporrà arie più o meno note della grande tradizione lirica:
P. Mascagni, da Cavalleria Rusticana, Gli aranci olezzano sui verdi margini coro
G. Donizetti, da Don Pasquale, Bella siccome un angelo baritono, Lorenzo Saccomani
G. Puccini, da Turandot, Tu che di gel sei cinta soprano, Margherita Tomasi
G. Donizetti, da L’elisir d’amore, Una furtiva lagrima tenore, Nicola Pamio
G. Verdi, da I Lombardi alla prima crociata, O Signore dal tetto natio coro
W. A. Mozart, da Don Giovanni, Là ci darem la mano soprano Margherita Tomasi baritono, Lorenzo Saccomani
G. Puccini, da Manon Lescaut, Intermezzo
G. Donizetti,da Don Pasquale, Tornami a dir che m’ami soprano Margherita Tomasi tenore, Nicola Pamio
C. Gounod, da Faust, Avant de quitter ces lieux baritono, Lorenzo Saccomani
G. Verdi, da La Traviata, Coro di matadori coro
F. Cilea, da L’Arlesiana, E’ la solita storia del pastore tenore, Nicola Pamio
G. Charpentier, da Louise, Depuis le jour soprano, Margherita Tomasi
G. Bizet, da I pescatori di perle, Del tempio al limitar tenore, Nicola Pamio baritono, Lorenzo Saccomani
G. Verdi, da Nabucco, Và pensiero coro
L’Orchestra Città di Magenta sarà diretta da Alberto Malazzi con la partecipazione del Coro Civico, diretto da Andrea Raffanini, del soprano Margherita Tomasi, del tenore Nicola Pamio e del baritono Lorenzo Saccomani.

Stagione musicale 2003/2004

Martedì 27 aprile 2004, ore 21
Cinemateatro Nuovo Ciclo “Opera rara”
Domenico Cimarosa (1749 - 1801)
I due baroni di Roccazzurra
(Roma, Teatro Valle, carnevale 1783 , libretto di Giuseppe Palomba)
Opera buffa in due atti revisione e trascrizione per orchestra d'archi di Luca Bianchini e Anna Trombetta. (In collaborazione con Mimus minuscolo Musiktheater)























Madama Laura
Maria Blasi, soprano
Sandra
Barbara Lucini, soprano
Franchetto
Marco Voleri, tenore
Todaro, il Barone nipote
Giorgio Valerio, baritono
Don Demofonte, il Barone zio
Daniele Biccirè, basso


maestro al cembalo
Paolo Negri


Scenografie
Franco Bernardelli
Costumi
Annemette Bernardelli
Regia
Annemette Bernardelli
Orchestra Città di Magenta
diretta dal maestro Andrea Raffanini

Sabato 5 giugno 2004, ore 21,00
Concerto della Repubblica
Restaurato Teatro Lirico
Gioachino Rossini. L’italiana in Algeri: Ouverture
Gustave Charpentier. Louise: “Depuis le jour” (soprano)
Giacomo Puccini. Gianni Schicchi: “O mio babbino caro” (soprano)
Francesco Cilea. Adriana Lecouvreur: “Acerba voluttà” (mezzosoprano)
Georges Bizet. Carmen: “Habanera” (mezzosoprano)
Giuseppe Verdi. Luisa Miller: “Quando le sere al placido” (tenore)
Giacomo Puccini. Tosca: “E lucevan le stelle” (tenore)
Giuseppe Verdi. Don Carlo: “O Carlo ascolta” (baritono)
Giacomo Puccini. Tosca: “Te Deum” (baritono e coro)
Jacques Offenbach. I racconti di Hoffmann: “Belle nuit, nuit d’amour” (duetto soprano/mezzosoprano)
Giuseppe Verdi. La Forza del Destino: “Solenne in quest’ora” (duetto tenore/baritono)
Giuseppe Verdi. I Lombardi alla prima crociata: “O Signore dal tetto natio” (coro)
Giacomo Puccini. Madama Butterfly, “Coro a bocca chiusa” (coro)
Giuseppe Verdi. Nabucco: “Va’ pensiero” (coro)
Coro Civico “Città di Magenta”, diretto dal Maestro Andrea Raffanini
Coro “San Gregorio Magno” di Trecate, diretto dal Maestro Mauro Trombetta
soprano Margherita Tomasi
mezzosoprano Rossana Gariboldi
tenore Mario Carrara
baritono Lorenzo Saccomani
Orchestra “Città di Magenta” diretta dal Maestro Alberto Malazzi

Stagione musicale 2002/2003

Lunedì 27 gennaio 2003, ore 21
Concerto Giorno della Memoria Cinemateatro Nuovo
Fuori abbonamento Ingresso libero
Ciclo “Opera rara”
Progetto Teatro Musicale per Ragazzi con il contributo della Fondazione Cariplo

Brundibar (Ghetto di Terezin 1943)
Opera in due atti per bambini musica di Hans Kràsa su libretto di Adolf Hoffmeister
Orchestra "Città di Magenta"
Coro di Voci Bianche TOTEM
Gruppo Teatro Totem
direttore, Andrea Raffanini
maestro accompagnatore, Francesco Silvestri
regia di Luisa Gay
responsabile musicale progetto, Giuseppe Miramonti

Martedì 29 aprile 2003, ore 21
Cinemateatro Nuovo Ciclo “Opera rara”
G. B. Pergolesi 
La serva padrona
G. Rossini Sonate a quattro
direttore, Andrea Raffanini

2 giugno 2003, ore 21.15
Concerto della Repubblica
Teatro palco Cortile del Comune
Ingresso libero Fuori abbonamento
Concerto lirico direttore, Alberto Malazzi
Il programma comprende :
Giuseppe Verdi: La forza del destino, “Pace, pace mio dio”
Giacomo Puccini: Manon Lescaut, “Sola, perduta, abbandonata”
Soprano
 Katia Pellegrino
Giacomo Puccini: Tosca, “E lucevan le stelle”
Umberto Giordano: Andrea Chenier, “Un dì all’azzurro spazio”
Tenore
 Bruno Capisani
Vincenzo Bellini: I Puritani, “Ah! per sempre io ti perdei”
Giuseppe Verdi: Macbeth, “Pietà, rispetto, amore”
Baritono
 Lorenzo Saccomani
Giuseppe Verdi: Il Trovatore,
 duetto soprano-baritono “Mira di acerbe lagrime”
Giuseppe Verdi: La forza del destino,
 duetto tenore-baritono“Invano Alvaro ti celasti al mondo”
Gioachino Rossini: Il Barbiere di Siviglia, Ouverture
Pietro Mascagni: L’amico Fritz, Intermezzo
Jules Massenet: Thaïs, Meditazione
Jacques Offenbach: I racconti di Hoffmann, Barcarola

Stagione musicale 2001/2002
 non documentato

Nessun commento:

Posta un commento

Contatore visite e album degli ospiti (se volete lasciare un commento, grazie)