2022_06_19 ULTRAPADUM 2022 Parte da Sartirana l'edizione numero 30 del Festival

Associazione ACCADEMIA di Voghera
FESTIVAL ULTRAPADUM
30 anni di musica en plein air

Edizione 2022

La sua storia si è plasmata sul territorio che ne è diventato ispiratore di contenuti, oltre che teatro. Trenta estati condivise con centinaia di artisti e migliaia di frequentatori, 780 eventi in un crescendo che ha visto il moltiplicarsi delle serate e il riconoscimento di rilevanza regionale. Con il 2022, anno europeo dei giovani, si apre una nuova pagina di storia per chi organizza la cultura e per chi la vive. La pandemia rappresenta uno spartiacque tra il passato e un futuro nel quale la Cultura deve assumere un ruolo fondante proprio per la formazione dei giovani, fornendo spunti per rafforzare il senso di appartenenza alla comunità e l’inclusività. Anche il Festival Ultrapadum guarda avanti, con fiducia ed entusiasmo nella condivisione di momenti di evasione e serenità che per troppo tempo ci sono stati negati. Un ringraziamento particolare ai Comuni e alle Pro Loco che sono stati al nostro fianco ininterrottamente, agli sponsor privati che, mai come nel periodo post-pandemico rappresentano una risorsa ineludibile, agli organi di stampa che ci seguono e al pubblico che, con una partecipazione costante e fedele, ci incoraggia a proseguire per i prossimi 30 anni!
 riepilogo delle stagioni

FESTIVAL ULTRAPADUM 2022
“ANNIVERSARIO”
XXX edizione

Riepilogo calendario appuntamenti 2022


Domenica 19 Giugno 2022_06_19
Sartirana Lomellina, ore 21.30 Giardinetto Estivo, via Roma 41

Sabato 25 Giugno 2022_06_25
Torricella Verzate, ore 21.15 Santuario della Passione

Domenica 03 Luglio 2022_07_03
Casei Gerola, ore 21.30 Castello

Sabato 09 Luglio 2022_07_09
Torrazza Coste, ore 21.15 Soams, via Cadelazzi

Sabato 16 Luglio 2022_07_16
Val di Nizza, ore 21.15 Parco del Municipio di Casa Ponte

Domenica 17 Luglio 2022_07_17
Romagnese, ore 16.00 Piazza del Castello

Venerdì 22 Luglio 2022_07_22
Voghera, ore 21.15 Piazza Duomo

Sabato 23 Luglio 2022_07_23
Oliva Gessi, ore 21.15 Piazza della Chiesa

Domenica 24 Luglio 2022_07_24
Gremiasco (Al), ore 21.15 Sagrato della Chiesa

Giovedì 04 Agosto 2022_08_04
Montalto Pavese,ore 21.15 Piazza Vittorio Veneto

Sabato 06 Agosto 2022_08_06
Fortunago, ore 21.15 Auditorium Azzaretti

Domenica 07 Agosto 2022_08_07
Garbagna (Al), ore 21.15 Piazza Doria

Venerdì 12 Agosto 2022_08_12
Casteggio, ore 21.15 Certosa Cantù

Venerdì 19 Agosto 2022_08_19
Bagnaria, ore 21.15 P.zza San Bartolomeo, Borgo Medievale

Sabato 20 Agosto 2022_08_20
Varzi, ore 21.15 Giardino Villa Leveratto Mangini

Sabato 03 Settembre 2022_09_03
Golferenzo, ore 20.00 Olmo Napoleonico

Sabato 10 Settembre 2022_09_10
Bressana Bottarone, ore 21.15 Area Feste, retro P.zza G. Marconi

Sabato 24 Settembre 2022_09_24
Broni, ore 21.15 Teatro Carbonetti




Festival Ultrapadum 2022
Il Festival compie 30 anni!
Direzione Artistica: Angiolina Sensale
Organizzazione e coordinamento:
Nadia Lanetti e Michela Anselmi

Domenica 19 Giugno 2022_06_19, ore 21.30

Sartirana Lomellina Giardinetto Estivo, via Roma 41
MUSICHE DA OSCAR
Orchestra Filarmonica dei Navigli
Maurizio Tambara, direttore
Barbara Cossu, voce
Paolo Favini, sax solista ed arrangiatore
Ennio Morricone
C’era una volta il West
Da Nuovo Cinema Paradiso Childhood and Manhood
Città Violenta
Il Barone
Il clan dei Siciliani
Medley 1
Il mio nome è nessuno
In fondo ai miei occhi
Una sera a cena
Love in the mornig (Lolita)
Medley 2
Mille echi (dalla Piovra)
Sacco Vanzetti (Here’s to You)
Per un pugno di dollari
Nuovo cinema Paradiso
Ingresso libero

VEDI FOTOSERVIZIO CONCERTODAUTUNNO 

tel. 333.6865495 - 345.4272076
Il programma è interamente dedicato alle composizioni più celebri del Maestro Ennio Morricone, orchestrate dal musicista Paolo Favini.
Paolo Favini, Saxofonista e Arrangiatore, collabora con artisti internazionali ed italiani: L.Minelli, Amii Stewart, K.Jackson, C,Rodgers, Bob Mintzer, E,Marienthal, C,Collins, R.Vecchioni, Baglioni, Nina Zilli, Stadio, Dirotta su Cuba, Nomadi ed in passato con L. Dalla.
Con questi Artisti ha partecipato ai più importanti festival Jazz, tournées, trasmissioni televisive, tour teatrali. Attualmente collabora con la Silvano Belfiore Band nel programma Silvano Belfiore Band nel programma televisivo di Maurizio Crozza.


Sabato 25 Giugno 2022_06_25

Torricella Verzate, ore 21.15 Santuario della Passione
UN CORO ALL’OPERA
In programma musiche di Verdi, Donizetti, Ponchielli, Leoncavallo, Perosi
Polifonica Angelo Gavina
Michele Viselli, direttore
Wang Yuxuan, tenore (Premio G. Fregosi 2021) - Guan Rong, soprano
Yoko Noda, pianista

Domenica 03 Luglio 2022_07_03, ore 21.30

Casei Gerola Castello
Musica in Castello: 30 anni di grande lirica al Festival Ultrapadum
Alessio Verna, baritono
William Allione, baritono (Premio G. Fregosi 2020)
Vitaly Kovalchuk, tenore
Davide Sensales, tenore
Veronica Esposito, mezzosoprano
Olga Dyadiv, soprano (Premio G. Fregosi 2021)
Valentina Garavaglia, soprano
Candida Spinelli, soprano
Angiolina Sensale, pianista e presentatrice
In programma musiche di Verdi, Rossini, Puccini, Tosti, Donizetti, Mozart, Gastaldon, Bellini, Bizet
Ingresso 10 euro
Prenotazione obbligatoria al 345.4272076 - 335.1262626
In caso di maltempo il concerto si terrà presso il Santuario Madonna delle Grazie

Sabato 09 Luglio 2022_07_09, ore 21.15

Torrazza Coste Soams, via Cadelazzi
“Dalla Servette alla Soubrette”
Protagoniste dell’emancipazione femminile nella storia del teatro
I Ragazzi della Lirica
Rebecca Brusamonti, soprano - Monica Pia Galullo, pianoforte
Con la partecipazione di Mingxuan Wang, baritono - Xin Rui Liu, tenore - Lanmeng Zhang, mezzosoprano
Musiche di Paisiello, Donizetti, Verdi, Satie, Bard, Kreisler, Weill, Menotti
Ingresso libero

Sabato 16 Luglio 2022_07_16, ore 21.15

Val di Nizza Parco del Municipio di Casa Ponte
Alma Brasileira
Susie Helena Quintet
Susie Helena, Alberto Graziani, Chicco Accornero, Souleymane, Valerio Biano
Un viaggio musicale fra la varietà dei ritmi e le meravigliose melodie della musica brasiliana, fra Bossa Nova, musica d’autore e classici italiani ispirati alle magiche atmosfere del Brasile.
Musiche di Tom Jobim, Edu Lobo, Chiquinha Gonzaga, Toquinho
Ingresso 8 euro

Domenica 17 Luglio 2022_07_17, ore 16.00

Romagnese Piazza del Castello
Patchwork Style Big Band
Corrado Bosco, direttore
La Band propone un repertorio swing, a partire dagli anni 30 fino ad arrivare agli anni 70/80.
Verranno toccati grandi classici dell’era dello swing collegandoli fra di loro con delle descrizioni, note storico-musicali e aneddoti interessanti. Il tutto in un clima sereno, cordiale e di condivisione con il pubblico
Ingresso libero
In caso di maltempo il concerto si svolgerà ai Setteborghi, loc. Casa Casarini
Info: 331.4890620 - 345.4272076

Venerdì 22 Luglio 2022_07_22, ore 21.15

ATTENZIONE non
si terrà più sul Sagrato del Duomo,
bensì nel cortile del CASTELLO, In caso di maltempo,
il concerto si terrà all’interno del Duomo
G. Rossini, Il Barbiere di Siviglia
O. Respighi, Adagio con Variazioni (solista: Loes van Oosterhout, violoncello)
E. Morricone, Selezione per orchestra
A. Marquez, La Conga del Fuego Nuevo
Vuurvogel Orchestra (Olanda)
Albert Dam, direttore
Ingresso libero
L’Orchestra Sinfonica giovanile de Vuurvogel (l’uccello di fuoco) è stata fondata a Zwolle (Olanda), nel marzo 2002 dall’attuale direttore Albert Dam. Diversi momenti salienti sono stati raggiunti, tra cui crossover con la Meander Bigband, concerti di apertura all’Overijssel Liberation Festival, il concerto per la coppia reale su “200 anni di regno”, duo concerti con l’Orkest van het Oosten e il concerto per Kingsday nel 2016 a Zwolle. Nel 2013 l’orchestra ha raggiunto la finale del Concorso Nazionale per Orchestre Sinfoniche Giovanili e nel 2015 ha ricevuto il “Talent Prize Overijssel” dalla Provincia di Overijssel. Altri momenti salienti sono stati i tour in Germania (2005), Italia (2008), Francia (2011), Spagna (2014), Repubblica Ceca (2017

Sabato 23 Luglio 2022_07_23

Oliva Gessi, ore 21.15 Piazza della Chiesa Parrocchia di S.Martino
CONCERTO
Rebecca Brusamonti, soprano
Mingxuan Wang, baritono
Xinrui Liu, tenore
Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri Lombardia
http://concertodautunno-cur.blogspot.com/2011/07/fanfara-del-3-battaglione-carabinieri.html
Maresciallo Capo Andrea Bagnolo, direttore
Ingresso concerto 8 euro
Possibilità di apericena dalle ore 20 - Info e prenotazioni al 334.3775874
In caso di maltempo il concerto si terrà alla Chiesa del Pistornile di Casteggio
Programma:
J. Strauss, Radetzky Marsch
A. Bagnolo, Fanfare for nobody
W. A. Mozart, Non più andrai da “Le Nozze di Figaro”
P. Tosti, Malia
G. Puccini, O mio babbino caro da “Gianni Schicchi”
Di Capua - Mazzucci, O Sole Mio
Anonimo, Il Silenzio
G. Donizetti, Come Paride vezzoso da “ Elisir d’amore”
G. Puccini, Nessun Dorma da “Turandot”
C. Lombardo, Frou Frou da “La Duchessa del Bal Tabarin”
L. Anderson, The Type Writer
G. Verdi, Libiamo da “Traviata”
L. Cirenei, La Fedelissima
M. Novaro, Il Canto degli Italiani

Curiosità: L'evoluzione della Fanfara dei Carabinieri ha origine nel 1820, alcuni anni dopo la fondazione del Corpo dei Carabinieri Reali (1814), quando vennero arruolati i primi militari trombettieri chiamati "Trombetti".  Dopo l’Unità d’Italia, con Regio Decreto del 18 giugno 1862 vengono ufficialmente assegnati alla Legione Carabinieri Lombardia: 1 brigadiere, 1 vicebrigadiere e 4 carabinieri a cavallo per disimpegnare i servizi di trombettiere. Da questo iniziale nucleo si evolverà, nel corso degli anni, la Fanfara della Legione Carabinieri "Lombardia" che, nel 1946, diventerà Fanfara del 3° Battaglione e successivamente, nel 2014, assumerà l'attuale denominazione.  La Fanfara è composta da 30 elementi.


Domenica 24 Luglio 2022_07_24, ore 21.15

Gremiasco (Al) Sagrato della Chiesa
Parrocchia della Natività di Maria Vergine
Omaggio a Ettore Bastianini nel centenario della nascita
Alessio Verna, baritono

Angiolina Sensale, pianoforte

In programma musiche di Verdi, Puccini, Giordano, Leoncavallo
Ingresso libero

Il baritono senese Ettore Bastianini è entrato precocemente nel mito, grazie alle caratteristiche della voce e a una vicenda umana travagliata, con la morte prematura avvenuta a soli 44 anni. La sua voce, elargita con grande generosità, era così bella e morbida da essere paragonata al bronzo, per il colore brunito e virile di un timbro privilegiato, e al velluto, per la dolcezza intrinseca dell’emissione. Una delle migliori voci del secolo, timbrata, impavida, estesa, arricchita e impreziosita dalla splendida dizione toscana e dalla nobile ed elegante presenza scenica. Un vero baritono “grand seigneur”.


Giovedì 04 Agosto 2022_08_04,ore 21.15

Montalto Pavese Piazza Vittorio Veneto
Harmonic Orchestra Panta Rei Leuven (Belgio)
Jo Schelkens, direttore
In programma musiche di Bellini, Mozart, Verdi
Ingresso 5 euro
In caso di maltempo il concerto si terrà presso la Palestra Comunale di via Musetti
L’Orchestra Panta Rei Leuven è composta da circa 40 giovani musicisti ed è una delle migliori bande e orchestre di fiati del Belgio. Sono stati in Francia, Inghilterra, Austria, Olanda, Grecia e Spagna. Il 2022 sarà il loro primo anno in Italia.
Jo Schelkens, clarinettista e direttore d’orchestra ha all’attivo 7 CD. Dal 2012 svolge un ruolo attivo come leader discografico con Arco-Music, una casa discografica fiamminga. Ha diretto diverse registrazioni per grandi musicisti ed ensembles.

Sabato 06 Agosto 2022_08_06, ore 21.15

Fortunago Auditorium Azzaretti
Ricordando Mario Anselmi
Bochum Youth Symphony Orchestra (Germania)
Norbert Koop, direttore
G. Rossini, Ouverture da “La Cenerentola”
C. M. Weber, Concertino per Clarinetto e Orchestra Mi bemolle mag. op. 26
F. Liszt, Poema Sinfonico Nr. 2
“Tasso - lamento e trionfo”
Leo Delibes Suite Balletti da “Sylvia”
Prelude - Les Chasseresses
Intermezzo - Valse lente
Pizzicato -Cortège de Bacchus
Ingresso libero

La Bochum Youth Simphony è stata fondata dal Direttore Guido van den Bosch e dal 1999 Norbert Koop dirige i 60 giovani musicisti. Nel 2009, l’Orchestra partecipa all’European Music Festival a Linz e nel 2012, in Emilia Romagna. Ha inoltre ripetutamente vinto il concorso per orchestre in North Rhine-Westphalia.


Domenica 07 Agosto 2022_08_07, ore 21.15

Garbagna (Al) Piazza Doria
In collaborazione con il Conservatorio “G.Nicolini “ di Piacenza
Danze festose
Patrizia Bernelich, Dorella Sarlo, pianoforte a 4 mani
In programma musiche di Dvorák e Saint-Saëns
Ingresso libero

CONCERTO ANNULLATO PER MALTEMPO 

Patrizia Bernelich si è diplomata in pianoforte al Conservatorio S. Cecilia di Roma, riportando il massimo dei voti e la lode. Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento in tecnica pianistica, interpretazione musicale e musica da camera in Italia ed all'estero. Dal 1995 lavora per il Teatro Municipale di Piacenza in veste di M° Collaboratore. Collabora con la Fondazione A. Toscanini. Ha in repertorio opere di Verdi, Rossini, Puccini, Bizet, Massenet, Mozart, Wagner, Orff, Mascagni, Ponchielli, Leoncavallo, Donizetti, Bellini, Cimarosa, Gounod, Offenbach.Nel corso dell'attività concertistica ha avuto modo di suonare a Ginevra, Zurigo, Monaco di Baviera, Parigi, Lugano, Bellinzona, Rejkjavik, Berlino. Ha inoltre studiato direzione d'orchestra con Fabrizio Dorsi.
Dorella Sarlo ha studiato a Milano con Carlo Vidusso e si è diplomata con lode a Roma presso il Conservatorio di Santa Cecilia, sotto la guida di Tito Aprea. Ha seguito corsi di perfezionamento presso l'Accademia Chigiana di Siena e Masterclass con Daniel Rivera e Sergio De Simone.  Ha effettuato registrazioni per Rai 3 e per Rai 2. Svolge attività concertistica come solista e formazioni da camera in Italia e all'estero. 
Incide per la Nuova Era Record.

Venerdì 12 Agosto 2022_08_12, ore 21.15
Casteggio Certosa Cantù
Henry Blues Duo
Enrico Penati, harmonica vocal - Max Pierini, guitar vocal
“HENRY’S BLUES DUO” interpreta uno stile che va dalle origini del blues al gospel. Il Duo presenterà brani del nuovo cd registrato nel 2020, 6 inediti in cui emerge l’espressione significativa della tecnica, della passione, della sensibilità dei musicisti. E’ una musica antica, diretta, ruvida, essenziale e non di rado misteriosa.
In caso di maltempo l’evento si terrà all’interno della Certosa
Ingresso 15 euro Concerto e Degustazioni delle cantine aderenti al Movimento del Turismo del Vino
Venerdì 19 Agosto 2022_08_19, ore 21.15
Bagnaria P.zza San Bartolomeo, Borgo Medievale
Tributo a Fabrizio De André
Andrea Filippi, voce e chitarra
Louise Antonello, violino
Duo De André è un tributo a Fabrizio De André formato da due giovani e talentuosi musicisti che dal 2021 si esibiscono con largo successo in teatri sempre sold out. Straordinariamente somigliante all’originale, la voce di Andrea Filippi accompagnata alla sua chitarra, insieme alla violinista Louise, regalano al pubblico uno spettacolo a dir poco emozionante. Un’appassionante narrazione fatta di musica e parole per incontrare e riscoprire il più grande cantautore italiano attraversando molti dei suoi capolavori in un’atmosfera intima e suggestiva.
Louise Antonello, è primo violino in varie formazioni orchestrali e suona con l'Accademia della Scala di Milano. Nell'ambito della musica leggera ha inciso dischi e collaborato in formazione orchestrale con artisti come Elisa, Gino Paoli, Ermal Meta, Fiorella Mannoia e altri ancora.
Ingresso 6 euro, bambini fino a 14 anni gratis
In caso di maltempo il concerto si terrà al centro sportivo di via I maggio
Sabato 20 Agosto 2022_08_20, ore 21.15
Varzi Giardino Villa Leveratto Mangini  Via Carlo Spagnolo
Esperanto
Luca Falomi, chitarra - Riccardo Barbera, contrabbasso
Rodolfo Cervetto, percussioni - Alessia Martegiani, voce
Il linguaggio del trio è musica strumentale d'autore nella quale, come nella lingua Esperanto, s’incontrano idiomi differenti, dal jazz alla world music passando per la musica sperimentale e quella d'avanguardia. Melodia e improvvisazione trovano il loro spazio all'interno di composizioni che si distanziano dai cliché e sintetizzano nuovi vocaboli sonori e mondi musicali.Alessia Martegiani, è una delle voci italiane più richieste ed apprezzate a livello internazionale.  Dal 2014 ha un progetto stabile con il polistrumentista Nicola Stilo col quale si esibisce in vari club e festival jazz, tra i quali il prestigioso jazz club Montmartre di Copenaghen. Per il teatro ha collaborato, insieme a Paolo di Sabatino, al recital di Michele Placido.“Esperanto live” è uno spettacolo suggestivo, caratterizzato da una forte interazione tra i musicisti, coinvolgente ed emozionante, dove le composizioni originali si alternano a rivisitazioni di celebri pagine della musica strumentale internazionale.Un itinerario fuori dallo spazio, dal luogo e dal tempo, capace di prendere per mano l'ascoltatore e portarlo a esplorare nuovi mondi e suoni.Ingresso ad offerta In caso di maltempo il concerto si terrà presso il Centro Azzaretti in piazza della Fiera
Sabato 03 Settembre 2022_09_03, ore 20.00
Golferenzo Olmo Napoleonico
A Cena con l’Opera!
Angiolina Sensale & Friends
Opera, Operetta, Canzone napoletana e Musical

L’Olmo Napoleonico è una location incantevole: grandi vetrate che si aprono sulla meraviglia delle colline d’Oltrepò. Travi, pietre a vista ed elementi di modernità si fondono per creare una bellezza senza tempo. Anche la sua cucina segue la stessa filosofia, unendo tradizione ed innovazione in sinergia perfetta. Una location mozzafiato, dove la vista si perde nella dolcezza delle colline della Valle Versa. Un menù raffinato, vini sapienti e soprattutto le note delle romanze delle più importanti opere italiane che risuonano nell’aria tiepida e profumata di settembre.

Questi sono gli ingredienti di “A Cena Con L’Opera”. Bellezza, cucina d’eccellenza e cultura sono l’essenza stessa dell’italianità, ciò che ci rende riconoscibili agli occhi del mondo intero.
Il 3 settembre alle ore 20.00, l’Olmo Napoleonico si trasformerà in un meraviglioso palcoscenico in cui si fonderanno sinfonie musicali e gastronomiche per creare l’armonia perfetta.
ANTIPASTI
Assortimento di Salumi Tradizionali Coppa, Salame di Varzi, Pancetta con Cotenna
Assortimento “speciale” tranci di pizza

PRIMO
Risotto Mantecato con Asparagi Robiola Fresca e Guanciale Croccante

SECONDO
Picanha di Fassona Cotta Rossa con Tagliatelle di Verdura e Salsa Leggera alle Erbe

CHIUSURA
Cremoso al Moscato di Volpara, frutta fresca e coulis di Lamponi - Caffe
Cena e concerto 45 euro inclusi Vini e bevande
Prenotazioni entro il 26 agosto ai numeri 331.6875930 - 0385.1950702
Sabato 10 Settembre 2022_09_10, ore 21.15
Bressana Bottarone Area Feste, retro P.zza G. Marconi
Squilli di Trombe
Ensemble Trombe FVG
Ensemble Trombe FVG è un gruppo di trombettisti che si esibisce in importanti palchi nazionali
proponendo un’originale selezione di progetti volti a colpire l’emotività del pubblico
Un repertorio eclettico che spazia da grandi classici barocchi a capolavori della musica da film.
Ingresso 5 euro
In caso di maltempo il concerto si terrà presso la Sala Polivalente in piazza Marconi

Sabato 24 Settembre 2022_09_24, ore 21.15

Broni Teatro Carbonetti
Tubular bells
Orchestra di Fiati Filarmonica Mousiké
Savino Acquaviva, direttore
“Tubular Bells” è il primo album in studio del musicista, compositore e polistrumentista
britannico Mike Oldfield. Pubblicato nel 1973, la composizione strumentale in cui
Oldfield suona più di venti diversi strumenti, è difficilmente classificabile per la
moltitudine di temi e di stili presenti. È considerata un ponte fra rock progressivo e
new age.
Una parte del suo tema iniziale ed un altro brevissimo estratto dalla prima parte furono
utilizzati nel celebre film “L’esorcista” attribuendo all’album una notevole notorietà.
Ingresso 10 euro
Biglietteria presso il Teatro Carbonetti, via Leonardo Da Vinci 27, Broni.
Orario estivo (in vigore dal 6 giugno 2022 al 30 luglio 2022)
mercoledì e giovedì dalle 17.30 alle 20.00
Orario invernale (in vigore dal 1 settembre 2022 al 31 maggio 2023)
venerdì dalle 17.00 alle 19.00; sabato dalle 10.00 alle 12.00.
Telefono 0385.54691 - 366.8190785
E-mail biglietteria@teatrocarbonetti.it
Acquisto on-line dal sito www.teatrocarbonetti.it
Per informazioni: www.teatrocarbonetti.it

Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione della
XXX Edizione del Festival Ultrapadum:
tutte le Amministrazioni Comunali, le Pro Loco, Enti e Associazioni,
Mario Mainino di Concertodautunno.it,
gli Sponsor.
Un ringraziamento particolare al pubblico che segue il Festival.

Lo staff del Festival Ultrapadum
Info 345.4272076
Ufficio Stampa
Michela Anselmi
Tel. 335.6680112
festivalultrapadum@gmail.com
Informazioni e prenotazioni
Tel. 335.6680112 Michela
Tel. 345.4272076 Nadia
Tel. 349.1880328 Angiolina

2022_09_11 L'ELISIR D'AMORE nel Chiostro della Canonica di Bernate Ticino

Domenica 11 settembre 2022 ore 18:00
Chiostro della Canonica di Bernate Ticino
La Parrocchia di Bernate Ticino
in ricordo di
Emilio Tizzoni
presenta
L'ELISIR D'AMORE
Musica di Gaetano Donizetti
(Selezione dell'opera in forma semiscenica)

Personaggi ed interpreti:
Adina, ricca e capricciosa fittaiuola (soprano)
AYAKA TSUCHIDA
Nemorino, coltivatore, giovane semplice, innamorato di Adina (tenore)
GIANPAOLO GUAZZOTTI
Belcore, sergente di guarnigione nel villaggio (baritono)
GIORGIO VALERIO
Il dottore Dulcamara, medico ambulante (basso buffo)
GIUSEPPE LISCA
Giannetta, villanella (soprano)
GIOVANNA AQUILINO
CORO : AMICI DI EMILIO Tizzoni
Direttore al pianoforte
YUTAKA TABATA
Scenografia Roberta Cassani
Costumi Sartoria Teatrale Bianchi
Presenta Angelica Scaglioni
Le offerte raccolte saranno interamente devolute alla Parrocchia di San Giorgio di Bernate Ticino
INGRESSO LIBERO
In caso di maltempo si terrà nella Sala Nobile della Canonica.

2022_09_10 Torna in scena in Lomellina l'opera AIDA nella direzione di GIAN MARCO MONCALIERI

 


Sabato 10 settembre 2022 ore 20.30
Piazza G.Galassi - Dorno
Giuseppe Verdi
AIDA
su libretto di Antonio Ghislanzoni, basata su un soggetto originale dell'archeologo francese Auguste Mariette.
Personaggi ed interpreti
Aida, principessa etiope (soprano) NATASA KÀTAI
Radamès, capitano delle Guardie (tenore) ALBERTO PROFETA
Amneris, figlia del Faraone (mezzosoprano) CRISTINA MELIS
Amonasro, Re dell'Etiopia e padre di Aida (baritono) PAOLO BATTAGLIA
Ramfis, Gran Sacerdote (basso) OLIVIERO PARI
Il Re d'Egitto, padre di Amneris (basso) MAURO CORNA
Una sacerdotessa (soprano) LUCIA ESCRIBANO
Un messaggero (tenore) ROBERTO NATALE
Sacerdoti, sacerdotesse, ministri, capitani, soldati, ufficiali, schiavi e prigionieri etiopi, popolo egizio (coro)
Coro "Antonio Vivaldi" - Sannazzaro de' Burgondi
Orchestra sinfonica "Ermenegildo Lunghi"
maestro concertatore e direttore d'orchestra
GIAN MARCO MONCALIERI
Maestro del coro Mario Mestroni
Regia CLELIA ANTONELLI (Ripresa da Cristina Motta)
scenografie Arianna Ghislieri
Associazione Corale "Antonio Vivaldi"
costumi Grandi Spettacoli
Coreografie Raffaella Metra
Maestro alle luci federico Morgantini
Info e prenotazioni 331 270 4719 - 333 686 0308
La Piazza Galassi di Dorno si conferma una sede preferita per le rappresentazioni liriche e quest'anno, 2022, vedrà la messa in scena della AIDA di Verdi tra papiri e sarcofagi, nelle scenografie lussureggianti realizzate dai collaboratori della Corale Vivaldi si Sannazzaro de Burgundi.
Un direzione collaudata che riprende in una nuova versione un allestimento pluricollaudato
Le edizioni precedenti dell'Opera a Dorno:
Piazza della Chiesa di Dorno (Piazza Galassi), 27020 Dorno PV, Italia 

Sabato 19 settembre 2020 ore 21.00
Pietro Mascagni 
CAVALLERIA RUSTICANA

Dorno sabato 11 settembre 2021 Ore 21.00
Gioachino Rossini
IL BARBIERE DI SIVIGLIA

Gian Marco Moncalieri presenta il cast.

AIDA, Natasa Kàtai, soprano ungherese
Dopo lo Staatsoper di Vienna, Teatro Massimo di Palermo, Teatro dell'Opera Ungheria e dai teatri di Svezia, Svizzera, Spagna, Olanda, Francia, Toronto, Montreal, Boston, New York. Il 24 agosto prossimo sarà Aida al Teatro Antico di Taormina.

RADAMES sarà interpretato dal tenore palermitano, già noto al nostro pubblico, Alberto Profeta: Arena di Verona, Teatro Massimo di Palermo, Carlo Felice di Genova, Teatro alla Scala di Milano, Bolshoi di Mosca. Il 24 agosto sarà Radames al Teatro antico di Taormina.

AMNERIS, Cristina Melis, mezzosoprano di Cagliari; al suo attivo una straordinaria carriera nei teatri di tutto il mondo. In particolare Arena di Verona, Lirico di Cagliari, Petruzzelli di Bari, Comunale di Bologna, Regio di Torino, Opera di Roma, San Carlo di Napoli, Maggio musicale fiorentino.

AMONASRO, Filippo Polinelli, baritono tortonese, ha cantato al Teatro alla Scala, Regio di Parma, San Carlo di Napoli, Lirico di Cagliari, Petruzzelli di Bari e in altri prestigiosi teatri europei.

RAMFIS, Paolo Battaglia, basso bresciano: Teatro alla Scala, Arena di Verona, Maggio musicale fiorentino. Massimo di Palermo, Regio di Parma, San Carlo di Napoli, Colon di Buenos Aires, Carnagie Hall di New York, Royal Halbert Hall di Londra, Teatro Reale dell’Oman, Cultural Center di Hong Kong.

IL RE D’EGITTO, Mauro Corna, basso, anch’esso di Brescia. Interprete principale nei principali teatri italiani, in particolare Massimo di Palermo, Vincenzo Bellini Catania, Verdi diTrieste, comunale di Bologna.

SACERDOTESSA, Lucia Escribano, soprano spagnolo; ha cantato in importanti produzioni europee.

MESSAGGERO, Roberto Natale, tenore pavese, specializzato nei ruoli di comprimariato nelle più importanti produzioni.
Si aggiungono le coreografie di Raffaella Metra, con le danzatrici di Ideadanza Pavia e Tarditi Studio Dance di Voghera;
E ancora il Coro Vivaldi, diretto per l’occasione da Mario Mestroni, l’orchestra Lunghi, le scenografie realizzate dall’architetto Arianna Ghislieri, le luci di Federico Morgantini, i costumi di Grandi Spettacoli curati da Silvia Zanardi.
La regia sarà ripresa da Cristina Motta con la quale collaborerà il direttore di palcoscenico Susanna Grigorian. 
Un ringraziamento particolarmente intenso al direttivo della Corale Vivaldi e, soprattutto, al Comune di Dorno e ai nostri sponsor che renderanno possibile l’evento.

2022_08_14 PROFUMO DI OPERETTA nel Cortile del Broletto di Novara

CORTILE del BROLETTO, NOVARA
ESTATE NOVARESE 2022
VIGILIA DI FERRAGOSTO CON L’OPERETTA
Domenica 14 agosto 2022 ore 21.30
Cortile del Broletto di Novara
PROFUMO DI OPERETTA
Simona Pallanti, soprano
Nao Mashio, tenore
Gigi Franchini, comico
Paolo Beretta, pianoforte
Con la partecipazione del
Corpo di ballo "Bella Epoque"
Coreografie Sabrina Paoletti
Ingresso libero
Dall'opera, dopo "La traviata" per ferragosto arriva sul palcoscenico del Broletto l'Operetta. Lo spettacolo è andato in scena a Vercelli nel luglio del 2021. Viene organizzato dalla Associazione “ViaoxiliaquattrO: Centro di Culture Contemporanee”, associazione che nasce a Novara nel 2018 ed opera nel territorio cittadino, della Provincia di Novara e della Regione Piemonte.
Una organizzazione che promuove attività culturali ed artistiche, nel campo della promozione sociale e/o assistenziale, turistiche, ricreative e di formazione extrascolastica della persona.
 A Novara gestisce un frequentato centro culturale, appunto in Via Oxilia n.4,  che ospita attività artistiche di formazione nei diversi campi espressivi, eventi musicali, letterari e coreutici, associazioni e compagnie amatoriali.
Il Progetto “Metti una sera … il Profumo di Operetta” nasce alle soglie dell’estate 2021: "un Galà di melodie indimenticabili del repertorio operettistico, vero patrimonio culturale europeo, specchio di un genere musicale e teatrale intramontabile. La magia di un mondo sfarzoso, raffinato, di piume e di paillettes, di innocente spensieratezza e velata malinconia. Sirene della danza, sfavillio dei tabarin, atmosfere spumeggianti del varietà. "
Interpreti: il soprano Simona Pallanti, cantante e soubrette, vercellese, il tenore Nao Mashio, il comico, cantante ed intrattenitore Gigi Franchini, accompagnati al pianoforte dal M° Paolo Beretta, artista novarese di comprovata notorietà nel panorama artistico italiano. In scena anche danzatrici del balletto “Belle époque”. 

2022_08_04 Niente più festival lirico ma Festival Musicale Varesino SI! Con un originale recital del baritono Gabriele Nani

Nel 2016 abbiamo avuto la fortuna di documentare l'ultima edizione del Festival lirico che si era tenuto per diversi anni nella piazza di Varese Ligure (SP). 

Ma tramontato il Festival anche per le oggettive cambiate condizioni del paese che aveva perso, con il mutamento climatico, il suo appeal e quindi anche visto calare il numero dei villeggianti, è nato il Festival Musicale Varesino che ha visto quest'anno il maestro Emanuele Delucchi portare a Varese Ligure il baritono Gabriele Nani, reduce dal grandioso spettacolo con Irene Grandi "THE WITCHES SEED" una produzione esclusiva per TONES ON THE STONES in prima mondiale.

Giovedì 4 agosto 2022 ore 21.00
Oratorio dei SS. Antonio e Rocco
Varese Ligure (SP)
IPOCONDRIA, AMORE E FOLLIA
Baritono:Gabriele Nani
Pianoforte:Emanuele Delucchi
Dedicato a Gioachino Rossini, il recital si compone di tre quadri legati dall'evoluzione del romanticismo ottocentesco: il primo rossiniano con arie da La Cenerentola, Guillaume Tell e due brani tratti dagli album Péchés de vieillesse: L'ultimo ricordo per voce e pianoforte e Un petit train de plaisir comico-imitatif per pianoforte solo e narratore.
Il secondo dedicato a Shakespeare, a cui Rossini di ispirò per primo musicando Otello, con due brani di grande impatto emotivo: la morte di Macbeth di Verdi nella versione originale del 1847, e l'invocation Spectre infernal da Hamlet di Ambroise Thomas.
Il terzo quadro sfocia nel romanticismo francese con l'aria tratta da Hérodiade di Massenet Vision fugitive per concludere con un brano maestoso e di rara esecuzione tratto dall'Opera Benvenuto Cellini di Eugène-Emile Diaz de la Peña: De l'art spendeur immortelle.
Fuori programma una prima esecuzione assoluta: la cavatina di Figaro da Il Barbiere di Siviglia cantata sulla parafrasi per pianoforte solo di Grigorij Romanovič Ginzburg, rielaborazione di Emanuele Delucchi.



2022_08_02 Bayreuth IL RING riedizione 2022 ovvero l'Opera lirica con regie devastanti, facciamo una class action per denunciare questi abusi sull'OPERA?

Agosto 2022
Ma non è possibile! Ecco a seguire un articolo di The Guardian sul Ring che è stato allestito a Bayreuth quest'anno e che RADIO3 sta attualmente trasmettendo in diretta.
L'altra sera a Novara, dopo avere visto una ottima versione de "La traviata" di Giuseppe Verdi con un trio vocale di alto livello come Scilla Cristiano, Matteo Falcier e Giorgio Valerio (era in forma di selezione con solo pianoforte, ottima versione cantata ma in una location estremamente sbagliata, primo per amplificazione e secondo per l'ignoranza degli avventori del vicino bar che hanno soverchiato il canto con le loro chiacchiere da pollaio).
Dopo l'opera siamo stati sino alle due di notte a parlare di regie, io e un vecchio e preparatissimo amico che ogni anno organizza un sacco di gite-spettacolo Scala, ROF, Genova e all'estero. 
Ma ormai tutti i partecipanti sono disgustati della attuali messe in scena, compreso il Rigoletto alla Scala che ha definito "Un vero SCHIFO". 
Quindi come mai i direttori artistici (super stipendiati) affidano le messe in scena a certi personaggi (a loro volta super pagati e dai nostri soldi di contribuenti) ?.
Il motivo è uno solo: si spargono soldi ad amici e parenti e se ne fregano dei contribuenti e pure del pubblico. 

Se non ci sono FISCHI oggi è un FIASCO. (assioma del nostro secolo).

Peccato per l'improvvisa defezione di Pietari Inkinen purtroppo colpito dal Covid alla vigilia della concertazione del RING per l'edizione di quest'anno.
Analizzando i cast, che non è stato facile ricostruire, ed a favore dei programmatori del sito di RADIO3 che non hanno provveduto a farlo, la cosa che non riesco a capire è come mai un ciclo che dovrebbe essere pubblicato dalla DGG non rispetti la titolarità dei ruoli, ovvero:
Brünnhilde (soprano) DANIELA KÖHLER 
Brünnhilde (soprano) IRÉNE THEORIN
Siegfried (tenore): STEPHEN GOULD
Siegfried (tenore) ANDREAS SCHAGER
Wotan (basso-baritono):  EGILS SILINS
Wotan (basso-baritono): EGILS SILINS
Wotan (basso-baritono): TOMASZ KONIECZNY 
Wotan (basso-baritono) Il Viandante: TOMASZ KONIECZNY 
I personaggi principali non sono quindi sostenuti dallo stesso cantante ma da una "coppia".



Ma che ne dice il The Guardian?
tradotto da:
Recensione di Das Rheingold: niente anello, niente oro, invece abusi sui minori e rapimenti guidano il nuovo anello di Bayreuth
Festival di Bayreuth, Germania: Il nuovo Ring del regista austriaco Valentin Schwarz presenta l'idea audace e bruciante che il peccato originale che guida il mondo del potere di Wagner sia l'abuso dei bambini. Si può sostenere?
Chi lo sapeva? Dopotutto, il monumentale ciclo dell'Anello di Wagner non è una saga di oro, potere e amore. Questo era semplicemente ciò che pensava il compositore. 
In effetti, l'Anello è una storia di rapimento e disumanizzazione di bambini. O almeno questo è ciò che sembra sostenere il regista austriaco Valentin Schwarz nella prima parte di questo nuovo tanto atteso ciclo dell'Anello al festival bavarese dove l'opera stessa fu presentata per la prima volta nel 1876.
La realizzazione del nuovo Ring di Bayreuth 2022 è stata più lunga del previsto dall'ultimo ciclo del 2017. 
Ci sono stati cambi di direttore, ritardi causati dalla pandemia, lotte di potere all'interno del festival stesso e, meno di tre settimane fa, il direttore d'orchestra Pietari Inkinen è stato costretto a ritirarsi a causa del Covid (Bayreuth dice che tornerà l'anno prossimo). 
Il testimone passò al direttore della musica d'opera di Stoccarda Cornelius Meister, che apre il Ring con un resoconto scorrevole e scorrevole di Das Rheingold, magnificamente interpretato dall'orchestra del festival di Bayreuth.
Man mano che il ciclo si svolge, arriveranno prove più grandi. 
Questo è certamente vero per la produzione concept-heavy di Schwarz, in cui Rheingold apre in una piscina per bambini in un ambiente arcadico, da cui Alberich, rinunciando all'amore senza una ragione evidente, coglie un ragazzino con una maglia da calcio d'oro [ndr: il ragazzino sarebbe l'oro del Reno con il quale si fabbricherà l'anello magico] sotto il naso di sbarazzine bambinaie  [ndr: le Figlie del Reno]
È un momento predatorio sconvolgente e di attualità, e l'idea che il peccato originale che guida l'Anello e il mondo del potere sia in realtà l'abuso dei bambini è bruciante.
La domanda più grande è se si tratti di un'idea che può essere sostenuta per tutto l'Anello senza alterare ciò che Wagner ha scritto. Anche nel Rheingold, molto è stato spazzato via. 
Com'era prevedibile, in questo Anello senza oro e senza anello, la messa in scena, negli eclettici set di Andrea Cozzi e nei costumi di Andy Besuch, fa a meno di tutti gli altri oggetti di scena wagneriani.
Il giovane rapito, brutalizzato e selvaggio, sarebbe l'Hagen di Götterdämmerung in divenire [ndr: il figlio quindi di Wotan]. 
Le ragazze in uniforme scolastica che lui tiranneggia potrebbero essere Valchirie embrionali. 
E la potenziale epurazione di un mondo marcio e spietato è il perdurante tema wagneriano dei temi.
Dal punto di vista vocale, gli standard di Bayreuth sono più spesso decenti che stellari in questi giorni.
Il che è stato dimostrato qui da Egils Silins, un Wotan dalla voce leggera, ancora più assurdamente imprigionato nelle sue delusioni del Valhalla che mai. Olafur Sigurdarson si distingue come Alberich, anche se ci sono state alcune tensioni nella serata di apertura. Daniel Kirch è un Loge elegantemente cantato e Okke von der Damerau porta un tocco di grandezza operistica vecchia scuola a Erda.  
• La recensione di Martin Kettle sull'intero ciclo del Bayreuth Ring sarà pubblicata lunedì 8 agosto 2022


FESTIVAL DI BAYREUTH 2022
Richard Wagner
(Lipsia, 22 maggio 1813 – Venezia, 13 febbraio 1883)
L'anello del Nibelungo (Der Ring des Nibelungen)
Festspielhaus di Bayreuth edizione 2022
Tetralogia, ciclo di quattro drammi con testo e musica di Richard Wagner
ovvero IL RING
L'oro del Reno (Das Rheingold- prologo - 22 settembre 1869)
La Valchiria (Die Walküre, prima giornata - 26 giugno 1870)
Sigfrido (seconda giornata - 16 agosto 1876)
Il crepuscolo degli dei (Götterdämmerung, terza giornata - 17 agosto 1876)
Chor der Bayreuther Festspiele
Orchestre der Bayreuther Festspiele
Direttore: Cornelius Meister
Regia: Valentin Schwarz
Scenografia: Andrea Cozzi
Costumi: Andy Besuch
Drammaturgia: Konrad Kuhn
Luci: Reinhard Traub
Video: Luis August Krawen 
Direzione di coro: Eberhard Friedrich

Inutile scandalizzarsi oggi, visto che il progetto di Valentin Schwarz è partito nel 2020 e quindi si sapeva cosa aspettarsi dal regista, oggi a 33 anni super-premiato, e che a soli 31 anni aveva in mano un progetto così impegnativo come la Tetralogia di Wagner (2020 e 2022 Das Rheingold, Die Walküre, Siegfried, Götterdämmerung).

Citazione da :
Il pluripremiato regista Valentin Schwarz, a soli 33 anni, è uno dei registi più giovani nella storia del Festival di Bayreuth. Previsto per la prima volta nel 2020, la sua interpretazione dell'epico Ciclo dell'Anello di Wagner ora sale sul palco due anni dopo, raccontando una storia delle persone di oggi, dei personaggi di oggi e dei problemi di oggi. Avvicinandosi al lavoro come una serie Netflix, Schwarz sfrutta l'opportunità di ritrarre un'epopea familiare in un formato diverso e di seguire questi personaggi nelle loro circostanze e fallimenti nel corso dei secoli. Deutsche Grammophon è orgogliosa di presentare la quarta puntata del Ring del Festival di Bayreuth 2022 e di trasmettere in streaming l'attesissima produzione di Schwarz della  Götterdämmerung di Wagner su DG STAGE.

I personaggi e gli interpreti della edizione 2022 sono:

L'ORO DEL RENO (Das Rheingold- prologo)
Personaggi
Wotan (baritono) - (basso): EGILS SILINS
Fricka (mezzosoprano) CHRISTA MAYER
Donner (basso)-(baritono) RAIMUND NOLTE
Froh (tenore) ATTILIO GLASER
Loge (tenore) DANIEL KIRCH
Freia (soprano) ELISABETH TEIGE
Fafner (basso) WILHELM SCHWINGHAMMER
Fasolt (basso)JENS-ERIK AASBØ
Alberich (basso)-(baritono): OLAFUR SIGURDARSON
Mime (tenore) ARNOLD BEZUYEN
Erda (contralto) OKKA VON DER DAMERAU
Flosshilde (mezzosoprano): KATIE STEVENSON
Wellgunde (soprano): STEPHANIE HOUTZEEL
Woglinde (soprano): LEA -ANN DUNBAR

Video confronti https://youtu.be/TBTYl43bmLM
Agosto 2022 due direttori a confronto in un piccolo frammento da L'oro del Reno, una la recentissima produzione 2022 e l'altra la mia prima registrazione acquistata nel 1969 in edicola, della Fratelli Fabbri Editore con la direzione di Hans Swarosky. Si capisce perché mi sono innamorato dall'opera e perché oggi sono invece insoddisfatto delle nuove produzioni. Nello spettro si vede graficamente la differenza delle dinamiche.
L'ordine è sempre PRIMA= Meister SECONDA= Swarowsky

LA VALCHIRIA (Die Walküre, prima giornata)
Personaggi
Siegmund (tenore) KLAUS FLORIAN VOGT
Hunding (basso) GEORG ZEPPENFELD
Wotan (basso-baritono): TOMASZ KONIECZNY 
Sieglinde (soprano) LISE DAVIDSEN
Fricka (mezzosoprano) CHRISTA MAYER
Brünnhilde, valchiria (soprano): IRÉNE THEORIN
Gerhilde, valchiria (soprano) KELLY GOD
Helmvige, valchiria (soprano) DANIELA KÖHLER
Ortlinde, valchiria (soprano) BRIT-TONE MÜLLERTZ
Waltraute, valchiria (mezzosoprano): STÉPHANIE MÜTHER 
Rossweisse, valchiria (mezzosoprano) KATIE STEVENSON
Siegrune, valchiria (mezzosoprano) STEPHANIE HOUTZEEL
Grimgerde, valchiria (mezzosoprano) MARIE HENRIETTE REINHOLD
Schwertleite, valchiria (mezzosoprano) CHRISTA MAYER

SIGFRIDO (Siegfried, seconda giornata)
Personaggi
Sigfrido (tenore) ANDREAS SCHAGER
Mime (tenore) ARNOLD BEZUYEN
Il Viandante/Wotan (basso-baritono): TOMASZ KONIECZNY 
Alberich (basso-baritono) OLAFUR SIGURDARSON
Fafner (basso) WILHELM SCHWINGHAMMER
Erda (contralto) OKKA VON DER DAMERAU
Brünnhilde (soprano) DANIELA KÖHLER 
Voce dell'uccello della foresta (soprano)ALEXANDRA STEINER

IL CREPUSCOLO DEGLI DEI (Götterdämmerung, terza giornata)
Personaggi
Siegfried (tenore): CLAY HILLEY
Gunther (baritono): MICHAEL KUPFER-RADECKY
Alberich (baritono-basso) OLAFUR SIGURDARSON
Hagen (basso): ALBERT DOHMEN
Wotan (basso-baritono): EGILS SILINS
Brünnhilde (soprano) IRÉNE THEORIN svedese
Gutrune (soprano): ELISABETH TEIGE
Waltraute (mezzosoprano) CHRISTA MAYER
Prima Norna (contralto): OKKA VON DER DAMERAU
Seconda Norna (mezzosoprano): STÉPHANIE MÜTHER
Terza Norna (soprano): KELLY GOD
Woglinde (soprano) LEA-ANN DUNBAR
Wellgunde (soprano) STEPHANIE HOUTZEEL
Flosshilde (mezzosoprano) KATIE STEVENSON

A corollario segnalo un sito che ha pubblicato diversi libretti Italiano/Tedesco delle opere di Richard Wagner del quale però non conosco la paternità.

2022_06_24 MAM Milano Arte Musica calendario appuntamenti della stagione 2022

 Associazione Culturale La Cappella Musicale
Via Vincenzo Bellini 2, 20122 Milano
Milano Arte Musica
XVI edizione 2022
MAM Milano Arte Musica 2022
dal 24 giugno al 31 agosto
Calendario XVI edizione
Maurizio Croci, direttore artistico del festival

Dal 24 giugno al 31 agosto torna Milano Arte Musica il festival internazionale di musica antica della città di Milano che, da 16 edizioni, ospita i più importanti artisti e ensemble della scena internazionale, coniugando la ricercatezza della musica barocca alla bellezza dei luoghi di inestimabile valore storico e artistico della città.
Con un totale di 29 appuntamenti, distribuiti in 13 sedi, l’edizione 2022 di Milano Arte Musica si riconferma un’occasione unica d’incontro e scoperta delle personalità più influenti nel panorama della musica antica: Repubblica Ceca, Svizzera, Francia, Olanda sono solo alcuni dei paesi da cui i 100 artisti coinvolti nella programmazione provengono, assicurando al pubblico l’offerta di estrema qualità e varietà a cui è stato abituato fin dalle prime edizioni.
Il festival è organizzato dall’Associazione Culturale La Cappella Musicale e reso possibile grazie al contributo del MiC Ministero della Cultura, al patrocinio del Comune di Milano e di Regione Lombardia, e al sostegno di preziosi partner quali FNM, A2A, Fondazione Fiera Milano, Studio Cernigliaro, che hanno sempre creduto nel progetto.

Venerdì 24 giugno 2022_06_24, ore 19.00

Teatro Il Cielo Sotto Milano
Anteprima giovani
Art Contact
Johann Sebastian Bach
Estratti e Improvvisazioni sulle Suites per violoncello solo BWV 1007-1008-1009-1010
Ensemble Hemiolia:
Aziz El Youssoufi, danza urbana
Claire Lamquet-Comtet, violoncello barocco
A seguire Bord de Plateau

Martedì 28 giugno 2022_06_28, ore 20.30

Basilica di Santa Maria della Passione
Concerto inaugurale
In Paradiso
Cantate e Suite per orchestra di
Johann Sebastian Bach(1685-1750)
Cantata Widerstehe doch der Sünde, BWV 54
Suite per orchestra No. 1 in do maggiore, BWV 1066
Cantata Gott soll allein mein Herze haben, BWV 169
Collegium 1704
Benno Schachtner, controtenore
Václav Luks, clavicembalo e direzione
Concerto inaugurale “In Paradiso”, a cura dell’ensemble praghese Collegium 1704. Dall’altare della splendida Basilica di Santa Maria della Passione il clavicembalista Václav Luks, accompagnato da uno dei più famosi controtenori tedeschi del nostro tempo, Benno Schachtner, dirige l’orchestra nelle Cantate per orchestra BWV 54 e BWV 169 e nella Suite per orchestra BWV 1066: tre opere sontuose di dirompente potenza espressiva da cui emerge tutta l’aura di prestigio con cui l’ensemble si fa spazio sui più importanti palchi di livello mondiale.

Giovedì 7 luglio 2022_07_07 , ore 18.00 e ore 20.30

Chiesa di San Sepolcro
Johann Sebastian Bach: le Suites per violoncello solo BWV 1011 e BWV 1012
Francesco Galligioni, violoncello barocco
Chiesa di San Sepolcro ospiterà un grande e atteso ritorno: il violoncellista Francesco Galligioni. Fondatore dell’Accademia di San Rocco e della Venice Baroque Orchestra, con la quale ha suonato regolarmente come primo violoncello nelle più prestigiose sale da concerto, il Maestro Galligioni riprende le fila del discorso bachiano iniziato due anni fa: dopo le Suites BWV 1007 – 1010, eseguirà “Le Suites per violoncello solo BWV 1011 e 1012” brani che sanciscono di fatto l’inizio della letteratura tedesca per questo strumento.

Giovedì 14 luglio 2022_07_14 , ore 20.30

Chiesa di San Bernardino alle Monache
Follia a Venezia
Musiche di Reali e Vivaldi
Le Consort
Justin Taylor, clavicembalo
Le Consort, ensemble francese vincitore del Diapason d’Or nel 2021, fondato e diretto dal fortepianista Justin Taylor, si esibirà presso la suggestiva Chiesa di San Bernardino alle Monache con “Follia a Venezia”. Attraverso le musiche di Antonio Vivaldi e Giovanni Battista Reali, l’ensemble rievocherà l’atmosfera della Serenissima di inizio 1700 tra le onde di movimenti lenti, sorprese mascherate di danze impreviste, e follie ardenti del celebre carnevale.

Mercoledì 20 luglio 2022_07_20 , ore 21.30

Basilica di Santa Maria della Passione
Mottetti & Canzoni Passeggiate a Due Violini, e Organi
Ensemble Sacro-Profanum
Johannes Strobl, organo e direzione
Visita ai Tableaux Vivants: Il concerto sarà seguito da un percorso mirato alla riscoperta delle opere della Passione valorizzate attraverso un progetto di lighting design
L'ensemble Sacro-Profanum, nuova formazione dei già apprezzati e ospitati Cornets Noirs, si esibirà in “Mottetti & Canzoni Passeggiate a Due Violini, e Organi”, un programma che esplora l’arte dell’intavolatura e della diminuzione nel 1600 sulle musiche di Giovanni Priuli, Batian Chilese, Antonio Cifra e Girolamo Frescobaldi. Diretto da Johannes Strobl l’ensemble creerà un suggestivo dialogo di eco e risposta a partire dalle cantorie dei due organi della Basilica di Santa Maria della Passione, accompagnato, nella sua drammaturgia, da un delicato e originale progetto di illuminazione.

Lunedì 25 luglio 2022_07_25 , ore 18.00 e 20.30

Chiesa di San Cristoforo sul Naviglio
Lamentations d’Orient et d’Occident
Musiche di Frescobaldi e Moultaka
Concerto Soave
María Cristina Kiehr, soprano
Jean-Marc Aymes, clavicembalo, organo e direzione
Visita guidata fra le due repliche (ore 19.00)
Concerto Soave presso la chiesa di San Cristoforo sul Naviglio, presenta in prima nazionale un programma dalla potenza evocativa incandescente, “Lamentations d’Orient et d’Occident”. Dallo spirito poetico e sonoro unico, l’ensemble diretto da Jean-Marc Aymes e affiancato da una delle voci più complete e virtuose del panorama barocco-rinascimentale, María Cristina Kiehr, accompagna il pubblico in un viaggio chiaroscurale fra passato e presente, trasformando, per mezzo dell’arte, la profondità della sofferenza umana in canto di dolore.
Le Lezioni di Tenebre, sul testo delle Lamentazioni di Geremia, cantate durante le funzioni notturne, sono tra le più note espressioni musicali legate alla Settimana Santa. Sebbene siano rimasti pochi esempi italiani rispetto al repertorio francese, esiste comunque un manoscritto, conservato al Civico Museo Bibliografico di Bologna, che ne contiene ventitré. Se molte opere sono purtroppo anonime, spiccano per un certo numero i nomi di Frescobaldi, Mannelli (Carlo “della Viola”), Marco­relli, Rainaldi.

Martedì 2 agosto 2022_08_02 , ore 18.00 e ore 20.30

Sala Capitolare del Bergognone
Johann Sebastian Bach: l’Integrale dell’opera per liuto - parte I
Evangelina Mascardi, liuto
Sala Capitolare del Bergognone, la stella internazionale del liuto barocco, Evangelina Mascardi, presenta in esclusiva “l’Integrale dell’opera per liuto di Johann Sebastian Bach”, una straordinaria opera di ricostruzione e raccolta delle sette composizioni che Bach scrisse sotto l’influenza dei compositori della Lipsia di metà 700. Sette brani che, malgrado un secolo di ricerche, sembravano non voler svelare del tutto il mistero della loro nascita e che rendono ancora più evidente il talento di una delle più importanti liutiste presenti sulla scena internazionale.

Giovedì 4 agosto 2022_08_04 , ore 18.00 e ore 20.30

Sala Capitolare del Bergognone
Johann Sebastian Bach: l’Integrale dell’opera per liuto - parte II
Evangelina Mascardi, liuto
Sala Capitolare del Bergognone, la stella internazionale del liuto barocco, Evangelina Mascardi, presenta in esclusiva “l’Integrale dell’opera per liuto di Johann Sebastian Bach”, una straordinaria opera di ricostruzione e raccolta delle sette composizioni che Bach scrisse sotto l’influenza dei compositori della Lipsia di metà 700. Sette brani che, malgrado un secolo di ricerche, sembravano non voler svelare del tutto il mistero della loro nascita e che rendono ancora più evidente il talento di una delle più importanti liutiste presenti sulla scena internazionale.

Martedì 9 agosto 2022_08_09 , ore 18.00 e ore 20.30

Sala Capitolare del Bergognone
Musica Poetica: Bach e Kuhnau
Dmytro Kokoshynskyy, clavicembalo
II premio III Concorso Internazionale di Clavicembalo – Città di Milano
“Musica Poetica: Bach e Kuhnau”, il vincitore del II premio del Concorso Internazionale di Clavicembalo della città di Milano – 2021, Dmytro Kokoshynskyy accompagna il pubblico in un viaggio evocativo e descrittivo. Alle origini della musica programma, le pagine di Bach e Kuhnau, sono veri e propri racconti in miniatura, dipinti dalla sonorità precisa e puntuale del clavicembalo, che ricreeranno nella Sala Capitolare del Bergognone un’atmosfera che alterna speranza e tristezza, immaginazione e realismo.

Lunedì 15 agosto 2022_08_15 , ore 18.00

Chiesa di Santa Maria della Sanità
Concerto di Ferragosto
Italiani in Europa
Musiche di Boccherini, Ricci e Giardini
Trio d’Archi Il Furibondo
Trio d’archi Il Furibondo sarà protagonista il 15 agosto di uno degli appuntamenti fissi e sempre molto attesi di Milano Arte Musica: il Concerto di Ferragosto. Eseguito nella splendida cornice della Chiesa di Santa Maria della Sanità, il programma “Italiani in Europa” è un excursus variegato delle produzioni di Boccherini, Ricci e Giardini, frequentatori di grande successo delle più importanti corti e i più fastosi salotti europei del 1700.

Giovedì 18 agosto 2022_08_18 , ore 18.00 e ore 20.30

Sala Capitolare del Bergognone
Due arpe al tempo di Bach
Mara Galassi, arpa barocca
Flora Papadopoulos, arpa barocca
Strumenti utilizzati:
Arpa semplice con arpioni - David Brown
Davidsharfe cromatica con arpioni - Dario Pontiggia
Arpa doppia a due ordini - Toni De Renzis
Arpa doppia a tre ordini - Dario Pontiggia
Arpa gallese - Eric Kleinmann
Arpe ad uncini (Hakenharfen) - Pepe Weissberger
Sala Capitolare del Bergognone ospiterà un concerto che avrà come protagonista uno dei più antichi strumenti a corde conosciuti: l’arpa. Con il programma “Due arpe al tempo di Bach”, due grandi specialiste di arpa antica, Mara Galassi e Flora Papadopoulos eseguiranno brani di Fischer, Weiss e naturalmente di Johann Sebastian Bach, dando origine all’inusuale ma perfetto incontro di due arpe e due mondi, dall’espressività squisitamente barocca.

Sabato 27 agosto 2022_08_27 , dalle ore 6.00 alle ore 22.00

MAM Day
Dall’alba alla sera in giro per Milano e le sue periferie. 10 Concerti, 1 Concerto diffuso, Visite guidate e conversazioni in luoghi noti e meno noti della città. MAM Day, una giornata intensiva di appuntamenti musicali e visite guidate in cui verranno coinvolti 22 artisti. Ad aprire i concerti del 27 agosto alle prime luci dell’alba sarà l’ensemble More Antiquo con “Canto gregoriano all’alba”. L’ensemble diretto da Giovanni Conti è un coro di professionisti specializzati nel repertorio della monodia sacra latina, che eseguirà un programma concepito per elevare il tema della Misericordia a principale strumento con cui esaltare l’amore di Dio per le sue creature.

Ore 6.00
Chiesa di San Bernardino alle Monache
Canto gregoriano all’alba
More Antiquo
Giovanni Conti, direzione
Ore 9.00
Coro di San Maurizio al Monastero Maggiore
Concerti Spirituali
Musiche di Melani e Legrenzi
Studenti del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano
Ore 12.30
Concerto Diffuso
• Chiesa di Santa Maria Annunciata in Chiesa Rossa
Ismaele Gatti, organo
• Basilica di San Simpliciano
Pietro Dipilato, organo
• Chiesa di Sant’Alessandro
Isaia Ravelli, organo
• Basilica di Santa Maria della Passione
Vittorio Vanini, organo
• Chiesa di San Nicolao della Flue
Andrea Tritto, organo
Ore 16.00
Cortile della Basilica di Santa Maria della Passione
A caccia, a corte. L’alta cappella tra ‘400 e ‘500
Ensemble Aceraes: Studenti della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado
Ore 18.45:
visita guidata della Sala Capitolare del Bergonone
Ore 20.00
Basilica di Santa Maria della Passione
Johann Sebastian Bach: i 18 corali dell’autografo di Lipsia - parte I
Pieter van Dijk, organo
Ore 22.00
Basilica di Santa Maria della Passione
Johann Sebastian Bach: i 18 corali dell’autografo di Lipsia - parte II
Pieter van Dijk, organo


Mercoledì 31 agosto 2022_08_31 , ore 18.00

MaMu – Magazzino Musica
Conversazione sul Vespro di Monteverdi
Con Giuseppe Clericetti e Carla Moreni
A seguire aperitivo al MaMu

Mercoledì 31 agosto 2022_08_31 , ore 20.30

Basilica di Santa Maria della Passione
Claudio Monteverdi: Vespro della Beata Vergine
Coro e Orchestra Cremona Antiqua
Antonio Greco, direzione
Il Coro e Orchestra Cremona Antiqua. Fondato e diretto dal Maestro Antonio Greco, l’ensemble è il risultato dell’unione fra Coro e Orchestra specializzati nella ricerca della tradizione polifonica cremonese. Protagonista di preziose collaborazioni fra cui quelle con London Symphony Orchestra, Tallis Scholars di Peter Phillips nel 2011, e progetti come il recente “Riccardo Muti Italian Opera Academy” nel 2021, Cremona Antiqua eseguirà il “Vespro della Beata Vergine” di Claudio Monteverdi, uno dei momenti più alti e solenni della musica sacra in cui l’ampio respiro del canto monteverdiano si declina in tutte le sue varietà di scrittura, in un connubio fra musica e testo sacro di straordinaria potenza espressiva.


Progettare e costruire in visione del futuro significa progettare e costruire con chi il futuro lo rappresenta, partendo dal passato e contaminandolo con espressioni artistiche in cui i giovani si possano identificare. I progetti in collaborazione con la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano, così come quello avviato con la rivista Artribune sono solo alcuni tasselli significativi del percorso che pone al centro le loro esigenze, e le affianca alla musica antica con la fiducia che nel tempo potranno armonicamente risuonare insieme.

Maurizio Croci
Direttore Artistico
Milano Arte Musica


2022_09_29 OPERALOMBARDIA STAGIONE LIRICA 2022-2023

OPERALOMBARDIA
(ex Circuito Lirico Lombardo)
by As.Li.Co.
STAGIONE LIRICA 2022-2023
OperaLombardia i titoli della grande tradizione lirica, da Don Giovanni a Traviata, da Norma a Giocond, e la ripresa di Napoli milionaria, una serie di spettacoli con l'orchestra de I Pomeriggi Musicali di Milano ma con la new entry della orchestra dell'Arena di Verona, che toccheranno i vari teatri del Circuito.

OperaLombardia Stagione 2022/2023 vedrà la partecipazione di :

Direttore Riccardo Bisatti
Direttore Alessandro Bonato
Direttore Giampaolo Bisanti
Direttore James Feddeck
Direttore Enrico Lombardi

Regia Mario Martone
Regia Elena Barbalich
Regia e scene Filippo Tonon
Regia Arturo Cirillo
Regia Luca Baracchini

Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano
Orchestra e coro della Fondazione Arena di Verona
Coro OperaLombardia
Maestro del coro Diego Maccagnola
Maestro del coro Massimo Fiocchi Malaspina
Maestro del coro Ulisse Trabacchin


OperaLombardia
Stagione 2022/2023


Giovedì 29 Settembre 2022_09_29 Como, Teatro Sociale Don Giovanni
Sabato 01 Ottobre 2022_10_01 Como, Teatro Sociale Don Giovanni
Venerdì 07 Ottobre 2022_10_07 Pavia, Teatro Fraschini Don Giovanni
Domenica 09 Ottobre 2022_10_09 Pavia, Teatro Fraschini Don Giovanni
Venerdì 14 Ottobre 2022_10_14 Brescia, Teatro Grande Don Giovanni
Domenica 16 Ottobre 2022_10_16 Brescia, Teatro Grande Don Giovanni
Venerdì 21 Ottobre 2022_10_21 Cremona, Teatro Ponchielli Don Giovanni
Domenica 23 Ottobre 2022_10_23 Cremona, Teatro Ponchielli Don Giovanni

Wolfgang Amadeus Mozart
IL DISSOLUTO PUNITO OSSIA IL DON GIOVANNI

Dramma giocoso in due atti KV 527
Libretto di Lorenzo da Ponte.
Prima rappresentazione: Praga, Nationaltheater, 29 ottobre 1787
CAST:
Don Giovanni (baritono o basso) GUIDO DAZZINI
Il Commendatore (basso profondo) PIETRO TOSCANO
Donna Anna (soprano) ELISA VERZIER
Don Ottavio (tenore) DIDIER PIERI
Donna Elvira (soprano o mezzosoprano) MARIANNA MAPPA
Leporello (basso-baritono o basso) ADOLFO CORRADO
Masetto (baritono o basso) FRANCESCO SAMUELE VENUTI
Zerlina (soprano o mezzosoprano) GESUA GALLIFOCO
Contadine e contadini, servi, suonatori e coro di sotterra (coro)
Coro OperaLombardia
Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano
Direttore Riccardo Bisatti
Regia Mario Martone
Ripresa da Raffaele Di Florio
Scene e Costumi Sergio Tramonti
Luci Pasquale Mari
Coreografa Anna Redi
Maestro del coro Diego Maccagnola
Coproduzione Teatri di OperaLombardia, Fondazione Teatro Regio di Parma,
Fondazione I Teatri di Reggio Emilia
Allestimento Teatro di San Carlo di Napoli
Mario Martone mette in scena uno spettacolo che si protende verso la platea attraverso dei bracci che avvolgono l’orchestra e che è costituito da un solo elemento scenografico, una tribuna. È un teatro fluido e non schematizzato per immagini definite, nel tentativo di far arrivare musica e parole dritte all’inconscio degli spettatori. Travestimenti, luoghi oscuri e porte smarrite serpeggiano lungo la partitura. Il congegno narrativo di quest’opera è un labirinto, stranamente più simile a una sceneggiatura che a un canovaccio teatrale.
https://www.operalombardia.it/il-dissoluto-punito-ossia-il-don-giovanni/


Venerdì 30 Settembre 2022_09_30 Brescia, Teatro Grande Norma
Domenica 02 Ottobre 2022_10_02 Brescia, Teatro Grande Norma
Venerdì 07 Ottobre 2022_10_07 Cremona, Teatro Ponchielli Norma
Domenica 09 Ottobre 2022_10_09 Cremona, Teatro Ponchielli Norma
Venerdì 14 Ottobre 2022_10_14 Como, Teatro Sociale Norma
Domenica 16 Ottobre 2022_10_16 Como, Teatro Sociale Norma
Venerdì 21 Ottobre 2022_10_21 Pavia, Teatro Fraschini Norma
Domenica 23 Ottobre 2022_10_23 Pavia, Teatro Fraschini Norma

Vincenzo Bellini
NORMA

Opera in due atti
Libretto di Felice Romani
Prima rappresentazione: Milano, Teatro alla Scala, 26 dicembre 1831.
CAST:
Pollione, proconsole di Roma nelle Gallie (tenore) ANTONIO CORIANÒ
Oroveso, capo dei druidi (basso) ALESSANDRO SPINA
Norma, druidessa, figlia di Oroveso (soprano) LIDIA FRIDMAN , MARTINA GRESIA
Adalgisa, giovane ministra del tempio di Irminsul (soprano) ASUDE KARAYAVUZ, VETA PILIPENKO
Clotilde, confidente di Norma (soprano) BENEDETTA MAZZETTo
Flavio, amico di Pollione (tenore) DAVE MONACO
Due fanciulli, figli di Norma e Pollione (recitanti)
Druidi, Bardi, Eubagi, sacerdotesse, guerrieri e soldati galli
Coro OperaLombardia
Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano
Direttore Alessandro Bonato
Regia Elena Barbalich
Scene e costumi Tommaso Lagattolla
Luci Marco Giusti
Maestro del coro Massimo Fiocchi Malaspina
Coproduzione Teatri di OperaLombardia e Teatro Verdi di Pisa
Nuovo allestimento
https://www.operalombardia.it/norma/

Venerdì 04 Novembre 2022_11_04 Cremona, Teatro Ponchielli La Gioconda
Domenica 06 Novembre 2022_11_06 Cremona, Teatro Ponchielli La Gioconda
Giovedì 10 Novembre 2022_11_10 Como, Teatro Sociale La Gioconda
Domenica 13 Novembre 2022_11_13 Como, Teatro Sociale La Gioconda
Venerdì 18 Novembre 2022_11_18 Brescia, Teatro Grande La Gioconda
Domenica 20 Novembre 2022_11_20 Brescia, Teatro Grande La Gioconda
Giovedì 24 Novembre 2022_11_24 Pavia, Teatro Fraschini La Gioconda
Domenica 27 Novembre 2022_11_27 Pavia, Teatro Fraschini La Gioconda

Amilcare Ponchielli
LA GIOCONDA

Melodramma in quattro atti
Libretto di Arrigo Boito
Prima rappresentazione: Milano, Teatro alla Scala, 8 aprile 1876
CAST:
La Gioconda, cantatrice (soprano) REBEKA LOKAR
Laura Adorno, genovese, moglie di (mezzosoprano) TERESA ROMANO
Alvise Badoero, uno dei capi dell'Inquisizione di stato (basso) SIMON LIM
La Cieca, madre della Gioconda (contralto) AGOSTINA SMIMMERO
Enzo Grimaldo, principe genovese (tenore) ANGELO VILLARI
Barnaba, spia del Consiglio dei Dieci che si finge cantastorie (baritono) ANGELO VECCIA
Zuàne, regatante (basso) ALESSANDRO ABIS
Un cantore (basso)
Isèpo, scrivano pubblico (tenore) FRANCESCO PITTARI
Un pilota (alto)
Orchestra e coro della Fondazione Arena di Verona
Direttore Giampaolo Bisanti
Regia e scene Filippo Tonon
Costumi Filippo Tonon e Carla Galleri
Luci Fiammetta Baldiserri
Coreografo Valerio Longo
Maestro del coro Ulisse Trabacchin
Coproduzione Teatri di OperaLombardia, Fondazione Arena di Verona, Teatro Sloveno di Maribor
Nuovo allestimento
https://www.operalombardia.it/la-gioconda/

Venerdì 18 Novembre 2022_11_18 Pavia, Teatro Fraschini Napoli milionaria!
Domenica 20 Novembre 2022_11_20 Pavia, Teatro Fraschini Napoli milionaria!
Venerdì 13 Gennaio 2023_01_13 Como, Teatro Sociale Napoli milionaria!
Domenica 15 Gennaio 2023_01_15 Como, Teatro Sociale Napoli milionaria!
Venerdì 20 Gennaio 2023_01_20 Cremona, Teatro Ponchielli Napoli milionaria!
Domenica 22 Gennaio 2023_01_22 Cremona, Teatro Ponchielli Napoli milionaria!
Venerdì 27 Gennaio 2023_01_27 Bergamo, Teatro Donizetti Napoli milionaria!
Domenica 29 Gennaio 2023_01_29 Bergamo, Teatro Donizetti Napoli milionaria!

Nino Rota
NAPOLI MILIONARIA!

Dramma lirico in tre atti
Libretto di Eduardo De Filippo, tratto dalla sua omonima commedia.
Edizioni: Schott Music GmbH & Co. KG, Mainz. Rappresentante per l’Italia: Sugar Music, Milano.
Prima rappresentazione: Spoleto, Teatro Nuovo, 22 giugno 1977
CAST:
Gennaro Iovine Mariano Buccino
Amalia, sua moglie Clarissa Costanzo
Maria Rosaria, figlia Maria Rita Combattelli
Errico “Settebellizze” Riccardo Della Sciucca
Amedeo, figlio Marco Miglietta
Johnny, sergente americano Francesco Samuele Venuti
Adelaide Schiano Giovanna Lanza
Assunta, sua nipote Sabrina Sanza
Pascalino “o pittore” Roberto Covatta
O’ miezzo Prevete Giuseppe Esposito
Il Brigadiere Ciappa Alberto Comes
Riccardo Spasiano Graziano Dallavalle
Peppe o’cricco Pasquale Greco
Federico Francesco Cascione
Donna Peppenella Artista del Coro
Donna Vinzenza Artista del Coro
Coro OperaLombardia
Orchestra I Pomeriggi Musicali
Direttore James Feddeck
Regia Arturo Cirillo
Scene Dario Gessati
Costumi Gianluca Falaschi Ripresi da Anna Missaglia
Luci Fiammetta Baldiserri
Allestimento Festival della Valle d’Itria di Martina Franca
ripreso dai Teatri di OperaLombardia
https://www.operalombardia.it/napoli-milionaria/

Venerdì 02 Dicembre 2022_12_02 Cremona, Teatro Ponchielli La traviata
Domenica 04 Dicembre 2022_12_04 Cremona, Teatro Ponchielli La traviata
Venerdì 09 Dicembre 2022_12_09 Como, Teatro Sociale La traviata
Domenica 11 Dicembre 2022_12_11 Como, Teatro Sociale La traviata
Venerdì 16 Dicembre 2022_12_16 Brescia, Teatro Grande La traviata
Domenica 18 Dicembre 2022_12_18 Brescia, Teatro Grande La traviata
Giovedì 12 Gennaio 2023_01_12 Pavia, Teatro Fraschini La traviata
Sabato 14 Gennaio 2023_01_14 Pavia, Teatro Fraschini La traviata

Giuseppe Verdi
LA TRAVIATA

Melodramma in tre atti
Libretto di Francesco Maria Piave
Prima rappresentazione: Venezia, Teatro La Fenice, 6 marzo 1853
CAST:
Violetta Valéry (soprano) VALÉRY FRANCESCA SASSU, CRISTIN ARSENOVA
Flora Bervoix, sua amica (mezzosoprano) VALERIA TORNATORE
Annina, serva di Violetta, (soprano) SHARON ZHAI
Alfredo Germont (tenore) VALERIO BORGIONI, VINCENZO SPINELLI
Giorgio Germont, suo padre (baritono) VINCENZO NIZZARDO
Gastone, Visconte di Létorières (tenore) GIACOMO LEONE
Il barone Douphol (baritono) ALFONSO MICHELE CIULLA
Il marchese d'Obigny (basso) LODOVICO FILIPPO RAVIZZA
Il dottor Grenvil (basso) NICOLA CIANCIO
Giuseppe, servo di Violetta (tenore)
Un domestico di Flora (basso)
Un commissionario (basso)
Coro OperaLombardia
Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano
Direttore Enrico Lombardi
Regia Luca Baracchini
Scene Francesca Sgariboldi
Costumi Donato Didonna
Luci Gianni Bertoli
Maestro del coro Massimo Fiocchi Malaspina
Coproduzione Teatri di OperaLombardia e Fondazione Rete Lirica delle Marche
 
OperaLombardia ha indetto un concorso internazionale di regia per under35. Il team creativo vincitore ha pensato ad una tragedia dell’intimità che ha al centro una protagonista incapace – lei per prima – di accettare se stessa e la sua storia. Nel passato di Violetta c’è una scelta di genere, un atto di auto-determinazione che ha portato con sé anche il senso di colpa per la propria doppia natura, interiorizzazione del giudizio esterno e della sua paura. La vittima arriva a comprendere e infine condividere il pregiudizio che l’accompagna e per una transessuale, splendida e persa in un popoloso deserto, non c’è che il sesso e il suo ricco mercato. Alla complessità psicologica della protagonista si contrappone – e inevitabilmente attrae – la superficiale inesperienza di Alfredo, un ragazzo più giovane e dal background ben agiato. Questa coppia stranamente assortita si muove in un mondo di elitari conformati e quasi anonimi, ben più interessati alla maligna bizzarria della vicenda che alla reale sorte dei diretti interessati.
https://www.operalombardia.it/la-traviata-2/


Riepilogo delle opere per Teatro:

Wolfgang Amadeus Mozart
IL DISSOLUTO PUNITO OSSIA IL DON GIOVANNI

https://www.operalombardia.it/il-dissoluto-punito-ossia-il-don-giovanni/
Vincenzo Bellini
NORMA

https://www.operalombardia.it/norma/
Amilcare Ponchielli
LA GIOCONDA

https://www.operalombardia.it/la-gioconda/
Nino Rota
NAPOLI MILIONARIA!

https://www.operalombardia.it/napoli-milionaria/
Giuseppe Verdi
LA TRAVIATA

https://www.operalombardia.it/la-traviata-2/

Giovedì 29 Settembre 2022_09_29 Como, Teatro Sociale Don Giovanni
Sabato 01 Ottobre 2022_10_01 Como, Teatro Sociale Don Giovanni
Venerdì 14 Ottobre 2022_10_14 Como, Teatro Sociale Norma
Domenica 16 Ottobre 2022_10_16 Como, Teatro Sociale Norma
Giovedì 10 Novembre 2022_11_10 Como, Teatro Sociale La Gioconda
Domenica 13 Novembre 2022_11_13 Como, Teatro Sociale La Gioconda
Venerdì 13 Gennaio 2023_01_13 Como, Teatro Sociale Napoli milionaria!
Domenica 15 Gennaio 2023_01_15 Como, Teatro Sociale Napoli milionaria!
Venerdì 09 Dicembre 2022_12_09 Como, Teatro Sociale La traviata
Domenica 11 Dicembre 2022_12_11 Como, Teatro Sociale La traviata
Giovedì 29 Settembre 2022_09_29 Como, Teatro Sociale Don Giovanni
Sabato 01 Ottobre 2022_10_01 Como, Teatro Sociale Don Giovanni
Venerdì 14 Ottobre 2022_10_14 Como, Teatro Sociale Norma
Domenica 16 Ottobre 2022_10_16 Como, Teatro Sociale Norma
Giovedì 10 Novembre 2022_11_10 Como, Teatro Sociale La Gioconda
Domenica 13 Novembre 2022_11_13 Como, Teatro Sociale La Gioconda
Venerdì 09 Dicembre 2022_12_09 Como, Teatro Sociale La traviata
Domenica 11 Dicembre 2022_12_11 Como, Teatro Sociale La traviata
Venerdì 13 Gennaio 2023_01_13 Como, Teatro Sociale Napoli milionaria!
Domenica 15 Gennaio 2023_01_15 Como, Teatro Sociale Napoli milionaria!

Venerdì 07 Ottobre 2022_10_07 Pavia, Teatro Fraschini Don Giovanni
Domenica 09 Ottobre 2022_10_09 Pavia, Teatro Fraschini Don Giovanni
Venerdì 21 Ottobre 2022_10_21 Pavia, Teatro Fraschini Norma
Domenica 23 Ottobre 2022_10_23 Pavia, Teatro Fraschini Norma
Giovedì 24 Novembre 2022_11_24 Pavia, Teatro Fraschini La Gioconda
Domenica 27 Novembre 2022_11_27 Pavia, Teatro Fraschini La Gioconda
Venerdì 18 Novembre 2022_11_18 Pavia, Teatro Fraschini Napoli milionaria!
Domenica 20 Novembre 2022_11_20 Pavia, Teatro Fraschini Napoli milionaria!
Giovedì 12 Gennaio 2023_01_12 Pavia, Teatro Fraschini La traviata
Sabato 14 Gennaio 2023_01_14 Pavia, Teatro Fraschini La traviata
Venerdì 07 Ottobre 2022_10_07 Pavia, Teatro Fraschini Don Giovanni
Domenica 09 Ottobre 2022_10_09 Pavia, Teatro Fraschini Don Giovanni
Venerdì 21 Ottobre 2022_10_21 Pavia, Teatro Fraschini Norma
Domenica 23 Ottobre 2022_10_23 Pavia, Teatro Fraschini Norma
Venerdì 18 Novembre 2022_11_18 Pavia, Teatro Fraschini Napoli milionaria!
Domenica 20 Novembre 2022_11_20 Pavia, Teatro Fraschini Napoli milionaria!
Giovedì 24 Novembre 2022_11_24 Pavia, Teatro Fraschini La Gioconda
Domenica 27 Novembre 2022_11_27 Pavia, Teatro Fraschini La Gioconda
Giovedì 12 Gennaio 2023_01_12 Pavia, Teatro Fraschini La traviata
Sabato 14 Gennaio 2023_01_14 Pavia, Teatro Fraschini La traviata

Venerdì 21 Ottobre 2022_10_21 Cremona, Teatro Ponchielli Don Giovanni
Domenica 23 Ottobre 2022_10_23 Cremona, Teatro Ponchielli Don Giovanni
Venerdì 07 Ottobre 2022_10_07 Cremona, Teatro Ponchielli Norma
Domenica 09 Ottobre 2022_10_09 Cremona, Teatro Ponchielli Norma
Venerdì 04 Novembre 2022_11_04 Cremona, Teatro Ponchielli La Gioconda
Domenica 06 Novembre 2022_11_06 Cremona, Teatro Ponchielli La Gioconda
Venerdì 20 Gennaio 2023_01_20 Cremona, Teatro Ponchielli Napoli milionaria!
Domenica 22 Gennaio 2023_01_22 Cremona, Teatro Ponchielli Napoli milionaria!
Venerdì 02 Dicembre 2022_12_02 Cremona, Teatro Ponchielli La traviata
Domenica 04 Dicembre 2022_12_04 Cremona, Teatro Ponchielli La traviata
Venerdì 07 Ottobre 2022_10_07 Cremona, Teatro Ponchielli Norma
Domenica 09 Ottobre 2022_10_09 Cremona, Teatro Ponchielli Norma
Venerdì 21 Ottobre 2022_10_21 Cremona, Teatro Ponchielli Don Giovanni
Domenica 23 Ottobre 2022_10_23 Cremona, Teatro Ponchielli Don Giovanni
Venerdì 04 Novembre 2022_11_04 Cremona, Teatro Ponchielli La Gioconda
Domenica 06 Novembre 2022_11_06 Cremona, Teatro Ponchielli La Gioconda
Venerdì 02 Dicembre 2022_12_02 Cremona, Teatro Ponchielli La traviata
Domenica 04 Dicembre 2022_12_04 Cremona, Teatro Ponchielli La traviata
Venerdì 20 Gennaio 2023_01_20 Cremona, Teatro Ponchielli Napoli milionaria!
Domenica 22 Gennaio 2023_01_22 Cremona, Teatro Ponchielli Napoli milionaria!

Venerdì 14 Ottobre 2022_10_14 Brescia, Teatro Grande Don Giovanni
Domenica 16 Ottobre 2022_10_16 Brescia, Teatro Grande Don Giovanni
Venerdì 30 Settembre 2022_09_30 Brescia, Teatro Grande Norma
Domenica 02 Ottobre 2022_10_02 Brescia, Teatro Grande Norma
Venerdì 18 Novembre 2022_11_18 Brescia, Teatro Grande La Gioconda
Domenica 20 Novembre 2022_11_20 Brescia, Teatro Grande La Gioconda
Venerdì 16 Dicembre 2022_12_16 Brescia, Teatro Grande La traviata
Domenica 18 Dicembre 2022_12_18 Brescia, Teatro Grande La traviata
Venerdì 30 Settembre 2022_09_30 Brescia, Teatro Grande Norma
Domenica 02 Ottobre 2022_10_02 Brescia, Teatro Grande Norma
Venerdì 14 Ottobre 2022_10_14 Brescia, Teatro Grande Don Giovanni
Domenica 16 Ottobre 2022_10_16 Brescia, Teatro Grande Don Giovanni
Venerdì 18 Novembre 2022_11_18 Brescia, Teatro Grande La Gioconda
Domenica 20 Novembre 2022_11_20 Brescia, Teatro Grande La Gioconda
Venerdì 16 Dicembre 2022_12_16 Brescia, Teatro Grande La traviata
Domenica 18 Dicembre 2022_12_18 Brescia, Teatro Grande La traviata

Venerdì 27 Gennaio 2023_01_27 Bergamo, Teatro Donizetti Napoli milionaria!
Domenica 29 Gennaio 2023_01_29 Bergamo, Teatro Donizetti Napoli milionaria!
Venerdì 27 Gennaio 2023_01_27 Bergamo, Teatro Donizetti Napoli milionaria!
Domenica 29 Gennaio 2023_01_29 Bergamo, Teatro Donizetti Napoli milionaria!

Riepilogo cronologico:
Giovedì 29 Settembre 2022_09_29 Como, Teatro Sociale Don Giovanni
Venerdì 30 Settembre 2022_09_30 Brescia, Teatro Grande Norma
Sabato 01 Ottobre 2022_10_01 Como, Teatro Sociale Don Giovanni
Domenica 02 Ottobre 2022_10_02 Brescia, Teatro Grande Norma
Venerdì 07 Ottobre 2022_10_07 Pavia, Teatro Fraschini Don Giovanni
Venerdì 07 Ottobre 2022_10_07 Cremona, Teatro Ponchielli Norma
Domenica 09 Ottobre 2022_10_09 Pavia, Teatro Fraschini Don Giovanni
Domenica 09 Ottobre 2022_10_09 Cremona, Teatro Ponchielli Norma
Venerdì 14 Ottobre 2022_10_14 Brescia, Teatro Grande Don Giovanni
Venerdì 14 Ottobre 2022_10_14 Como, Teatro Sociale Norma
Domenica 16 Ottobre 2022_10_16 Brescia, Teatro Grande Don Giovanni
Domenica 16 Ottobre 2022_10_16 Como, Teatro Sociale Norma
Venerdì 21 Ottobre 2022_10_21 Cremona, Teatro Ponchielli Don Giovanni
Venerdì 21 Ottobre 2022_10_21 Pavia, Teatro Fraschini Norma
Domenica 23 Ottobre 2022_10_23 Cremona, Teatro Ponchielli Don Giovanni
Domenica 23 Ottobre 2022_10_23 Pavia, Teatro Fraschini Norma
Venerdì 04 Novembre 2022_11_04 Cremona, Teatro Ponchielli La Gioconda
Domenica 06 Novembre 2022_11_06 Cremona, Teatro Ponchielli La Gioconda
Giovedì 10 Novembre 2022_11_10 Como, Teatro Sociale La Gioconda
Domenica 13 Novembre 2022_11_13 Como, Teatro Sociale La Gioconda
Venerdì 18 Novembre 2022_11_18 Brescia, Teatro Grande La Gioconda
Venerdì 18 Novembre 2022_11_18 Pavia, Teatro Fraschini Napoli milionaria!
Domenica 20 Novembre 2022_11_20 Brescia, Teatro Grande La Gioconda
Domenica 20 Novembre 2022_11_20 Pavia, Teatro Fraschini Napoli milionaria!
Giovedì 24 Novembre 2022_11_24 Pavia, Teatro Fraschini La Gioconda
Domenica 27 Novembre 2022_11_27 Pavia, Teatro Fraschini La Gioconda
Venerdì 02 Dicembre 2022_12_02 Cremona, Teatro Ponchielli La traviata
Domenica 04 Dicembre 2022_12_04 Cremona, Teatro Ponchielli La traviata
Venerdì 09 Dicembre 2022_12_09 Como, Teatro Sociale La traviata
Domenica 11 Dicembre 2022_12_11 Como, Teatro Sociale La traviata
Venerdì 16 Dicembre 2022_12_16 Brescia, Teatro Grande La traviata
Domenica 18 Dicembre 2022_12_18 Brescia, Teatro Grande La traviata
Giovedì 12 Gennaio 2023_01_12 Pavia, Teatro Fraschini La traviata
Venerdì 13 Gennaio 2023_01_13 Como, Teatro Sociale Napoli milionaria!
Sabato 14 Gennaio 2023_01_14 Pavia, Teatro Fraschini La traviata
Domenica 15 Gennaio 2023_01_15 Como, Teatro Sociale Napoli milionaria!
Venerdì 20 Gennaio 2023_01_20 Cremona, Teatro Ponchielli Napoli milionaria!
Domenica 22 Gennaio 2023_01_22 Cremona, Teatro Ponchielli Napoli milionaria!
Venerdì 27 Gennaio 2023_01_27 Bergamo, Teatro Donizetti Napoli milionaria!
Domenica 29 Gennaio 2023_01_29 Bergamo, Teatro Donizetti Napoli milionaria!


OPERALOMBARDIA STAGIONE LIRICA 2022-2023
OPERALOMBARDIA STAGIONE LIRICA 2021-2022
OPERALOMBARDIA STAGIONE LIRICA 2019-2020
OPERALOMBARDIA STAGIONE LIRICA 2018-2019
OPERALOMBARDIA STAGIONE LIRICA 2016-2017
OPERALOMBARDIA STAGIONE LIRICA 2015-2016 prima con il nuovo nome

#OPERALOMBARDIA

Contatore visite e album degli ospiti (se volete lasciare un commento, grazie)